Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

17 febbraio 1600

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Oggi è il 412° anniversario della messa al rogo di Giordano Bruno, colpevole di aver predicato l'universo infinito e la molteplicità dei mondi.

Vedi il profilo dell'utente
2
Blasel
avatar
Banned
Banned
@Pazza_di_Acerra ha scritto:Oggi è il 412° anniversario della messa al rogo di Giordano Bruno, colpevole di aver predicato l'universo infinito e la molteplicità dei mondi.


....e lo ricordi a me???? (nel senso che al 'circolo' per questa ricorrenza si organizza un'agape bianca, ogni anno.


P.S. E' anche il 20° anniversario dell'arresto, in flagrante di reato, di Mario Chiesa nella direzione del Pio Albergo Trivulzio avvenuto con il mandato firmato dal magistrato Antonio DiPietro.

Vedi il profilo dell'utente
3
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Pazza_di_Acerra ha scritto:Oggi è il 412° anniversario della messa al rogo di Giordano Bruno, colpevole di aver predicato l'universo infinito e la molteplicità dei mondi.

Secondo te qual'era la percentuale di popolo bue che stava dalla parte di Bruno?
0,001 ? 0,01? 0,1?

scratch

Vedi il profilo dell'utente
4
Blasel
avatar
Banned
Banned
@hakimsanai43 ha scritto:
Secondo te qual'era la percentuale di popolo bue che stava dalla parte di Bruno?




cui prodest?

Vedi il profilo dell'utente
5
Dudù
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
hissfit Chi era costui?

Vedi il profilo dell'utente
6
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Dudù ha scritto: hissfit Chi era costui?
cool
Si chiamava Giordano Bruno ed era uno scienziato che non stava nè dalla parte del Papa nè dalla parte dell'Imperatore e così il popolo inferocito ordinò al Papa e all'Imperatore di bruciarlo vivo.

Ma,ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.
E così quel popolo inferocito fu colpito dalla lebbra e dalla peste nera.

Vedi il profilo dell'utente
7
Dudù
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Fa parte del passato. sorriso Io vivo il presente.

Vedi il profilo dell'utente
8
Blasel
avatar
Banned
Banned
@Dudù ha scritto:Fa parte del passato. Io vivo il presente.


Scusa, ma dato che da solo non ci arrivo (questi sono i miei limiti), mi spieghi questo tuo pensiero?

Il fatto che la Signora Pazza abbia ricordato una data, e con essa un pezzo di storia, da quanto leggo da te, è una cosa superflua, della quale tu non senti la necessità, dato che, probabilmente, la tua mente si ciba di 'isola dei famosi, X factor, amici, grande fratello' che sono il tuo fardello di conoscenze e cultura, o sbaglio?

Vedi il profilo dell'utente
9
Dudù
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
L'importante è cibarsi a volte anche di tv.

Vedi il profilo dell'utente
10
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Dudù ha scritto:L'importante è cibarsi a volte anche di tv.

Appunto. la chiave sta in quell'"anche"...

Vedi il profilo dell'utente
11
Finalitario
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Nel senso di 2 anche? A volte basterebbe anche una sola di anca.

Vedi il profilo dell'utente
12
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
scratch
Torniamo a Giordano Bruno: se il Cristo del Catechismo è Dio,allora chi
era Bruno? Il Maestro di Dio?.....o il Padre di Dio ?
scratch

Vedi il profilo dell'utente
13
Finalitario
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Bruno è stato un frate domenicano, filosofo e scrittore che predicava che la natura era Dio e che quindi era perfetta. Questo è stato un grosso errore, la natura è imperfetta. Però maggior parte di quello che diceva era dettato dall'intuizione ed era giusta. Il Panteismo però non faceva poi tanto chiarezza in merito alla spiritualità. L'essere stato contrario al concetto di transustantazione anche secondo me è giusto, strano che lo formulasse chi credeva che Dio fosse in tutte le cose.

Vedi il profilo dell'utente
14
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Finalitario ha scritto:Bruno è stato un frate domenicano, filosofo e scrittore che predicava che la natura era Dio e che quindi era perfetta. Questo è stato un grosso errore, la natura è imperfetta. Però maggior parte di quello che diceva era dettato dall'intuizione ed era giusta. Il Panteismo però non faceva poi tanto chiarezza in merito alla spiritualità. L'essere stato contrario al concetto di transustantazione anche secondo me è giusto, strano che lo formulasse chi credeva che Dio fosse in tutte le cose.
cool
Comunque il Dio del Catechismo non sarebbe mai riuscito a comprendere Giordano Bruno.
Ed è per questo che i seguaci del Dio del Catechismo lo hanno bruciato vivo.
Mad2

Vedi il profilo dell'utente
15
Finalitario
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Molto tempo fa sentii una frase che al momento non riuscivo a comprendere ma già ne intuivo i contorni, essa recitava in questo modo: "dicendo la verità si va in galera". A quei tempi ero un bambino e non capivo, poi ho capito. Dire la verità, che a volte poi si tratta della verità personale è qualcosa che ci mette in serio pericolo e se c'è la condanna a morte peggio ancora.

Vedi il profilo dell'utente
16
Edmond_Dantes89
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Finalitario ha scritto:"dicendo la verità si va in galera". Dire la verità, che a volte poi si tratta della verità personale è qualcosa che ci mette in serio pericolo e se c'è la condanna a morte peggio ancora.

Non credevo che il mio primo messaggio nel forum avrebbe trattato di cose così importanti rotolarsi dal ridere ti ho quotato perchè mi hai ricordato che già Platone nel mito della caverna raccontava di come il sapiente veniva linciato dalla marea di ignoranti, nel momento in cui cercava di spiegar loro la verità..non penso che l'uomo sia cambiato più di tanto nel corso dei secoli..

Vedi il profilo dell'utente
17
Finalitario
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Edmond_Dantes89 ha scritto:
@Finalitario ha scritto:"dicendo la verità si va in galera". Dire la verità, che a volte poi si tratta della verità personale è qualcosa che ci mette in serio pericolo e se c'è la condanna a morte peggio ancora.

Non credevo che il mio primo messaggio nel forum avrebbe trattato di cose così importanti rotolarsi dal ridere ti ho quotato perchè mi hai ricordato che già Platone nel mito della caverna raccontava di come il sapiente veniva linciato dalla marea di ignoranti, nel momento in cui cercava di spiegar loro la verità..non penso che l'uomo sia cambiato più di tanto nel corso dei secoli..


Quando si dice il "caso", ho risposto poco fa al tuo post di ingresso e tu invece hai risposto ad un mio post. ahahaha

Anche io sono della tua stessa idea, per ogni epoca ci sono degli uomini e donne OK, il resto è da macero (detto brutalmente)oggi non siamo più fortunati di ieri.

Cmq in merito al caso, io credo che esso non esista

Vedi il profilo dell'utente
18
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Edmond_Dantes89 ha scritto:
@Finalitario ha scritto:"dicendo la verità si va in galera". Dire la verità, che a volte poi si tratta della verità personale è qualcosa che ci mette in serio pericolo e se c'è la condanna a morte peggio ancora.

Non credevo che il mio primo messaggio nel forum avrebbe trattato di cose così importanti rotolarsi dal ridere ti ho quotato perchè mi hai ricordato che già Platone nel mito della caverna raccontava di come il sapiente veniva linciato dalla marea di ignoranti, nel momento in cui cercava di spiegar loro la verità..non penso che l'uomo sia cambiato più di tanto nel corso dei secoli..
cool
Oggi si spiega tutto tramite l'informatica:

Se il profeta dice la verità,tale verità non si trova nei programmi che sono stati installati nel computer biologico che si trova nel cranio della gente.
E allora questa gente si sente offesa e umiliata e ammazza il Profeta.
cool

Vedi il profilo dell'utente
19
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum