bool(false) David Lynch : il visionario

Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

David Lynch : il visionario

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
galadriel
galadriel
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Non sono una grande esperta del cinema di Lynch, ma mi va di buttare un po’ di carne al fuoco, sapendo che rimane un regista nel cuore di tanti spettatori che lo considerano un genio, e nel contempo osteggiato da tanti altri che lo considerano sopravvalutato e vuoto.
Ovviamente questo non vuole essere l’inizio di una discussione a carattere generale sul regista, ma punta sull’aspetto più caratteristico del suo modo di concepire il cinema, ovvero la sua visionarietà.
Storie spesso ingarbugliate, tanto che risulta davvero complicato affermare che abbiano un senso compiuto a 360°, ma spesso con un incredibile concentrato di contenuti onirici impressionanti.
Spesso questa caratteristica mi ammalia completamente e perdo di vista magari quei fattori che nel suo cinema sono probabilmente meno sviscerati, finendo avvolto in un viaggio che mi allontana temporaneamente dalla realtà (il massimo in “Lost highway” e “Blue velvet”).
Per me una sensazione bellissima.
Adesso, so che qui ci sono amanti e detrattori del regista, a parte il discorso complessivo sulla narrazione (che potrebbe anche meritare un altro post dedicato), come giudicate il suo modo di rappresentare le sue storie (quindi forma non contenuto)?

Visualizza il profilo
2
PorceDi
PorceDi
Viandante Storico
Viandante Storico
Non sono un cinefilo, e nemmeno un cinofilo, ma non sono mai riuscito a comprendere l'enorme battage (stavo per dire: seguito di pubblico e critica) che accompagna puntualmente ogni uscita di Lynch.
Quel poco che ho visto di lui (Twin Peaks, Velluto blu, Dune, Strade Perdute) mi sembra tanto povero di contenuto quanto pretenzioso.
Trovo che il maggior impegno di Lynch consista nell'immergere lo spettatore in atmosfere sordide e ambigue.
Forse rende meglio come pittore.

Visualizza il profilo
3
^Sick_Boy
^Sick_Boy
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Un grande fumettista francese, mi sembra fosse Moebius ma potrei sbagliarmi, una volta disse che il racconto per come è classicamente concepito segue una storia che va da un punto A ad un punto B ad un punto C e così via, in linea retta, aggiungendo poi che invece una storia può seguire una linea che non sia necessariamente dritta, ma che abbia qualsiasi forma, che giri, torni indietro, si intrecci con sè stessa, addirittura formi un disegno (e, qui, fece l'esempio di una "storia a forma di elefante").

Ecco, con Lynch è la stessa cosa, per quanto mi riguarda. Ho visto la sua opera omnia, tutti i film, tutti i corti e nel complesso ne ho cavato questa sensazione: è un autore perfettamente in grado di svolgere una storia in modo lineare (The Elephant Man, Dune, Una Storia Vera), ma che è altrettanto bravo nel narrare storie destrutturate, intrecciate che, soprattutto, hanno un pregio secondo me: lasciano moltissimo spazio all'interpretazione dello spettatore, esigono uno spettatore attivo che usi la propria immaginazione per integrare e ricongiungere i vari pezzi.

Personalmente, reputo Lynch un genio. E non solo quanto alla forma (anche se a questa mi fermo, dato che è l'argomento del topic) ma anche dal punto di vista dei contenuti e della tecnica cinematografica.

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum