Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Microcosmo

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

Microcosmo



Due Monadi Virtuali Nere discutevano fra loro circa la bizzarra natura del loro universo.
Tutto era Nord, inevitabilmente, certamente Nord, mentre che la loro evoluta scienza aveva dimostrato, al di là di ogni possibile dubbio o errore, che per l'equilibrio del Creato ad ogni frammento di Nord doveva corrispondere, identico ma speculare un frammento di NON-Nord, che un famoso filosofo aveva proposto di chiamare con nome diverso, per esempio Sud.

I mistici, quegli strani saggi che trattano la Verità senza Dimostrazione, quel sapere oscuro detto Religione, affermavano che senz'ombra di dubbio il Sud esisteva davvero, al di la della zona neutra dove la vita è impossibile, e le Monadi non possono esistere... ed è ancora tutto da dimostrare che la stessa zona neutra esista davvero.
E dicevano che anche laggiù ci dovevano essere delle Monadi Virtuali… Monadi Virtuali Rosse

Ma un mistico più mistico ed ispirato degli altri aveva addirittura affermato che se anche un solo pezzetto di Nord si fosse staccato dal continuum dell'essere, immediatamente in lui sarebbe apparso anche il Sud, rappresentandosi in quel frammento tutto l'universo... perché Nord e Sud, come Bene e Male pur tanto contraddittori fra loro sono complementari ed intimamente connessi.
Ma naturalmente per staccare questo pezzetto ci sarebbero occorse enormi quantità di energia.

Troppo ovvio che il problema era destinato a rimanere meramente speculativo. Nessuna scienza sperimentale avrebbe potuto sciogliere il dilemma.

E tale restò per un tempo lunghissimo, quasi un'eternità, secondo il sistema di misurazione delle Monadi Virtuali Nere.

Poi, su un altro piano di realtà, su un'altra scala di grandezza dell'infinito creato, qualcuno (o qualcosa, non ci è dato di capirne la differenza) decise di chiudere quella trousse da trucco, e le due piccole calamite dello scrocco magnetico si attaccarono fra loro.

Un "CLANG!..." di proporzioni bibliche... in un immane scaricarsi di energie. E fu big-bang.
Naturalmente un big-bang rapportato alle dimensioni delle Monadi Virtuali!... Luisa non avvertì che un piccolo scatto, e nemmeno ci fece caso.

Doveva sbrigarsi… o come al solito Luca avrebbe sbuffato...




Lucio Musto 16 maggio 2011
-------------------------------------

PS - Naturalmente lo sbuffo di Luca è tutta un’altra storia



Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum