Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Annullamento del battesimo on line

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 3]

26
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
la risposta esatta? che sei a lascia o raddoppia dio? Nel regolamento c'è anche la regola di non offendere il sentimento religioso altrui e tu lo fai quotidianamente direi che non sai proprio niente del rispetto e te lo dico da ateo, non mi interessa dio o quello che gli uomini come te o come altri ne dico a riguardo o contro ma anche tanti altri che tu affliggi quotidianamente (e prima o poi reagiscono) avrebbero voglia di non essere offesi da te.

Vedi il profilo dell'utente
27
Kleana
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:e tu cosa sai?
scratch

Fammi qualunque domanda su Buddhismo o Cristianesimo e avrai la risposta esatta.
scratch

Quello che mi chiedo io, tra le tante cose, ma come puoi essere così presuntuoso, tu umile essere creato, di sapere TUTTO quello che sta nella testa del tuo Creatore?

Come fai da umile essere finito ad avere la presunzione di capire TUTTO quello che è il progetto e la sua attuazione di una Mente infinita? :,,,,,.........

Potrei farti qualsiasi domanda sulle due religioni sopracitate, ma ne otterrei la limitata risposta della TUA personalissima visione delle cose, TUA e di forse un altro gruppetto di persone.
Perchè non riesci a comprendere l'inevitabile relatività del concetto dal punto di vista umano?

Io sono sicura che esista un'unica Verità tanto quanto sono sicura che NESSUNO al mondo la possieda tutta al 100% è anche da questo che nasce il concetto di 'fede'. Pertanto una persona intelligente, anzi meglio ancora, una persona che conosce il proprio DIO, più che puntare il dito e a volte rischiare di offendere, si mostrerebbe molto più vicina a ciò in cui crede se fosse più aperta al dialogo con chi la pensa diversamente, cosa assolutamente più costruttiva per entrambi...

Io lo faccio o almeno, nel mio piccolo, ci provo e sono cristiana, una di quei cristiani a cui spesso (sempre) punti contro il dito carico di pregiudizio. Eppure io sempre ti leggo e se fossi dinanzi a me ti ascolterei anche, ma tu, lo fai o lo faresti lo stesso con quello che ho da dire io?

Secondo te, la cosa fa piacere o no al Creatore che ci ha fatto tutti FRATELLI?



Ultima modifica di Kleana il Gio 16 Feb 2012 - 13:55, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
28
Blasel
avatar
Banned
Banned
Condivido il tono esagerato dovuto all'esasperazione. Tira e tira, anche la gomena si spezza.

Vedi il profilo dell'utente
29
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
*

Il problema di hakim, che credo di conoscere un po' meglio di altri per via di una pluriennale schermaglia, è che quando scherza viene preso sul serio, e quando parla sul serio non viene capito.
Ma è il destino di tutti gli illuminati...


_________________
***
Vedi il profilo dell'utente
30
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool
Ti rendi conto che la domanda era:"Fammi una domanda su Cristianesimo o Buddhismo e avrai la risposta esatta."
Qualcuno ha fatto la domanda ?
No.
E sai perchè?

facile.....

scratch

Vedi il profilo dell'utente
31
^Sick_Boy
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
"Fammi una domanda su cristianesimo o buddhismo e avrai la risposta esatta" non è una domanda, è un'affermazione che implica un tono di sfida, una discreta presunzione e contiene in sé il proprio fallimento (non esistendo "risposte esatte" sulle favole o su altro materiale di fiction che, per sua natura, è soggetto all'interpretazione del fruitore).

Vedi il profilo dell'utente
32
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@^Sick_Boy ha scritto:"Fammi una domanda su cristianesimo o buddhismo e avrai la risposta esatta" non è una domanda, è un'affermazione che implica un tono di sfida, una discreta presunzione e contiene in sé il proprio fallimento (non esistendo "risposte esatte" sulle favole o su altro materiale di fiction che, per sua natura, è soggetto all'interpretazione del fruitore).
scratch
Mah...io direi che,alla domanda:"Quanto fa 8+8 ?" la risposta esatta è 16.
E fin qui tutto bene.
Ma ,alla domanda:"Chi ha scritto la parabola del Figliuol Prodigo?"
la risposta esatta è: Buddha nel libro "Sutra del Loto".

E qui cominciano i guai .
Perchè?

scratch

Vedi il profilo dell'utente
33
Kleana
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@marimba ha scritto:*

Il problema di hakim, che credo di conoscere un po' meglio di altri per via di una pluriennale schermaglia, è che quando scherza viene preso sul serio, e quando parla sul serio non viene capito.
Ma è il destino di tutti gli illuminati...

In molti casi è il destino di chi non scende dal piedistallo pietra

Come già scritto, e penso si sia notato, mi soffermo molto spesso a leggere quello che dice Hakim, pure condividendo la minima parte di ciò che dice e pure quando alcune cose mi sono incomprensibili.

Ma se uno parla con altre persone, qua o altrove, e vede che non viene capito, frainteso, dalla maggioranza, non ha molta scelta: o smette di parlare o si spiega in altri modi altrimenti è un monologo che non serve ne a lui e tentomeno a noi.. insomma finisce col dare solo "fastidio"

SUPPONGO, dato che parla sempre di religione, verità ecc ecc... o da sfogo alla sua vanità e superbia o mi auguro che in qualche modo stia tentando di mandare un messaggio a chi lo legge. Ma se qua la maggioranza, a quanto sembra, non afferra giustamente il senso delle sue parole (pecchè si capisc' sul iss), anzi, spesso si sente criticato ingiustamente in quanto facente parte o meno di una religione che non sia quella che lui approva.. beh allora o si adegua o che capperi scrive a ffà?

Vedi il profilo dell'utente
34
Kleana
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:
scratch
Mah...io direi che,alla domanda:"Quanto fa 8+8 ?" la risposta esatta è 16.
E fin qui tutto bene.
Ma ,alla domanda:"Chi ha scritto la parabola del Figliuol Prodigo?"
la risposta esatta è: Buddha nel libro "Sutra del Loto".

E qui cominciano i guai .
Perchè?

scratch

Haki, i guai iniziano sul 'ncap a ttè! Qui non succede nessuno scandalo se quella parabola l'ha scritta Buddha, un apostolo o pierino!

Non finisce il mondo per una parabola, per un libro ne per altro... il mondo finisce perchè NON SAPPIAMO CONVIVERE COL PROSSIMO!!!

Miettatill n'cap!!!

Vedi il profilo dell'utente
35
^Sick_Boy
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Hakim, qual'è la grande scoperta? Che il cristianesimo è una religione derivativa che ha copiato, inglobato, riciclato e riscritto tutto quello che gli capitava a tiro? Grazie ma -a parte quelli che prendono per buona quella lunghissima serie di fregnacce- 'sta cosa la sanno pure i sassi.
E il sott'inteso quale sarebbe? Che le fregnacce "originali" siano, in qualche modo, meno fregnacce di quelle derivative? Sempre fregnacce sono :-)

Come spesso ami sottolineare tu, ci sono almeno una trentina di "messia", nella storia delle religioni, che sono nati da madre vergine, sono stati appiccati a una croce per un certo tempo (di solito tre giorni) e poi sono risorti, che operavano miracoli e via dicendo.
Oppure, come spesso si fa notare quando si analizzano per bene le orgini del cristianesimo, è piuttosto improbabile pensare che due millenni fa un tizio si sia seduto a tavola con 12 ebrei e abbia proposto un gesto dal valore teofagico e che implicava il bere il sangue -che appare invece un'idea di "derivazione" ellenica.

In sintesi: la stragrande maggioranza delle religioni del mondo o ha punti di origine comuni o si è influenzata più o meno a vicenda. Il che sicuramente le rende più interessanti, ma non per questo più "vere"

Vedi il profilo dell'utente
36
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Kleana ha scritto:
@hakimsanai43 ha scritto:
scratch
Mah...io direi che,alla domanda:"Quanto fa 8+8 ?" la risposta esatta è 16.
E fin qui tutto bene.
Ma ,alla domanda:"Chi ha scritto la parabola del Figliuol Prodigo?"
la risposta esatta è: Buddha nel libro "Sutra del Loto".

E qui cominciano i guai .
Perchè?

scratch

Haki, i guai iniziano sul 'ncap a ttè! Qui non succede nessuno scandalo se quella parabola l'ha scritta Buddha, un apostolo o pierino!

Non finisce il mondo per una parabola, per un libro ne per altro... il mondo finisce perchè NON SAPPIAMO CONVIVERE COL PROSSIMO!!!

Miettatill n'cap!!!
cool
E perchè non puoi convivere co prossimo?

Perchè tu sei milanista mentre il tuo prossimo è Interista.

hissfit

Vedi il profilo dell'utente
37
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@^Sick_Boy ha scritto:Hakim, qual'è la grande scoperta? Che il cristianesimo è una religione derivativa che ha copiato, inglobato, riciclato e riscritto tutto quello che gli capitava a tiro? Grazie ma -a parte quelli che prendono per buona quella lunghissima serie di fregnacce- 'sta cosa la sanno pure i sassi.
E il sott'inteso quale sarebbe? Che le fregnacce "originali" siano, in qualche modo, meno fregnacce di quelle derivative? Sempre fregnacce sono :-)

Come spesso ami sottolineare tu, ci sono almeno una trentina di "messia", nella storia delle religioni, che sono nati da madre vergine, sono stati appiccati a una croce per un certo tempo (di solito tre giorni) e poi sono risorti, che operavano miracoli e via dicendo.
Oppure, come spesso si fa notare quando si analizzano per bene le orgini del cristianesimo, è piuttosto improbabile pensare che due millenni fa un tizio si sia seduto a tavola con 12 ebrei e abbia proposto un gesto dal valore teofagico e che implicava il bere il sangue -che appare invece un'idea di "derivazione" ellenica.

In sintesi: la stragrande maggioranza delle religioni del mondo o ha punti di origine comuni o si è influenzata più o meno a vicenda. Il che sicuramente le rende più interessanti, ma non per questo più "vere"
cool
La domanda era:"Perchè certi individui di questo e di altri forum non si incazzano se io dico che Beethoven non era sposato mentre si incazzano a morte se dico che Gesù era sposato?

Qual'è la vera ragione?

scratch

Vedi il profilo dell'utente
38
^Sick_Boy
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Scusami Hakimuccio, forse non viviamo sullo stesso pianeta... CHI s'incazza se dici l'ovvio, ovvero che Gesù era sposato (a patto di voler accettare l'esistenza reale di un Gesù "storico" che è, comunque, materia dibattibile) o anche se dici l'ancor più ovvio e cioè che, come tutti gli uomini della sua epoca (nonché delle precedenti E successive), scopava e probabilmente andava pure a mignotte? scratch

É chiaro che se parliamo della figurina bi-dimensionale che emerge dalle "sacre scritture" è una cosa, ma se riconosciamo a quel personaggio una "realtà in carne ed ossa", mi pare che giusto le più incartapecorite gerarchie ecclesiastiche (o i peggio creduloni invasati) possano inalberarsi di fronte al fatto che questa persona viveva e, vivendo, mangiava, beveva, cagava, amava e trombava come tutti.
EDIT: dimenticavo, pisciava anche.

Vedi il profilo dell'utente
39
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
E perchè non puoi convivere co prossimo?

Perchè tu sei milanista mentre il tuo prossimo è Interista.

hissfit [/quote]

no non hai capito chi ha problemi a convivere con il prossimo sei tu, cosa sei papista o luterano?

nessuno si è mai incazzato in questo forum per quel che dici che sono ovvietà, fa incazzare a me, il tuo modo che è un modo irrispettoso: non ascolti mai e non rispondi mai a tono, nessuno ti risponde se non gli irati o irosi come me perchè gli altri hanno più pazienza e più pietà di me, io non ce l'ho con te e sai perchè? Perchè se tu fossi cattolico o cristiano saresti solo l'ennesimo deficente ma visto che ti spacci per ateo e parli sempre e solo ed interpreti tutto in base alla religione esaltandone alcune e gettando discredito sulle altre ti dirò che tu sei una delle peggiori forme di troll esaltato, sei convinto di possedere la verità e gli altri niente, scendi dal pero illuminato qualunque.

Vedi il profilo dell'utente
40
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
comunque...
io sono stato battezzato e poi per libera scelta mi sono allontanato dal cattolicesimo e da tutti i suoi riti

...riguardo al battesimo... non voglio convincere nessuno e mi tengo le mie idee ma vi invito un secondo a riflettere
ha un valore il battesimo? se non lo ha di cosa ( o da cosa )diavolo vi sbattezzate???? dal nulla che rappresenta?
e se lo ha... spiegatemi che segni portate in voi e fatemi capire in che modo lo sbattezzo risistema le condizioni originarie

PS
fatemi tutte le domande possibili immaginabili sul cristianesimo buddismo taoismo zen e vi risponderò
...bene o male?
...ecco, bella domanda rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
41
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ti quoto euvitt: lo sbattezzo equivale ad una ratifica del valore del battesimo, è il rifiuto di qualcosa, ma se lo rifiuti vuol dire che ammetti che ci sia, invece era H2O normale l'acqua che mi hanno tirato in fronte, fredda perchè piangevo, fortunatamente non infetta e dopo un pò non ho preso la meningite o il colera, per cui lì è finito il problema battesimo...no, chi si sbatte per lo sbattezzo è ancora incul(c)ato.

Vedi il profilo dell'utente
42
Kleana
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:..Perchè se tu fossi cattolico o cristiano saresti solo l'ennesimo deficente..

Grazie BIG rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
43
Kleana
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:
cool
E perchè non puoi convivere co prossimo?

Perchè tu sei milanista mentre il tuo prossimo è Interista.

hissfit

No, il problema non è la squadra d'appartenenza è il tifoso coglione il problema..

Vedi il profilo dell'utente
44
Kleana
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:
cool
La domanda era:"Perchè certi individui di questo e di altri forum non si incazzano se io dico che Beethoven non era sposato mentre si incazzano a morte se dico che Gesù era sposato?

Qual'è la vera ragione?

scratch

Secondo me in questo forum se dici che Gesù era sposato non se ne frega una cippa nessuno, manco la sottoscritta..
fosse per me Gesù poteva avere pure 100 figli! Saranno pur stati cazzi suoi

Vedi il profilo dell'utente
45
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
scusa klea, non voleva essere un attacco al sentimento religioso personale, era solo per dire che cattolici fuori di testa ne ho conosciuti così a pacchi che non mi romperebbe più di tanto, ma uno che fa l'eretico e l'ateo per buttare merda solo su di una religione mi fa solamente ... :*):

almeno fosse contro tutte sarebbe l'ennesimo ateo integralista, io non penso che sia utile combattere le chiese perchè passano solo da vittime, ognuno creda quel che vuole e non rompa i c... a me... tutto lì :-.-,,,,,,,,,:

Vedi il profilo dell'utente
46
Blasel
avatar
Banned
Banned
Hakim etc. parla come se nella Valle avesse trovato degli integralisti catto-talebani pronti a lapidarlo per le sue affermazioni.

Inoltre nessuno ha mai detto che il "Nuovo testamento" sia l'unico testo di verità e non se ne conosce neppure l'autore che, dovrebbero esser 4 soltanto i quali raccontano le esperienze di vita di un'altra persona che non tutti hanno neppure conosciuto, ma ne hanno scritto per sentito dire...

Infine, la traduzione da una lingua moderna ad un'altra già oggi non è sempre facile, figuarsi con lingue antiche e desuete, come l'aramaico, ad esempio. Ricordo sempre che la ripetuta e famosa frase dei vangeli "E' più facile che un cammello passi per la cruna di un ago....", in realtà parla di gamel ch'era la gomena delle navi, ma il traduttore cristiano l'ha, onomatopeicamente tradotta 'cammello' con i placet delle curie, perchè fa più iperbole e la I.T.C., società di produzioni televisive e cinematografiche ha, appunto, come incipit dei suoi programmi, l'immagine di un cammello che passeggiando allegramente, passa nella cruna di un ago gigante.

Caro Hakim etc., se vuoi scontrarti con i crociati, mi sa che dovrai cambiare la Valle con la Terra santa.... (che non so dove sia)

Vedi il profilo dell'utente
47
Kleana
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:scusa klea, non voleva essere un attacco al sentimento religioso personale, era solo per dire che cattolici fuori di testa ne ho conosciuti così a pacchi che non mi romperebbe più di tanto, ma uno che fa l'eretico e l'ateo per buttare merda solo su di una religione mi fa solamente ... :*):

almeno fosse contro tutte sarebbe l'ennesimo ateo integralista, io non penso che sia utile combattere le chiese perchè passano solo da vittime, ognuno creda quel che vuole e non rompa i c... a me... tutto lì :-.-,,,,,,,,,:

Tranqui hug tenderly

Vedi il profilo dell'utente
48
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@euvitt ha scritto:comunque...
io sono stato battezzato e poi per libera scelta mi sono allontanato dal cattolicesimo e da tutti i suoi riti

...riguardo al battesimo... non voglio convincere nessuno e mi tengo le mie idee ma vi invito un secondo a riflettere
ha un valore il battesimo? se non lo ha di cosa ( o da cosa )diavolo vi sbattezzate???? dal nulla che rappresenta?
e se lo ha... spiegatemi che segni portate in voi e fatemi capire in che modo lo sbattezzo risistema le condizioni originarie

PS
fatemi tutte le domande possibili immaginabili sul cristianesimo buddismo taoismo zen e vi risponderò
...bene o male?
...ecco, bella domanda rotolarsi dal ridere
cool
Hai ragione tu!
Il battesimo è un rituale magico che oggi non serve a nulla.
E da quando non serve a nulla, il clero ti ha detto che serve a liberarti dal peccato originale,ma oggi si sa che non esiste nessun peccato originale.
Dunque il battesimo è una assurdità priva di valore e pertanto non serve sbattezzarsi.
Ma,nell'antico Egitto e presso i primi Ebrei Nazareni (non :Cristiani!)
il battesimo era una sistema per darti l'illuminazione:venivi buttato sott'acqua e il sacerdote ti teneva sotto premendo sulla tua testa e non ti
permetteva di emergere fin quando non lo decideva lui.
Così tu potevi vedere la morte in faccia ed era POSSIBILE uscire dall'acqua illuminati come Buddha e Johsua il Nazareno.

Riguardo la condizione originaria,non esiste nessuna condizione originaria se non quella dell'uomo di Neardenthal,dell'Homo erectus ecc.
E non esiste nessun peccato originale in quanto ad Adamo
e ad Eva (personaggi mitologici come la fata Morgana e Terminator) era stato proibito di dividere la Creazione,che Dio diceva essere "cosa buona" in metà buona e metà cattiva.
Cioè proibito mangiare i frutti della conoscenza del BENE e del MALE.

E tutto questo ha a che fare con una Bibbia tradotta in modo esatto e commentata dai Rabbini Ebrei che hanno scritto il Talmud,coè
il commento alla Torah.

scratch

Vedi il profilo dell'utente
49
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Kleana ha scritto:
@hakimsanai43 ha scritto:
cool
La domanda era:"Perchè certi individui di questo e di altri forum non si incazzano se io dico che Beethoven non era sposato mentre si incazzano a morte se dico che Gesù era sposato?

Qual'è la vera ragione?

scratch

Secondo me in questo forum se dici che Gesù era sposato non se ne frega una cippa nessuno, manco la sottoscritta..
fosse per me Gesù poteva avere pure 100 figli! Saranno pur stati cazzi suoi
cool
Esatto! Infatti il film "Codice da Vinci" non ha suscitato nessun scalpore
e nessuno si è scandalizzato.
Sorriso Scemo

Vedi il profilo dell'utente
50
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
vedi? quando parli di tuo senza citare e rispondendo a tono il dialogo diventa possibile, ma 2 cose non arrivi proprio a capire:

- le cose che dici sono risapute da tempo da tanta gente che si è informata di suo, e agli altri o non interessa andare a cercare o si accontentano della "versione ufficiale",

- il "tradotto in modo esatto" è una stronzata, potresti forse dire (se ti interessasse dare una immagine seria delle tue idee) che ci possono essere traduzioni volutamente o involontariamente errate che hanno portato alla bibbia odierna perchè questo è storia, dall'aramaico al greco, dal greco al latino e dal latino all'italiano con contraddizioni dovute anche alla malafede e all'ignoranza degli amanuensi trascrittori, mentre il talmud si riferisce ai documenti originari, ma SI RIFERISCE SOLO visto che il talmud viene quotidianamente riscritto e aggiornato nonchè commentato essendo un libro vivo e non "morto" come possono essere due testamenti (poi dicono che dio non è morto, ben due testamenti ha fatto!) NON ha la pretesa (e vallo chiedere a dei rabbini veri) di essere altro che una raccolta di discussioni intorno alla torah ORALE (da wiki):

Il Talmud è sorto come tradizione orale senza alcuna formula scritta; in seguito alla crisi spirituale vissuta dal popolo ebraico i maestri decisero di metterla per iscritto. Alcuni rabbini considerarono che, per l'immenso volume dello scritto del Talmud, non vi fosse un vero e proprio ordine cronologico nella sua struttura, con ciò non escludendo la possibilità che un ordine strutturale esista in quanto rivelazione divina.

Interessante notare come spesso ogni argomento, come quello delle cure mediche effettuate tramite gli elementi reperibili in natura o ancora espliciti riferimenti alla mistica, venga inserito nel contesto di trattati riguardanti discussioni più ampie come quelle sulle leggi legali e rituali. Così il Talmud risulta essere una risorsa in continuo movimento, movimento offerto allo studioso che si applichi nel suo studio consapevole della grandiosità dello stesso come opera divina.ù

Per questo le provocazioni che lanci possono essere parzialmente condivisibili, ma trovo sbagliato colpire le singole e personali credenze, vuoi un consiglio? dì quello che vuoi e aggiungi sempre un bel...



Vedi il profilo dell'utente
51
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum