Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Delusione...

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

testata contro il mu

Le vostre delusioni più cocenti....

Quando proprio avevate scommesso su qualcosa o qualcuno, un'idea, un progetto...


...ed è stato un flop gigantesco


Vi va di raccontare ?

Visualizza il profilo
2
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ussignur...guardiamo avanti pietra il passato è passato. Guardiamo al futuro confused

Visualizza il profilo
3
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Che noia x...se non hai niente da raccontare passa oltre ..e via...

Visualizza il profilo
4
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Salvo rarissime eccezioni, ogni cosa in cui investo anche solo un pensiero va in malora. Prima ancora che io ci metta mano.
Blando esempio, penso: "quel corso può essere interessante, domani chiamo per iscrivermi". Chiamo... corso chiuso per mancanza di fondi o altri motivi vari.
Dopo anni e anni avanti così, non sono neanche più delusioni, solo risate a quanto il destino sia patetico nella sua ripetitiva ostinazione.

Visualizza il profilo
5
riknet
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
10 anni fa ho lasciato un lavoro a tempo indeterminato per aprire un'attività, L'ATTIVITA'.
Niente di straordinario, un piccolo centro fitness... ma era veramente un lavoro che mi appassionava, quelli che non fai fatica a fare perchè sei coinvolto...
E' andato tutto irrimediabilmente a puttane... rotolarsi dal ridere
Ho dato tutto eh, purtroppo ho scoperto solo dopo che se la volontà non è supportata da un'ingente quantità di soldi (almeno in determinati campi) e da un socio che non sia oligocefalo, la soddisfazione da sola e la realizzazione personale non portano a pagare le bollette a fine mese...
Si lo so che il concetto non è particolarmente ostico, ma al tempo pensavo che con un minimo di abnegazione avrei potuto fare quasi ogni cosa.

Dalle delusioni comunque si traggono sempre delle lezioni di vita che aiutano a trovare una consapevolezza diversa.

Visualizza il profilo
6
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@LieveMente ha scritto:
testata contro il mu

Le vostre delusioni più cocenti....

Quando proprio avevate scommesso su qualcosa o qualcuno, un'idea, un progetto...


...ed è stato un flop gigantesco


Vi va di raccontare ?
KleanaSaputello
Il Guru non ha nessun desiderio e,di consegenza,nessuna delusione.
Lui possiede tutto l'Universo e allora? Cosa dovrebbe desiderare?

Hakim Sanai al Sufi.

gattina

Visualizza il profilo
7
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Silentis ha scritto:Salvo rarissime eccezioni, ogni cosa in cui investo anche solo un pensiero va in malora. Prima ancora che io ci metta mano.
Blando esempio, penso: "quel corso può essere interessante, domani chiamo per iscrivermi". Chiamo... corso chiuso per mancanza di fondi o altri motivi vari.
Dopo anni e anni avanti così, non sono neanche più delusioni, solo risate a quanto il destino sia patetico nella sua ripetitiva ostinazione.

Dai...non ci credo...secondo me fa parte del personaggio che ti sei costruito addosso...

e questo fa sì che tu non ti impegni davvero nelle cose che ti piacciono, e magari ti muovi senza convinzione...

Poi che c'entra, molto di quanto ci fa illudere e sognare non sarà mai al'altezza nelle nostre aspettative, è la nostra convinzione che lo rende importante.

O no ?

Visualizza il profilo
8
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@riknet ha scritto:10 anni fa ho lasciato un lavoro a tempo indeterminato per aprire un'attività, L'ATTIVITA'.
Niente di straordinario, un piccolo centro fitness... ma era veramente un lavoro che mi appassionava, quelli che non fai fatica a fare perchè sei coinvolto...
E' andato tutto irrimediabilmente a puttane... rotolarsi dal ridere
Ho dato tutto eh, purtroppo ho scoperto solo dopo che se la volontà non è supportata da un'ingente quantità di soldi (almeno in determinati campi) e da un socio che non sia oligocefalo, la soddisfazione da sola e la realizzazione personale non portano a pagare le bollette a fine mese...
Si lo so che il concetto non è particolarmente ostico, ma al tempo pensavo che con un minimo di abnegazione avrei potuto fare quasi ogni cosa.

Dalle delusioni comunque si traggono sempre delle lezioni di vita che aiutano a trovare una consapevolezza diversa.

Beh...sei stato molto coraggioso, io sono di quelli che prima di lasciare la comoda vecchia strada per la nuova, per quanto appassionante possa essere, ci pensa mille volte e poi non esce mai dal suo guscio.
Almeno sei consapevole di essere in grado di cambiare e rischiare sulla tua pelle. E' una forza che non tutti trovano...

Visualizza il profilo
9
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

@ hakim.

Secondo me non c'è condizione più triste di quella in cui non hai alcun desiderio o sogno.

Visualizza il profilo
10
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@LieveMente ha scritto:Dai...non ci credo...secondo me fa parte del personaggio che ti sei costruito addosso...

e questo fa sì che tu non ti impegni davvero nelle cose che ti piacciono, e magari ti muovi senza convinzione...

Poi che c'entra, molto di quanto ci fa illudere e sognare non sarà mai al'altezza nelle nostre aspettative, è la nostra convinzione che lo rende importante.

O no ?

Credici o no, i fatti sono quelli. Indipendentemente dalla mia convinzione (o determinazione), prima ancora che mi muova è già tutto crollato. Sistematicamente.
Forse dovrei puntare a fare il politico. Nel momento in cui dovessi deciderlo seriamente, l'intero sistema della politica cadrebbe, finalmente.

Visualizza il profilo
11
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Da vivo la delusione più cocente era di ricevere da qualcuno esattamente ciò che speravo. La scoperta di non aver ricevuto appunto niente altro da ciò che (in cui) “mi” aspettavo, cioè me stesso, l’odiosa identità di ritorno, in fondo mai partita, isolamento assoluto. Delusione della non delusione

Visualizza il profilo
12
PaperMoon
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
deludere se stessi per se stessi, ti inchioda

Visualizza il profilo
13
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@PaperMoon ha scritto:deludere se stessi per se stessi, ti inchioda

La delusione è nel non essere delusi, nel ricevere ciò che si vuole, cioè infine sempre e solo se stessi, mai apertura ad altro, all'inatteso, a ciò che mi contraddice vitalmente....

Visualizza il profilo
14
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
..quant'è noioso questo tuo giochino, vorrei proprio vederti di persona, come sarai messo per fare sempre il superman? ti compatisco

Visualizza il profilo
15
PaperMoon
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@BigBossStigazzi ha scritto:..quant'è noioso questo tuo giochino, vorrei proprio vederti di persona, come sarai messo per fare sempre il superman? ti compatisco

Big, sticazzi, questo intervento non lo capisco. A. mi ha risposto e non ho percepito alcun tono da superman.
Pensavo non avesse capito cosa intendevo e invece mi ha lasciato con qualcosa su cui meditare

Visualizza il profilo
16
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
...non lo capisci? leggi quello che dice...delusione della non-delusione ecc ecc...tu sei soddisfatta? Benissimo, a me sembrano frasi fatte ad effetto che non dicono nulla...lui non dice mai nulla, per me!

Sorriso Scemo

PS: se poi meditando ritieni che abbia detto qualcosa di sensato fammelo sapere testata contro il mu

Visualizza il profilo
17
PaperMoon
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
si parla di delusione, delusione delle aspettative proprie, altrui, di ciò che avremmo voluto, o creduto di volere, e chi più ne ha più ne metta, a parte X che vuole guardare al futuro. Poi arriva l'assente che (non) dice che il peggio è il non essere delusi perchè ci si ingabbia a desiderar nient'altro che se stessi, chiusi nel bozzolo di ciò che si crede essere se stessi

ps più_o_meno.
a suo modo dice cosa simile pure haki

Visualizza il profilo
18
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BigBossStigazzi ha scritto:..quant'è noioso questo tuo giochino, vorrei proprio vederti di persona, come sarai messo per fare sempre il superman? ti compatisco

Big, come potresti vedere di persona chi ha ecceduto il soggetto? In ogni caso, da vivo, non ti sarebbe convenuto vedermi, ero di una bellezza e di un magnetismo tali che avrebbero schiantato quella manciata di già logore frattaglie che chiami il tuo aspetto fisico.
In ogni caso dai retta a Papermoon che non mi pare abbia fatto sforzo alcuno per centrare in pieno il senso di ciò che (non) ho scritto. Infine - oggi mi sento particolarmente compassionevole - ti spiego una cosetta, contraddicendo il detto evangelico secondo cui le perle non vanno date ai porci: quando affermi che io non dico mai nulla per te, dici un'ovvietà. Il problema sta tutto nel fatto che, persuaso di essere ancora un "io", murato nelle tue trite opinionucce, in cui hai investito il non-senso della (tua) identità, non puoi attingere la luce di un'intelligenza libera da ogni autoriferimento, che a quel "te", appare nulla. Meglio così, ti brucerebbe e non vorrei averti sulla coscienza, pur non avendone una....

Visualizza il profilo
19
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@PaperMoon ha scritto:si parla di delusione, delusione delle aspettative proprie, altrui, di ciò che avremmo voluto, o creduto di volere, e chi più ne ha più ne metta, a parte X che vuole guardare al futuro. Poi arriva l'assente che (non) dice che il peggio è il non essere delusi perchè ci si ingabbia a desiderar nient'altro che se stessi, chiusi nel bozzolo di ciò che si crede essere se stessi
ps più_o_meno.
a suo modo dice cosa simile pure haki

ma non ti accorgi che LUI (e non a caso anche hakim) sostengo così di aver trasceso la gabbia di "se stessi"? E non convieni che così si pongono su di un piedistallo nei confronti di noi "poveri mortali" senza considerare che anche se non credono di essere se stessi (ma provolino per esempio) non possono che credere di essere o non essere altro CON LA STESSA DIGNITà di chi crede di essere "solo se stesso (poi me lo spieghi tu che lo capisci cosa significhi essere solo se stessi)? No loro sono superiori, menti elette! Ma vaff...........

Visualizza il profilo
20
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BigBossStigazzi ha scritto:
@PaperMoon ha scritto:si parla di delusione, delusione delle aspettative proprie, altrui, di ciò che avremmo voluto, o creduto di volere, e chi più ne ha più ne metta, a parte X che vuole guardare al futuro. Poi arriva l'assente che (non) dice che il peggio è il non essere delusi perchè ci si ingabbia a desiderar nient'altro che se stessi, chiusi nel bozzolo di ciò che si crede essere se stessi
ps più_o_meno.
a suo modo dice cosa simile pure haki

ma non ti accorgi che LUI (e non a caso anche hakim) sostengo così di aver trasceso la gabbia di "se stessi"? E non convieni che così si pongono su di un piedistallo nei confronti di noi "poveri mortali" senza considerare che anche se non credono di essere se stessi (ma provolino per esempio) non possono che credere di essere o non essere altro CON LA STESSA DIGNITà di chi crede di essere "solo se stesso (poi me lo spieghi tu che lo capisci cosa significhi essere solo se stessi)? No loro sono superiori, menti elette! Ma vaff...........
cool
Il mondo si sta spaccando in due (fino al 21/12/2012) e Noi cosa dovremmo fare?
Non saltare sull'altra sponda e bruciare insieme agli altri?

Tiè !

fight

Visualizza il profilo
21
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
sì Hakim io brucio insieme agli altri sì...è questa la grande differenza...e lo faccio consapevolmente.

Visualizza il profilo
22
PaperMoon
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@BigBossStigazzi ha scritto:
@PaperMoon ha scritto:si parla di delusione, delusione delle aspettative proprie, altrui, di ciò che avremmo voluto, o creduto di volere, e chi più ne ha più ne metta, a parte X che vuole guardare al futuro. Poi arriva l'assente che (non) dice che il peggio è il non essere delusi perchè ci si ingabbia a desiderar nient'altro che se stessi, chiusi nel bozzolo di ciò che si crede essere se stessi
ps più_o_meno.
a suo modo dice cosa simile pure haki

ma non ti accorgi che LUI (e non a caso anche hakim) sostengo così di aver trasceso la gabbia di "se stessi"? E non convieni che così si pongono su di un piedistallo nei confronti di noi "poveri mortali" senza considerare che anche se non credono di essere se stessi (ma provolino per esempio) non possono che credere di essere o non essere altro CON LA STESSA DIGNITà di chi crede di essere "solo se stesso (poi me lo spieghi tu che lo capisci cosa significhi essere solo se stessi)? No loro sono superiori, menti elette! Ma vaff...........

Quel se stessi, non potevo scegliere termine peggiore per i miei gusti, sarà mai quel teatrino che insceniamo ogni giorno per esserci, queil'accozzaglia di personaggi a soggetto che impersoniamo per darci in pasto al mondo e non guardare cosa c'è nello specchio (il nulla?)?
Non c'è niente che non abbia dignità di essere e a me non mi importa se haki o alei o pinco pallo o sempronio o chi per lui e loro si sentano superiori inferiori meglio o peggio. Non è questo il punto

Visualizza il profilo
23
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
non sono daccordo ma non importa

Visualizza il profilo
24
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:
Il mondo si sta spaccando in due (fino al 21/12/2012) e Noi cosa dovremmo fare?
Non saltare sull'altra sponda e bruciare insieme agli altri?

Attento, che se salti sull'altra sponda poi ti brucia il popò.

Visualizza il profilo
25
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@LieveMente ha scritto:
@ hakim.

Secondo me non c'è condizione più triste di quella in cui non hai alcun desiderio o sogno.
cool
Così si ragionava fino a 9000 anni fa circa.
Poi furono scritti i Veda dove si spiega che :
il desiderio non può essere mai appagato,o comunque non oggi ma domani.
La fine del desiderio implica la fine del pensiero e,quando il pensiero finisce:

"La felicità ti seguirà come la ruota del carro segue il bue che la trascina." (Buddha Gautama).

E non domani ma oggi,qui e ora.


scratch

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Argomenti simili

-

» la canzone della rabbia

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum