Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

salute mentale

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Sei così ridicolo, Big. Parli esattamente come si parlava negli anni 70. Parli come se non sapessimo e conoscessimo tutti i crimini che la tua "visione della vita" ha compiuto nei più sperduti e remoti angoli di mondo.
Parli come se Assad non fosse il prodotto di una certa cultura di sinistra e parli come se Assad non fosse difeso da quella stessa cultura di sinistra. La stessa che difendeva Gheddafi, la stessa che difendeva Nasser, la stessa che difende i palestinesi. Parli come se il comunismo e tutti i suoi crimini non fossero mai esistiti.

Eggià...per te esistono sono gli imperialisti americani e le multinazionali americane
Povero Big....non è il caso che apri qualche libro di storia? Dagli anni 70 - ai quali sei rimasto - di cose ne sono successe eh

Per non parlare dell'iran e dei talebani.
Chissà cosa direbbero le donne di se-non-ora-quando se sapessero che tipo di "cultura della donna" c'è nei paesi che tu reputi così virtuosi a cominciare dalla palestina, ovviamente

Vedi il profilo dell'utente
27
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
xmanx ha scritto:Sei così ridicolo, Big. Parli esattamente come si parlava negli anni 70. Parli come se non sapessimo e conoscessimo tutti i crimini che la tua "visione della vita" ha compiuto nei più sperduti e remoti angoli di mondo.
Parli come se Assad non fosse il prodotto di una certa cultura di sinistra e parli come se Assad non fosse difeso da quella stessa cultura di sinistra. La stessa che difendeva Gheddafi, la stessa che difendeva Nasser, la stessa che difende i palestinesi. Parli come se il comunismo e tutti i suoi crimini non fossero mai esistiti.

Eggià...per te esistono sono gli imperialisti americani e le multinazionali americane
Povero Big....non è il caso che apri qualche libro di storia? Dagli anni 70 - ai quali sei rimasto - di cose ne sono successe eh

Per non parlare dell'iran e dei talebani.
Chissà cosa direbbero le donne di se-non-ora-quando se sapessero che tipo di "cultura della donna" c'è nei paesi che tu reputi così virtuosi a cominciare dalla palestina, ovviamente

contento che ti diverti, ma vedi TU sei proprio un bell'esempio di mancanza di salute mentale, mi attacchi, me e la mia visione della vita, senza conoscere quale sia (pochi post fa dicevi che non te l'avrei ancora spiegata) poi mi attribuisci cose e parole che non ho detto in questa occasione nè mai...mai parlato di paesi che io considero virtuosi, sinceramente non ti capisco, non riesco ad entrare in sintonia con la tua follia, cosa mi rappresenti? Perchè parli con-contro di me? Cosa vuoi dimostrare che ce l'hai più lungo? Benissimo sulla parola: CE L'HAI PIù LUNGO! Che pisci o sputi più lontano? Machissene...cosa scrivi a fare? Solo per perdere e far perdere del tempo? Se hai obiezioni sul topic falle ma evita questi deliri perchè si vede che sei ingastrito che non trombi da un pò Sorriso Scemo

Vedi il profilo dell'utente
28
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
A me non interessa se uno è sano o no di mente anche perché giudicare e valutare ciò dipende sempre dai punti di vista. Potrà aver avuto le sue convinzioni e i suoi giusti propositi anche religiosi e politici e poco mi interessa se per lui è stata cosa buona ed eroica. Questo è il suo punto di vista che non è quello della gente e di chi ha subito tale trauma e perdite. Sta di fatto che uno che uccide 77 persone gratuitamente rappresenta un pericolo per la società e come tale deve essere radiato dalla faccia della Terra. Togliere la vita ad una e più persone è male ed è cosa negativa e questo non è un punto di vista, non può esserlo a meno che non si tratti della propria sopravvivenza e difesa personale. Non capisco, proprio non comprendo come sia possibile liquidare un genocidio di tale gravità con soli 21 anni di carcere. pensiate sia giusto vedere di nuovo libero di scorrazzare sto soggetto tra 21 anni? ma al di la del giusto o non giusto è per una questione di logica conseguenziale. Ci vuole l'ergastolo sicuro se non addirittura eliminazione dell'individuo stesso che costituisce un rischio certo per tutti! Non so se considerare queste leggi scandinave come segno di alto grado di civiltà oppure l'esatto contrario mah.
Se fosse prevista la pena di morte per questo caso estremo non direi che sia sbagliato. Lui si è sentito il diritto di togliere la vita non solo ad uno ma a 77 individui e perché mai una decisione collettiva non dovrebbe avere la facoltà di togliere la vita ad un soggetto così pericoloso? è logica conseguenziale. Se potenzialmente c'è il rischio che una persona possa ammazzare di nuovo altre persone è logico che essa debba morire poiché la vita di molti è più importante della vita di uno. Attenzione che non è che sto dicendo che si può allora avere facoltà di uccidere una persona una volta nella vita ...dico solo A MAGGIOR RAGIONE IN QUESTO CASO ASSURDO. la decisione di una persona può essere dettata da istintività e da altre emozioni come rabbia , vendetta ecc ecc ma una decisione comune, una sentenza giudiziaria è un risultato ottenuto razionalmente e ponderatamente quindi non è soggetto ad errori di valutazione di tipo emotivo.



Ultima modifica di Stardust il Sab 1 Set 2012 - 16:26, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
29
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
"Come singolo, come nazione, già contemplare la possibilità significa ragionare in maniera folle prendiamo gli usa e la Siria, è ovvio che verranno usate armi non convenzionali e se non verranno usate i servizi segreti usa cominceranno a parlare di armi di distruzione di massa e via con una nuova guerra perchè la follia degli usa si chiama imperialismo e si reggono solo tenendo sempre almeno un fronte di guerra esterno aperto per continuare in questa recita di poliziotti del mondo, di pacificatori universali.
E per vendere armi, convenzionali e non."

"la società cattolica non insegna il rispetto per la vita umana, altrimenti non ci sarebbero i cappellani militari la benedizione della santa barbara ed il paradiso per tutti coloro che uccidono infedeli nel nome del signore"

Ho preso solo queste due chicche del Big-pensiero
Il caro e vecchio Big ignora che gli americani sono intervenuti in iraq perchè l'iraq aveva invaso il kuwait..poi sono intervenuti in iraq e afghanistan per via dell'11 settembre, poi sono intervnuti in Libia perchè Gheddafi usava i carriarmati contro la popolazione civile. Sono intervnuti in Serbia perchè milosevic massacrava persone inermi....e guardacaso tutti questi regimi erano pieni zeppi di armi sovietiche provenienti dal "paradiso dei lavoratori" (a cominciare dai famosi Mig di Gheddafi) Tu invece, caro Big, dipingi gli americani (che pure mi stanno sul cazzo) come dei pazzi cowboys che vanno in giro per il mondo a fare a pistolettate.

E poi secondo te la nostra società non isegna il valore della vita umana. Qui sei nel pieno del tuo delirio. E' dal dopoguerra che la "società cattolica" non fa più guerre imperialiste...è dal dopoguerra che gli eserciti europei hanno solo funzione difensiva...da quando cioè la democrazia matura si è instaurata in europa. Per cui....attento a come parli Big. Impara a rispettare la società in cui vivi....impara a non dire cazzate che offendono le persone serie e oneste solo perchè devi autoconvincerti dei tuoi deliri.

Impara il rispetto.

Vedi il profilo dell'utente
30
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
[quote="Stardust"]A me non interessa se uno è sano o no di mente anche perché giudicare e valutare ciò dipende sempre dai punti di vista.

rispondo solo a questo perchè questo topic parla riguardo alla salute mentale a partire dal caso di oslo, sul caso di oslo c'è apposito topic, ho aperto questo proprio perchè volevo ragionare solo sulla questione salute mentale...che a te non interessa, quindi direi che non ha senso che ti risponda qui.

Vedi il profilo dell'utente
31
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
xmanx ha scritto:"Come singolo, come nazione, già contemplare la possibilità significa ragionare in maniera folle prendiamo gli usa e la Siria, è ovvio che verranno usate armi non convenzionali e se non verranno usate i servizi segreti usa cominceranno a parlare di armi di distruzione di massa e via con una nuova guerra perchè la follia degli usa si chiama imperialismo e si reggono solo tenendo sempre almeno un fronte di guerra esterno aperto per continuare in questa recita di poliziotti del mondo, di pacificatori universali.
E per vendere armi, convenzionali e non."

"la società cattolica non insegna il rispetto per la vita umana, altrimenti non ci sarebbero i cappellani militari la benedizione della santa barbara ed il paradiso per tutti coloro che uccidono infedeli nel nome del signore"

Ho preso solo queste due chicche del Big-pensiero
Il caro e vecchio Big ignora che gli americani sono intervenuti in iraq perchè l'iraq aveva invaso il kuwait..poi sono intervenuti in iraq e afghanistan per via dell'11 settembre,

no sei tu che ignori che le armi di distruzione di massa non ne hanno trovate e solo tu ormai pensi che sia stato per l'11 settembre Sorriso Scemo

poi sono intervnuti in Libia perchè Gheddafi usava i carriarmati contro la popolazione civile.

sono intervenuti contro gheddafi perchè voleva vendere il petrolio a chi voleva lui ed accettava anche altre valute (come l'euro) pur di venderlo, lui già uccideva i nostri deportati quando il tuo sb andava a braccetto con lui e le sue vergini Sorriso Scemo

Sono intervnuti in Serbia perchè milosevic massacrava persone inermi....e guardacaso tutti questi regimi erano pieni zeppi di armi sovietiche provenienti dal "paradiso dei lavoratori" (a cominciare dai famosi Mig di Gheddafi)

guarda caso osama e quello dell'iraq erano vecchi agenti americani pagati e riforniti di armi dagli americani rotolarsi dal ridere

Tu invece, caro Big, dipingi gli americani (che pure mi stanno sul cazzo) come dei pazzi cowboys che vanno in giro per il mondo a fare a pistolettate.

no tu li dipingi così io dico che sono dei razionali figli di puttana che godono un sacco a fingere di fare la "polizia del mondo" mentre non fanno che proteggere i loro interessi di impero vedi l'uso dei satelliti per spiare le transazioni commerciali

E poi secondo te la nostra società non isegna il valore della vita umana. Qui sei nel pieno del tuo delirio.

basta vedere quanti cattolici sono per la pena di morte per capire che il catto cristianesimo non insegna un cazzo
E' dal dopoguerra che la "società cattolica" non fa più guerre imperialiste...è dal dopoguerra che gli eserciti europei hanno solo funzione difensiva...da quando cioè la democrazia matura si è instaurata in europa. Per cui....attento a come parli Big. Impara a rispettare la società in cui vivi....impara a non dire cazzate che offendono le persone serie e oneste solo perchè devi autoconvincerti dei tuoi deliri.

Impara il rispetto.

tu non puoi insegnarlo perchè non lo conosci il rispetto, non rispetti neppure i tuoi interlocutori, cosa vuoi insegnare?

Vedi il profilo dell'utente
32
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ecco un educatore che piace ad x:




interessante l'incipit sull'uso del Rorsach per vedere se i nazi siano o meno da considerarsi folli... vediamo se quello che io considero uno dei più grandi pezzi di merda della storia educativa umana (ben peggio di goebbels o dello stesso hitler) fu considerato folle o meno e perchè con le sue responsabilità nel lavaggio del cervello delle giovani generazioni tedesche abbia "meritato" solo 20 anni a Norimberga

Vedi il profilo dell'utente
33
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
BigBossStigazzi ha scritto:

rispondo solo a questo perchè questo topic parla riguardo alla salute mentale a partire dal caso di oslo, sul caso di oslo c'è apposito topic, ho aperto questo proprio perchè volevo ragionare solo sulla questione salute mentale...che a te non interessa, quindi direi che non ha senso che ti risponda qui.

ok ...non è rilevante e quindi non mi interessa intendevo...non è importante ai fini del giudizio e della condanna poiché sano o no costituisce in qualsiasi caso un potenziale pericolo per la gente.

Vedi il profilo dell'utente
34
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Se uccidi 10.000 persone per tua scelta personale,sei pazzo.

Se le uccidi perchè te lo ha ordinato il Presidente del Consiglio,

sei sano di mente.

NB:io parlo in nome della maggioranza non in nome mio.

evil bat

Vedi il profilo dell'utente
35
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.....tu proietti sulla maggioranza che non conosci, la maggioranza è fatta di singoli individui, dicendo che sai come pensa la maggioranza sei un millantatore come tanti, sbagli a non parlare in nome tuo perchè lui, è l'unico nel cui nome potresti parlare, queste affermazioni gratuite, banali e sciocche sono proprie di chi crede di sapere più degli altri senza capire un cazzo di suo.

Vedi il profilo dell'utente
36
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
KleanaStupore
Dunque, salute mentale= parlare e agire come tutti gli altri.

Malattìa mentale = parlare e agire diversamente dagli altri.

Esempio classico: Galileo Galilei diceva che il sole è immobile e la terra
gli gira attorno mentre la maggioranza,gli altri,dicevano il contrario.
Ergo Galilei era malato di mente.

scratch

Vedi il profilo dell'utente
37
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum