Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Divinazioni e Destino, un walzer che va avanti da un bel pò...

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
FeniceArcana
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Questo il mio primo post [dopo la presentazione]in assoluto per questo forum, giusto per iniziare subito a dare un'occhiata in giro he he.

Quante/i di voi si considerano delle Divinatrici/tori?
Delle persone in grado quindi di prevedere il futuro [proprio e altrui] ed hanno, durante il corso del tempo, sperimentato le proprie capacità?
Ovviamente la domanda la rivolgo a chi è in grado di "divinare" in qualsiasi modo, che siano carte, tarocchi, telescrittura, scrittura medianica, rune, astrologia...tutti quelle che non credono che esista un "Destino" o la "Divinazione" ovviamente possono anche evitare di generare spam dicendo "io non ci credo, sono cavolate ebla ebla a blaaaaa!" XD
Ho creato questo Topic perchè mi piacerebbe dialogare con gente che, come me, ha avuto risultati tangibili dalle proprie divinazioni.
Non mi interessa chiacchierare con chi non è convinto, o con chi "a volte ci prendo ma a volte no" ^^ Non ve la prendete, ma se siete Divinatrici/Tori sapete bene che una tale abilità può essere considerata valida solo se riuscite "sempre" a prevedere gli eventi, anche e soprattutto, quelli improbabili. In tutti gli altri casi, potrebbe essere semplice istinto e una buona dose di empatia o fortuna.

Invece quello che io mi chiedo realmente è...
Voi che riuscite a prevedere un evento, e siete sicure/i che accadrà...avete mai tentato ATTIVAMENTE di cambiarne l'esito? E se si, con quali risultati? Fino a che punto è possibile modificare un evento previsto? ^^

Gino.

Vedi il profilo dell'utente
2
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
io non uso carte o tarocchi.. ho studiato astrologia ma non ero così bravo da usarla per prevedere il futuro
però ho avuto dei "lampi" su cose che dovevano accadere...anche un anno o due prima e sono accadute
io ho anche dubitato ma so bene che quando il messaggio arriva in quel modo non ci sono margini di discussione
e per il resto non ho avuto né desiderio né tantomeno necessità di intervenire per cambiare

...posso dire una cosa...chi ha una conoscenza non accademica del destino non tenta mai di interferire
se sai che dietro l'angolo c'è un tizio armato che ti sparerà non cambierai strada

Vedi il profilo dell'utente
3
Finalitario
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Ci sono tre livelli, c'è la materia, la mente e lo spirito.
La materia è la forma più cristallizzata e pertanto modificabile dalla mente
la mente è una forma intermedia (sempre di materia) ma più "fine"
Lo spirito è la parte più alta che controlla quindi sia l'una che l'altra.
Ogni sorta di divinazione e destino passano per questi tre elementi.

Vedi il profilo dell'utente
4
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool
Per chi vive solo nella materia,l'oroscopo funziona sempre.
Per chi vive nella mente,funziona solo l'oroscopo della nascita.
Per chi vive nello Spirito,l'oroscopo non funziona mai.

Come mai?

scratch

Vedi il profilo dell'utente
5
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
A cosa serve modificare un evento? Dato che questo evento ci viene incontro per poterlo superare?
Modificare un evento significa restare fermi. Non è detto che ci ricapiti un'altra volta ma è probabile che si verifichi di nuovo sotto diversa forma, allora cosa faremo, modificheremo anche questo? Faremo come gli struzzi? La realtà a volte è dura ma richiede anche di guardarla in faccia.

Vedi il profilo dell'utente
6
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum