Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La terapia del Fiuto: utilizzare l'olfatto dei cani nella diagnosi e cura di alcune malttie

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Fenhir
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Le osservazioni fatte da numerosi scienziati portano all' ipotesi che gli animali attraverso l'olfatto siano in grado di ravvisare la presenza di malattie.

L'ipotesi è corroborata da due studi, uno francese ed uno giapponese oltre che dalla pratica di questa tecnica in Inghilterra.
Lo studio francese attesta la capacità del cane addestrato di riconoscere il tumore alla prostata con un'attendibilità del 91%.
Lo studio giapponese attesta invece un'attendibilità nell'individuazione del cancro al colon del 95%., ovvero con livelli di affidabilità sono paragonabili a quelli della colonscopia. 
Ciò accadrebbe perchè il cane fiuterebbe gli odori legati a sostanze prodotte dalle cellule cancerose che circolano nell'organismo.


In Italia si è attivato un progetto scientifico , il Medical Detection Dogs Italia ( un'associazione senza fini di lucro) che sta vagliando questa ipotesi tentando di metterla a frutto. Questo impiego degli animali è già applicato in Gran Bretagna, dove dal 1961 esiste la "pet therapy", in cui diversi tipi di animali dalle mucche ai cavalli possono stabilire se una persona è affetta da tumore.

Onlus Mddi Onlus si pone l'obiettivo formare ed educare i cani rendendoli capaci, attraverso il loro fiuto, di rilevare le crisi legate a diverse patologie metaboliche come diabete, narcolessia, morbo di Addison, utilizzando per il progetto animali abbandonati, altrimenti destinati a una fine tragica o a una vita di randagismo.

Cosa ne pensate? Vi fidereste del test olfattivo di un cane?




Visualizza il profilo dell'utente
2
tulip
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Certo. I cani vengono usati già da un pò per cercare persone scomparse, oppure droga grazie al loro fiuto. Penso chese addestrati potrebbero riconoscere l'odore di alcne cellle particolari da cui derivano delle malattie...certo ancora è tutto da vedere...

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum