Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

il salto

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
lupo

Viandante Storico
Viandante Storico
gongolante per i complimenti ricevute posto un altro racconto, il tema era "il salto"

(non me ne frega niente se le lodi erano solo di incoraggiamento e cortesia, voi fatele lo stesso)


Cavolo, ma chi telefona a quest’ora?
-Pronto.
-Ciao sono Marco, senti siamo nel casino, domani metti le scarpe in borsa perché devi giocare anche tu, siamo 11 contati compreso il Torcia.
-No, come domani? A che ora? Ma è freddo!
-Certo che è freddo siamo a gennaio.
Non è possibile, è un anno che non gioco!
-Va bene, vengo. Dove?
-Si gioca alle 10.30 in SanMichele.

La borsa, preparare la borsa, serve la calzamaglia e una maglia di lana e gli scarpini certo.
Stavano qui in una scatola con i parastinchi
-Chiara dove sono finite le scarpe da calcio? Ovvio in soffitta
-e i parastinchi? Pure
-Si domattina gioco
-No non posso, è un’emergenza,
-Si lo so 45, diamine, lo so quanti anni ho.
-Certo, all’ora di pranzo sono a casa.

Alle 9 suona la sveglia e salto giù dal letto, Chiara è incazzata nera, si vede pure mentre dorme. Devo anche fare piano che se si sveglia Roberto è una tragedia.
Arrivo al campo in tempo per vedere la fine della partita precedente.
Cazzo quant’è grande! Mica me lo ricordavo così, troppo grande, ma l'hanno allungato?
Non c’è un filo d’erba, il ghiaccio delle 8 si è sciolto, il fango arriva più o meno a metà scarpino.
Non ce la farò mai, avrò si e no venti minuti di autonomia.
Ora siamo tutti, Marco spiega la tattica: -oggi si gioca col 5-5-nulla
Catenaccione in pratica.
-Marco, l’ambulanza c'è?
Occhiataccia.
Prendo la maglia n.2, la mia; calzamaglia, papalina, maglia di lana e si comincia.

Dalla mia parte staziona un ragazzo, avrà 15 anni meno di me.
Gli arriva la prima palla, se fosse solo mancino…Invece no, ha anche il destro e mi salta facile.Una, due volte.
Dalla panchina Marco mi dice, piano:-mettilo giù
Dillo a lui, salta anche le pedate.
Sarà una giornataccia, me lo sentivo.
Alla terza volta che mi salta, la palla gli si impantana, deve rallentare, recupero rischio il ginocchio e provo a entrare da dietro.
Ok non prendo palla ma il ragazzotto va lungo disteso nel fango, sono soddisfazioni.
Si regge tutto il primo tempo grazie alle parate del Tognini detto Serranda.
Nell’intervallo stramazzo sulla panca dello spogliatoio:
-ragazzi sono finito, ho già visto 2 volte Sant’Antonio benedicente sopra la traversa come Fantozzi.
Si rientra e loro segnano subito, solita palla al ragazzotto che io aspetto al limite dell’area fermo come un pioppo, cross facile sulla testa del n.10 e gol.
Meno male che loro ora si mettono un po’ dietro e io rifiato. Dai che forse riesco a fare a meno dell’ossigeno.
Noi attacchiamo ma senza convinzione, io guardo da lontano piegato in due, ormai manca poco alla fine e battiamo un corner.
Questa volta ci provo, parto verso l’area evitando le paludi.
Nessuno bada a me mentre arrivo di corsa, 80 kg di stanchezza.
Mi vede all'ultimo il 10, quello che ha segnato e prova a saltare ma ormai sono lanciato, riesco anche a mettergli la mano sulla spalla e mi fa da trampolino.
Salto altissimo, in corsa, più in alto anche di quello spilungone riccioluto col n.6.
Salto alto in anticipo sul portiere.
La palla mi arriva sulla fronte, facile facile a porta vuota e la metto dentro.
Insieme alla palla, solo un attimo dopo arriva il pugno del portiere. Una tranvata, anche per questo casco male, sulla mano destra.
Casco a pugno chiuso e con chilometri quadrati di soffice fango trovo qualcosa di duro. Quando si dice culo.
Per fortuna la partita finisce poco dopo.
Doccia, meno male calda.
L’occhio è quasi chiuso ma non mi fa molto male, la mano invece si sta gonfiando. Saluto
-Ciao ragazzi, è stato bello ma la prossima volta a bocce.

A malapena riesco a guidare, diagnosi facilissima, frattura V metacarpale.
Non è mica il dolore, né i 25/30 giorni di gesso e neppure l'occhio nero.
No, è che ora a Chiara chi lo dice?




Vedi il profilo dell'utente
2
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
party

Vedi il profilo dell'utente
3
lupo

Viandante Storico
Viandante Storico
grazie inchino

Vedi il profilo dell'utente
4
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
tu glielo dici, no?... non hai segnato, forse?... e di testa, con intelligenza!...
Tu diglielo così,
lei è donna, presume di essere intelligente e fa finta di capire...

Poi si tratta di un gol, e lei che si presume sempre intelligente, mica si metterebbe mai contro Roberto, che certamente questa volta è dalla parte tua!...

Il metacarpale poi... chi vuoi che se ne freghi di un metacarpale?... quinto per giunta, neanche sul podio!...

bravo, giochi scrivi bene...

Vedi il profilo dell'utente
5
lupo

Viandante Storico
Viandante Storico

Vedi il profilo dell'utente
6
lupo

Viandante Storico
Viandante Storico
si incazzò talmente che al pronto soccorso per la frattura ci andai da solo

Vedi il profilo dell'utente
7
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
lo so come finiscono queste cose... poi le prestasti la macchina...

(quando tornato incazzatissimo e tutto ingessato dal Pronto Soccorso le menasti, provocandole fratture simili alle tue, e ti prendesti la giusta rivincita...:

"Al Pronto Soccorso mi ci hai fatto andare da solo?... ringrazia che sono buono!... sennò adesso te, al pronto soccorso... ti ci facevo andare anche a piedi!... e invece no, tèccoti le chiavi!... và con la macchina!... e ricordati di mettere la benzina!")

Vedi il profilo dell'utente
8
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum