Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Quante volte è stata creata la donna?

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
sadness
In "Genesi" 25 si legge:
E Dio (quale?)disse:
"Facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza(cioè identico a Dio)
e domini sui pesci del mare....ecc.
E Dio creò l'uomo a sua immagine
a immagine di Dio li creò,
MASCHIO E FEMMINA li creò....

Poi,in Genesi 21:
"Il Signore fece scendere un torpore sull'uomo,che si addormentò;gli tolse
una delle costole e rinchiuse la carne al suo posto.
Il Signore plasmò con la costola che aveva tolto all'uomo,una DONNA...."

Dunque?
Dunque Dio creò gli uomini e le donne e poi creò la donna ? rotolarsi dal ridere

Esiste una spiegazione logica?
Esiste eccome: la traduzione della Bibbia ebraica prima in Greco,poi in Latino e infine in Italiano,è del tutto errata.
Dunque la colpa non è di Mosè che l'ha scritta ma di coloro che traducevano senza capire il significato di ciò che traducevano.
Un solo esempio: la parola ebraica "TZeLà" significa in italiano "OMBRA "
e non costola.
E ci sono altri 5400 errori di questo tipo.

scratch

Vedi il profilo dell'utente
2
tulip
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
..oppure la spiegazione può essere un'altra...che Dio fece l'uomo e la donna, ma vide che non erano molto intelligenti, allora pensò di rifare la donna dandole un cervello superiore, più intelligente , ma non l'uomo perchè tanto sapeva che non l'avrebbe mai sfruttato

Vedi il profilo dell'utente
3
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@tulip ha scritto:..oppure la spiegazione può essere un'altra...che Dio fece l'uomo e la donna, ma vide che non erano molto intelligenti, allora pensò di rifare la donna dandole un cervello superiore, più intelligente , ma non l'uomo perchè tanto sapeva che non l'avrebbe mai sfruttato
In effetti sembra poter essere vero, almeno per certi esemplari che dai soli post già si spiegano da soli.


In effetti sembra che la storia bibblica non sia altro che un aneddoto, tra l'altro molto verosimile, ma riferito a tutt'altro genere di cose. L'uomo e la donna sono venuti al mondo alla maniera di un animale ed hanno seguito la stessa vicenda evoluzionaria, con piccole modifiche.

Vedi il profilo dell'utente
4
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@tulip ha scritto:..oppure la spiegazione può essere un'altra...che Dio fece l'uomo e la donna, ma vide che non erano molto intelligenti, allora pensò di rifare la donna dandole un cervello superiore, più intelligente , ma non l'uomo perchè tanto sapeva che non l'avrebbe mai sfruttato
cool
La spiegazione viene dalla lettura del testo originale tradotto direttamente in Italiano: 'Elohiym ha IDEATO l'uomo e la donna mentre l'altro Dio YHWH,
ha DATO FORMA (fisica) all'uomo e alla donna:

"E YHWH suscitò un torpore sull'adam
che si addormentò.
E spezzò uno dei suoi lati
e ne dissimulò con una forma corporea la parte inferiore.
Così YHWH ricostruì quel lato
che aveva spezzato all'adam
in un "iSaH"
e la condusse innanzi all'adam
e l'adam disse:
"Questa volta è osso delle mie ossa
è una forma della mia forma!"
E le diede il nome di iSaH
perchè è ciò che all'iYs era stato tolto.
Perciò l'iYS abbandona il padre e la madre
e si unisce con la sua iSaH
e nella forma corporea sono uno."

Genesi 2,21-24.

Vedi il profilo dell'utente
5
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Perchè uno che non apprezza il cristianesimo usa gli stessi testi?

Vedi il profilo dell'utente
6
Candido
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
A proposito di traduzioni involontariamente comiche, il caso più famoso è quello del povero cammello costretto a passare per la cruna di un ago, quando il vocabolo tradotto per "cammello" indicava assai più spiegabilmente..."gomena".
http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20070929083217AAVQ6iD

Vedi il profilo dell'utente
7
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Però quello che non si è capito è che i testi del cristianesimo sono stati scritti per creare la religione che oggi conosciamo con quel nome. In effetti non si trova nulla che ci possa ricondurre al senso dei discorsi parlati del Maestro, non è pervenuto nulla. Quindi scambiare una corda per un cammello è la cosa meno grave di tutte se proprio vogliamo. Il marketing è un termine coniato soltato da pochi decenni, eppure già da oltre 2000 anni fa era molto in voga, Paolo è stato uno degli esempio più illustri noché precursore del marketing odierno. Però la quantità è andata a svantaggio della qualità, come sempre.

Vedi il profilo dell'utente
8
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Top-man ha scritto:Perchè uno che non apprezza il cristianesimo usa gli stessi testi?
scratch
La Bibbia non ha nulla a che fare col Cristianesimo.
La Bibbia appartiene alla religione ebraica.
Il Cristianesimo deriva da una trentina di Paganesimi compreso quello romano.

http://www.alateus.it/ach2.htm

scratch

Vedi il profilo dell'utente
9
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
La Bibbia è l'insieme dell'A.T. e del N.T. e il cristianesimo ha preso l'A.T. come linea guida, molti libri non sono neppure riconosciuti dagli ebrei. Che poi esso sia derivato può essere vero ma in questo caso non c'entrava nulla con il discorso. Seconda cosa, anche se è tutta derivazione, una cosa resta vera, ed è quella l'unica verità.

Vedi il profilo dell'utente
10
tulip
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:
@tulip ha scritto:..oppure la spiegazione può essere un'altra...che Dio fece l'uomo e la donna, ma vide che non erano molto intelligenti, allora pensò di rifare la donna dandole un cervello superiore, più intelligente , ma non l'uomo perchè tanto sapeva che non l'avrebbe mai sfruttato
cool
La spiegazione viene dalla lettura del testo originale tradotto direttamente in Italiano: 'Elohiym ha IDEATO l'uomo e la donna mentre l'altro Dio YHWH,
ha DATO FORMA (fisica) all'uomo e alla donna:

"E YHWH suscitò un torpore sull'adam
che si addormentò.
E spezzò uno dei suoi lati
e ne dissimulò con una forma corporea la parte inferiore.
Così YHWH ricostruì quel lato
che aveva spezzato all'adam
in un "iSaH"
e la condusse innanzi all'adam
e l'adam disse:
"Questa volta è osso delle mie ossa
è una forma della mia forma!"
E le diede il nome di iSaH
perchè è ciò che all'iYs era stato tolto.
Perciò l'iYS abbandona il padre e la madre
e si unisce con la sua iSaH
e nella forma corporea sono uno."

Genesi 2,21-24.

Due dei..uno pensa e uno agisce? ma che senso ha? così sono come due metà..ma dio non è perfezione? non è il verbo?

Vedi il profilo dell'utente
11
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Candido ha scritto:A proposito di traduzioni involontariamente comiche, il caso più famoso è quello del povero cammello costretto a passare per la cruna di un ago, quando il vocabolo tradotto per "cammello" indicava assai più spiegabilmente..."gomena".
http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20070929083217AAVQ6iD
imbarazzo
Un'altra frase comica è:"Patì sotto Ponzio Pilato".
Nella lingua greca esisteva un modo di dire:"Patire un grande mare"
e "grande mare" si dice" pontou piletou"
ma chi traduceva dal Greco al Latino non conosceva i luoghi comuni e i modi di dire della lingua greca e così ha tradotto con:"Patì sotto Ponzio Pilato".

Inoltre qualunque critico di letteratura dirà che quel"Patì sotto Ponzio Pilato" è come un pugno nell'occhio rispetto al resto del "Credo" che ha
uno stile ben preciso e originale.

La Bibbia della CEI contiene circa 5000 errori di questo tipo.

scratch

Vedi il profilo dell'utente
12
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum