Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La bellezza silenziosa degli alberi

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Fenhir
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
In quasi tutte le religioni, le mitologie , le credenze popolari compare l'albero.
Questo essere vivente che percorre la sua esistenza senza muoversi, ancorato al terreno, che dove nasce , cresce, trova la sua morte ha colpito la fantasia dei popoli di tutto il mondo.
Ed esistono alberi le cui fattezze davvero stupiscono e suggeriscono alla fantasia percorsi incantevoli.
In alcuni casi è l'uomo ad agire sulle loro fattezze, in altri esse sono il risultato della mano della natura.

Visualizza il profilo dell'utente
2
Fenhir
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente

CAPPELLA DI QUERCIA ALLOUVILLE - Bellefosse



E il Cappella Tree ,uno degli alberi più famosi in Francia: si tratta di un edificio e un monumento religioso tutto in uno. Nel 1669, l'abate du Detroit e Cerceau decise di costruire una cappella, (a quel tempo) a 500 anni o giù, la quercia è stata colpita da un fulmine. Ora, le parti della pianta sono morte, la corona continua a diventare sempre più piccola, ogni anno, parti della corteccia dell'albero cadono a causa della vecchiaia, sono coperti da scandole in rovere di protezione. Come simbolo, però, sembra che la Cappella della Rovere-Allouville-Bellefosse possa vivere per sempre.

Visualizza il profilo dell'utente
3
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Hai intitolato questo thread..la bellezza silenziosa degli alberi...
eppure gli alberi hanno una loro voce...quando il vento fa vibrare tutte le foglie all'unisono...
un suono bellissimo.
Eppure hai ragione. Non è un suono invadente, lo senti solo se poni attenzione sorriso

Visualizza il profilo dell'utente
4
tulip
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Vicino casa mia c'è il castagno dei cento cavalli, è un albero millenario che si trova nella campagna di Sant'Alfio, un paese agricolo sulle pendici orientali dell'Etna.
Il nome di questo maestoso castagno è legato a una leggenda che racconta della regina Giovanna d'Aragona e di cento cavalieri al suo seguito che, sorpresi da un forte temporale, trovarono riparo sotto le sue lunghe e fitte chiome.
L'albero, ritenuto uno degli esseri viventi più vecchi di tutta l'Europa, ha subito nel corso del tempo diversi danni.. Oggi questo prezioso bene naturalistico da salvaguardare è stato opportunamente recintato.


Visualizza il profilo dell'utente
5
galadriel
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ta Prohm Tempio o la Jungle Temple che si trova nel Angkor Thom un complesso di alberi è in crescita qui nel modo più sorprendente. Le parole non si possono descrivere bisogna a mettere piede là e vedere di persona. A quanto pare, il posto è stato lasciato abbandonato da centinaia di anni e il risultato è stupefacente da quello che si vede ora nel luogo che è anche chiamato Parco archeologico di Angkor. Da ogni parte, nella fantastica scala, i tronchi degli alberi di seta-cotone si librano verso il cielo sotto un baldacchino d'ombra verde, la loro diffusione e le loro radici infinite sono più simili a rettili di piante.


Bello vero?

Visualizza il profilo dell'utente
6
Vento
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Da queste parti stanno distruggendo il verde pubblico, con l'insensata pratica della decapitazione delle piante, che loro chiamano potatura.


https://picasaweb.google.com/113069149281849438181/19Febbraio201204#5710912642569174498

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum