Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

facebook o forum ?

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

facebook o forum ?

14% 14% [ 2 ]
86% 86% [ 12 ]
Totale dei voti : 14

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 3]

26
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@tulip ha scritto:Forum
Io ancora non ho capito a cosa mi...ia serve fb se non ad essere sempre più ipocriti, a chiedere l'amicizia a persone di cui non te ne frega nulla e che non saluterai manco se le incontri per strada.E' solo una vetrina dove mettere in bella vista le proprie foto e aspettare che qualcuno le ammiri e clicchi sull'agognato...ti piace...così tanto per fare salire un pò l'autostima :\
be' oddio...dipende come lo usi
io ho circa 2000 amicizie di cui 1900 mai viste e sentite rotolarsi dal ridere
tuttavia le ho scelte in base a certi miei interessi e quindi ogni volta che entro leggo centinaia di post su argomenti che mi interessano
il 95% sono cagate assurde ma qualcosa di buono lo trovo
insomma dipende da te...puoi trovarci gli amici delle torte fatte in casa.... (Sora Tulippa)
...amanti infiammati (Tulyp the birba)
...amanti romantici (Lovely Tuljp)
....vedi tu rotolarsi dal ridere

Visualizza il profilo dell'utente
27
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:i forum si invece? Lucio?

secondo la mia esperienza si. Ho socializzato con un certo numero di persone, sui forum.
Con alcuni ci siamo anche conosciuti di persona ccon alcuni ho stretto amicizia, anche se non ci siamo mai incontrati
e l'amicizia dura da anni, con altri sono nati rapporti di confidenza e complicità... insomma un po' di tutto,
come in qualsiasi altro ambiente che frequenti assiduamente e dove ti impegni.

Credo sia tutto molto soggettivo..i sistemi di comunicazione sono importanti e possono favorire o meno la socializzazione, ma secondo me il risultato finale dipende molto dal nostro atteggiamento e da come ci poniamo: Se siamo veramente disposti ad "aprirci" a delle persone lo facciamo con qualsiasi mezzo e in qualsiasi caso. Anche io come te ho avuto modo di stringere amicizie grazie ai forum e non solo...ho anche avuto la fortuna di instaurare relazioni d'amore, ma il mio amore attuale, l'ho conosciuto su facebook e non sul forum e si sta rivelando anche il più importante e duraturo quindi come vedi posso dimostrarti che entrambi i mezzi possono darti la possibilità di socializzare e materializzare le persone! Se non ci troviamo in sintonia e non ci sentiamo predisposti, potremmo avere anche il mezzo più potente ed efficace al mondo per comunicare che non ci caveremmo un ragno dal buco!

Visualizza il profilo dell'utente
28
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:i forum si invece? Lucio?

secondo la mia esperienza si. Ho socializzato con un certo numero di persone, sui forum.
Con alcuni ci siamo anche conosciuti di persona ccon alcuni ho stretto amicizia, anche se non ci siamo mai incontrati
e l'amicizia dura da anni, con altri sono nati rapporti di confidenza e complicità... insomma un po' di tutto,
come in qualsiasi altro ambiente che frequenti assiduamente e dove ti impegni.

Credo sia tutto molto soggettivo..i sistemi di comunicazione sono importanti e possono favorire o meno la socializzazione, ma secondo me il risultato finale dipende molto dal nostro atteggiamento e da come ci poniamo: Se siamo veramente disposti ad "aprirci" a delle persone lo facciamo con qualsiasi mezzo e in qualsiasi caso. Anche io come te ho avuto modo di stringere amicizie grazie ai forum e non solo...ho anche avuto la fortuna di instaurare relazioni d'amore, ma il mio amore attuale, l'ho conosciuto su facebook e non sul forum e si sta rivelando anche il più importante e duraturo quindi come vedi posso dimostrarti che entrambi i mezzi possono darti la possibilità di socializzare e materializzare le persone! Se non ci troviamo in sintonia e non ci sentiamo predisposti, potremmo avere anche il mezzo più potente ed efficace al mondo per comunicare che non ci caveremmo un ragno dal buco!

Non c'è dubbio che sia tutto soggettivo, e che quindi nessuna esperienza sia di per se regola!
Mio padre scrisse un delizioso racconto (pubblicato su "La Patria" di Firenze) su un amore cominciato per causa di... una buccia di banana!
Ma è anche vero che l'ambiente possa "per sua natura" favorire più o meno la socializzazione.
Così un Circolo culturale la favorisce più di un cinema, una metropolitana più di una sciovia, una malga più di un fast food!

Visualizza il profilo dell'utente
29
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:i forum si invece? Lucio?

secondo la mia esperienza si. Ho socializzato con un certo numero di persone, sui forum.
Con alcuni ci siamo anche conosciuti di persona ccon alcuni ho stretto amicizia, anche se non ci siamo mai incontrati
e l'amicizia dura da anni, con altri sono nati rapporti di confidenza e complicità... insomma un po' di tutto,
come in qualsiasi altro ambiente che frequenti assiduamente e dove ti impegni.

Credo sia tutto molto soggettivo..i sistemi di comunicazione sono importanti e possono favorire o meno la socializzazione, ma secondo me il risultato finale dipende molto dal nostro atteggiamento e da come ci poniamo: Se siamo veramente disposti ad "aprirci" a delle persone lo facciamo con qualsiasi mezzo e in qualsiasi caso. Anche io come te ho avuto modo di stringere amicizie grazie ai forum e non solo...ho anche avuto la fortuna di instaurare relazioni d'amore, ma il mio amore attuale, l'ho conosciuto su facebook e non sul forum e si sta rivelando anche il più importante e duraturo quindi come vedi posso dimostrarti che entrambi i mezzi possono darti la possibilità di socializzare e materializzare le persone! Se non ci troviamo in sintonia e non ci sentiamo predisposti, potremmo avere anche il mezzo più potente ed efficace al mondo per comunicare che non ci caveremmo un ragno dal buco!

Non c'è dubbio che sia tutto soggettivo, e che quindi nessuna esperienza sia di per se regola!
Mio padre scrisse un delizioso racconto (pubblicato su "La Patria" di Firenze) su un amore cominciato per causa di... una buccia di banana!
Ma è anche vero che l'ambiente possa "per sua natura" favorire più o meno la socializzazione.
Così un Circolo culturale la favorisce più di un cinema, una metropolitana più di una sciovia, una malga più di un fast food!
ok sorriso

Visualizza il profilo dell'utente
30
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:i forum si invece? Lucio?

secondo la mia esperienza si. Ho socializzato con un certo numero di persone, sui forum.
Con alcuni ci siamo anche conosciuti di persona ccon alcuni ho stretto amicizia, anche se non ci siamo mai incontrati
e l'amicizia dura da anni, con altri sono nati rapporti di confidenza e complicità... insomma un po' di tutto,
come in qualsiasi altro ambiente che frequenti assiduamente e dove ti impegni.

Credo sia tutto molto soggettivo..i sistemi di comunicazione sono importanti e possono favorire o meno la socializzazione, ma secondo me il risultato finale dipende molto dal nostro atteggiamento e da come ci poniamo: Se siamo veramente disposti ad "aprirci" a delle persone lo facciamo con qualsiasi mezzo e in qualsiasi caso. Anche io come te ho avuto modo di stringere amicizie grazie ai forum e non solo...ho anche avuto la fortuna di instaurare relazioni d'amore, ma il mio amore attuale, l'ho conosciuto su facebook e non sul forum e si sta rivelando anche il più importante e duraturo quindi come vedi posso dimostrarti che entrambi i mezzi possono darti la possibilità di socializzare e materializzare le persone! Se non ci troviamo in sintonia e non ci sentiamo predisposti, potremmo avere anche il mezzo più potente ed efficace al mondo per comunicare che non ci caveremmo un ragno dal buco!

Non c'è dubbio che sia tutto soggettivo, e che quindi nessuna esperienza sia di per se regola!
Mio padre scrisse un delizioso racconto (pubblicato su "La Patria" di Firenze) su un amore cominciato per causa di... una buccia di banana!
Ma è anche vero che l'ambiente possa "per sua natura" favorire più o meno la socializzazione.
Così un Circolo culturale la favorisce più di un cinema, una metropolitana più di una sciovia, una malga più di un fast food!
ok sorriso

vado in Taverna... vieni?

Visualizza il profilo dell'utente
31
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:i forum si invece? Lucio?

secondo la mia esperienza si. Ho socializzato con un certo numero di persone, sui forum.
Con alcuni ci siamo anche conosciuti di persona ccon alcuni ho stretto amicizia, anche se non ci siamo mai incontrati
e l'amicizia dura da anni, con altri sono nati rapporti di confidenza e complicità... insomma un po' di tutto,
come in qualsiasi altro ambiente che frequenti assiduamente e dove ti impegni.

Credo sia tutto molto soggettivo..i sistemi di comunicazione sono importanti e possono favorire o meno la socializzazione, ma secondo me il risultato finale dipende molto dal nostro atteggiamento e da come ci poniamo: Se siamo veramente disposti ad "aprirci" a delle persone lo facciamo con qualsiasi mezzo e in qualsiasi caso. Anche io come te ho avuto modo di stringere amicizie grazie ai forum e non solo...ho anche avuto la fortuna di instaurare relazioni d'amore, ma il mio amore attuale, l'ho conosciuto su facebook e non sul forum e si sta rivelando anche il più importante e duraturo quindi come vedi posso dimostrarti che entrambi i mezzi possono darti la possibilità di socializzare e materializzare le persone! Se non ci troviamo in sintonia e non ci sentiamo predisposti, potremmo avere anche il mezzo più potente ed efficace al mondo per comunicare che non ci caveremmo un ragno dal buco!

Non c'è dubbio che sia tutto soggettivo, e che quindi nessuna esperienza sia di per se regola!
Mio padre scrisse un delizioso racconto (pubblicato su "La Patria" di Firenze) su un amore cominciato per causa di... una buccia di banana!
Ma è anche vero che l'ambiente possa "per sua natura" favorire più o meno la socializzazione.
Così un Circolo culturale la favorisce più di un cinema, una metropolitana più di una sciovia, una malga più di un fast food!
ok sorriso

vado in Taverna... vieni?

grazie dell'invito Lucio ma ora vado a cena... mi aspetta il pollo arrosto, son 2 ore che mi dico vado a mangiare hahahah hissfit

Visualizza il profilo dell'utente
32
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
...e per quanto riguarda la moderazione che mi dite? cosa pensate sia meglio l'amministrazione dei forum... una sorta di polizia virtuale, oppure preferite la rete libera come su facebook. Pensate comunque che ci sia qualcuno che segue e controlla quello che scriviamo sul social?

Visualizza il profilo dell'utente
33
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
il discorso è molto ampio, e non si può restringere in due parole.
sono almeno sei o sette anni che giro per forum, e ne ho viste di tutti i colori,
molti esperimenti diversi. Nessuno è del tutto soddisfacente.
Per quel niente che so di fb, li mi pare che la moderazione sia inutile (per quello che vedo io, ripeto)
perché si dice poco o niente; saluti, cazzzeggio, qualche foto...

Nei socialforum invece, dove si affrontano temi vari, si possono creare scontri violenti, polemiche, baruffe capaci
di degenerare... e si può finire in tribunale.
Ho visto forum bellissimi costretti a chiudere per il veleno che si era creato fra gli utenti...
No, la moderazione non è una cosa semplice, e bisogna avere le idee molto chiare sullo stile ed il Taglio da dare al proprio forum!

Visualizza il profilo dell'utente
34
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:il discorso è molto ampio, e non si può restringere in due parole.
sono almeno sei o sette anni che giro per forum, e ne ho viste di tutti i colori,
molti esperimenti diversi. Nessuno è del tutto soddisfacente.
Per quel niente che so di fb, li mi pare che la moderazione sia inutile (per quello che vedo io, ripeto)
perché si dice poco o niente; saluti, cazzzeggio, qualche foto...

Nei socialforum invece, dove si affrontano temi vari, si possono creare scontri violenti, polemiche, baruffe capaci
di degenerare... e si può finire in tribunale.
Ho visto forum bellissimi costretti a chiudere per il veleno che si era creato fra gli utenti...
No, la moderazione non è una cosa semplice, e bisogna avere le idee molto chiare sullo stile ed il Taglio da dare al proprio forum!

Non ho mai creato un forum e non sono mai stato amministratore, moderatore si.... ma non è la stessa cosa. Nonostante non abbia avuto tale esperienza, posso comunque benissimo immaginare che non sia affatto facile gestire una comunità virtuale in tutti i suoi aspetti.
Una delle differenze fondamentali tra forum e facebook è che nel socialnetwork il nostro spazio lo creiamo noi e lo allarghiamo a piacimento scegliendo noi stessi i nostri contatti per cui, visto che le amicizie sono già filtrate e selezionate, non abbiamo bisogno di una moderazione che supervisioni quello che scriviamo perchè se qualcuno ci risponde male o provoca sulla nostra bacheca o in privato, semplicemente lo eliminiamo. Se qualcuno scrive qualcosa che non ci piace sui post che creiamo, abbiamo la possibilità di cancellare la sua risposta! Insomma in facebook vige una sorta di giustizia personale o fai da te....noi stessi siamo amministratori del nostro spazio! e se riteniamo che qualcuno esageri davvero lo possiamo anche segnalare e verrà giudicato da chi e da cosa non so
Nei forum invece gli utenti normali che si registrano non hanno queste facoltà, scelgono la comunità in base alle argomentazioni, ma non hanno la possibilità a priori di scegliere le gente con cui interagire per cui il rischio di incappare in litigate, vuoi per opinioni diverse, vuoi per antipatie, è molto più alto!. Insomma.. i forum sono come dei grandi calderoni in cui gli utenti vengono catapultati insieme a gente sconosciuta, per questo, è necessario che ci sia un'autorità che abbia il potere di salvaguardare e punire; questo potere sovente coincide con il o i fondatori stessi.
Detto questo quindi mi trovo abbastanza in linea con quanto hai esposto tu...però non dimentichiamo il solito discorso e cioè quello per cui spesso tutto dipende da noi e dalla nostra buona coscienza; dico così perché la realtà dimostra che anche su facebook si verificano grandi litigate!, dopo tutto, anche se i due sistemi di comunicazione presentano una messaggistica diversa, cosa serve alla fine per litigare? serve avere la possibilità di scrivere e null'altro! e poco importa se di la non si possono mettere le tanto amate faccine....

Visualizza il profilo dell'utente
35
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:il discorso è molto ampio, e non si può restringere in due parole.
sono almeno sei o sette anni che giro per forum, e ne ho viste di tutti i colori,
molti esperimenti diversi. Nessuno è del tutto soddisfacente.
Per quel niente che so di fb, li mi pare che la moderazione sia inutile (per quello che vedo io, ripeto)
perché si dice poco o niente; saluti, cazzzeggio, qualche foto...

Nei socialforum invece, dove si affrontano temi vari, si possono creare scontri violenti, polemiche, baruffe capaci
di degenerare... e si può finire in tribunale.
Ho visto forum bellissimi costretti a chiudere per il veleno che si era creato fra gli utenti...
No, la moderazione non è una cosa semplice, e bisogna avere le idee molto chiare sullo stile ed il Taglio da dare al proprio forum!

Non ho mai creato un forum e non sono mai stato amministratore, moderatore si.... ma non è la stessa cosa. Nonostante non abbia avuto tale esperienza, posso comunque benissimo immaginare che non sia affatto facile gestire una comunità virtuale in tutti i suoi aspetti.
Una delle differenze fondamentali tra forum e facebook è che nel socialnetwork il nostro spazio lo creiamo noi e lo allarghiamo a piacimento scegliendo noi stessi i nostri contatti per cui, visto che le amicizie sono già filtrate e selezionate, non abbiamo bisogno di una moderazione che supervisioni quello che scriviamo perchè se qualcuno ci risponde male o provoca sulla nostra bacheca o in privato, semplicemente lo eliminiamo. Se qualcuno scrive qualcosa che non ci piace sui post che creiamo, abbiamo la possibilità di cancellare la sua risposta! Insomma in facebook vige una sorta di giustizia personale o fai da te....noi stessi siamo amministratori del nostro spazio! e se riteniamo che qualcuno esageri davvero lo possiamo anche segnalare e verrà giudicato da chi e da cosa non so
Nei forum invece gli utenti normali che si registrano non hanno queste facoltà, scelgono la comunità in base alle argomentazioni, ma non hanno la possibilità a priori di scegliere le gente con cui interagire per cui il rischio di incappare in litigate, vuoi per opinioni diverse, vuoi per antipatie, è molto più alto!. Insomma.. i forum sono come dei grandi calderoni in cui gli utenti vengono catapultati insieme a gente sconosciuta, per questo, è necessario che ci sia un'autorità che abbia il potere di salvaguardare e punire; questo potere sovente coincide con il o i fondatori stessi.
Detto questo quindi mi trovo abbastanza in linea con quanto hai esposto tu...però non dimentichiamo il solito discorso e cioè quello per cui spesso tutto dipende da noi e dalla nostra buona coscienza; dico così perché la realtà dimostra che anche su facebook si verificano grandi litigate!, dopo tutto, anche se i due sistemi di comunicazione presentano una messaggistica diversa, cosa serve alla fine per litigare? serve avere la possibilità di scrivere e null'altro! e poco importa se di la non si possono mettere le tanto amate faccine....

nemmeno io ho mai creato un forum (un blog si, ma non lo uso) e mi sono sempre rifiutato di fare il mod.
Diciamo che la differenza fra socialnetwork e socialforum è la stessa che c'è fra una casa privata ed un luogo privato aperto al pubblico,
come appunto può essere un forum, o un club.

A casa tua tu sei il padrone assoluto, fai entrare chi ti pare e cacci chi vuoi senza se e senza ma senza che nessuno si scandalizzi.
Al Club (ed al forum) invece sei legato ad un regolamento messo ben in mostra ed a una tessera (certe volte nemmeno a quella!).
Se qualcuno è dentro, per essere cacciato ci vuole una giusta causa, ed il processo è sotto gli occhi di tutti.

E paradossalmente, il regolaento lega più i responsabili che gli utenti!

Visualizza il profilo dell'utente
36
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:il discorso è molto ampio, e non si può restringere in due parole.
sono almeno sei o sette anni che giro per forum, e ne ho viste di tutti i colori,
molti esperimenti diversi. Nessuno è del tutto soddisfacente.
Per quel niente che so di fb, li mi pare che la moderazione sia inutile (per quello che vedo io, ripeto)
perché si dice poco o niente; saluti, cazzzeggio, qualche foto...

Nei socialforum invece, dove si affrontano temi vari, si possono creare scontri violenti, polemiche, baruffe capaci
di degenerare... e si può finire in tribunale.
Ho visto forum bellissimi costretti a chiudere per il veleno che si era creato fra gli utenti...
No, la moderazione non è una cosa semplice, e bisogna avere le idee molto chiare sullo stile ed il Taglio da dare al proprio forum!

Non ho mai creato un forum e non sono mai stato amministratore, moderatore si.... ma non è la stessa cosa. Nonostante non abbia avuto tale esperienza, posso comunque benissimo immaginare che non sia affatto facile gestire una comunità virtuale in tutti i suoi aspetti.
Una delle differenze fondamentali tra forum e facebook è che nel socialnetwork il nostro spazio lo creiamo noi e lo allarghiamo a piacimento scegliendo noi stessi i nostri contatti per cui, visto che le amicizie sono già filtrate e selezionate, non abbiamo bisogno di una moderazione che supervisioni quello che scriviamo perchè se qualcuno ci risponde male o provoca sulla nostra bacheca o in privato, semplicemente lo eliminiamo. Se qualcuno scrive qualcosa che non ci piace sui post che creiamo, abbiamo la possibilità di cancellare la sua risposta! Insomma in facebook vige una sorta di giustizia personale o fai da te....noi stessi siamo amministratori del nostro spazio! e se riteniamo che qualcuno esageri davvero lo possiamo anche segnalare e verrà giudicato da chi e da cosa non so
Nei forum invece gli utenti normali che si registrano non hanno queste facoltà, scelgono la comunità in base alle argomentazioni, ma non hanno la possibilità a priori di scegliere le gente con cui interagire per cui il rischio di incappare in litigate, vuoi per opinioni diverse, vuoi per antipatie, è molto più alto!. Insomma.. i forum sono come dei grandi calderoni in cui gli utenti vengono catapultati insieme a gente sconosciuta, per questo, è necessario che ci sia un'autorità che abbia il potere di salvaguardare e punire; questo potere sovente coincide con il o i fondatori stessi.
Detto questo quindi mi trovo abbastanza in linea con quanto hai esposto tu...però non dimentichiamo il solito discorso e cioè quello per cui spesso tutto dipende da noi e dalla nostra buona coscienza; dico così perché la realtà dimostra che anche su facebook si verificano grandi litigate!, dopo tutto, anche se i due sistemi di comunicazione presentano una messaggistica diversa, cosa serve alla fine per litigare? serve avere la possibilità di scrivere e null'altro! e poco importa se di la non si possono mettere le tanto amate faccine....

nemmeno io ho mai creato un forum (un blog si, ma non lo uso) e mi sono sempre rifiutato di fare il mod.
Diciamo che la differenza fra socialnetwork e socialforum è la stessa che c'è fra una casa privata ed un luogo privato aperto al pubblico,
come appunto può essere un forum, o un club.

A casa tua tu sei il padrone assoluto, fai entrare chi ti pare e cacci chi vuoi senza se e senza ma senza che nessuno si scandalizzi.
Al Club (ed al forum) invece sei legato ad un regolamento messo ben in mostra ed a una tessera (certe volte nemmeno a quella!).
Se qualcuno è dentro, per essere cacciato ci vuole una giusta causa, ed il processo è sotto gli occhi di tutti.

E paradossalmente, il regolaento lega più i responsabili che gli utenti!

sempre ottime le tue similitudini!

Visualizza il profilo dell'utente
37
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Grazie... Pensa che nel primo forum in cui entrai (esiste ancora, ma ora è parecchio diverso), non c'era né moderazione né iscrizione, nessun vincolo di alcun tipo!

Letteralmente. Poteva entrare chiunque su qualsiasi argomento o aprirne uno nuovo, su qualsiasi tema, dichiarandosi con un nome qualsiasi (anche quello di un altro utente!) dire quello che gli pareva, rispondersi da solo, cambiando ogni volta nickname...

l'unica cosa che non si potesse fare (e non lo poteva fare proprio nessuno!) era cancellare o modificare. Premuto il tasto invio... era pubblicato!

Pensaci su un attimo... e commenta, che poi ne riparliamo!...

Visualizza il profilo dell'utente
38
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Coraline ha scritto: La menata del ritrovare compagni di scuola e persone perse nella notte dei tempi mi lascia del tutto indifferente: chi si è perso si doveva perdere e il fatto che a volte risorga dalle ceneri del passato attraverso fb, spesso mi provoca brividi di orrore KleanaStupore . Sono bastarda, li accetto tutti e poi, zitta zitta, li elimino oppure li faccio confluire nella lista di coloro ai quali non è consentito l'accesso nemmeno alla bacheca Sorriso Scemo

pure io ..appunto! chi si è perso si doveva perdere! ho solo 2 parenti ai quali spesso non permetto di leggere un tubo! e della gente del passato non me ne frega niente.
Avevo 2 ex compagne di classe delle superiori ma le ho eliminate hahaha Sorriso Scemo colleghe di lavoro solo 2! La maggior parte dei contatti che ho servono solo per i giochi di zynga ed alcuni altri fanno parte di un altro forum. Sono molto selettivo ed ho il ditino facile sul tasto elimina buuhahaha..



Ultima modifica di Stardust il Ven 23 Mar 2012 - 6:54, modificato 1 volta

Visualizza il profilo dell'utente
39
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:Grazie... Pensa che nel primo forum in cui entrai (esiste ancora, ma ora è parecchio diverso), non c'era né moderazione né iscrizione, nessun vincolo di alcun tipo!

Letteralmente. Poteva entrare chiunque su qualsiasi argomento o aprirne uno nuovo, su qualsiasi tema, dichiarandosi con un nome qualsiasi (anche quello di un altro utente!) dire quello che gli pareva, rispondersi da solo, cambiando ogni volta nickname...

l'unica cosa che non si potesse fare (e non lo poteva fare proprio nessuno!) era cancellare o modificare. Premuto il tasto invio... era pubblicato!

Pensaci su un attimo... e commenta, che poi ne riparliamo!...
non mi pare ci sia da pensare molto...non credo sia un'ottima idea..che senso ha poi scrivere con gente che può essere chiunque in qualunque momento. Se io scrivo a te so che sei tu con le tue idee e modi di fare ma se tu ti camuffi con altri nick non ha più senso.

Visualizza il profilo dell'utente
40
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:Grazie... Pensa che nel primo forum in cui entrai (esiste ancora, ma ora è parecchio diverso), non c'era né moderazione né iscrizione, nessun vincolo di alcun tipo!

Letteralmente. Poteva entrare chiunque su qualsiasi argomento o aprirne uno nuovo, su qualsiasi tema, dichiarandosi con un nome qualsiasi (anche quello di un altro utente!) dire quello che gli pareva, rispondersi da solo, cambiando ogni volta nickname...

l'unica cosa che non si potesse fare (e non lo poteva fare proprio nessuno!) era cancellare o modificare. Premuto il tasto invio... era pubblicato!

Pensaci su un attimo... e commenta, che poi ne riparliamo!...
non mi pare ci sia da pensare molto...non credo sia un'ottima idea..che senso ha poi scrivere con gente che può essere chiunque in qualunque momento. Se io scrivo a te so che sei tu con le tue idee e modi di fare ma se tu ti camuffi con altri nick non ha più senso.

può darsi... in effetti era una struttura molto primitiva, con una grafica bruttina, senzaa possibilità di allegati, senza musiche, senza colori...
la convivenza della "Collettività disabile" degli utenti virtuali era parecchio dura e pionieristica, ma credimi, molto affascinante ed interessante.
Credo che il navigare su quel forum, rispetto al navigare in quelli di oggi fosse come andare per sentieri nel bosco a fronte della provinciale.
Perché troll, detrattori, esibizionisti, fanatici ed imbecilli c'erano anche lì, ma avevano milleuna possibilità di mascheramento, e tanti nascondigli. E c'erano pure quelli, tanti, decisi a sfruttare la nuova possibilità per incontrarsi, discutere, confrontarsi, ragionare, apprendere... E quel forum è durato (nella sua forma "pionieristica" molto più a lungo di tanti altri forum più "facili", ed in un certo senso dura ancora.

Visualizza il profilo dell'utente
41
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
umh....però!... a pensarci bene è molto interessante per uno che è affascinato dalla psicosociologia. Ancora una volta mi hai "colpito" con il paragone e l'esempio del sentiero del bosco piuttosto che una strada facile e già battuta, mi garba assai! Sorriso Scemo insomma... un po come essere nel far West con una bella pistola oppure come se fosse un esperimento tipo "the cube" KleanaStupore dove sopravvive il più scaltro, il più resistente e il più intelligente. beh se uno sa che in un certo ambiente le cose funzionano in una data maniera allora si predispone e prende il tutto molto filosoficamente altrimenti l'unica cosa che gli rimane da fare è mangiarsi il fegatino hahaha

Visualizza il profilo dell'utente
42
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
già, cominci ad afferrare bene la situazione...

Immagina per esempio che in un bel thread sociologico o politico, dove ci si sta scornando cercando di non accapigliarsi,
un intruso intelligente e capace scimmiottando il tuo stile e spacciandosi per te dice delle cose lontane o contraddittorie dalla
tua linea... magari calcando la mano avverso alla suscettibilità degli altri...

Visualizza il profilo dell'utente
43
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:già, cominci ad afferrare bene la situazione...

Immagina per esempio che in un bel thread sociologico o politico, dove ci si sta scornando cercando di non accapigliarsi,
un intruso intelligente e capace scimmiottando il tuo stile e spacciandosi per te dice delle cose lontane o contraddittorie dalla
tua linea... magari calcando la mano avverso alla suscettibilità degli altri...

allucinante!! ologrammi e cloni

Visualizza il profilo dell'utente
44
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:già, cominci ad afferrare bene la situazione...

Immagina per esempio che in un bel thread sociologico o politico, dove ci si sta scornando cercando di non accapigliarsi,
un intruso intelligente e capace scimmiottando il tuo stile e spacciandosi per te dice delle cose lontane o contraddittorie dalla
tua linea... magari calcando la mano avverso alla suscettibilità degli altri...

allucinante!! ologrammi e cloni

si, quelli...

e ci sono degli specialisti, della "clonazione".
E naturalmente contro-specialisti che si vantano di saperli individuare a fiuto tutti!... un guazzabuglio notevole!

Ma ci sono anche aspetti molto positivi, in questo tipo di gioco.
Per esempio, senza intendere far male a nessuno, ti "inventi" un personaggio del tutto nuovo, e lo rendi attivo sul forum
(lo fanno anche qui e dovunque, ma si tratta di robetta, personaggi che fanno la battutaccia o lo sberleffo...),
facendolo partecipare alle discussioni, magari in appoggio, o contro le tue stesse posizioni... e rimani a guardare.

Là dove la "caccia al clone" è sport prediletto, tutti cercheranno di capire chi si nasconda dietro il nuovo nick,
o se semplicemente si tratti di un utente nuovo...
Dal fatto che riescano a sgamarti subito, o dopo un po' o per niente affatto, puoi valutare le tue qualità istrioniche... ed imparare qualcosa di te.

Anche così, ci si "fanno le ossa"!

Visualizza il profilo dell'utente
45
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:Grazie... Pensa che nel primo forum in cui entrai (esiste ancora, ma ora è parecchio diverso), non c'era né moderazione né iscrizione, nessun vincolo di alcun tipo!

Letteralmente. Poteva entrare chiunque su qualsiasi argomento o aprirne uno nuovo, su qualsiasi tema, dichiarandosi con un nome qualsiasi (anche quello di un altro utente!) dire quello che gli pareva, rispondersi da solo, cambiando ogni volta nickname...

l'unica cosa che non si potesse fare (e non lo poteva fare proprio nessuno!) era cancellare o modificare. Premuto il tasto invio... era pubblicato!

Pensaci su un attimo... e commenta, che poi ne riparliamo!...
per caso era lettere al direttore?
ho una mia cara amica forumista che mi ha parlato di questo spazio virtuale automoderato in cui si è trovata benissimo

Visualizza il profilo dell'utente
46
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
no, ma ti ho risposto in privato.

Anch'io ho sentito parlare di questo lettere al direttore,ma non credo di averlo mai visto.

Visualizza il profilo dell'utente
47
Edmond_Dantes89
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Anch'io ho votato per i forum: ho creato un account su facebook per restare in contatto con i compagni del liceo, poi a distanza di 3 anni mi sono ricordato che ci siamo odiati tutti quando eravamo a scuola, e quindi meno ci sentiamo meglio è..ora non cancello l'account solo perchè è più facile organizzare feste, uscite e quant'altro..confermo anche quanto avete detto sui forum, alla fine si finisce col conoscersi meglio qui, e quindi paradossalmente parli più con degli estranei che con i tuoi contatti di fb..

Visualizza il profilo dell'utente
48
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:
@Stardust ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:già, cominci ad afferrare bene la situazione...

Immagina per esempio che in un bel thread sociologico o politico, dove ci si sta scornando cercando di non accapigliarsi,
un intruso intelligente e capace scimmiottando il tuo stile e spacciandosi per te dice delle cose lontane o contraddittorie dalla
tua linea... magari calcando la mano avverso alla suscettibilità degli altri...

allucinante!! ologrammi e cloni

si, quelli...

e ci sono degli specialisti, della "clonazione".
E naturalmente contro-specialisti che si vantano di saperli individuare a fiuto tutti!... un guazzabuglio notevole!

Ma ci sono anche aspetti molto positivi, in questo tipo di gioco.
Per esempio, senza intendere far male a nessuno, ti "inventi" un personaggio del tutto nuovo, e lo rendi attivo sul forum
(lo fanno anche qui e dovunque, ma si tratta di robetta, personaggi che fanno la battutaccia o lo sberleffo...),
facendolo partecipare alle discussioni, magari in appoggio, o contro le tue stesse posizioni... e rimani a guardare.

Là dove la "caccia al clone" è sport prediletto, tutti cercheranno di capire chi si nasconda dietro il nuovo nick,
o se semplicemente si tratti di un utente nuovo...
Dal fatto che riescano a sgamarti subito, o dopo un po' o per niente affatto, puoi valutare le tue qualità istrioniche... ed imparare qualcosa di te.

Anche così, ci si "fanno le ossa"!

bellissimo! una forma d'arte anche questa! l'abilità di camuffarsi e l'abilità di scoprire e sgamare!

Visualizza il profilo dell'utente
49
Stardust
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:
(lo fanno anche qui e dovunque, ma si tratta di robetta, personaggi che fanno la battutaccia o lo sberleffo...)

si lo so che anche qui quo qua ci sono i cloni.
poi questo forum è ancora "bambino" ed è normale che si faccia all'inizio per avviarlo. Nonostante comprenda, se io dovessi creare un forum, comunque preferirei avere 20 utenti veri e reali piuttosto che 40 di cui la metà clonati!

Visualizza il profilo dell'utente
50
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Credo si sia fatta confuione tra conoscersi e socializzare.
Per farla molto spicciola... in un forum si tende ovviamente più a conoscersi perché c'è una serie (costantemente mutevole) di argomenti sui quali esporre agli altri la propria opinione. Per forza di cose, entro qualche livello ci si conosce. Poi si può anche socializzare.
Facebook è l'inverso. Prima socializzi, come in un locale: incontri persone che fanno già parte della tua vita ed altre che non ne fanno parte e forse ci entreranno se c'è un avvicinamento. E da lì forse scatta una conoscenza più o meno concreta, o forse si rimane ad un livello di saluto cortese e niente più.
Anche Facebook ha funzioni similari a quelle di un forum, ma è assolutamente secondario. Chi ci si iscrive lo fa per mantenere e/o intraprendere relazioni sociali che non necessariamente implicano una conoscenza anche solo vaga.

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum