Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Video Clip: le sue origini e i suoi effetti sulla musica

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
IlDucaBianco
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
In principio, fù il Musical. I primissimi tentativi di visualizzazione dei ritmi di una canzone risalgono addirittura agli anni ’30 in forma di musical appunto. Le sue origini nella forma oggi conosciuta risalgono agli anni ‘70. Infine il viedo clip si impone come modalità di visualizzazione della misusica alternativa al concerto. Il playback si impone e lla performance mediale, ovvero tutte le esecuzioni di musica fatta con i media, per i media e sui media, diventa predominante.
Quali sono le ragioni del successo del video clip?
Quali sono stati i suoi effetti sulla musica?
A mio parrere il videoclip può essere una forma d'arte e nasce interpretando la nostra propensione a tradurre la musica in immagini, ma di fatto si tratta di o strumento pubblicitario per chi “vende” musica e quindi ha contribuito a fare scadere la musica.

Visualizza il profilo dell'utente
2
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Il primo video clip che ho visto in Tv è questo:




e secondo me è stato uno dei più belli. Era il 1979 ed il titolo (video kill the radio star) indica l'ascesa dei videoclip come fenomeno che da quel momento in poi ha rivoluzionato il modo di proporre sui media le canzoni.

Visualizza il profilo dell'utente
3
falansterio
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Credevo che il primo videoclip della storia fosse questo.

Visualizza il profilo dell'utente
4
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato


Uno dei primi che io ricordi, con estremo piacere, è questo : grande brano.

Visualizza il profilo dell'utente
5
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Un momento, Io ho detto "uno dei primi che ho visto in Tv" e non il primo in assoluto che è stato prodotto.

comunque su wikipedia ho trovato questo :

Nel 1974 gli ABBA fecero uscire il loro primo videoclip, Waterloo, diretto da Lasse Hallström (che dirigerà la maggior parte dei loro video), seguendo poi ad accompagnare l'uscita dei loro singoli con dei clip promozionali. Nel 1975 i Queen realizzano un lungo videoclip, considerato erroneamente il primo della storia grazie al lancio ideato dai loro promoter, del loro brano Bohemian Rhapsody per il programma televisivo Top of the pops.

Con la nascita di MTV (che il 1º agosto 1981 ha ironicamente aperto le proprie trasmissioni con il videoclip Video Killed the Radio Star dei Buggles) e di altre televisioni musicali il videoclip ha assunto sempre maggiore importanza nelle strategie di lancio promozionale dei brani musicali e si è fortemente evoluto dal punto di vista artistico.


Ero convinto che fosse il 1979, vabbè dai.. un paio d'anni dopo! BeautyfulSuina



Visualizza il profilo dell'utente
6
^Sick_Boy
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Se non sbaglio, i primi "concept" di videoclip risalgono addirittura all'epoca dei Beatles, anche se si trattava sostanzialmente di registrazioni video della band che suonava, senza l'aggiunta di concetti grafici ed estetici.

Fermo restando che si è sempre cercato di visualizzare la musica -da ben prima dei "musical" dire, io ad occhio lo farei risalire ai rituali estatici dei culti dionisiaci, ma forse anche a prima- trovo che l'idea di videoclip nella forma in cui la conosciamo oggi abbia giovato tanto alla diffusione della musica quanto allo sviluppo delle tecniche cinematografiche.
L'unica nota triste è che troppo spesso si pecca per mancanza di originalità, ossia si invade il mercato con centinaia di videoclip che riciclano tutti le stesse due o tre idee, perdendo molto di quello spirito di sperimentazione che, invece, dovrebbe caratterizzare il prodotto.
Del resto, la ragione di questo fenomeno è ovvia: nella maggior parte dei casi non si considera il videoclip (nè la canzone) come un "prodotto artistico" ma come semplice veicolo commerciale per piazzare un prodotto.

Visualizza il profilo dell'utente
7
PorceDi
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Segna un altro punto per il vecchio.

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum