Libero forum di discussione, attualità e dibattiti, cultura, sentimenti, arte, psicologia, giochi, hobbies e tanto spazio per i tuoi pensieri

Le Iniziative in corso nella Valle dell'Eco forum



Nella Valle dell'Eco nasce Fake Collettivo, figlio di un audace esperimento di procreazione virtuale.
Per informazioni cliccate Qui


È in corso il I° Gioco di Ruolo della Valle Dell'Eco
Ambientazione: Il Medioevo -
Iniziativa proposta da Diego - Narratore: Zievatron
Per partecipare clicca Qui



Babel's Land opened.
Click here to visit it.
To register, please use the button "Registrati".

"Nome utente" means user name and "parola chiave" means password.


L'idea di Lucio Musto diventa ebook !
Se vuoi contribuire ad illustrarlo posta Qui la tua creazione grafica.

Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Condividere

victorinox
Viandante Residente
Viandante Residente

Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da victorinox il 10.05.12 22:12

Devi recitare la parte dell'innamorato e parlare come uno che spasima;
con ogni mezzo devi ottenere che lei creda questo.
E non è difficile: ogni donna pensa di meritar l'amore;
sia pur bruttissima, ognuna si crede piacente.
Prometti senza timori: le promesse attraggono le donne;
e di ciò che prometti chiama a testimoni tutti gli dei che vuoi.
Giove dall'alto ride degli spergiuri degli amanti
e ordina ai venti eolii di disperderli a vuoto.
Giove era solito giurare il falso sullo Stige
a Giunone; ora è propizio a chi segue il suo esempio.
Conviene che esistano gli dei, e dunque, se conviene, crediamo
che esistono


Questo brano è tratto dall' Ars Amandi di Ovidio. Da indicazioni su come conquistare qualcuno.
Cosa ne dite del pensiero del sommo poeta? Risponde al vero tutt'ora?

NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem


Gioco di Ruolo - MEDIOEVO
NOME:: Ermengarda (Femina Stressa Catzum)
SQUADRA:: Maleficiorum Maleficiensis

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da NinfaEco il 11.05.12 12:26

Messa giù così, conquistare sembra sinonimo di ingannare scratch

Pazza_di_Acerra
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da Pazza_di_Acerra il 11.05.12 12:29

Ma quale sommo poeta! E' una delle opere più noiose della letteratura latina, e di gran lunga la peggiore di Ovidio. La consiglio nell'aberrante traduzione di Giovanni Mosca: almeno si ride per gli strafalcioni del papà di Murizio...

MagicLight
Viandante Storico
Viandante Storico


Gioco di Ruolo - MEDIOEVO
NOME:: Phenmas
SQUADRA:: Le Marmotte Cioccolataie: Squadra de li sortilegi.

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da MagicLight il 11.05.12 14:01

non mi piace quest'opera...la trovo di una noia mortale e credo che "l'inganno" sia sempre la via sbagliata per conquistare qualcuno.


moony
Viandante Storico
Viandante Storico

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da moony il 11.05.12 14:20

victorinox ha scritto:Devi recitare la parte dell'innamorato e parlare come uno che spasima; (vero)
con ogni mezzo devi ottenere che lei creda questo. (vero anche questo)
E non è difficile: ogni donna pensa di meritar l'amore; (giustamente)
sia pur bruttissima, ognuna si crede piacente.
Prometti senza timori: le promesse attraggono le donne; (falso)
e di ciò che prometti chiama a testimoni tutti gli dei che vuoi.
Giove dall'alto ride degli spergiuri degli amanti (probabile è un maschio anch'egli dopo tutto)
e ordina ai venti eolii di disperderli a vuoto. (sicuro)
Giove era solito giurare il falso sullo Stige
a Giunone; ora è propizio a chi segue il suo esempio.
Conviene che esistano gli dei, e dunque, se conviene, crediamo
che esistono

Questo brano è tratto dall' Ars Amandi di Ovidio. Da indicazioni su come conquistare qualcuno.
Cosa ne dite del pensiero del sommo poeta? Risponde al vero tutt'ora?

...detto e sottolineato ciò, il mio pensiero tutto al femminile è che l'inganno prima o poi viene scoperto e che piaccia o no a qualche donna, anche agli uomini fa gola e quando una donna crea e tesse un inganno...non è mai per ferire, ma per conquistare. L'uomo (meglio dire il maschio) usa l'inganno per colpire e distruggere.

Tebe
Viandante Residente
Viandante Residente

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da Tebe il 11.05.12 18:42

victorinox ha scritto:Devi recitare la parte dell'innamorato e parlare come uno che spasima;
con ogni mezzo devi ottenere che lei creda questo.
E non è difficile: ogni donna pensa di meritar l'amore;
sia pur bruttissima, ognuna si crede piacente.
Prometti senza timori: le promesse attraggono le donne;
e di ciò che prometti chiama a testimoni tutti gli dei che vuoi.
Giove dall'alto ride degli spergiuri degli amanti
e ordina ai venti eolii di disperderli a vuoto.
Giove era solito giurare il falso sullo Stige
a Giunone; ora è propizio a chi segue il suo esempio.
Conviene che esistano gli dei, e dunque, se conviene, crediamo
che esistono


Questo brano è tratto dall' Ars Amandi di Ovidio. Da indicazioni su come conquistare qualcuno.
Cosa ne dite del pensiero del sommo poeta? Risponde al vero tutt'ora?

Queste indicazioni sono...esilaranti...
E non credo che nemmeno un tempo, con una donna dotata di sinapsi funzionanti e con un minimo di amor proprio, abbia potuto essere conquistata con tante belle parole ma pochi fatti.
Poi io sono pragmatica e mi interessa davvero poco quello che dici ma guardo quello che fai...

E nel frattempo..ciao a tutti.
Vado a presentarmi nell'apposito spazio

NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem


Gioco di Ruolo - MEDIOEVO
NOME:: Ermengarda (Femina Stressa Catzum)
SQUADRA:: Maleficiorum Maleficiensis

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da NinfaEco il 11.05.12 21:41

Mhhh... si però queste cose sembrano premesse di fatti.
L'efficacia sta lì scratch

Silentis
Viandante Storico
Viandante Storico

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da Silentis il 12.05.12 1:02

Generalizzazioni simili sono esattamente appropriate al livello di chi ci crede.

NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem


Gioco di Ruolo - MEDIOEVO
NOME:: Ermengarda (Femina Stressa Catzum)
SQUADRA:: Maleficiorum Maleficiensis

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da NinfaEco il 12.05.12 8:05

Hai una notevole fiducia nell'essere umano figliolo cool

Silentis
Viandante Storico
Viandante Storico

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da Silentis il 12.05.12 10:54

Mi sfugge il collegamento. (Il messaggio precedente era riferito al lascito di Ovinio, per amor di chiarezza.)

NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem


Gioco di Ruolo - MEDIOEVO
NOME:: Ermengarda (Femina Stressa Catzum)
SQUADRA:: Maleficiorum Maleficiensis

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da NinfaEco il 12.05.12 11:51

Collegamento: se credi che Ovidio generalizzi, allora pensi che gli esseri umani siano più vari e intelligenti di ciò che sono, e quindi hai fiducia in loro.


Simo una massa di idioti in realtà, fidati


fidati? Suspect

Ehm .... come non detto

Silentis
Viandante Storico
Viandante Storico

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da Silentis il 12.05.12 12:15

Dovrei dunque esplicare per esteso quanto sopra, ma ciò richiede più energia di quanta me ne sia rimasta per questa esistenza (o almeno più tempo di quanto io abbia intenzione di perderci), quindi lascio a libera interpretazione di chi legge.

NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem


Gioco di Ruolo - MEDIOEVO
NOME:: Ermengarda (Femina Stressa Catzum)
SQUADRA:: Maleficiorum Maleficiensis

Re: Ars Amandi, l'arte della conquista secondo Ovidio

Messaggio Da NinfaEco il 12.05.12 12:18

Mad2 Tipico atteggiamento da uomo

    La data/ora di oggi è 20.09.14 16:59