Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Noio, volevon savuar

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 3]

26
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@crigri ha scritto:Da piccola mi raccontavano che mio zio, emigrato in Germania insieme al fratello, dopo che quest'ultimo aveva lavorato e non era stato pagato, si rivolse così al datore di lavoro:

Varum maine fradel quindas tag arbaiten, mai ciapà nix?

dal fradel e il ciapà mi ricorda il Giuànn Trapattoni da Cusano Milanino; ich bin fertig !

Visualizza il profilo
27
An Boum
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Il Trap è un mito

@Yale ha scritto:La mia genitrice non conosce una parola di inglese, ma prima di partire per l'America ha preteso che le facessi un corso base e accelerato della lingua.
Risultato: lei ed un'altra signora si urtano a vicenda salendo sulla metro.
La signora: "oh, sorry!".
Mia madre: "no, sorry you"
imbarazzo

Una mia amica continuava a parlare con una signora inglese intercalando spesso con she,
le chiesi come mai e lei rispose "ma non devo darle del lei?"

Sorriso Scemo

Visualizza il profilo
28
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Parli con me' ha scritto:La moto di Valentino e di carbone e non in carbonio un amico che lavora con me'
E il cemento e il cimento,
Dovevate vedere che spasso con un'ostes su un volo da RYADH ,piemontese italiano un pizzico di inglese Quanto basta di arabo mi sa che sta ancora ridendo adesso.

Tanto per restare in tema. KleanaOcchiolino

Visualizza il profilo
29
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Magonzo ha scritto:
dal fradel e il ciapà mi ricorda il Giuànn Trapattoni da Cusano Milanino; ich bin fertig !

Non dimenticare "strunz"

Visualizza il profilo
30
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Yale ha scritto:
@Magonzo ha scritto:
dal fradel e il ciapà mi ricorda il Giuànn Trapattoni da Cusano Milanino; ich bin fertig !

Non dimenticare "strunz"
quella era una licenza poetica, concessione al fatto che molti italiani in germania sono di origini campane Sorriso Scemo

Visualizza il profilo
31
Lostboy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
ma per viaggiare basta sapere 2 frasi : je ne sai pas- - sorry i don't know

vanno bene per ogni situazione

Visualizza il profilo
32
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
La mejo e' stata un don't let me in white Elen
All'autore gliel'abbiamo cantata sulle note della piu celebre don't let me down

Visualizza il profilo
33
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@crigri ha scritto:

Varum maine fradel quindas tag arbaiten, mai ciapà nix?

Qui c'era quasi

Il resto che è... veneto? Suspect

Visualizza il profilo
34
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Lostboy ha scritto:ma per viaggiare basta sapere 2 frasi : je ne sai pas- - sorry i don't know

vanno bene per ogni situazione

Non sono d'accordo. Ritengo fondamentale conoscere anche la traduzione di "filo di ferro" in tutte le lingue.
E' una di quelle cose che se cerchi di parafrasare ad un benzinaio del Massachussets non troppo perspicace, può prenderti anche più di venti minuti.

Visualizza il profilo
35
Lostboy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Maddai è da pazzi sconsiderati andare in massachussets senza una matassa di fil di ferro, la Farnesina lo sconsiglia vivamente

Visualizza il profilo
36
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Lostboy ha scritto:Maddai è da pazzi sconsiderati andare in massachussets senza una matassa di fil di ferro, la Farnesina lo sconsiglia vivamente

Ora ho imparato. Non lo farò più. nonvolevo

Visualizza il profilo
37
Blasel
avatar
Banned
Banned
in inglese la pronuncia è tutto, vi faccio un esempio lampante

sheet = foglio

Sheep = pecora

Ship = Nave (steamship nave a vapore)

Shit = merda

Inoltre molti nomi di 'aggeggi' tecnici sono uguali a parti del corpo umano

Visualizza il profilo
38
MagicLight
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@blasel ha scritto:in inglese la pronuncia è tutto, vi faccio un esempio lampante

sheet = foglio

Sheep = pecora

Ship = Nave (steamship nave a vapore)

Shit = merda

Inoltre molti nomi di 'aggeggi' tecnici sono uguali a parti del corpo umano


vero! ;) bisogna fare molta attenzione!

Visualizza il profilo
39
blugipsy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Eh si, per non fare la figura di quella che, in autostrada in Germania, ad un certo punto ha esclamato: "Però, dev'essere proprio grande questo posto... Ausgang!".

Visualizza il profilo
40
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Una mia conoscente in un ristorante di Londra ha detto al cameriere che le serviva il brodo: Thank you, basta" e lui ovviamente ha capito "bastard"

Visualizza il profilo
41
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@blasel ha scritto:in inglese la pronuncia è tutto, vi faccio un esempio lampante

sheet = foglio

Sheep = pecora

Ship = Nave (steamship nave a vapore)

Shit = merda

Inoltre molti nomi di 'aggeggi' tecnici sono uguali a parti del corpo umano


Bravo! Mi hai fatto ricordare l'esplosione di risate quando durante un convegno il relatore pronunciò "shit" anziché "shift"
E no...non ero io!

Visualizza il profilo
42
An Boum
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


Una mia conoscente insisteva nel richedere un phard ad una commessa di Boots che la guardava sconvolta;

scoprimmo poi che in Inghilterra il phard viene comunemnnte chiamato blush
e la parola phard è incredibilmente simile a fart.

Fart is an English language onomatopoeia, most commonly used in reference to flatulence.

Visualizza il profilo
43
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Yale ha scritto:
@blasel ha scritto:in inglese la pronuncia è tutto, vi faccio un esempio lampante

Shit = merda


Bravo! Mi hai fatto ricordare l'esplosione di risate quando durante un convegno il relatore pronunciò "shit" anziché "shift"
E no...non ero io!

nello slang di oggi, anzi, da diverso tempo, shit è un sinonimo di quasi tutto, traducibile quasi con "cosa" e con un significato generalmente positivo, mutuato probabilmente dal linguaggio degli ambienti dei tossicodipendenti; the real shit equivale a the real deal o the real thing;

Visualizza il profilo
44
crigri
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@NinfaEco ha scritto:
@crigri ha scritto:

Varum maine fradel quindas tag arbaiten, mai ciapà nix?

Qui c'era quasi

Il resto che è... veneto? Suspect
No, é ferrarese, ma essendo la provincia di Ferrara confinante col Veneto, molte parole assomigliano.
Il nix invece gli sembrava veramente che significasse "niente" in tedesco.

Visualizza il profilo
45
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
io da ragazzo biascicavo abbastanza bene il francese, poi ho perso l'allenamento, ma ho guadagnato in faccia tosta.. ed in Francia me la cavo, a stento, ma me a cavo.
Di tedesco invece non so una parola, non una riga di grammatica, non una nozioncella per capire come fanno ad azzeccare insieme tante parole... e allora manco il vocabolario mi aiuta. Ci ho rinunciato.
Ma quarant'anni a Napoli mica sono pizza e fichi!... e poi i sordomuti ci sono anche in Austria!...
Io sono un sordomuto estremamente efficiente... e non ho problemi!

Visualizza il profilo
46
Blasel
avatar
Banned
Banned
Le "signore" italiane


Stiamo ridendo di episodi accaduti ad italiani all'estero. Desidero raccontarvi 3 mie 'storielle' prettamente italiche, accadute all'epoca in cui vivevo a Milano. (anni 80')

1°) "Dottore, lei ch'è un esperto intenditore di pizza, ci porta a mangiare la migliore di Milano?" Cosi, con due amici imbarcai 5 'signore' 5 (10 gambe 10), e le portai alla pizzeria DiGennaro in via S.Redegonda, dove ero conosciuto anche per alcune spiritosaggini che combinavo in quell'epoca, assieme al gruppo di amici.

Quando viene il cameriere per le ordinazioni, una di loro chiede "..e per me un pantalone", il cameriere la guarda e le risponde :"Se vuole i miei, dovrà attendere che termini il lavoro al ristorante, se invece desidera una pizza, si chiama calzone", scoppiammo a ridere tutti.


2°) Stavo acquistando dei vini al "Comptoir de France" (ahimè, non c'è più) quando una signora chiese dello champagne 'Veuve Clicquot' e mentre il commesso le diceva che lo poteva trovare il giorno seguente (era quasi l'ora di chiusura) mi permisi di consigliarle di prendere, in alternativa, il Lanson, molto simile per bouquet, aroma etc. Pronta la risposta della signora (vi rammento in quale negozio ci trovavamo..) "No, grazie, gli champagne americani non mi piacciono".....
E se le avessi consigliato il Krug, che avrebbe detto ch'era tedesco?


3°) Nel napoletano, da secoli, si coltiva una qualità di broccoli (oggi reperibili in 'quasi' tutta Italia, per i cultori di questa specie) che vengono chiamati friarielli. Sono gustosissimi preparati in padella con le salsicce e magari mangiati in un pezzo di pane 'cafone', anzicchè al piatto.
Solita scena al ristorante e cioè il cameriere che attende l'ordinativo della signora (si fa per dire) che dice "Per me salsicce e friggiarelli", in quel caso il cameriere non disse nulla, ma se si vuol italianizzarne il nome, si deve dire 'broccoli' e, magari, aggiungere 'della Campania'.


Tutto ciò fa tornare alla memoria la vajassa che, scompostamente, entrata in un'agenzia di banca semi-urlando :"Giuvinò aggia pusà e sorde 'ncopp'o cunto" e l'impiegato le risponde "Signora faccia la distinta" ed ottiene prontamente "Giovinotte, io deve posare e llire sul conto"....

Visualizza il profilo
47
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@blasel ha scritto:

Tutto ciò fa tornare alla memoria la vajassa che, scompostamente, entrata in un'agenzia di banca semi-urlando :"Giuvinò aggia pusà e sorde 'ncopp'o cunto" e l'impiegato le risponde "Signora faccia la distinta" ed ottiene prontamente "Giovinotte, io deve posare e llire sul conto"....

Credo che su questa ci abbiano fatto anche un paio di barzellette rotolarsi dal ridere

Visualizza il profilo
48
crigri
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
...che fa il paio con questa:

Una vecchia signora, accompagnata dal figlio, va dal medico con alcune contusioni.
- Cosa le é successo, signora?
- Ho urtato contro un pene pulito.
Al che il medico, interdetto, rivolge al figlio uno sguardo interrogativo
- No, é che mia madre si é messa in testa di parlare in italiano forbito. In realtà ha urtato contro un cassonetto.
rotolarsi dal ridere

Visualizza il profilo
49
Blasel
avatar
Banned
Banned
@Yale ha scritto:

Credo che su questa ci abbiano fatto anche un paio di barzellette rotolarsi dal ridere



ma certo ch'era una barzelletta, mica è un episodio del mio vissuto, eppure, son convinto che alla base ci fosse una storia vissuta, analoga.

Visualizza il profilo
50
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@blasel ha scritto:
@Yale ha scritto:

Credo che su questa ci abbiano fatto anche un paio di barzellette rotolarsi dal ridere



ma certo ch'era una barzelletta, mica è un episodio del mio vissuto, eppure, son convinto che alla base ci fosse una storia vissuta, analoga.

Ne sono sicura anch'io. Anzi...sono quasi convinta che la mia tirocinante potrebbe essere una potenziale candidata. rotolarsi dal ridere

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum