Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La pizza

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 5]

76
sorcetta
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Rupa Lauste ha scritto:
Magonzo ha scritto:intanto falla lievitare molto a lungo, 12 ore: viene più leggera e digeribile;
il resto dipende dalle materie prime, polpa di pomodoro e fior di latte, che va aggiunto a fine cottura;
evita troppa roba sopra; consiglio, al massimo, acciughe, oppure zucchine e melanzane appena scottate in padella, ma anche la marinara, con aglio, origano e acciughe, è molto buona e leggera sorriso

Grazie Magonzo!
Dunque ma 12 ore non mi esplode?
Io faccio lievitare 2 ore, poi metto in frigo e poi la sera la tiro fuori. Un'altra ora e poi stendo.
Conosco chi si limita ad una lievitazione di 30 min per farla venire sottile devo dire che non é male.
Il mio problema non é come farcirla ma proprio la pasta.
Anzi ne approfitto per dire che la pizza é una sola, la margherita! rotolarsi dal ridere
La passata la faccio da pomodori freschi (con basilico e origano)
mozzarella di bufala
la storia del fior di latte a fine cottura non la sapevo ma ci proveró

Il problema resta la pasta, oddio non é male ma la vorrei piú sottile ma che comunque si conservi soffice
ecco


nn so se saprei fare la pizza meglio del signor zadig, ma di sicuro ho discrete probabilità di farla meglio di te sorriso
per avere la classica pizza sottile e morbida la pasta nn la devi mettere in frigo ma lasciarla lievitare per 30-40 minuti come hai indicato KleanaOcchiolino il problema è dovuto al tipo di forno ke deve essere a legno. Purtroppo nn risolverai mai il problema con forni da cucina perchè hanno cotture diversi e la differenza la fa pure il fatto di metterla in teglia.

Vedi il profilo dell'utente
77
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
i' song napuletaaaaaano, 'a pizz a saccio fare solo iiiio!

Vedi il profilo dell'utente
78
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
sorcetta ha scritto:
Rupa Lauste ha scritto:
Magonzo ha scritto:intanto falla lievitare molto a lungo, 12 ore: viene più leggera e digeribile;
il resto dipende dalle materie prime, polpa di pomodoro e fior di latte, che va aggiunto a fine cottura;
evita troppa roba sopra; consiglio, al massimo, acciughe, oppure zucchine e melanzane appena scottate in padella, ma anche la marinara, con aglio, origano e acciughe, è molto buona e leggera sorriso

Grazie Magonzo!
Dunque ma 12 ore non mi esplode?
Io faccio lievitare 2 ore, poi metto in frigo e poi la sera la tiro fuori. Un'altra ora e poi stendo.
Conosco chi si limita ad una lievitazione di 30 min per farla venire sottile devo dire che non é male.
Il mio problema non é come farcirla ma proprio la pasta.
Anzi ne approfitto per dire che la pizza é una sola, la margherita! rotolarsi dal ridere
La passata la faccio da pomodori freschi (con basilico e origano)
mozzarella di bufala
la storia del fior di latte a fine cottura non la sapevo ma ci proveró

Il problema resta la pasta, oddio non é male ma la vorrei piú sottile ma che comunque si conservi soffice
ecco


nn so se saprei fare la pizza meglio del signor zadig, ma di sicuro ho discrete probabilità di farla meglio di te sorriso
per avere la classica pizza sottile e morbida la pasta nn la devi mettere in frigo ma lasciarla lievitare per 30-40 minuti come hai indicato KleanaOcchiolino il problema è dovuto al tipo di forno ke deve essere a legno. Purtroppo nn risolverai mai il problema con forni da cucina perchè hanno cotture diversi e la differenza la fa pure il fatto di metterla in teglia.

no...uffa non mi é venuta morbida...o meglio mi viene morbida ovunue ma il cornicione resta duro e biscottato.
QUesto anche quando non la metto in frigo.
In realtá non la metto piú in frigo...
uffa
ora stacco il parquet lo metto nel forno e gli do fuoco...
ecco fatto il forno a legna!

Vedi il profilo dell'utente
79
sorcetta
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Zadig ha scritto:i' song napuletaaaaaano, 'a pizz a saccio fare solo iiiio!

esatto PAPINA
PUPPAAAAA!

Rupa Lauste ha scritto:
sorcetta ha scritto:
Rupa Lauste ha scritto:
Magonzo ha scritto:intanto falla lievitare molto a lungo, 12 ore: viene più leggera e digeribile;
il resto dipende dalle materie prime, polpa di pomodoro e fior di latte, che va aggiunto a fine cottura;
evita troppa roba sopra; consiglio, al massimo, acciughe, oppure zucchine e melanzane appena scottate in padella, ma anche la marinara, con aglio, origano e acciughe, è molto buona e leggera sorriso

Grazie Magonzo!
Dunque ma 12 ore non mi esplode?
Io faccio lievitare 2 ore, poi metto in frigo e poi la sera la tiro fuori. Un'altra ora e poi stendo.
Conosco chi si limita ad una lievitazione di 30 min per farla venire sottile devo dire che non é male.
Il mio problema non é come farcirla ma proprio la pasta.
Anzi ne approfitto per dire che la pizza é una sola, la margherita! rotolarsi dal ridere
La passata la faccio da pomodori freschi (con basilico e origano)
mozzarella di bufala
la storia del fior di latte a fine cottura non la sapevo ma ci proveró

Il problema resta la pasta, oddio non é male ma la vorrei piú sottile ma che comunque si conservi soffice
ecco


nn so se saprei fare la pizza meglio del signor zadig, ma di sicuro ho discrete probabilità di farla meglio di te sorriso
per avere la classica pizza sottile e morbida la pasta nn la devi mettere in frigo ma lasciarla lievitare per 30-40 minuti come hai indicato KleanaOcchiolino il problema è dovuto al tipo di forno ke deve essere a legno. Purtroppo nn risolverai mai il problema con forni da cucina perchè hanno cotture diversi e la differenza la fa pure il fatto di metterla in teglia.

no...uffa non mi é venuta morbida...o meglio mi viene morbida ovunue ma il cornicione resta duro e biscottato.
QUesto anche quando non la metto in frigo.
In realtá non la metto piú in frigo...
uffa
ora stacco il parquet lo metto nel forno e gli do fuoco...
ecco fatto il forno a legna!

La teglia ke usi com'è? ad ogni modo se il problema si è ridotto al cornicione duro è un ottimo risultato sorriso
a proposito ke dici... mi sto ambientando in fretta? SGHIGNAZZARE

Vedi il profilo dell'utente
80
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
La teglia piatta da forno quella tipica.
A proposito sono orgoglioso di te! Bravissima! jamme ja'!
cool

Vedi il profilo dell'utente
81
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Rupa ecco la pizza fatta con la pietra refrattaria: viene molto più buona che sulla teglia! E pure più bella e ben cotta!


Vedi il profilo dell'utente
82
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
la mejo pizzeria de Roma pe' me è questa:
http://www.ilsecchioelolivaro.it/Menu.asp

l'unico problema è che per arrivarci ce vole lo sherpa ma una volta che ce sei trovi poche cose mabbone
4-5 tipi de pizza
idem de bruschette
birra ottima
e dolci eccellenti

Vedi il profilo dell'utente
83
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
la conosco: una pizza buona ma un po' troppo pesante.
C'è di meglio.

Vedi il profilo dell'utente
84
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Zadig ha scritto:Rupa ecco la pizza fatta con la pietra refrattaria: viene molto più buona che sulla teglia! E pure più bella e ben cotta!



Maledetto pure lei! Che fame! fame

Vedi il profilo dell'utente
85
Candido
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Pazza_di_Acerra ha scritto:
Maledetto pure lei! Che fame! fame

La PIZZA di Acerra... com'è?

Vedi il profilo dell'utente
86
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Candido ha scritto:
Pazza_di_Acerra ha scritto:
Maledetto pure lei! Che fame! fame

La PIZZA di Acerra... com'è?

Sono della scuola di Automaalox: a me la porta a casa il bengalese...

Vedi il profilo dell'utente
87
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Zadig ha scritto:Rupa ecco la pizza fatta con la pietra refrattaria: viene molto più buona che sulla teglia! E pure più bella e ben cotta!



Fottiti!
E consideralo un complimento! fame
ma dimmi dimmi il cornicione ti viene morbido dentro e croccante fuori?
Sta pietra la puoi mettere in ogni tipo di forno ventilato?

Vedi il profilo dell'utente
88
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Rupa Lauste ha scritto:
Zadig ha scritto:Rupa ecco la pizza fatta con la pietra refrattaria: viene molto più buona che sulla teglia! E pure più bella e ben cotta!



Fottiti!
E consideralo un complimento! fame
ma dimmi dimmi il cornicione ti viene morbido dentro e croccante fuori?
Sta pietra la puoi mettere in ogni tipo di forno ventilato?
mi fotto volentieri!

La cottura è davvero superiore che in teglia: croccante il giusto.
Se viene morbida dentro non saprei, perchè quella che hai visto in foto è una pizza sottile (la foto inganna), ma la proverò anche alta e poi ti dico.

La pietra la puoi mettere in qualsiasi forno, da spento, poi la fai riscaldare ben bene dentro il forno e ci metti sopra la pizza, proprio come in pizzeria.
Ma si può mettere pure sul fornello, sul barbecue etc per cucinarci altre cose.

Vedi il profilo dell'utente
89
sorcetta
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
ho googlato per capire cosa fosse questa pietra refrattaria...
se ci penso è un buon modo per imitare il forno a legno che cuoce direttamente su pietra, ottimo risultato KleanaOcchiolino
mhmhm solo nn capisco, la pietra refrattaria l'hai lasciata scaldare prima di infornarci sopra la pizza o hai messo tt assieme?

Vedi il profilo dell'utente
90
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
la pietra va messa necessariamente prima di accendere il forno, sia perchè se immessa nel forno caldo potrebbe spaccarsi (anche se tiene a temperature molto molto più elevate di quelle che può raggiungere il forno) ma soprattutto perchè quando ci si mette sopra la pizza deve essere già ben calda.

Vedi il profilo dell'utente
91
Steiner

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
La pizza che và per la maggiore, take away o in pizzeria è sempre quella larghissima e sottilissima.Per me troppo secca.

A me non è mai piaciuta. Io non so quale sia la vera pizza napoletana.
Ma a me piaceva moltissimo la pizza un pò alta, e morbida , di diametro non eccessivo. Con la pasta profumata al fuoco di legna,croccante come pane un pò affumicato e dorato.
Ormai troppo spesso si mangiano delle specie di crostate.
Ma si tratta di gusti personali.
Se la foto di Zadig è realistica , si avvicina al mio modo di pensare una pizza.
Ma , ripeto, non ho mai avuto modo di mangiare una vera pizza napoletana, cioè a Napoli, voglio dire.

Vedi il profilo dell'utente
92
sorcetta
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Zadig ha scritto:la pietra va messa necessariamente prima di accendere il forno, sia perchè se immessa nel forno caldo potrebbe spaccarsi (anche se tiene a temperature molto molto più elevate di quelle che può raggiungere il forno) ma soprattutto perchè quando ci si mette sopra la pizza deve essere già ben calda.

ora mi è chiaro, quasi quasi vedo di comprarla... sono curiosa di vedere quanto possa giovare x la cottura in forno elettrico

Vedi il profilo dell'utente
93
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
te la consiglio.
E in rete l'ho trovata ad un prezzo migliore di quello pagato prendendola in negozio.

Comunque poco fa mi è arrivato il forno nuovo, a gas ventilato: domani sarà installato, quindi per domani sera prevedo pizza di collaudo!

Vedi il profilo dell'utente
94
sorcetta
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
piccolo ot. passare dal darmi della bimbominkia ad amorevoli consigli nn ha prezzo, dici che dovrei incacchiarmi? KleanaOcchiolino

Vedi il profilo dell'utente
95
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
cazzi tuoi.
La colpa è sempre dei paraocchi.

Vedi il profilo dell'utente
96
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ueee Zadigghe...siccome ti vedo fare lo sburone con bimbiminka di ogni specie...datti da fa' e vediamo se sei in grado di seguire questa ricetta.
Guarda che se ti riesce mi ringrazierai a vita.
Quantiá (3 pizze  circolari belle grandi per 3 persone)
10 g di lievito
4dl acqua fredda
1 cucchiaio di olio
farina 540 grammi o 9 dl (usa quella che vuoi. io uso la 00. peró non usare la manitominchia). Io comunque ne metto un po' di meno di 540, forse 500 perché l'impasto lo voglio un po' appiccicoso.
2 cucchiaini di sale.

condimento a cazzi tua.

Procedimento
Metti acqua e lievito e olio in un colpo solo. (lo so é strano ma fidati). gira gira il tutto fino a quando il lievito si liquefa.
Aggiungi la farina e il sale e gira gira quanto vuoi fino a fare l'impasto. Io ormai faccio tutto a mano.
Probabilmente l'impasto ti verra poco farinoso e appiccicaticcio (infarinati le mani ogni tanto), ma secondo me é un bene. Fai come al solito una bella palla lasciala in una ciotola e coprila con un panno.
Lascialo lievitare per 30 minuti.

Dopo 30 minuti
bagnati le mani, comincia a prendere un bordo della palla e dolcemente tiralo e "stendilo" per poi ripiegarlo sulla palla, fai questo tipo di lavoro lungo tutto il perimetro della palla, Cioé prendi i bordi con una mano, li tiri e poi li ripieghi.
Lo so é piú facile a farsi che a dirsi. Immagina di dover piegare un lenzuolo piú o meno. spero di essere stato chiaro.

Lascia lievitare l'impasto per altri 30 min.
Dopo fai esattamente lo stesso procedimento
bagna le mani e piega....

Lascia altri 30 per poi rifare lo stesso procedimento.

Lascia per 1 ora.

Ora dovrebber essere pronto per essere steso.
Prendi una teglia, metti la carta forno, mettici un po' di farina perché l'impasto ormai sará molto appiccicaticcio.Io di solito mi infarino le mani e poi prendo un terzo dell'impasto e lo stendo.
Puoi stenderlo come vuoi, io di solito cerco ti tirare i bordi e stenderli e poi di pigiare con il pugno della mano.

Se hai il forno nuovo ventilato, usa il programma riscaldamento 225 gradi

Metti il tuo porco condimento e inforna.  Dimenticavo io ormai metto un po' di pomodoro anche sui bordi cosí che vengano belli bruciacchiati.
17 minuti

ecco il risultato.
Tié

Vedi il profilo dell'utente
97
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
mi sa che è bbbona, 'ccitua!
Il procedimento è strano ma lo proverò, prometto.

Strano mettere lievito ed olio, un po' meno strano fare le pieghe in quel modo.
Però se il risultato è quello lo proverò, ggggiuro!

Vedi il profilo dell'utente
98
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Ebbravo!
e dopo averla fatta.....dattela 'n faccia!
party

Vedi il profilo dell'utente
99
Candido
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ah pizza su pietra refrattaria sta pure qui... http://labuffetta.blogspot.it/2012/10/pizza-su-pietra-refrattaria.html

Vedi il profilo dell'utente
100
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Candido ha scritto:Ah pizza su pietra refrattaria sta pure qui...  http://labuffetta.blogspot.it/2012/10/pizza-su-pietra-refrattaria.html
Si, dategli pure la pietra refrattaria   (sui denti magari) Sorriso Scemo 
fischio

Vedi il profilo dell'utente
101
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 4 di 5]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum