Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

The corporation

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Fattore tormento, l'uso del marketing sui bambini perchè insistano fino ad ottenere il prodotto che viene fatto desiderare...avete visto the corporation: che ne dite? Tutto bene? Tutto avanti così?

Visualizza il profilo dell'utente
2
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
6 -6 comunista - soluzione finale, l'ibm e l'olocausto, le schede perforate per gestire i flussi dai campi di concentramento, la fanta, il modo per la coca cola per continuare a vendere alla germania nazista....la storia delle corporation...quante cose non sappiamo?

Visualizza il profilo dell'utente
3
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
dunque facciamo il punto i governi sono servi delle corporation (nike, coca cola, standard oil, monsanto ecc...) il cui fine è il guadagno senza alcuna remora morale, non sono perseguibili perchè dipendono dagli azionisti (che può essere chiunque) gli azionisti e le corporation guadagnano se il MERCATO li premia, per cui corporation che non sono sotto il controllo dei governi che possono fare stragi come quella di Bophal possono guadagnare perchè il mercato le premia...quindi l'azione DEVE essere sul mercato, bisogna agire sulle REGOLE di mercato in maniera da rendere NON PIù convenienti le violazioni dei diritti umani e l'appoggio alle dittature, l'inquinamento e tutto il resto.


Una guerra non dichiarata è quella sulle strade e l'arma non convenzionale usata è l'automobile essa uccide:

- direttamente (incidenti, investimenti)
- indirettamente (con gli scarichi di polveri sottili, con la strumentalizzazione della forza lavoro, con gli impianti di produzione, con l'energia, con il petrolio, con gli impianti di raffinazione)

per avere in cambio cosa? La mobilità essa si può ottenere in altri modi, ad esempio incentivando la mobilità collettiva e disincentivando la mobilità privata...

industrie di armi vanno chiuse e quelle di auto vanno riconvertite, bisogna cambiare il mondo antropizzato se si vuole una vita decente per i nostri figli

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum