Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

I due dei della Bibbia.

Condividere 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool
Quante persone si sono accorte che nei libri "Genesi" ed "Esodo" compaiono due dei ?Pochissimi e ancora più rari sono stati coloro chehanno indagato a proposito e hanno scoperto che:

ELOHIYM è il Dio della Creazione,del futuro e della libertà.
mentre YHWH è il Dio del passato,della schiavitù e della tradizione.
E ambedue i nomi vengono tradotti in Italiano con la parola "Dio".

E' come se una madre avesse due figli,Marco e Sandro e chiamasse ognuno di loro:"Uomo".

Capire quanto sopra significa buttare via l'acqua sporca ma salvare
il Bambino: ELOHIYM.

sadness

Vedi il profilo dell'utente
2
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool
Il libro "Genesi" è scritto in Ebraico geroglifico e cioè ogni lettera dell'alfabeto ebraico rappresenta un discorso intero,oltre che un suono.
vediamo cosa significa il nome dell'ideatore del mondo:'Elohiym:

'Elohiym =
l'energia (')
che si trova aldilà (L)
dell'invisibile (H)
di ogni orizzonte (M)

E questo è il Dio che ha IDEATO (non:creato)il mondo a sei dimensioni(e non
in sei giorni)
Si chiama YHWH e significa:

il far prcepire (Y)
l'invisibile energia vitale (H)
ma anche il limitare (W)
tale energia.(H)

scratch

Vedi il profilo dell'utente
3
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Non stanno propriamente così le cose. Gli ebrei di quel tempo non avevano un solo Dio e neppure due, le varie tribù ognuna aveva una divinità da adorare. Mosè prese Yhwhw come simbolo per riunire tutte le tribù ma i beduini ebrei certamente non ne vollero sapere, specialmente all'inizio, vedasi il ritorno all'adorazione del dio dell'angello. Però, quello che Mosè non riuscì a fare, il popolo ebreo lo completò in vari secoli, poi finalmente divenne il popolo monoteista che conosciamo oggi. Elohiym non era che uno dei tanti dei.

Vedi il profilo dell'utente
4
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
sad
Io parlo di filologia e linguistica e tu mi vieni fuori con le ideologie sulla storia degli Ebrei?
Io stavo parlando degli Ebrei di serie A e tu mi parli di quelli di serie G ?

Shalom !

scratch

Vedi il profilo dell'utente
5
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Non ci sono ebrei di seria A, tutti sono passati per quella storia, raccontata anche malamente.
La storia biblica ebrea è stata inventata per dare maggiore enfasi ad una identità che stava passando per l'umiliazione di Babilonia





P.S.: sarebbe possibile fare filologia e linguistica di un testo che è nato già pieno di menzogne?

Vedi il profilo dell'utente
6
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Mad2
O rispondi al messaggio iniziale o non rispondere.
Stop!

Vedi il profilo dell'utente
7
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Elohim era il nome del Dio trino adorato presso Kish e Ur da gruppi di sumeri-caldei che si riferivano alla tradizione di Abramo e di Melchizedk. Poi questa dottrina venne portata in Egitto e questo nome, appunto Elohim, fu coniato per la prima volta, al plurare, oppure al singolare (Eloah).

Yahweh era invece il dio delle tribù palestinesi del sud, associato al concetto di deità del Monte Horeb, il vulcano del Sinai. I popoli semitici avevano centinaia di dei della natura a cui dedicavano le loro attenzione e adorazione.

Tra i tanti c'erano El Elyon, El Shaddai, El, e una immensità di appellativi come Il Signore, L'Onnipotente, L'Altissimo, Adonai, Il Signore d'Israele, Kyrios, Jah, il Signore degli Eserciti,....ect...........



Edit: non sei di certo tu a dovermi suggerire il contenuto del post, e se quanto scrivo non ti piace allo STOP ci sei arrivato da solo. Ogni fermata è quella buona, basta vederla.

Vedi il profilo dell'utente
8
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Come si potrebbe salvare un bambino che non c'è, o se è invecchiato?

Vedi il profilo dell'utente
9
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
scratch
Per gli Ebrei di serie A gli dei sono 10: Keter-Hochmah-Binah-Hesed-Gevurah-Tiefereth
Hod-Netzach-Jesod e malkhut.

Per gli Ebrei di serie B gli dei sono due: YHWH ed 'Elohiym.

Per gli Ebrei di serie C esiste un solo Dio e,non avendo un nome,viene indicato
con una formula fissa:"Il Santo,sia Egli benedetto."

Per gli Ebrei di serie D esiste un solo Dio di nome YHWH.

Per gli Ebrei di serie E esiste solo un Dio:il Dio degli Eserciti Jahvè Tzebaoth.

Per gli Ebrei di serie F esiste solo un Dio: il D-o d'Israele.

Per gli Ebrei di serie G non esiste nessun Dio perchè così ha detto lo Tzaddiq(il Saggio)

scratch

Vedi il profilo dell'utente
10
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Buonanotte, te la canti e te la suoni, in effetti le cose, filologicamente andarono diversamente.

Gli schiavi ebrei in egitto erano in gran parte appartenenti al ramo dei semiti arabi.
I cosiddetti Figli di Israele o Ebrei, Giudei o "popolo eletto" sono appellativi che vennero dati ad alcune tribù di Semiti dopo l'epoca di Abramo.
Abramo non è mai stato padre razziale di tutti gli ebrei, anzi non era neppure il progenitore di tutti i semiti beduini schiavi in Egitto.
In aggiunta a questo e quando Mosè si mise alla guida dei figli di Abramo e dei loro associati, ad essi si aggiunsero anche i nomadi beduini che non avevano mai soggiornato in Egitto.

Vedi il profilo dell'utente
11
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Per gli Ebrei di serie A gli dei sono 10: Keter-Hochmah-Binah-Hesed-Gevurah-Tiefereth
Hod-Netzach-Jesod e malkhut.
_____________

Questi sono gli ebrei che seguono la Kabbala, ovvero una scienza derivata dall'interpretazione esoterica e che nulla c'entra con la storia delle divinità.

Vedi il profilo dell'utente
12
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Cosa c'entra ora la Kabbala con Elohim?

Vedi il profilo dell'utente
13
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
scratch
Tre anni fa è stato scoperto che Mosè è l'autore dei libri "Genesi" e "Esodo"
della Bibbia.
Ma... allo stesso modo in cui Manzoni è l'autore dei Promessi Sposi.

Cioè Manzoni non si è mai sposato con Lucia,non è mai stato arrestato come untore ecc.
Tuttavia"I Promessi Sposi" è un ottimo romanzo con molti insegnamenti validi e
universali.

Come si fa a sapere che non è mai avvenuto nessun Esodo? O comunque non un Esodo di
600.000 persone?
Dal carotaggio e dalla analisi della sabbia dei luoghi dove sarebbe passato Mosè con 600.000 uomini e donne e mandrie.
I detriti nelle sabbie di quei luoghi sono identici ai detriti (resti di pasti ,di scheletri di animali e di uomini ecc.ecc.)tutti gli altri luoghi desertici.

Comunque si pensa che è possibile che siano transitati 600 o al massimo 1000 persone.

Volendo essere scientifici e imparziali al 100%. !

Shalom Shabbat !(dalle ore 19-42 di questa sera.)

inchino

Vedi il profilo dell'utente
14
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Top-man ha scritto:Cosa c'entra ora la Kabbala con Elohim?
cool
la Qabbalah rappresenta la vetta del misticismo ebraico e non.

Rappresenta la Suprema Sapienza oggettiva.

scratch scratch scratch

Vedi il profilo dell'utente
15
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Il misticismo, non ebraico ma in genere non è proprio nulla di che. Sono dei discorsi sulla sapienza e non la Sapienza stessa, men che meno oggettiva.
E' ora di svegliarsi dal letargo, anche certe idee possono dare dipendenza, peggio di una droga

Il misticismo non è proprio nulla che valga la pena di vivere, è completa estraniazione dal mondo. Oggi siamo qui per vivere e non per mistificare.

Vedi il profilo dell'utente
16
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@hakimsanai43 ha scritto:
Shalom Shabbat !(dalle ore 19-42 di questa sera.)

inchino


Meglio non prostarsi davanti a nessuno che non si conosce. I tabù sono passati

Vedi il profilo dell'utente
17
freeweb
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@hakimsanai43 ha scritto: cool
Quante persone si sono accorte che nei libri "Genesi" ed "Esodo" compaiono due dei ?Pochissimi e ancora più rari sono stati coloro chehanno indagato a proposito e hanno scoperto che:

ELOHIYM è il Dio della Creazione,del futuro e della libertà.
mentre YHWH è il Dio del passato,della schiavitù e della tradizione.
E ambedue i nomi vengono tradotti in Italiano con la parola "Dio".

E' come se una madre avesse due figli,Marco e Sandro e chiamasse ognuno di loro:"Uomo".

Capire quanto sopra significa buttare via l'acqua sporca ma salvare
il Bambino: ELOHIYM.

sadness
Ma elohim non è un nome plurale? GLI Elohim...
Cmq interessante; io ero a conoscenza di due tradizioni, fuse in una nella bibbia.

p.s. buongiorno top-finalitario

Vedi il profilo dell'utente
18
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool
Esatto!
Il singolare fa: Eloah ed il plurale: Elohiym.
Quelle due tradizioni,elohista e jahvista,sono state inventate dai Cristiani perchè
loro vogliono un solo Dio: il loro !

Comunque tu devi sapere che io parlo di cose scoperte dall'archeologia DOPO il 1973
quando io ho iniziato a studiare le religioni .

KleanaStupore

Vedi il profilo dell'utente
19
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
KleanaStupore
E,negli anni 80 sono stati scoperti i geroglifici di Tell el-Amarna,nei quali sta scritto che,nell'antico Egitto gli schiavi venivano chiamati "Hebrahè" da cui
deriva il termine:Ebrei.E pertanto gli Ebrei erano Egiziani e non un popolo a sè stante.

Vedi:"I segreti dell'Esodo"di Roger e Shabbah Messod.

PS: cosa pensano gli Ebrei di serie A delle ricerche dei fratelli Messod?
Dicono che bisognerà approfondire e forse rifare tutta la storia del popolo ebraico.
E cosa dicono gli Ebrei di serie G? Dicono che sono tutte cazzate inventate dagli occidentali per distruggere il popolo di Israele.
rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
20
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Vallo a dire agli egiziani che i semiti sono egiziani. ahahahah

Vedi il profilo dell'utente
21
freeweb
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@hakimsanai43 ha scritto: KleanaStupore
E,negli anni 80 sono stati scoperti i geroglifici di Tell el-Amarna,nei quali sta scritto che,nell'antico Egitto gli schiavi venivano chiamati "Hebrahè" da cui
deriva il termine:Ebrei.E pertanto gli Ebrei erano Egiziani e non un popolo a sè stante.

Vedi:"I segreti dell'Esodo"di Roger e Shabbah Messod.

PS: cosa pensano gli Ebrei di serie A delle ricerche dei fratelli Messod?
Dicono che bisognerà approfondire e forse rifare tutta la storia del popolo ebraico.
E cosa dicono gli Ebrei di serie G? Dicono che sono tutte cazzate inventate dagli occidentali per distruggere il popolo di Israele.
rotolarsi dal ridere
Non capisco: se erano schiavi, come potevano essere egizi?

Vedi il profilo dell'utente
22
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@freeweb ha scritto:
@hakimsanai43 ha scritto: KleanaStupore
E,negli anni 80 sono stati scoperti i geroglifici di Tell el-Amarna,nei quali sta scritto che,nell'antico Egitto gli schiavi venivano chiamati "Hebrahè" da cui
deriva il termine:Ebrei.E pertanto gli Ebrei erano Egiziani e non un popolo a sè stante.

Vedi:"I segreti dell'Esodo"di Roger e Shabbah Messod.

PS: cosa pensano gli Ebrei di serie A delle ricerche dei fratelli Messod?
Dicono che bisognerà approfondire e forse rifare tutta la storia del popolo ebraico.
E cosa dicono gli Ebrei di serie G? Dicono che sono tutte cazzate inventate dagli occidentali per distruggere il popolo di Israele.
rotolarsi dal ridere
Non capisco: se erano schiavi, come potevano essere egizi?

scratch
Ma si tratta di semplici traduzioni geroglifico-italiano.

Hebrahè significa: "Schiavo"

Jehudà significa: "Gran Sacerdote"

Da cui: Ebrei e Giudei.

Vedi il profilo dell'utente
23
freeweb
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@hakimsanai43 ha scritto:
@freeweb ha scritto:
@hakimsanai43 ha scritto: KleanaStupore
E,negli anni 80 sono stati scoperti i geroglifici di Tell el-Amarna,nei quali sta scritto che,nell'antico Egitto gli schiavi venivano chiamati "Hebrahè" da cui
deriva il termine:Ebrei.E pertanto gli Ebrei erano Egiziani e non un popolo a sè stante.

Vedi:"I segreti dell'Esodo"di Roger e Shabbah Messod.

PS: cosa pensano gli Ebrei di serie A delle ricerche dei fratelli Messod?
Dicono che bisognerà approfondire e forse rifare tutta la storia del popolo ebraico.
E cosa dicono gli Ebrei di serie G? Dicono che sono tutte cazzate inventate dagli occidentali per distruggere il popolo di Israele.
rotolarsi dal ridere
Non capisco: se erano schiavi, come potevano essere egizi?


scratch
Ma si tratta di semplici traduzioni geroglifico-italiano.

Hebrahè significa: "Schiavo"

Jehudà significa: "Gran Sacerdote"

Da cui: Ebrei e Giudei.

Fin qui ho capito, quello che non capisco è come degli Egizi possano essere schiavi di altri Egizi. Se erano schiavi, suppongo non fossero Egizi ma altri popoli.

Vedi il profilo dell'utente
24
ostfront
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Basta una società divisa in caste e "il gioco è fatto", si ottengono più livelli sociali alla cui base sta il ceto più miserevole e quindi non meritevole di rispetto.

Vedi il profilo dell'utente
25
freeweb
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@ostfront ha scritto:Basta una società divisa in caste e "il gioco è fatto", si ottengono più livelli sociali alla cui base sta il ceto più miserevole e quindi non meritevole di rispetto.
Questo è vero, ma il termine "schiavo" indica i prigionieri di guerra. I sacerdoti, poi, nella società piramidale egizia, erano appena un gradino sotto il faraone.

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum