Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Esistono gli angeli?

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


Gautama il Buddha e i suoi rarissimi seguaci non credono in Dio ma credono negli Dei.Hanno un'idea molto più democratica dei Musulmani,Ebrei e Cristiani,
religioni elitarie che danno origine alle dittature o comunque alla politica di destra:un solo Dio,un solo Imperatore e un solo Papa.
Viveversa il Buddhismo ha un approccio diverso,molto più democratico,molto
più umano:concepisce milioni di dei poichè ogni essere presente nell'esistenza,un giorno diventerà un Dio quando si illuminerà.
E nell'illuminazione non esiste gerarchia,non si può essere più illuminati di un altro come non si può essere più morti di un altro.
Secondo il Buddhismo non esiste nessun Dio creatore e questo conferisce grande dignità a ogni essere:non sei una marionetta:hai una individualità,una libertà
e un orgoglio.Nessuno ti può creare e nessuno ti può distruggere,se non tu stesso.
Nel Cristianesimo e nell'Ebraismo esiste l'idea del salvatore:se esiste un dio
allora può mandare dei messaggeri,dei profeti,dei Messìa che ti salvino.
Neppure la tua liberazione è lasciata nelle tue mani,persino questa diventa una schiavitù:qualcuno lo fa per te.Ma,se dipende da un altro,la tua liberazione non ha alcun valore.

Angelo Mehliel.

inchino

Morale della favola? Gli dei esistono e possono essere chiamati indifferentemente Dei o Angeli.E si presentano in questo mondo in forma umana
ma...è alquanto difficile riconoscerli.

Vedi il profilo dell'utente
2
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
"Morale della favola? Gli dei esistono e possono essere chiamati indifferentemente Dei o Angeli.E si presentano in questo mondo in forma umana
ma...è alquanto difficile riconoscerli."

Non così difficile. Gli angeli, come la casualità, si manifestano quando meno te lo aspetti.

Quando magari vaghi inconsapevole e confuso e ad un tratto individui una sorta di freccia che ti indica la strada.

Bisogna crederci però...

Vedi il profilo dell'utente
3
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ma questi angeli sono maschi o femmine?

Vedi il profilo dell'utente
4
Lostboy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Secondo Darwin gli angeli erano delle scimmie alate, almeno così mi pare di ricordare

Vedi il profilo dell'utente
5
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Silentis ha scritto:Ma questi angeli sono maschi o femmine?
cool
Mah...l'Angelo che conosco io è una bella ragazza di nome Alessia e fa la
cameriera nel bar che io frequento.
Come ho fatto a riconoscerla?
Dal fatto che ,se le dico:"Oh tu che giochi a dadi con i fratelli dell'Aurora,
mi faresti un caffè ?" lei accetta la cosa come ovvia,come normale e nè si arrabbia nè si meraviglia.
Sorride come la Gioconda e basta.
inchino

Vedi il profilo dell'utente
6
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lostboy ha scritto:Secondo Darwin gli angeli erano delle scimmie alate, almeno così mi pare di ricordare
scratch
Darwin non avrebbe mai accettato l tesi del Buddha Gautama che dice che l'evoluzione umana va dall'uomo-scimmia all'Angelo e i due sono contemporanei
cioè vivono assieme nella stessa epoca.

nonvolevo

Vedi il profilo dell'utente
7
Shushan
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
gli Angeli esistono...sono bellissime Creature di Luce.

Vedi il profilo dell'utente
8
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shushan ha scritto:gli Angeli esistono...sono bellissime Creature di Luce.
ero molto bello quando ero un angelo

Vedi il profilo dell'utente
9
Lostboy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:
@Lostboy ha scritto:Secondo Darwin gli angeli erano delle scimmie alate, almeno così mi pare di ricordare
scratch
Darwin non avrebbe mai accettato l tesi del Buddha Gautama che dice che l'evoluzione umana va dall'uomo-scimmia all'Angelo e i due sono contemporanei
cioè vivono assieme nella stessa epoca.

nonvolevo

Sarà per questo che non esistono scimmie buddiste

Vedi il profilo dell'utente
10
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool
Caratteristica fondamentale dell'uomo-scimmia è l'IMITAZIONE.
E Buddha non ha imitato neppure una parola delle religioni a lui precedenti.
Lo hanno fatto i suoi successori ma non lui.
Tutto ciò che dice lui invece è novità assoluta e pertanto incomprensibile dall'uomo"medio"
Pertanto il Buddha Gautama è una Divinità e non un uomo e non un uomo-scimmia.

Anche Gesù il Nazireo è una divinità ma i Cristiani lo hanno trasformato in un Dio
precedente di 5000 anni fa, un'imitazione perfetta.

scratch

Vedi il profilo dell'utente
11
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@euvitt ha scritto:
@Shushan ha scritto:gli Angeli esistono...sono bellissime Creature di Luce.
ero molto bello quando ero un angelo
KleanaSaputello
E' impossibnile decadere dalla condizione di Angelo.
Così ti hanno detto gli ignoranti a proposito di Lucifero e tu
ci hai creduto.

KleanaSaputello

Vedi il profilo dell'utente
12
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:
@euvitt ha scritto:
@Shushan ha scritto:gli Angeli esistono...sono bellissime Creature di Luce.
ero molto bello quando ero un angelo
KleanaSaputello
E' impossibnile decadere dalla condizione di Angelo.
Così ti hanno detto gli ignoranti a proposito di Lucifero e tu
ci hai creduto.

KleanaSaputello
non sono de-caduto
mi sono ca-duti i capelli biondi sad
delle ali non mi è mai fregato un granché

Vedi il profilo dell'utente
13
Shushan
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@euvitt ha scritto:
@hakimsanai43 ha scritto:
@euvitt ha scritto:
@Shushan ha scritto:gli Angeli esistono...sono bellissime Creature di Luce.
ero molto bello quando ero un angelo
KleanaSaputello
E' impossibnile decadere dalla condizione di Angelo.
Così ti hanno detto gli ignoranti a proposito di Lucifero e tu
ci hai creduto.

KleanaSaputello
non sono de-caduto
mi sono ca-duti i capelli biondi sad
delle ali non mi è mai fregato un granché

e da qui abbiamo saputo che...non hai mai avuto il sogno di Icaro. oltre che non hai più i capelli.

Vedi il profilo dell'utente
14
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shushan ha scritto:
e da qui abbiamo saputo che...non hai mai avuto il sogno di Icaro. oltre che non hai più i capelli.
per il volo poco male...ma per i capelli è durissima sad

Vedi il profilo dell'utente
15
Silentis
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Si dice che gli uomini con i piedi eccessivamente per terra (e/o meramente materialisti), a terra ci lascino anche i capelli.

Vedi il profilo dell'utente
16
Lostboy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto: cool
Caratteristica fondamentale dell'uomo-scimmia è l'IMITAZIONE.
E Buddha non ha imitato neppure una parola delle religioni a lui precedenti.
Lo hanno fatto i suoi successori ma non lui.
Tutto ciò che dice lui invece è novità assoluta e pertanto incomprensibile dall'uomo"medio"
Pertanto il Buddha Gautama è una Divinità e non un uomo e non un uomo-scimmia.

Anche Gesù il Nazireo è una divinità ma i Cristiani lo hanno trasformato in un Dio
precedente di 5000 anni fa, un'imitazione perfetta.

scratch


Si ma le scimmie c'erano prima dell'uomo e quindi delle divinità umane e quindi... chi ha imitato chi?

Vedi il profilo dell'utente
17
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lostboy ha scritto:
@hakimsanai43 ha scritto: cool
Caratteristica fondamentale dell'uomo-scimmia è l'IMITAZIONE.
E Buddha non ha imitato neppure una parola delle religioni a lui precedenti.
Lo hanno fatto i suoi successori ma non lui.
Tutto ciò che dice lui invece è novità assoluta e pertanto incomprensibile dall'uomo"medio"
Pertanto il Buddha Gautama è una Divinità e non un uomo e non un uomo-scimmia.

Anche Gesù il Nazireo è una divinità ma i Cristiani lo hanno trasformato in un Dio
precedente di 5000 anni fa, un'imitazione perfetta.

scratch


Si ma le scimmie c'erano prima dell'uomo e quindi delle divinità umane e quindi... chi ha imitato chi?

cool
Sia le scimmie che i dinosauri erano contemporanei all'uomo.
In certi siti archeologici troviamo,sulla stessa pietra,l'impronta del dinosauro e l'impronta di mocassini con le cuciture visibilissime.
Sono scarpe pietrificate.

La dottrina di Darwin non vale per l'uomo o comunque non vale per l'Homo Sapiens che non deriva dalle scimmie ma è un incrocio fra gli uomini scimmia e gli astronauti del 12° pianeta.
Ma...nè il Parroco nè il segretario del PD amano sentire queste cose,anche se sono incontestabili,scientificamente provate.

Genesi 6:"E i figli degli dei videro che le figlie degli uomini (scimmia)
erano belle e ne presero quante ne vollero."

Verissimo non dal punto di vista religioso ma da quello dell'antropologia.

hissfit

Vedi il profilo dell'utente
18
giampieros

Viandante Residente
Viandante Residente
@Lostboy ha scritto:Secondo Darwin gli angeli erano delle scimmie alate, almeno così mi pare di ricordare

Questa mi e' nuova!!!!

Vedi il profilo dell'utente
19
giampieros

Viandante Residente
Viandante Residente
@hakimsanai43 ha scritto:
@Lostboy ha scritto:
@hakimsanai43 ha scritto: cool
Caratteristica fondamentale dell'uomo-scimmia è l'IMITAZIONE.
E Buddha non ha imitato neppure una parola delle religioni a lui precedenti.
Lo hanno fatto i suoi successori ma non lui.
Tutto ciò che dice lui invece è novità assoluta e pertanto incomprensibile dall'uomo"medio"
Pertanto il Buddha Gautama è una Divinità e non un uomo e non un uomo-scimmia.

Anche Gesù il Nazireo è una divinità ma i Cristiani lo hanno trasformato in un Dio
precedente di 5000 anni fa, un'imitazione perfetta.

scratch


Si ma le scimmie c'erano prima dell'uomo e quindi delle divinità umane e quindi... chi ha imitato chi?

cool
Sia le scimmie che i dinosauri erano contemporanei all'uomo.
In certi siti archeologici troviamo,sulla stessa pietra,l'impronta del dinosauro e l'impronta di mocassini con le cuciture visibilissime.
Sono scarpe pietrificate.

La dottrina di Darwin non vale per l'uomo o comunque non vale per l'Homo Sapiens che non deriva dalle scimmie ma è un incrocio fra gli uomini scimmia e gli astronauti del 12° pianeta.
Ma...nè il Parroco nè il segretario del PD amano sentire queste cose,anche se sono incontestabili,scientificamente provate.
Il parroco ed il segretario PD non amano queste cose ma per i pazienti dei reparti psichiatrici rappresentano alcune delle loro certezze incontestabili. Le altre sono credere di essere Napoleone o di aver inventato il moto perpetuo di primo grado...
Genesi 6:"E i figli degli dei videro che le figlie degli uomini (scimmia)
erano belle e ne presero quante ne vollero."

Verissimo non dal punto di vista religioso ma da quello dell'antropologia.

hissfit

Vedi il profilo dell'utente
20
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@giampieros ha scritto:
@Lostboy ha scritto:Secondo Darwin gli angeli erano delle scimmie alate, almeno così mi pare di ricordare

Questa mi e' nuova!!!!
cool
Io scrivo quasi esclusivamente cose nuove che derivano dalle ultimissime ricerche nel campo della storia e della religione.
E così facendo,dalla vostre risposte, vengo a scoprire molte cose sull'"Uomo".

Ad esempio,l'Uomo potrebbe mai concepire che gli avvenimenti del libro "Genesi"
della Bibbia si svolgono in Egitto?
Mai !
Ma gli Ebrei Riformati sì :accettano e indagano ulteriormente.

scratch

Vedi il profilo dell'utente
21
FeniceArcana
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Dagli angeli a darwin, a spasso con dinosauri e scimmie coi mocassini...la domanda del topic non era qualcosa riguardo l'esistenza degli angeli? XD
Personalmente non concepisco l'immagine dell'angelo stereotipata. Il pennuto interstellare e bonario che fa da tramite tra il cielo e la terra.
Concepisco l'esistenza di "intelligenze" che di epoca in epoca vengono identificate dall'uomo e rivestite di una immagine specifica ed adatta al tempo attuale.
Difatti queste intelligenze non hanno la limitazione propria degli esseri incarnati, non sono "fissate" in una specifica forma, ma essendo vibrazioni di energia, possono produrre l'illusione o l'apparenza, della forma più congeniale a chi vi entra in contatto. Così un "angelo" apparirebbe di bianco piumato al fedele cattolico, o magari come Gilgamesh o come Thor...e per quanto ne so, ai giapponesi potrebbe tranquillamente presentarsi nelle vesti di Optimus Prime XD
Il concetto di base è che, dando per buona l'esistenza di queste entità, esse siano totalmente slegate dal concetto di forma, e possano quindi apparire quando necessario, in qualunque aspetto, persino animale, per compiere il loro lavoro.
Per essere preciso, non credo nemmeno in una distinzione netta tra "demoni" e "angeli". il cosiddetto angelo custode, è quello spirito che si occupa di guidarci lungo un certo cammino...ci salva spingendoci via prima che la macchina ci investa...ma ci fa lo sgambetto se dobbiamo finire in un precipizio e romperci le ossa per apprendere una lezione. In tal senso, gli "angeli" non sono nè buoni, nè malvagi. compiono solo il lavoro per cui sono venuti in essere.
Io ho detto la mia ^^

Vedi il profilo dell'utente
22
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool
Alcuni anni fa al Maurizio Costanzo Show c'era una signora che diceva di esser stata guarita dall'Arcangelo Michele da una forma di sciatalgia alle gambe e ginocchia.
E durante la discussione ,sia lo psicologo che gli altri invitati definivano la cosa come autosuggestione.
Prese infine la parola la diretta interessata dicendo:" Ma a me non interessano le vostre chiacchiere,non mi interessa se è autosuggestione o che so io.
A me interessava GUARIRE e sono guarita.
Che quello che io chiamo Arcangelo Michele sia reale o una mia immaginazione,non mi interessa niente! A me interessava la fine di quei dolori alle ginocchia!!

Questa sì che si chiama saggezza !

Vedi il profilo dell'utente
23
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@hakimsanai43 ha scritto:

Gautama il Buddha e i suoi rarissimi seguaci non credono in Dio ma credono negli Dei.Hanno un'idea molto più democratica dei Musulmani,Ebrei e Cristiani,
religioni elitarie che danno origine alle dittature o comunque alla politica di destra:un solo Dio,un solo Imperatore e un solo Papa.
Viveversa il Buddhismo ha un approccio diverso,molto più democratico,molto
più umano:concepisce milioni di dei poichè ogni essere presente nell'esistenza,un giorno diventerà un Dio quando si illuminerà.
E nell'illuminazione non esiste gerarchia,non si può essere più illuminati di un altro come non si può essere più morti di un altro.
Secondo il Buddhismo non esiste nessun Dio creatore e questo conferisce grande dignità a ogni essere:non sei una marionetta:hai una individualità,una libertà
e un orgoglio.Nessuno ti può creare e nessuno ti può distruggere,se non tu stesso.
Nel Cristianesimo e nell'Ebraismo esiste l'idea del salvatore:se esiste un dio
allora può mandare dei messaggeri,dei profeti,dei Messìa che ti salvino.
Neppure la tua liberazione è lasciata nelle tue mani,persino questa diventa una schiavitù:qualcuno lo fa per te.Ma,se dipende da un altro,la tua liberazione non ha alcun valore.

Angelo Mehliel.

inchino

Morale della favola? Gli dei esistono e possono essere chiamati indifferentemente Dei o Angeli.E si presentano in questo mondo in forma umana
ma...è alquanto difficile riconoscerli.

Il fatto è che o dei o unico Dio, alla fine si tratta delle stesse cose. Nel primo caso si sta prendendo in considerazione gli dei che sono scaturiti dalla forma unitaria di Dio, nel secondo invece si parte dal vertice, non ignorando anche tutto il resto.
Ma potresti anche cambiare titolo, non hai parlato di angeli, sei fuori tema, parli di divinità.
Il salvatore o l'idea di salvatore è stata erroneamente interpretata, tutto questo per quanto riguarda il cristianesimo è stato per volontà di Paolo di Tarso che si è inventato (copiando) una religione basata sulla resurrezione e sulla salvezza dal peccato originale.
Se confutiamo l'idea del peccato originale ecco che cadono tutti gli altri principi su cui esso cristianesimo trae origine. In effetti, nessuno ha parlato mai di peccato originale, se non la credenza di certi ebrei, superstiziosa, che soleva imputare i peccati a persone nate "diversamente abili", credenza atavica risalente al tempo in cui queste persone venivano allontanate dalla tribù o peggio trucidate.
Il crisitianesimo, anche come etimologia, nasce già male, il senso di cristiano era un dispregiativo dato da coloro che perseguitavano gli apostoli o discepoli, di cui uno era lo stesso Paolo. Prima di parlare, bisognerebbe sapere quale era il vero messaggio e non riferire una versione adulterata.

Vedi il profilo dell'utente
24
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Silentis ha scritto:Ma questi angeli sono maschi o femmine?
cool
Nelle due grandi religioni angeliche,quella ebraica e quella persiana
per convenzione,gli Angeli maschi hanno un nome che termina con-EL come
Michael-Mehli-el ecc.
Le Angiolesse hanno un nome che termina con -AH come Demabiah.

Secondo una teoria dell'Evoluzione ben superiore a quella di Darwin,
le scimmie sono degli uomini involuti mentre gli Angeli sono uomini evoluti
al massimo livello,tanto da non aver più bisogno di un corpo fisico e solido.

meditare

Vedi il profilo dell'utente
25
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Se proprio si dovesse parlare circa il sesso degli angeli è chiaro che gli Angeli non hanno sesso ma vengono normalmente conosciuti al femminile, dato che tutto quello che promana dallo Spirito, per contraddistinguerlo da tutto il resto viene connotato con il genere femminile, ma solo per comodità e non per "sostanza"

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum