Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

E se ce l'avessi 30 centimetri?...

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

quanto, secondo te, in percentuale?

13% 13% [ 1 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
13% 13% [ 1 ]
13% 13% [ 1 ]
13% 13% [ 1 ]
25% 25% [ 2 ]
13% 13% [ 1 ]
13% 13% [ 1 ]
Totale dei voti : 8

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26
riverstone
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Viamo in un mondo frenetico, dove nessuno ha il tempo che serve per "scavare" nelle persone e vedere cosa si nasconde dietro l'apparenza...ne deriva che la prima impressione è praticamente tutto, perché consente di fare quel primo passo che poi si potrebbe trasformare in camminata o in corsa. Dico "potrebbe" perché è evidente che, dal lato pratico, una persona che colpisce da subito non è detto che sia poi effettivamente valida come qualcuno che magari è meno appariscente, ma a chi sa apparire (perché è bello, perché ha carisma, perché ha fascino, ecc...) è data quella possibilità di "primo passo" che ad altri è negata...c'é un proverbio che dice "chi ben comincia è a metà dell'opera"...ma potrebbe andare bene anche un più semplice "chi comincia è a metà dell'opera", perché poi andrà avanti velocemente (per merito) o lentamente (per inerzia), ma comunque andrà avanti. Quindi l'apparenza è praticamente tutto...senza di quella non cominci. Senza cominciare non sei nulla.

Vedi il profilo dell'utente
27
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
come aegomentazione mi sembra un po' sforzata, nel finale... un sillogismo quasi ironico...
In realtà tu ed io sappiamo bene che non basta affatto incominciare, per andare comunque, velocemente o lentamente avanti... Molto spesso ci si intoppa dopo due passi e si viene scamazzati dagli altri che sopraggiungono... o no? rolleyss

Vedi il profilo dell'utente
28
riverstone
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Lucio Musto ha scritto:come aegomentazione mi sembra un po' sforzata, nel finale... un sillogismo quasi ironico...
In realtà tu ed io sappiamo bene che non basta affatto incominciare, per andare comunque, velocemente o lentamente avanti... Molto spesso ci si intoppa dopo due passi e si viene scamazzati dagli altri che sopraggiungono... o no? rolleyss

E' comunque una competizione giocata tra chi ha avuto la possibilità di cominciare. Come ho detto non è scontato che chi viene scelto sulla base di un giudizio superficiale si riveli meritevole, ma troppo spesso una scelta, una volta fatta, non è più trattabile, o perlomeno ritattarla sarebbe talmente lungo e complicato che si lascia correre. Un immeritevole sarà semplicemente rimpiazzato da un nuovo "selezionato" (selezionato sempre in base allo stesso criterio di superficialità) a cui, se anche fosse anch'esso immeritevole, basterebbe solo essere un po' meno immeritevole di chi l'ha preceduto.

Vedi il profilo dell'utente
29
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
riverstone ha scritto:
Lucio Musto ha scritto:come aegomentazione mi sembra un po' sforzata, nel finale... un sillogismo quasi ironico...
In realtà tu ed io sappiamo bene che non basta affatto incominciare, per andare comunque, velocemente o lentamente avanti... Molto spesso ci si intoppa dopo due passi e si viene scamazzati dagli altri che sopraggiungono... o no? rolleyss

E' comunque una competizione giocata tra chi ha avuto la possibilità di cominciare. Come ho detto non è scontato che chi viene scelto sulla base di un giudizio superficiale si riveli meritevole, ma troppo spesso una scelta, una volta fatta, non è più trattabile, o perlomeno ritattarla sarebbe talmente lungo e complicato che si lascia correre. Un immeritevole sarà semplicemente rimpiazzato da un nuovo "selezionato" (selezionato sempre in base allo stesso criterio di superficialità) a cui, se anche fosse anch'esso immeritevole, basterebbe solo essere un po' meno immeritevole di chi l'ha preceduto.

effettivamente spesso va così!... la vecchia filosofia del "tenetevi da conto gli ultimi, che servono a proteggervi la retroguardia!

Vedi il profilo dell'utente
30
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum