Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Tavolo intarsiato

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Kunta Kinte®
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente


Girando per mobilifici (sto guardandomi attorno per arredare la mia casetta nuova) mi sono imbattuto in un tavolo in legno massello o, meglio, lastronato.

La foto non rende giustizia al lavoro.......è una vera e propria opera d'arte. Me lo sarei caricato e portato via......peccato il prezzo stratosferico (5 mila euro) sad sad

Ora ho contattato un falegname della mia zona che fa di questi lavori...... vediamo quanto spara per una cosa simile.

Magari a molti il genere non piace ma, davvero, visto dal vivo è un incanto.

Sono il solo ad apprezzare simili lavori?

Visualizza il profilo dell'utente
2
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.

A Sorrento una volta se ne facevano tantissimi, e molte erano le botteghe artigiane che si dedicavano alla famosa tarsia sorrentina
di impellicciature di legni vari.

Credo che ce ne sia ancora qualcuna in funzione, ma forte è il dubbio che sia a solo scopo turistico e folkloristico.
Infatti le innumerevoli tarsie che si vendono in giro sono fatte industrialmente con l'ausilio di macchine robotizzate, computer e plotter. Belle rimangono lo stesso, anche perché molti disegni sono originali e d'epoca, ma ormai sono oggetti di grande serie.

Il prezzo del tuo tavolo mi sembra abbastanza elevato, e potrebbe anche essere un originale artigianale, ma andrebbe visto da vicino.

Personalmente possiedo un seghetto elettrico da tarsia sorrentina a braccio basculante, con cui ho lavorato parecchio, a livello hobbystico nei decenni passati, ma mi sono interessato di tarsia solo marginalmente, e solo su disegni miei.
Ma non usavo l'impellicciatura (tecnica troppo complessa per me e la mia attrezzatura), bensì tavolette di compensato già impellicciati o tranciati da 2 mm.

Il mio seghetto (1 metro e mezzo d'altezza per più di mezzo quintale di peso) ha lavorato soprattutto per tecniche diverse ed originali adattate da me ed abbastanza lontane dalla tarsia sorrentina.

Molti lavori li ho invece realizzati con la tassellatura del piano con tessere di essenze diverse di varie forme geometriche, ovviamente di spessori più consistenti (5-10mm ed anche oltre).

Nessun dubblio comunque che il tuo tavolo sia bellissimo, ma sul prezzo... stai molto attento.
Non sono aggiornato, ma direi che se è artigianale... è anche poco, se è industriale mi pare decisamente troppo.

Visualizza il profilo dell'utente
3
Kunta Kinte®
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Il tavolo è fabbricato dalla Bassano mobili (non faccio pubblicità, non ho nessun legame con loro) è di certo legno pieno anche se con più tipi, per ottenere le varie geometrie delle venature obbligatoriamente è fatto con più tavole di legni diversi sovrapposte. Loro dicono sia un prodotto fatto a mano.......ma quanto sia vero non so.
In effetti il prezzo è davvero molto.......mi costa più il tavolo che la sola cucina.

Comunque non ho fretta, continuo la mia ricerca. :_-_:

Visualizza il profilo dell'utente
4
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Kunta Kinte®️ ha scritto:Il tavolo è fabbricato dalla Bassano mobili (non faccio pubblicità, non ho nessun legame con loro) è di certo legno pieno anche se con più tipi, per ottenere le varie geometrie delle venature obbligatoriamente è fatto con più tavole di legni diversi sovrapposte. Loro dicono sia un prodotto fatto a mano.......ma quanto sia vero non so.
In effetti il prezzo è davvero molto.......mi costa più il tavolo che la sola cucina.

Comunque non ho fretta, continuo la mia ricerca. :_-_:

no, il piano è di legno pieno (magari sarebbe meglio un listellato), ma la copertura (il disegno) non può che essere impellicciatura,
tagliata con le lame da traforo (si, le stesse identiche che usano i bambini per il gioco del traforo a mano).

La tecnica è semplice quanto geniale, e la massima difficoltà è preparare le impellicciature (spesse 1mm o meno) incollate perfettamente e senza bolle su fogli di carta).

Visualizza il profilo dell'utente
5
Kunta Kinte®
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Lucio Musto ha scritto:no, il piano è di legno pieno (magari sarebbe meglio un listellato), ma la copertura (il disegno) non può che essere impellicciatura,
tagliata con le lame da traforo (si, le stesse identiche che usano i bambini per il gioco del traforo a mano).

La tecnica è semplice quanto geniale, e la massima difficoltà è preparare le impellicciature (spesse 1mm o meno) incollate perfettamente e senza bolle su fogli di carta).

Si, so come funziona il tutto, navigando in rete mi sono fatto una cultura. magari mi sono spiegato male.

Comunque sia, ci sono lavori che ti lasciano a bocca aperta.

Visualizza il profilo dell'utente
6
riknet
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Apprezzo molto il tipo di lavoro ma ho gusti completamente diversi, preferisco un tavolone in legno massello dove il disegno sia prodotto dalle venature naturali del legno...
preferivo molto di più le appliques tettomorfe rotolarsi dal ridere rotolarsi dal ridere

Visualizza il profilo dell'utente
7
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@riknet ha scritto:Apprezzo molto il tipo di lavoro ma ho gusti completamente diversi, preferisco un tavolone in legno massello dove il disegno sia prodotto dalle venature naturali del legno...
preferivo molto di più le appliques tettomorfe rotolarsi dal ridere rotolarsi dal ridere

posso darti una dritta a mio avviso davvero intrigante.
quand'ero a Napoli (avevo una casa immensa done tutto sembrava fatto per Polifemo)
mi costruii i mobili del "tinello", una stanza di sei metri e mezzo per quattro pavimentata con
preziose quanto allucinanti mattonelle di ceramica, bianche con foglie azzurre!!...

Il "Tinello", tavolone, panca, contropanca, piattaia e lampadario me li costruii in "Tavole di ponte"
Si, quei tavoloni di abete da cinque centimetri di spessore e quaranta di larghezza che usavano i cantieri edili
nei ponteggi per gli operai, e pali da carpentiere.

La preparazione delle superfici era la seguente:

Bruciatura col cannello a gas ad ugello grande, quello che si usa per applicare a caldo a guaina di asfalto sulle coperture.
spazzolatura con spazzola di ferro per asportare tutta la parte carbonizzata fino al ricomparire del legno vivo e chiaro; naturalmente la polpa più tenera carbonizza più in fretta delle fibre, e così la superficie spazzolata risulta con in rilievo ed in bell'evidenza tutta la venatura.

Innumerevoli passaggi di turapori alla nitro per indurire ed impermeabilizzare la superficie e finitura al lucido don vernice al nitro

Visualizza il profilo dell'utente
8
riknet
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Lucio, tu mi sembri un abile costruttore, è probabile, come disse qualcuno che io non sia degno di "allacciarti i sandali"... Sorriso Scemo

A me piace costruire con il legno e mi sono fatto dei mobili a casa oltre alla tettoia/cattedrale rotolarsi dal ridere nel piccolo giardino, ma con questa tecnica della bruciatura ho poca familiarità, mai avrei pensato a sverniciare i pannelli d"da muratore" a quel modo, mi sembra un'opera veramente impegnativa vista la consistenza della vernice...


Visualizza il profilo dell'utente
9
Kunta Kinte®
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@riknet ha scritto:Apprezzo molto il tipo di lavoro ma ho gusti completamente diversi, preferisco un tavolone in legno massello dove il disegno sia prodotto dalle venature naturali del legno...
preferivo molto di più le appliques tettomorfe rotolarsi dal ridere rotolarsi dal ridere

Anche a me piacciono le venature naturali, ho mangiato su un "tavolaccio" di oltre 3 metri per anni (eravamo in 11 in famiglia)........diciamo che quello in foto è la versione "snob" del tavolo da contadino. Sorriso Scemo

Per quanto riguarda le tette ......... mi era balenata l'dea di farle intasiare nel tavolo, ma immaginando la faccia del falegname.......ho desistito. imbarazzo imbarazzo

P.S. ho avuto modo di ammirare i tuoi lavori, per niente male.....anzi, tanto di cappello.

Lucio Mustomanco io avevo mai sentito parlare di questa tecnica con il cannello del gas... fatica non indifferente ma credo il risultato valga la pena.

Visualizza il profilo dell'utente
10
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
chiariamoci!... non si tratta dei pannelli multistrati da muratura che si usano adesso, quelli splendidi gialli, immarcescibili, indeformabili perfettamente regolari!... quelli sono una meraviglia!... Con quelli ci ho risolto attualmente l'umidità di un ex pezzo di cortile poi promosso a tettoia abusiva e quindi a cantina condonata, facendone un pavimento galleggiante poggiato su una struttura di murettini di foratini!,,,

Quelle elano semplicemente degli assi di legno segati, a "masso"... sapete le perline da rivestimento, o le assi per le casseformi di cemento armato a Napoli chiamate "mezzanelle"?... come quelle, ma spesse 5 cm, larghe 40 e con tutte le deformazioni prevedibili in un massello di legno povero e poco stagionato...

Per questo i mobili di quel "tinello" erano tanto suggestivi quanto approssimativi, con un aspetto "country" veramente eccezionale, ma in quanto a tenuta e chiusura... lasciamo perdere!...

Con quella tecnica della bruciatura ho ora solo il mensolone del camino (che non uso più da anni)... domani faccio due foto e vi faccio vedere...

Visualizza il profilo dell'utente
11
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ecco le foto:










qui si vede l'intero camino (tutto fatto da me, ovviamente, con il pannello anteriore realizzato
con la tassellatura geometrica di legni vari






e qui una cassa portabottiglie (un vero bar non ce l'ho più! rolleyss ) ancora con la stessa recnica



questo piede di abat-jour invece è fatto al traforo mutuando la tecnica di costruzione i plastici altimetrici con le curve di livello

Visualizza il profilo dell'utente
12
Kunta Kinte®
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Bellissima la chiusura del caminetto....... fosse stata più grande te la chiedevo come piano per un tavolo. Sorriso Scemo

Visualizza il profilo dell'utente
13
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Kunta Kinte®️ ha scritto:Bellissima la chiusura del caminetto....... fosse stata più grande te la chiedevo come piano per un tavolo. Sorriso Scemo

che peccato che ormai da anni non abbia più la forza di lavorare! ma se vuoi, ho forse un tavolino ed un paio di comodini già assemblati e solo ca finire, e te li regalo volentieri!+dovrei avere anche uno o due lumetti a conchiglia, già tagliati ed incollati, da verniciare e montare...

Visualizza il profilo dell'utente
14
Kunta Kinte®
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Lucio Musto ha scritto:se vuoi, ho forse un tavolino ed un paio di comodini già assemblati e solo ca finire, e te li regalo volentieri!+dovrei avere anche uno o due lumetti a conchiglia, già tagliati ed incollati, da verniciare e montare...

Troppo gentile ma non posso accettare.

Grazie di cuore.

Visualizza il profilo dell'utente
15
riknet
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
L'ultimo mega lavoro che ho fatto sono stati 20 metri quadrati di tettoia in legno ... ma dopo l'arrivo del secondo pargolo, per il momento riesco a dedicarmi molto meno alle opere lignee...
Temo che tra un pò dovrò rifarmi su le maniche qui pare si cambi casa...

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum