Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

non sono

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
non sono un santo,
non sono un diavolo,
non sono un guru,
non so la verità,
non ho risposte,
stò finendo pure le domande,
non ho nulla da dire che possa cambiare la vita a chicche e sia,
per questo parlo:

i discorsi su dio, dea, uno, più, senza, tanti, buoni, cattivi sono come la pecetta nera sul pisello dei pornodivi, non ha importanza cosa c'è sotto, basta nascondere bene e fare la pecetta grandissima, automaticamente si penserà che sotto c'è comunque qualcosa visto che ci si dà così pena di nasconderlo, ma mettiamo che dio non c'è, non c'è il dio con la barba bianca o se c'è non è come lo possiamo immaginare noi, per cui non è utilizzabile, non è utile, non è giudicante, non è corrompibile, non ci sono indulgenze che valgano o preghiere salvifiche...nessuna garanzia.

Allora tutti a parlare di niente, cosicchè sembri che ci sia qualcosa, ma qualcosa c'è, la più grande industria del mondo, quella delle speranze, dei buoni sentimenti, della beneficenza, della benedicenza, ma anche della maledicenza, del male i quali garantiscono più ancora del bene, l'esistenza di un ente superiore: tutti al mondo credono in qualcosa o qualcuno, quelli che non credono hanno fede che non vi sia nulla, per cui la loro fede li accompagna sempre, possono sbagliare tutti?

Per me sì, io non ho fede nè nell'esistenza nè nell'inesistenza di dio, penso (e come tutti i pensieri frutto di una scelta posso anche cambiare idea in caso) che non mi frega che ci sia o non ci sia e che non abbia nessun effetto sulla mia vita, l'effetto ce l'hanno le credenze degli altri che cercano di conformare il mondo, quindi anche me, secondo le loro leggi divine immoralmente e mortalmente moraleggianti.

Ditemi: dio c'è? ...e se c'è, quando riceve?

Vedi il profilo dell'utente
2
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Dio per definizione può tutto....quindi c'è ma anche no....che dio sarebbe se fosse obbligato ad esserci?
quindi hai ragione anche tu e difatti non vedo dove sia il problema

Vedi il profilo dell'utente
3
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
nessun problema con dio infatti, solo con chi ne sente la voce e desidera omologare gli altri alla propria visione: chiunque faccia proselitismo, non tu ma per esempio hakim o tanti altri sono pro una religione e contro un'altra...

Vedi il profilo dell'utente
4
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
IN EFFETTI IO PURE DIFFIDO DI COLORO CHE PARLANO A NOME DI DIO Suspect












Vedi il profilo dell'utente
5
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:non sono un santo,
non sono un diavolo,
non sono un guru,
non so la verità,
non ho risposte,
stò finendo pure le domande,
non ho nulla da dire che possa cambiare la vita a chicche e sia,
per questo parlo:

i discorsi su dio, dea, uno, più, senza, tanti, buoni, cattivi sono come la pecetta nera sul pisello dei pornodivi, non ha importanza cosa c'è sotto, basta nascondere bene e fare la pecetta grandissima, automaticamente si penserà che sotto c'è comunque qualcosa visto che ci si dà così pena di nasconderlo, ma mettiamo che dio non c'è, non c'è il dio con la barba bianca o se c'è non è come lo possiamo immaginare noi, per cui non è utilizzabile, non è utile, non è giudicante, non è corrompibile, non ci sono indulgenze che valgano o preghiere salvifiche...nessuna garanzia.

Allora tutti a parlare di niente, cosicchè sembri che ci sia qualcosa, ma qualcosa c'è, la più grande industria del mondo, quella delle speranze, dei buoni sentimenti, della beneficenza, della benedicenza, ma anche della maledicenza, del male i quali garantiscono più ancora del bene, l'esistenza di un ente superiore: tutti al mondo credono in qualcosa o qualcuno, quelli che non credono hanno fede che non vi sia nulla, per cui la loro fede li accompagna sempre, possono sbagliare tutti?

Per me sì, io non ho fede nè nell'esistenza nè nell'inesistenza di dio, penso (e come tutti i pensieri frutto di una scelta posso anche cambiare idea in caso) che non mi frega che ci sia o non ci sia e che non abbia nessun effetto sulla mia vita, l'effetto ce l'hanno le credenze degli altri che cercano di conformare il mondo, quindi anche me, secondo le loro leggi divine immoralmente e mortalmente moraleggianti.

Ditemi: dio c'è? ...e se c'è, quando riceve?


La domanda è posta male. Non preoccuparti di dio, sei tu a non esserci, ma a non esserci tout court, non semplicemente, "socraticamente", nel senso di sapere di non sapere o non avere certezze. Sotto la pecetta del pornodivo qualcosa (non) c'è, (non) ci sei "tu" in quanto fallo, nel senso di errore, di buco nero del linguaggio che ti s(tra)parla. E, come giustamente ammetti straparla di niente, di significanti che credi tuoi e te ma che abbisognano di un atto di "fede" per esserne persuaso. Che fedele.... cool

Vedi il profilo dell'utente
6
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
tu sei uno di quelli che parlano per interposta persona, predichi di ruzzolare, mentre razzoli i predicati, tu parli di straparlare mentre non capisci che ti escludi dal novero dei sacchi di merda essendo tu parte del gioco e per quanto, con la verve e la freschezza ingenua di ogni giovane, ti spertichi nel codificare tutto in segni e linguaggio, caghi, pisci e mangi, ti elevi, ma eleva sto cazzo tu sei proprio il primo fra coloro che credono di possedere la verità o di conoscerla in senso biblico, ebbene chiavatela la tua verità e lascia a noi sacchi di merda le nostre non certezze senza rompere il fallo.

Vedi il profilo dell'utente
7
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:tu sei uno di quelli che parlano per interposta persona, predichi di ruzzolare, mentre razzoli i predicati, tu parli di straparlare mentre non capisci che ti escludi dal novero dei sacchi di merda essendo tu parte del gioco e per quanto, con la verve e la freschezza ingenua di ogni giovane, ti spertichi nel codificare tutto in segni e linguaggio, caghi, pisci e mangi, ti elevi, ma eleva sto cazzo tu sei proprio il primo fra coloro che credono di possedere la verità o di conoscerla in senso biblico, ebbene chiavatela la tua verità e lascia a noi sacchi di merda le nostre non certezze senza rompere il fallo.

Ecco, piano piano incominci a capire, lo testimonia il (tuo) flatus vocis o flatus culis in cui "ti" reclama la fisiologia, gli umori, gli odori, i falli, le merde, gli escre-menti che final-mente si rivelano i veri soggetti del tuo pres-unto dire. Non ti resta che tirare la catena....

Vedi il profilo dell'utente
8
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ma così spariresti alla mia vista? Uhmmm forse mi conviene proprio tirare quella catena Sorriso Scemo

Vedi il profilo dell'utente
9
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@euvitt ha scritto:IN EFFETTI IO PURE DIFFIDO DI COLORO CHE PARLANO A NOME DI DIO Suspect
cool
Per parlare in nome di Dio devi funzionare come un televisore:
dalle antenne della RAI,Mediaset ecc.partono delle onde elettromagnetiche invisibili che vengono captate dal televisore che le trasforma in immagini visibili.
Allo stesso modo dalla Mente universale partono delle onde elettromagnetiche
che vengono captate da alcuni cervelli umani che le trasformano in immagini,intuizioni,illuminazioni ecc.
scratch












Vedi il profilo dell'utente
10
lisandro
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Io credo in un solo oblio. Sorriso Scemo

Vedi il profilo dell'utente
11
Finalitario
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:

Ditemi: dio c'è? ...e se c'è, quando riceve?

Un post di protesta e non si capirebbe contro chi, che tra l'altro non accetta suggerimenti.
Dio c'è e riceve sempre.

Vedi il profilo dell'utente
12
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
quant'è semplice la vita per chi ha certezze...quasi vi invidio...

Vedi il profilo dell'utente
13
Finalitario
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
quanto è semplice la vita per chi ha certe certezze, quasi quasi vi invidio.
Lo potrei scrivere anche io, pena l'annullamento di quello che sono. Ma c'è una logica in quanto dici, il non essere è prerogativa del non riconoscimento di una intelligenza superiore. Infatti chi non accetta la Realtà è anche ovvio che "non sia".

Vedi il profilo dell'utente
14
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
io non so per quale ragione una persona si trasformi in un saggio sapiente che conosce la Verità; forse potresti fare outing e dirci quali traumi ti hanno ridotto così: vedi non ti rendi neppure conto di quello che dici (o se te ne rendi conto è ancora peggio) ma tu NEGHI L'ESISTENZA A CHI NON LA PENSA COME TE? Ragazzo, fai dei metri e tieni alla larga se non vuoi che ti sguinzagli i miei cagnetti affamati e atei

Vedi il profilo dell'utente
15
Finalitario
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Ero consapevole di quello che facevo e ciò nonostante ho scritto lo stesso, ho voluto constatare con mano quello che avevo soltanto letto ed accertarmi. Ora so per certo. Che non esisti lo sapevo e me lo hai dimostrato e quindi con qualcuno che non esiste è del tutto inutile insistere. Cmq grazie del "ragazzo" ahahahaha


(controlla la data)

Vedi il profilo dell'utente
16
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
se significa che non mi torni fra le pietre rotolanti direi che hoi fatto un affare



PS. hai due anni più di me, io mi sento un ragazzo se tu ti senti un vecchio ti chiamerò nonno e comunque, ommioddio fai l'insegnante? E di cosa di grazia? di religione? di Verità Incomparabile?

Vedi il profilo dell'utente
17
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:nessun problema con dio infatti, solo con chi ne sente la voce e desidera omologare gli altri alla propria visione: chiunque faccia proselitismo, non tu ma per esempio hakim o tanti altri sono pro una religione e contro un'altra...
cool
Chiunque affermi:"Io sono Cristiano Cattolico"diventa nemico di tutte le altre 300 principali religioni a cominciare dai 225 cristianesimi.
scratch

Vedi il profilo dell'utente
18
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum