Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

E' morto Berlusconi

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
ReLear
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
No, non è morto per davvero.
E' morto per l'arte.
E se certamente il Divin Cavalier Silvio non avrebbe disdegnato un monumento in suo onore, non sono certo che questo l'abbia apprezzato.
Si chiama "il sogno degli italiani" ed è opera di Antonio Garullo e Mario Ottocento, una coppia di artisti noti anche per essere la prima coppia omosessuale ad essersi sposata ad Amsterdam.
E' possibile vederla a Palazzo Ferrajoli, poco distante da... udite, udite... Palazzo Chigi




Vedi il profilo dell'utente
2
Mago_Merlino
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Mi ricorda la salma di Lenin

Vedi il profilo dell'utente
3
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
il cattivo gusto impera, in Italia... e ne facciamo anche sfoggio!

Vedi il profilo dell'utente
4
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ma quale coppia di artisti! Una coppia di imbecilli, piuttosto!

Vedi il profilo dell'utente
5
Blasel
avatar
Banned
Banned
@Pazza_di_Acerra ha scritto:Ma quale coppia di artisti! Una coppia di imbecilli, piuttosto!

Condivido, tuttavia c'è da rilevare che da quando si è dimesso da PdC, oltre che la satira politica, ne hanno risentito anche le trasmissioni anti-B che la TV manda in onda, in primis Santoro, seguito dalle altre. Tutte tranne scorta a scorta perchè il primo violino è sempre disponibile a suonare gli assolo preferiti.

Vedi il profilo dell'utente
6
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@blasel ha scritto:
@Pazza_di_Acerra ha scritto:Ma quale coppia di artisti! Una coppia di imbecilli, piuttosto!

Condivido, tuttavia c'è da rilevare che da quando si è dimesso da PdC, oltre che la satira politica, ne hanno risentito anche le trasmissioni anti-B che la TV manda in onda, in primis Santoro, seguito dalle altre. Tutte tranne scorta a scorta perchè il primo violino è sempre disponibile a suonare gli assolo preferiti.

quella è la logica conseguenza della civiltà del no.
Se io mi caratterizzo per essere "Il contro di..." scomparendo quello, anche la mia caratterizzazione se ne va a puttane ed io scompaio!

Vedi il profilo dell'utente
7
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@blasel ha scritto:
c'è da rilevare che da quando si è dimesso da PdC, oltre che la satira politica, ne hanno risentito anche le trasmissioni anti-B che la TV manda in onda, in primis Santoro, seguito dalle altre.

Non sono d'accordo nè sul fatto che siano esistite trasmissioni anti-Berlusconi nè che abbiano risentito della sua "caduta". Santoro ha operato una scelta e se n'è assunto tutte le responsabilità: avrebbero tenuto la sua trasmissione in Rai ma epurata di Vauro e Travaglio. Ha preferito diversamente.

L'"opera" mi pare orrenda e davvero di pessimo gusto

Vedi il profilo dell'utente
8
Blasel
avatar
Banned
Banned
@Coraline ha scritto:

Non sono d'accordo nè sul fatto che siano esistite trasmissioni anti-Berlusconi nè che abbiano risentito della sua "caduta". Santoro ha operato una scelta e se n'è assunto tutte le responsabilità: avrebbero tenuto la sua trasmissione in Rai ma epurata di Vauro e Travaglio. Ha preferito diversamente.

L'"opera" mi pare orrenda e davvero di pessimo gusto



Cara, ho sempre visto B. (politico) come il fumo negli occhi in quanto, si può dire che ne ha combinata una al giorno per 20 anni (ed oggi ne paghiamo le conseguenze) ed è stato giusto che i giornalisti informassero su quanto stava accadendo che i suoi elettori non volevano ne vedere ne sentire pur di difendere a spada tratta il loro beniamino, ma di certo, tranne le pseudo trasmissioni politiche dei canali Mediaset e Torta a Torta di RAI 1, evidenziavano tali malefatte ed incongruenze e, fra queste, il nome di spicco era proprio Santoro che raggiungeva anche 5 milioni di telespettatori.

Caduto (si fa per dire) B. l'audience si è ridotta di moltissimo e, nel caso di Santoro, non è possibile quantificare l'audience totale visti i molteplici canali-rivoli che diffondono il suo "Servizio pubblico" che, comunque ha perso quella modesta parte di pubblico che segue il suo erede-emulo su La7 con 'Piazza pulita'

Domenica la Gabanelli, il lunedi Gad Lernere, il martedi Ballarò, il giovedi Piazza Pulita e Servizio Pubblico, chi, oggi, le segue tutte?

Insomma era questo, in parte ciò che intendevo dire.

Vedi il profilo dell'utente
9
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@blasel ha scritto:

Domenica la Gabanelli, il lunedi Gad Lernere, il martedi Ballarò, il giovedi Piazza Pulita e Servizio Pubblico, chi, oggi, le segue tutte?


Io le seguo più o meno tutte, né più né meno di quanto non facessi nell'era berlusconiana. Di sicuro il nostro offriva più di uno spunto al giorno col quale sollazzarsi, ma chi cerca d'informarsi al di là delle apparenze, di certo che si parli di lui o meno, non ne fa una questione fondamentale, anzi, ti dirò che spesso, pur detestando fortissimamente il personaggio in questione, mi nauseava parecchio il rimescolìo globale nelle sue innumerevoli schifezze. Sensazione che ho riprovato qualche giorno fa quando, nel pieno di attentati, crisi e terremoti, se n'è uscito col presidenzialismo alla francese KleanaStupore . Io non lo vorrei morto, vorrei solo che TACESSE

Vedi il profilo dell'utente
10
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Coraline ha scritto:
@blasel ha scritto:

Domenica la Gabanelli, il lunedi Gad Lernere, il martedi Ballarò, il giovedi Piazza Pulita e Servizio Pubblico, chi, oggi, le segue tutte?


Io le seguo più o meno tutte, né più né meno di quanto non facessi nell'era berlusconiana. Di sicuro il nostro offriva più di uno spunto al giorno col quale sollazzarsi, ma chi cerca d'informarsi al di là delle apparenze, di certo che si parli di lui o meno, non ne fa una questione fondamentale, anzi, ti dirò che spesso, pur detestando fortissimamente il personaggio in questione, mi nauseava parecchio il rimescolìo globale nelle sue innumerevoli schifezze. Sensazione che ho riprovato qualche giorno fa quando, nel pieno di attentati, crisi e terremoti, se n'è uscito col presidenzialismo alla francese KleanaStupore . Io non lo vorrei morto, vorrei solo che TACESSE

alla faccia della "democratica" libertà di parola

Vedi il profilo dell'utente
11
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:
@Coraline ha scritto:
@blasel ha scritto:

Domenica la Gabanelli, il lunedi Gad Lernere, il martedi Ballarò, il giovedi Piazza Pulita e Servizio Pubblico, chi, oggi, le segue tutte?


Io le seguo più o meno tutte, né più né meno di quanto non facessi nell'era berlusconiana. Di sicuro il nostro offriva più di uno spunto al giorno col quale sollazzarsi, ma chi cerca d'informarsi al di là delle apparenze, di certo che si parli di lui o meno, non ne fa una questione fondamentale, anzi, ti dirò che spesso, pur detestando fortissimamente il personaggio in questione, mi nauseava parecchio il rimescolìo globale nelle sue innumerevoli schifezze. Sensazione che ho riprovato qualche giorno fa quando, nel pieno di attentati, crisi e terremoti, se n'è uscito col presidenzialismo alla francese KleanaStupore . Io non lo vorrei morto, vorrei solo che TACESSE

alla faccia della "democratica" libertà di parola

Esiste anche la libertà di non voler essere subissati di minchiate che non stanno nè in cielo nè in terra . Da qualcuno che ha rappresentato anche ME, mio malgrado, pretendere un pò più di serietà dici che è troppo azzardato?

Vedi il profilo dell'utente
12
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Coraline ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@Coraline ha scritto:
@blasel ha scritto:

Domenica la Gabanelli, il lunedi Gad Lernere, il martedi Ballarò, il giovedi Piazza Pulita e Servizio Pubblico, chi, oggi, le segue tutte?


Io le seguo più o meno tutte, né più né meno di quanto non facessi nell'era berlusconiana. Di sicuro il nostro offriva più di uno spunto al giorno col quale sollazzarsi, ma chi cerca d'informarsi al di là delle apparenze, di certo che si parli di lui o meno, non ne fa una questione fondamentale, anzi, ti dirò che spesso, pur detestando fortissimamente il personaggio in questione, mi nauseava parecchio il rimescolìo globale nelle sue innumerevoli schifezze. Sensazione che ho riprovato qualche giorno fa quando, nel pieno di attentati, crisi e terremoti, se n'è uscito col presidenzialismo alla francese KleanaStupore . Io non lo vorrei morto, vorrei solo che TACESSE

alla faccia della "democratica" libertà di parola

Esiste anche la libertà di non voler essere subissati di minchiate che non stanno nè in cielo nè in terra . Da qualcuno che ha rappresentato anche ME, mio malgrado, pretendere un pò più di serietà dici che è troppo azzardato?

no, non è troppo azzardato o almeno non mi pare. A me il personaggio non è mai andato giù, ma questo conta poco, perché io sono uno e gli italiani tanti, e secondo le regole che oggi guidano l'italia (regole sbagliate quanto ti pare, sono con te, ma non serve lagnare!) lui stava li a rappresentarli a pieno diritto (e dovere!).
Non solo, ma gli italiani, attraverso i loro rappresentanti lo hanno mandato a casa, lo hanno richiamato, lo hanno confermato innumerevoli volte attraverso le regolari verifiche di fiducia fatte in Parlmento, e poi lo hanno mandato via quando lui, (per i perché sotterranei dovremmo indagare a parte) ha deciso di andarsene per far posto ad uno che ufficillmente gli elettori non hanno mai conosciuto né votato!

quindi, se c'è uno, in Italia, che ha il diritto di parlare, ahinoi!... è proprio lui!... anche se si divide fra cazzate e figura di merda (col dovuto rispetto per la merda, naturalmente!).

Il dire quindi, ripeto testualmente: ""Io non lo vorrei morto, vorrei solo che TACESSE"" è una cosa santa, che veramente ti esce, mi esce dalla viscere, ma purtroppo dimostra quanto tu ed io, campioni integerrimi ed eccelsi del popolo italiano, siamo lontani dalla democrazia!

Vedi il profilo dell'utente
13
agony
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
mi ero illusa pietra

Vedi il profilo dell'utente
14
massimo
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Lucio Musto ha scritto:Il dire quindi, ripeto testualmente: ""Io non lo vorrei morto, vorrei solo che TACESSE"" è una cosa santa, che veramente ti esce, mi esce dalla viscere, ma purtroppo dimostra quanto tu ed io, campioni integerrimi ed eccelsi del popolo italiano, siamo lontani dalla democrazia!
Curioso arzigogolo mentale. Si critica chi parla quando questo vorrebbe che un altro non parlasse.
Com'era quella del bue e dell'asimo?

Vedi il profilo dell'utente
15
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@massimo ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:Il dire quindi, ripeto testualmente: ""Io non lo vorrei morto, vorrei solo che TACESSE"" è una cosa santa, che veramente ti esce, mi esce dalla viscere, ma purtroppo dimostra quanto tu ed io, campioni integerrimi ed eccelsi del popolo italiano, siamo lontani dalla democrazia!
Curioso arzigogolo mentale. Si critica chi parla quando questo vorrebbe che un altro non parlasse.
Com'era quella del bue e dell'asimo?

Dici che il mio è un arzigogolo mentale?... per come lo esponi tu si senz'altro, ma non è solo mio, bensì di tutti.
Sempre, quanto ci confrontiamo dialetticamente con qualcuno, e stiamo "perdendo" o corriamo il rischio di essere sopraffatti dalle argomentazioni dell'altro, vorremmo che quello tacesse e ci desse ragione.
E' umano. Ad ognuno piace vincere, e "vincere facile" come dice quella nota pubblicità.

Ma nello specifico, Berlusconi non è il mio interlocutore, che vorrei superare con le mie argomentazioni in uno scontro dialettico, ma l'espressione di una volontà popolare democraticamente eletta secondo certe leggi vigenti (belle o brutte che siano èirrilevante) in questo paese. Ed il solo dire (o anche pensare) che "vorrei che tacesse" significa voler invalidare il fondamento stesso della democrazia che esigerebbe che tutti fossero rappresentati e potessero parlare dicendo la propria.

Quindi non uno scambio di presunzioni nelle mie parole, non il bue che dà del cornuto all'asino, ma la dicotomia del voler essere democratici con idee dittatoriali (il "far tacere" una parte della popolazione è tipico dei poteri assoluti).
Dittatura di una maggioranza, o dittatura di una minoranza è poi tutto da verificare, ma comunque dittatura e non democrazia.

Giusto dove ero arrivato io. Ne convieni?

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum