Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Cyber Stalker: chi è e come agisce

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
victorinox
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Tempo fa, in questo topic vi parlai delle principali caratteristiche di uno stalker.
http://www.lavalledelleco.net/t1521-il-profilo-dello-stalker-quando-il-disagio-psicologico-intacca-la-realta-degli-altri?highlight=stalker

Bene. Ora ho intenzione di occuparmi di un tipo di stalker particolare: il cyber stalker.
Ogni molestatore usa i mezzi che ha a disposizione, pur di esercitare l'attività di molestia per luiu fondamentale.
La rete è uno di questi mezzi e , in virtù delle sue caratteristiche determina alcune modifiche di comportamento.






Chi è il Cyber Stalker


Il cyber stalker è uno stalker che può conoscervi o non conoscervi, e che vi molesta e vi perseguita via web
Lo fa perchè individua in chiunque tra voi una persona con la quale crede di avere chissà quale rapporto. Non importa se voi non lo considerate nemmeno per il cyber stalker non conta quello che voi pensate di lui. Non conta il vostro parere perché lui è un violento e non conosce la parola consensualità. Per lui conta solo quello che c’è nella sua testa.
Essere chiare non è efficace. Egli interpreta ogni vostro atto come riferito a lui.
Come il suo egocentrismo, allo stesso modo il suo egoismo è enorme perché non gli importa quanto e come influisca nella vita della persona che perseguita.



Modalità d'azione


Uno stalker che vuole perseguitarvi raramente si presenta con la sua faccia. In genere si intrufola nei vostri ambienti, forum, mailing list, profilo e gruppi facebook con un account fasullo.
Vi controlla in modo indiretto, poi vi fa sapere che lui c’è e che voi non potrete liberarvi di lui.
Ritiene così di avervi in suo potere. Lui controlla tutto quello che vi riguarda, non lascia che voi abbiate un solo luogo in cui potrete restare senza subire la sua presenza. Così dovrete limitare le vostre chiacchiere con i vostri conoscenti, dovrete fare attenzione a non pubblicare foto che potrebbe usare per schedarvi e darvi in pasto ad altri del suo stampo, a non svelare mai nulla che possa servire a violare la vostra privacy e dovrete rinunciare a vivere il web liberamente, senza un burqa elettronico che il vostro stalker vi ha costretto ad indossare.
Generalmente il cyber stalker è un violento, nei modi e nelle parole, un aggressivo, ed è abile nella modalità indiretta. Vi diffama in qualunque bacheca utile, qualunque sito open, qualunque forum, non mancando mai di farvi sapere quello che ha scritto di voi. Lo fa a nome di un account di un suo gemello, poi vi insulta con un altro account diverso, poi finge pacatezza con un account più conosciuto.
I suoi metodi tendono a minare i vostri nervi e se voi esasperata sbotterete perché non ce la fate più in quel caso lui vi minaccerà di denuncia per diffamazione, poi vi accuserà del fatto che siete paranoica e visionaria e infine tornerà a perseguitarvi con il suo solito stile da molestatore violento.
Il cyberstalker non ama che voi gli chiariate con determinazione qual è l’opinione che avete di lui. Egli odia che voi gli smontiate l’illusione sostitutiva di una vita che non ha. Quando perciò si sente escluso e voi vi ribellate a tanta pressione e a tanta costrizione lui per prima cosa vi dirà che non sta facendo nulla di male, poi dirà che lo state diffamando e infine si sentirà in diritto di insultarvi e diffamarvi immaginando di avere una giustificazione e qualche particolare zona franca di impunità per tutto ciò che fa.

Il cyber stalker difficilmente vi lascia in pace se voi lo chiedete. Lui sostanzialmente non tenta altro che provocare una vostra reazione. Vuole farsi notare da voi. Dunque se voi lo bannate tornerà con altri 1000 nick.. o si farà vivo altrove.


fonte





Avete mai vissuto questo tipo di esperienza?
Cosa pensate di queste persone?
Vi sentite tutelati dalla legge nei confronti di simili pericoli?
Desiderereste una maggior tracciabilità al fine di proteggervi?

Segnalate pure qui dubbi, perplessità e tutto ciò che può essere utile agli altri.

Vedi il profilo dell'utente
2
Automaalox
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ma nella pagina indicata come fonte il testo è diverso. Cioé, l'argomento è lo stesso e alcuni brani sono identici ma nell'insieme l'articolo è stato rielaborato. Chi lo ha rielaborato? Tu, Victorinox? E poi perché apri tanti argomenti e intervieni così poco? Perché lo stalker della foto di repertorio sta per terra? Non ha i soldi per un tavolino? E per questo che è arrabbiato?

Questi sono i mei dubbi.

Vedi il profilo dell'utente
3
Giglio Bianco
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ho avuto cyber stalkers di natura diversa, piu' che altro con una base di invidia.

Le dinamiche sono piu' o meno le stesse, anche se meno apertamente aggressive. Ci sono persone che si fissano di essere cavalieri delle cause perse e prendono il bersaglio a cui affidare tutte le colpe (a volte addirittura proprie!) di mira nello stesso identico modo, andando a spiare, stortare e avvelenare ogni cosa che dice, e' o fa.

Gentaccia.

Vedi il profilo dell'utente
4
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@automaalox ha scritto: Perché lo stalker della foto di repertorio sta per terra? Non ha i soldi per un tavolino? E per questo che è arrabbiato?

Questi sono i mei dubbi.
Ora che me lo fai notare, sono anche miei.

Posso ipotizzare i motivi:
- ha venduto il tavolino perchè sta andando in malora per stalkerare a tempo pieno;
- è per far capire che è caduto in basso e che più in basso non può, può solo scavare;
- gli brucia il pistolino perchè arrossato dalle troppe manelle e cerca refrigerio a contatto col pavimento ma, stupido com'è, non sa che il parquet è caldo e che ci vorrebbe marmo, granito o ceramica.

Ecco, queste sono le mie argute e profonde ipotesi.

Vedi il profilo dell'utente
5
victorinox
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Grazie a tutti per le vostre risposte.
Preciso che indico sempre le fonti dei post da me scritti qualora essi siano arricchiti da contenuti reperiti altrove, anche se questi non sono stati riprodotti integralmente, ma soltanto elaborati in una nuova forma. Lo trovo corretto, oltre che utile agli altri utenti.
Generalmente intervengo con moderazione perché sono più interessato agli sviluppi inaspettati dell'argomento che ho sollevato che a dirigerne il corso. Chiedo scusa a tutti voi se ciò vi è parso sintomo di disinteresse.

Vorrei chiedere a Giglio Bianco ulteriori dettagli circa la sua esperienza: tipo di rapporto con il molestatore; caratteristiche del molestatore: esordio della molestia, sviluppo e epilogo; descrizione dell'atteggiamento tenuto nei confronti del molestatore; stati d'animo esperiti durante il perdurare della molestia.

Nel frattempo aggiungo altro materiale alle vostre riflessioni inserendolo nel post successivo.

Vedi il profilo dell'utente
6
victorinox
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Fattori caratterizzanti

Volontà di diffamazione : il cyberstalker vuole danneggiare la reputazione della vittima e di volgere altre persone contro di lei. Spesso pubblica informazioni false su siti web. Crea pagine web e blog, allo scopo di danneggiare la reputazione della vittima, la denigra e diffama su newsgroup, chat, forum, social network , ecc.
il cyberstalker i stiga altri a diffamare la vittima e cerca di coinvolgere terzi nella diffamazione.
il cyberstalker ama vedere le proprie diffamazioni a carico delle vittime apparire nei canali di ricerca, nei forum, nelle liste di discussione, nelle chat, nei social network.


Cattiveria: il cyberstalker ha desiderio e intenzione di spaventare e fare del male.

Premeditazione : i comportamenti sono pianificati e organizzati.

Ripetizione: la molestia non è solo un singolo episodio isolato.

Ossessione: lo stalker non si può fermare, nonostante gli avvertimenti.

Vendetta: lo stalker cerca vendetta contro la vittima.

Minacce: il cyberstalking fa una dichiarazione d’intenti in modo da collocare la vittima in ragionevole timore per la propria incolumità fisica.


Allargamento del gruppo di molestatori a
pubblicando informazioni sulla vita offline della vittima (indirizzo, numero telefonico, ecc);

Avvicinamento a persone amiche della vittima:
tramite internet, Facebook ecc per raccogliere più informazioni possibili

Attività connesse al furto di identità: Danneggiamento di dati, attrezzature e profili attraverso il furto di password, acquisti, pubblicazioni e annunci a nome della vittima

Continui tentativi di ricevere una risposta o un segnale di risposta alle proprie molestie.









Caratteristiche del Cyber Stalker

Sono analoghe a quello dello stalker classico con qualche peculiarità ( le ho enunciate nel topic precedente di cui ho allegato il link nel messaggio di apertura)
Potrei aggiungere che si ravvisa una freddezza maggiore che si esplica in ore di paziente attesa in rete e in meticolose ricerche. Analoga è l'assenza di rispetto per gli altri.
I cyberstalker appaiono particolarmente ossessivi e hanno un contatto con la realtà ancora più labile.
Sono egocentrici, egoisti ed ignorano la reciprocità dei rapporti umani. Hanno pochi amici e bassa autostima. Molto forte è in loro l'idea di avere una missione da compiere.
Sono persone sole e con problemi sociali, e anche comportamentali. Il loro scopo è quello di invadere la privacy della vittima, ostacolandola e ossessionandola.






Fonte


Fonte

Fonte



Vedi il profilo dell'utente
7
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum