Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Donne più intelligenti. Bionde escluse, ovvio

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 4]

51
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Yale ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@Yale ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
ecco... lo dicevo che volete (o vorreste) sempre qualcosa...
ma che fatica superflua cercare di accontentare i vostri capriccetti!

Ecco, qui la donna con i bigodini, brandendo il mattarello, gracchierebbe: "Superfluaaa? ... Capriccettiii?... (aggiungere improperi ad libitum)"
E addio armonia domestica.

eh no!... non credo!...
quella che coi bigodini ed il matterello si è fatta furba, visto che ancora ti è a portata di voce....
e mica si farebbe fregare dall'evidente provocazione!... ma con vocina suadente e vellutata...:
"Ma naturalmente!... e come potresti tu essere contento, caro, senza i miei capriccetti da soddisfare?..."

[e sennò che più intelligente sarebbe??.. mattarello contro mazza da baseball è perdente!]

Mi sono persa un pezzo di evoluzione, allora.
...
Devo assolutamente procurarmi una mazza da baseball.



ecco il pezzo di evoluzione mancante... al nonno basta chiedere!

Vedi il profilo dell'utente
52
anna85
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
ahahaha
ma dove mi hai trovata?
ahahaha



@Lucio Musto ha scritto:
@Yale ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@Yale ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
ecco... lo dicevo che volete (o vorreste) sempre qualcosa...
ma che fatica superflua cercare di accontentare i vostri capriccetti!

Ecco, qui la donna con i bigodini, brandendo il mattarello, gracchierebbe: "Superfluaaa? ... Capriccettiii?... (aggiungere improperi ad libitum)"
E addio armonia domestica.

eh no!... non credo!...
quella che coi bigodini ed il matterello si è fatta furba, visto che ancora ti è a portata di voce....
e mica si farebbe fregare dall'evidente provocazione!... ma con vocina suadente e vellutata...:
"Ma naturalmente!... e come potresti tu essere contento, caro, senza i miei capriccetti da soddisfare?..."

[e sennò che più intelligente sarebbe??.. mattarello contro mazza da baseball è perdente!]

Mi sono persa un pezzo di evoluzione, allora.
...
Devo assolutamente procurarmi una mazza da baseball.



ecco il pezzo di evoluzione mancante... al nonno basta chiedere!

Vedi il profilo dell'utente
53
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
semplice... ho attraversato il serio, che era in secca... e sono arrivato al faceto, no? rolleyss

Vedi il profilo dell'utente
54
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
scratch
Voi terrestri confondete le due parole;astuzia e intelligenza,credendo siano la stessa cosa.
E credete anche che chi ruba miliardi legalmente è una persona intelligente.
Ma allora fate la prova :chiedete all'astuto e all'intelligente quanta terra
è contenuta in una buca larga m.5,lunga m.8 e profonda m.2.
E vedrete che solo l'intelligente sa rispondere.

KleanaStupore

Vedi il profilo dell'utente
55
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
domanda ingenua, piccolo filosofo siderale!...
se stai parlando di una buca, è evidente che lì dentro terra non ce ne è!...
sennò, che buca sarebbe?

Ma davvero la tua presunzione infinita ti fa presumere di parlare con degli sprovveduti?...

Mi sembri l'incarnazione di quella sciocca pubblicità che ha come refrain:
"TI PIACE VINCERE FACILE???..."

suvvia!... cerca di crescere un pochino, ed esci dall'asilo!... a ottobre andrai in primina!

Vedi il profilo dell'utente
56
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Almeno una volta al giorno deve indossare la tutina da Capitan Ovvio e spararne una.
Ce l'ha scritto nel contratto.

Vedi il profilo dell'utente
57
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ah! allora scusa!... di questi tempi, i contratti è meglio non toccarli per niente!

Vedi il profilo dell'utente
58
SergioAD

Viandante Storico
Viandante Storico
Le femmine!

Nel nostro paese il 60% di quelli che hanno una cultura relativamente completa sono donne e il 20% degli italiani ha questa benedetta cultura. Negli Emirati Arabi ai maschi va tutto, non gli serve la cultura e l'Emiro li paga perché vadano a scuola - cosa c'è in mezzo a questi due estremi?

L'uomo ha lo stomaco adiposo e la donna il bacino largo, evidentemente il primo doveva trovare soluzioni nel freddo all'esterno e la seconda doveva trovare soluzioni all'interno e fare figli. Insomma noi siamo i figli di quelli che hanno raggiunto la maturità sessuale privilegiati nelle forme ereditate.

Gli umani brutti poi arrivavano alla maturità sessuale ehm e maturavano come meglio potevano mentre, quelli belli, comprese le bionde oltre ad arrivare alla maturità sessuale accontentavano i compagni e le compagne dei brutti di cui sopra ed ecco che la selezione ha fatto quello che poteva fare.

Nelle società matriarcali il maschio aveva un'unica funzione ed in quel breve tempo faceva tutto quello che poteva per ottenere due minuti di felicità. L'uomo poi ha scoperto che nove mesi dopo quei due minuti avveniva la riproduzione della sua specie, già soddisfaceva l'istinto della sopravvivenza.

Con il controllo dei due istinti da parte dell'uomo la società è diventata patriarcale, successivamente questo è stato supportato anche dalle religioni abramitiche che hanno preso dalla cultura assiro babilonese molto ma non la condizione della donna che invece deriva dalle usanze dell'Egitto dei Faraoni.

Il velo bianco nei matrimoni occidentali, simbolo di verginità ha sostituito l'infibulazione e comunque si vedono ancora le donne semite velate o col fazzoletto o con la parrucca nascondere il viso oppure i capelli. Tutto ciò è durato epoche ed ha incrementato la capacità di sopravvivenza della donna.

Ora con l'emancipazione e la parità è il suo turno ma, io spero che sia ancora più intelligente e non inverta i ruoli altrimenti la storia si ripeterà, perché scambiandosi i ruoli è verosimile. Ho raccontato delle storie estrapolate e romanzate di verità vissute dal genere umano, l'arte di arrangiarsi.

Vedi il profilo dell'utente
59
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@SergioAD ha scritto:Le femmine!

Il velo bianco nei matrimoni occidentali, simbolo di verginità ha sostituito l'infibulazione e comunque si vedono ancora le donne semite velate o col fazzoletto o con la parrucca nascondere il viso oppure i capelli. Tutto ciò è durato epoche ed ha incrementato la capacità di sopravvivenza della donna.


Oddio...questo paragone non si può sentire. KleanaStupore

Vedi il profilo dell'utente
60
SergioAD

Viandante Storico
Viandante Storico
Non è un paragone Yale, invece avessero preso riferimento dagli assiro babilonesi dove la donna godeva di migliori diritti...

Resta vero che crescere insieme è la cosa migliore!

Vedi il profilo dell'utente
61
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Chiedo venia, devo aver frainteso. Sarà che quando leggo "infibulazione" non connetto più

Vedi il profilo dell'utente
62
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@SergioAD ha scritto:Non è un paragone Yale, invece avessero preso riferimento dagli assiro babilonesi dove la donna godeva di migliori diritti...

Tipo il diritto di dover sottostare allo ius primae noctis? Che fortuna...
Temo che all'epoca, cercare la condizione migliore, fosse un po' come pescare in un lago di liquami.

Vedi il profilo dell'utente
63
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Silentis ha scritto:
@SergioAD ha scritto:Non è un paragone Yale, invece avessero preso riferimento dagli assiro babilonesi dove la donna godeva di migliori diritti...

Tipo il diritto di dover sottostare allo ius primae noctis? Che fortuna...
Temo che all'epoca, cercare la condizione migliore, fosse un po' come pescare in un lago di liquami.

Naturalmente sai bene che lo "ius primae noctis" medievale europeo (pare, ma nemmeno è certo, che fosse praticato in qualche regione dell'estremo oriente) è una favola dell'illuminismo, nella forma di diritto carnale.

In realtà era una tassa da pagare (ed i servi della gleba ne avevano tante, da pagare al loro signore!) per avere il diritto di sposarsi, ma nulla di più. Niente di molto diverso dai "contratti matrimoniali" che resistono ancora oggi, solo che il "proprietario" del bene allora era un altro


------------------------------------------

E' sempre fuorviante estrarre un particolare storico dal suo contesto per paragonarlo col nostro metro attuale.
La nostra società non è né "migliore" né peggiore di una qualsivoglia società di altri tempi o altri luoghi, ma semplicemente "diversa"; e se cose che accadono "là" o accadevano "un tempo" ci scandalizzano e ci appaiono barbare, altre cose che accadono qui ed ora, ed a noi sembrano ragionevolissime, "là" o "allora" sarebbero del tutto stonate o incomprensibili.

Un esempio per tutti?... nella Sparta Classica i neonati men che perfetti venivano soppressi subito, e secondo loro per buonissime ragioni. Oggi dei bambini vengono soppressi quando sono ancora in formazione senza affatto badare se siano sani o deformi, ma grazie a certe leggi che a molti di noi sembrano illuminate!

Vedi il profilo dell'utente
64
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:medievale europeo

Si parlava di tempi un po' più addietro.

@Lucio Musto ha scritto:La nostra società non è né "migliore" né peggiore di una qualsivoglia società di altri tempi o altri luoghi

Mai sostenuto, infatti.
Tuttavia, offre più libertà sotto aspetti che in passato non ne concedevano. Anche se mediamente questa libertà la si getta dalla finestra e ci si prostra comunque.

Vedi il profilo dell'utente
65
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
di quanto, più addietro?... puoi illuminarmi?... a me non risulta nulla del genere.

avevo cercato di dividere i concetti con una linea di trattiani, proprio per sottolineare che non rispondevo più a te, ma esprimevo un concetto originale, per il thread. scratch
Ma anche in termini di libertà non direi "più" o "meno" ma solo "diverso"...
Sto seguendo in questi giorni il dramma di una signora che si trova impastoiata in una ragnatela burocratica... che a parlare di libertà "più" viene da ridere, e fa pensare allo schiavismo più raffinato...

Vedi il profilo dell'utente
66
SergioAD

Viandante Storico
Viandante Storico
Insomma se pensassi a me, non sarei arrivato ai 58 anni che ho. Mi hanno salvato una colecistectomia ed i farmaci che sostengono il mio sistema cardiovascolare, ah ah, che ho distrutto con uno stile di vita esagerato!

Io dico 5 anni ancora ma probabilmente con l'angioplastica, un buon regime alimentare e attività sportive potrò andare avanti come gli altri comuni mortali. Non sarebbe stato possibile appena 30 anni fa - meglio ora no?

Ue! Viandanti nonché produttori di echi per tutta la valle! I nostri padri erano tutti convinti che si stava meglio quando si stava peggio - mi sa che anche Pascal non fosse convinto del progresso - ma questo è altra cosa!

Seriamente, significa che è vero che va utilizzato un criterio per dire cos'è meglio rispetto a cosa, come etc... Ma le aspettative di vita fanno avvicinare il tetto dei 120 anni - ritoccando il DNA andremo oltre - perché no?


Mangiare frumento, che per noi italiani a partire da 1845 la pasta di Gragnano ha iniziato ad entrare sistematicamente nelle nostre case, ha una linea logica con lo sfruttamento dell'agricoltura.

Nel mondo occidentale la verginità ha una relazione metaforica col vestito bianco, col velo e se le sacre scritture hanno delle comunalità e non si trova l'elemento separatore, i simboli hanno relazioni di correlazione.

Comunque è normale sviluppare "intelligenza" per sopravvivere, per migliorare le condizioni della vita. Avete mai preso in mano un scoiattolo a Hyde Park? A Villa Ada (o qualunque parco in Italia) non ci riuscirete mai!

Ripeto che sarebbe bello evitare il ribaltamento...

Vedi il profilo dell'utente
67
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@SergioAD ha scritto:
Mangiare frumento, che per noi italiani a partire da 1845 la pasta di Gragnano ha iniziato ad entrare sistematicamente nelle nostre case, ha una linea logica con lo sfruttamento dell'agricoltura.

Nel mondo occidentale la verginità ha una relazione metaforica col vestito bianco, col velo e se le sacre scritture hanno delle comunalità e non si trova l'elemento separatore, i simboli hanno relazioni di correlazione.

Comunque è normale sviluppare "intelligenza" per sopravvivere, per migliorare le condizioni della vita. Avete mai preso in mano un scoiattolo a Hyde Park? A Villa Ada (o qualunque parco in Italia) non ci riuscirete mai!

Ripeto che sarebbe bello evitare il ribaltamento...

Ucci ucci sento odor di Xmanxucci. A tutto questo temo non resisterà

Vedi il profilo dell'utente
68
Actaris
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
@Yale ha scritto:Cioè...anni ed anni, test su test per scoprire cosa? Che le donne sono più intelligenti degli uomini. Ma no! Ma davvero? Madre natura sa il fatto suo: dopotutto che deve fare il maschio? Correre chilometri e chilometri, saltare i fossi, fiutare per trovare una femmina con cui finalmente accoppiarsi. Non serve 'sta grande intelligenza, bastano gambe e naso. Bè, certo, anche le piume colorate non guastano.
Mi ricorda le elementari...
Un po' anche l'asilo...

E che deve fare la femmina? Deve essere attenta e arguta per scegliere il maschio col miglior patrimonio genetico. Deve possedere resistenza, abnegazione e dedizione per allevare la prole, nonché astuzia per difenderla. E poi deve saper cacciare per sfamare i cuccioli.
Toh, io sapevo che fossero gli uomini a cacciare. E sapevo che per cacciare c'è bisogno di strategia, arguzia e via dicendo.

Senza contare che ci vuole molta intelligenza per partorire ogni giorno paranoie e pippe mentali sempre diverse no?
Se questa oggi è considerata intelligenza... rotolarsi dal ridere

L'unica cosa sorprendente in questa notizia è che a fare la scoperta sia stato un uomo.
Sorprende anche il fatto che il computer su cui stiamo scrivendo, internet, i software e tutta la compagnia cantante siano stati tutti inventati da uomini...

Vedi il profilo dell'utente
69
Actaris
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
@hakimsanai43 ha scritto: scratch
Voi terrestri confondete le due parole;astuzia e intelligenza,credendo siano la stessa cosa.
E credete anche che chi ruba miliardi legalmente è una persona intelligente.
Ma allora fate la prova :chiedete all'astuto e all'intelligente quanta terra
è contenuta in una buca larga m.5,lunga m.8 e profonda m.2.
E vedrete che solo l'intelligente sa rispondere.

KleanaStupore
Meno male che ci sono gli alieni... rolleyss

Vedi il profilo dell'utente
70
SergioAD

Viandante Storico
Viandante Storico
Ucci, ucci de che? La pasta e Gragnano? e femmine? a famme? Ca nun te puoi immaginare a comm'è bell fare o straniere ca tutt'è tagliana son'uguale!

O shtereotipe sta al di qua delle alpe e nun ci sta niente a fa!

Perdona il mio Napuletane approssimativo! Ah ah!

Vedi il profilo dell'utente
71
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:di quanto, più addietro?... puoi illuminarmi?... a me non risulta nulla del genere.

Di tre o quattro migliaia di anni prima.

@Lucio Musto ha scritto:Sto seguendo in questi giorni il dramma di una signora che si trova impastoiata in una ragnatela burocratica... che a parlare di libertà "più" viene da ridere, e fa pensare allo schiavismo più raffinato...

Immagino che la signora in questione invidi la libertà di una qualunque donna di epoche passate.

Vedi il profilo dell'utente
72
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Silentis ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:di quanto, più addietro?... puoi illuminarmi?... a me non risulta nulla del genere.

Di tre o quattro migliaia di anni prima.

@Lucio Musto ha scritto:Sto seguendo in questi giorni il dramma di una signora che si trova impastoiata in una ragnatela burocratica... che a parlare di libertà "più" viene da ridere, e fa pensare allo schiavismo più raffinato...

Immagino che la signora in questione invidi la libertà di una qualunque donna di epoche passate.

Tre o quattromila anni prima del medioevo.... in Italia... siamo in piena età del bronzo, villaggi su palafitte, la civiltà villanoviana ancora da inventare, ancora niente etruschi... beh parlare di "ius primae noctis" o semplicemente il "parlar latino" (come direbbe Dante) per l'epoca fosse alquanto prematuro ... Sorriso Scemo Sorriso Scemo

No, la signora in questione lagna delle allucinanti pastoie attuali, alle matrone romane non ha proprio tempo di pensare...

Vedi il profilo dell'utente
73
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@SergioAD ha scritto:Insomma se pensassi a me, non sarei arrivato ai 58 anni che ho. Mi hanno salvato una colecistectomia ed i farmaci che sostengono il mio sistema cardiovascolare, ah ah, che ho distrutto con uno stile di vita esagerato!

Io dico 5 anni ancora ma probabilmente con l'angioplastica, un buon regime alimentare e attività sportive potrò andare avanti come gli altri comuni mortali. Non sarebbe stato possibile appena 30 anni fa - meglio ora no?

Ue! Viandanti nonché produttori di echi per tutta la valle! I nostri padri erano tutti convinti che si stava meglio quando si stava peggio - mi sa che anche Pascal non fosse convinto del progresso - ma questo è altra cosa!

Seriamente, significa che è vero che va utilizzato un criterio per dire cos'è meglio rispetto a cosa, come etc... Ma le aspettative di vita fanno avvicinare il tetto dei 120 anni - ritoccando il DNA andremo oltre - perché no?

[center]

Mangiare frumento, che per noi italiani a partire da 1845 la pasta di Gragnano ha iniziato ad entrare sistematicamente nelle nostre case, ha una linea logica con lo sfruttamento dell'agricoltura.

Nel mondo occidentale la verginità ha una relazione metaforica col vestito bianco, col velo e se le sacre scritture hanno delle comunalità e non si trova l'elemento separatore, i simboli hanno relazioni di correlazione.

Comunque è normale sviluppare "intelligenza" per sopravvivere, per migliorare le condizioni della vita. Avete mai preso in mano un scoiattolo a Hyde Park? A Villa Ada (o qualunque parco in Italia) non ci riuscirete mai!

Ripeto che sarebbe bello evitare il ribaltamento...

Sui cinque anni che dici, non ci sperare troppo... io ho fatto la mia prima nel 1996, e sto ancora qui, ed ancora non riesco a vedere l'agognata fine... e vado per i 74...

Sulle statistiche di aspettative di vita non farti fregare... In quelle età medie ci includono la mortalità infantile, che faceva una sua bella parte fino a poco tempo fa, ed i genocidi... oggi per ammazzare un bambino o lo devi abortire o iniettargli latte al posto di farmaci...

Stranamente si parla sempre di verginità pensando ai dettami della Chiesa Cattolica... senza ricordare che ha sempre avuto un valore molto maggiore "fuori" di questa, e non tanto per motivi di ordine religioso quanto genetico.

I nostri padri, Pascal, e noi, commettiamo tutti lo stesso errore: diciamo "meglio" o "peggio" senza specificare rispetto a che cosa... Certamente oggi molta più gente ha accesso a grandi quantità di cibo rispetto a quanta ce ne fosse ieri... ma è meglio o peggio avere una percentuale del 40% di ragazzi flaccidi, obesi e con la calcolosi?...
Grasso è bello!... ma bisogna mettersi d'accordo!

Vedi il profilo dell'utente
74
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
PS - a proposito di scoiattoli... si narra sempre di Francesco d'Assisi in compagnia dei passeri, ed io stesso ho visto in Austria delle cerbiatte selvatiche venute a partorire nella legnaia di casa... considerata forse posto sicuro...

Dipenderà forse dalla natura predatoria dell'uomo, piuttosto che dagli animali?

Vedi il profilo dell'utente
75
SergioAD

Viandante Storico
Viandante Storico
Ah ah! Concordo completamente Lucio e credevo di aver detto le stesse cose... ah ah (grazie per sostenere ottimismo, davvero, io l'ho ma mi servirebbe un po' di ipocondria accidenti!)

Se avete l'argomento degli animali avrei da raccontare delle robe mie - ho 10 anni pieni nell'Africa negra e non solo! Qui dentro non mi sento di postare cose oltre scoiattoli, cerbiatti e gazzelle non mi sentirei elegante di fronte alle nostre donzelle!

L'ultimissima frase dove parli della natura predatoria dell'uomo sarei più clemente con chi lo faceva per sopravvivere, ma ciò che dici è vero!

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 4]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum