Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La fantasia perduta.

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ciao.

Visto il "titolo" non è facile una presentazione.

Vorrei ritrovare la fantasia della fanciullezza : forse frequentarVi sarà un bene in questo senso.

Che ne dite?

Visualizza il profilo
2
Gèca

Viandante Storico
Viandante Storico
Attento alle ballerine.

Visualizza il profilo
3
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
...attentA.

Visualizza il profilo
4
Gèca

Viandante Storico
Viandante Storico
Il_Soldatino_di_Piombo ha scritto:...attentA.

Pardon! Il consiglio resta.
Perché non "soldatessa"?

Visualizza il profilo
5
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Gèca ha scritto:
Il_Soldatino_di_Piombo ha scritto:...attentA.

Pardon! Il consiglio resta.
Perché non "soldatessa"?

NON esiste una fiaba con quel vocabolo nel titolo.

Grazie del consiglio, ma...bisogna stare attenti anche qui?

Visualizza il profilo
6
Gèca

Viandante Storico
Viandante Storico
Il_Soldatino_di_Piombo ha scritto:NON esiste una fiaba con quel vocabolo nel titolo.

Ne sono a conoscenza, ma c'è sempre la possibilità delle variazioni sul tema.

Grazie del consiglio, ma...bisogna stare attenti anche qui?

Solo se ti arriva l'eco della house anni '90.

Visualizza il profilo
7
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Gèca ha scritto:
Il_Soldatino_di_Piombo ha scritto:NON esiste una fiaba con quel vocabolo nel titolo.

Ne sono a conoscenza, ma c'è sempre la possibilità delle variazioni sul tema.

Grazie del consiglio, ma...bisogna stare attenti anche qui?

Solo se ti arriva l'eco della house anni '90.

No...No...l'house, no, per favore!

Visualizza il profilo
8
Ospite
avatar
Ospite
Credo che la fantasia non appartenga necessariamente alla fanciullezza, magari la spontaneità, quella sì.
Sicura di averla persa?
Bene arrivata.

9
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
CignoNero ha scritto:Credo che la fantasia non appartenga necessariamente alla fanciullezza, magari la spontaneità, quella sì.
Sicura di averla persa?
Bene arrivata.

La fantasia intesa come spensieratezza, sì.

Ma voglio rincorrerla e, magari, raggiungerla.

Bentrovata.

Visualizza il profilo
10
Jester

Viandante Storico
Viandante Storico
ciao, benvenuta ...ti dedico questi versi

Ora comprendi, che è arrivato il momento che tu esca dal buio
Hai trovato la principale luce del destino, che brucia nelle ceneri della tua memoria
Perché vuoi cambiare il mondo?
Ti condanneresti a morire come un ribelle spezzato
Ma stavi guardando al passato
Ora hai trovato la luce

Tu, , il bambino che una volta era amato
Il bambino prima che gli spezzassero il cuore
Il nostro cuore, il cuore che credevo perduto

Così quello che vedo sono io, non posso farci niente
E cullo dolcemente il bambino,
Perché l’unica cosa perduta era la direzione
Ed tu hai trovato una direzione
Non c’è una fine dell’infanzia
Tu sei il mio amico d’infanzia, guidami
in questo nuovo sorprendente viaggio.

Visualizza il profilo
11
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Jester ha scritto:ciao, benvenuta ...ti dedico questi versi

Ora comprendi, che è arrivato il momento che tu esca dal buio
Hai trovato la principale luce del destino, che brucia nelle ceneri della tua memoria
Perché vuoi cambiare il mondo?
Ti condanneresti a morire come un ribelle spezzato
Ma stavi guardando al passato
Ora hai trovato la luce

Tu, , il bambino che una volta era amato
Il bambino prima che gli spezzassero il cuore
Il nostro cuore, il cuore che credevo perduto

Così quello che vedo sono io, non posso farci niente
E cullo dolcemente il bambino,
Perché l’unica cosa perduta era la direzione
Ed tu hai trovato una direzione
Non c’è una fine dell’infanzia
Tu sei il mio amico d’infanzia, guidami
in questo nuovo sorprendente viaggio.


Sono belli.

Grazie.

E Bentrovato!

Visualizza il profilo
12
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.

Grazie, Soldatino di piombo

Lì per lì, non ci ho fatto caso, se non per pensare che il nickname mi riportava ad una favola della mia prima infanzia, ed ho accolto la nostra ospite con il sorriso dell'accoglienza amicale.
Ma d'un tratto, oggi, mi sono fermato, dubbioso. Ma non era, nella mia memoria, un "Soldatino di stagno"?... e mentalmente mi sono ripetuta tutta l'avventura del piccolo giocattolo e del suo disperato amore di carta.

Sissignore, era un soldatino di stagno, non di piombo!, mi ripete il mio ricordo... e vado a consultare la moderna bibbia di tutti noi: Wikipedia.
E, come sempre accade… imparo qualcosa di nuovo.
La prestigiosa fonte di informazioni mi spiega, oltre alla banalità che piombo o stagno non cambia nulla, nella storia popolare:

"""" Il soldatino di stagno ha una struttura simile a quella de La Sirenetta o La Piccola Fiammiferaia; i protagonisti, oppressi, si riscattano solo metafisicamente (nella vita dopo la morte) in virtù delle loro doti morali.
Proprio il valore morale, e in particolare il coraggio e il senso del dovere ("lo stare sull'attenti"), sono centrali in questa particolare fiaba.
Il cuore di stagno rimasto fra le braci rinforza in forma simbolica il messaggio che su tutte le difficoltà e i dolori della vita, l'amore vince (essendo eterno).

Se il tema dello sventurato e del diverso (il soldatino non a caso "storpio") sono frequenti in Andersen e si possono ricollegare genericamente agli stenti e alle difficoltà sociali della sua gioventù, qui il riferimento all'infanzia dell'autore è anche rilevabile su un piano più esplicito e letterale; i suoi giocattoli erano infatti soprattutto burattini, a cui Andersen dava vita in un proprio teatrino delle marionette
. """"

quanti significati, quanti simboli erano nascosti in quella fiaba familiare, che mai io avevo colti, e mai mi avevano indicato.

In una semplice fiaba... scritta da un fabulatore, come anche a me piacerebbe d'essere.
Una fiaba per bambini, romantica e tenera, fatta per commuovere anime acerbe.

Quanto dovremmo scavare, in ogni frase detta da ciascuno di noi, e subito dimenticata, per scoprire le profondità dell'animo e dell'essere?

Scusate l'OT


Lucio Musto 15 agosto 2010
-------------------------------------

Visualizza il profilo
13
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Lucio Musto ha scritto:.

Grazie, Soldatino di piombo

Lì per lì, non ci ho fatto caso, se non per pensare che il nickname mi riportava ad una favola della mia prima infanzia, ed ho accolto la nostra ospite con il sorriso dell'accoglienza amicale.
Ma d'un tratto, oggi, mi sono fermato, dubbioso. Ma non era, nella mia memoria, un "Soldatino di stagno"?... e mentalmente mi sono ripetuta tutta l'avventura del piccolo giocattolo e del suo disperato amore di carta.

Sissignore, era un soldatino di stagno, non di piombo!, mi ripete il mio ricordo... e vado a consultare la moderna bibbia di tutti noi: Wikipedia.
E, come sempre accade… imparo qualcosa di nuovo.
La prestigiosa fonte di informazioni mi spiega, oltre alla banalità che piombo o stagno non cambia nulla, nella storia popolare:

"""" Il soldatino di stagno ha una struttura simile a quella de La Sirenetta o La Piccola Fiammiferaia; i protagonisti, oppressi, si riscattano solo metafisicamente (nella vita dopo la morte) in virtù delle loro doti morali.
Proprio il valore morale, e in particolare il coraggio e il senso del dovere ("lo stare sull'attenti"), sono centrali in questa particolare fiaba.
Il cuore di stagno rimasto fra le braci rinforza in forma simbolica il messaggio che su tutte le difficoltà e i dolori della vita, l'amore vince (essendo eterno).

Se il tema dello sventurato e del diverso (il soldatino non a caso "storpio") sono frequenti in Andersen e si possono ricollegare genericamente agli stenti e alle difficoltà sociali della sua gioventù, qui il riferimento all'infanzia dell'autore è anche rilevabile su un piano più esplicito e letterale; i suoi giocattoli erano infatti soprattutto burattini, a cui Andersen dava vita in un proprio teatrino delle marionette
. """"

quanti significati, quanti simboli erano nascosti in quella fiaba familiare, che mai io avevo colti, e mai mi avevano indicato.

In una semplice fiaba... scritta da un fabulatore, come anche a me piacerebbe d'essere.
Una fiaba per bambini, romantica e tenera, fatta per commuovere anime acerbe.

Quanto dovremmo scavare, in ogni frase detta da ciascuno di noi, e subito dimenticata, per scoprire le profondità dell'animo e dell'essere?

Scusate l'OT


Lucio Musto 15 agosto 2010
-------------------------------------


Esistono diverse versioni della fiaba. Anche "Il soldatino di piombo". Però i finali sono leggermente diversi.
Quindi hai ragione : la fiaba originale danese, quella che ha il finale che mi affascinò nella mia fanciullezza, è proprio quella che dici tu : "Il soldatino di stagno".
Tanto è vero che appena mi sono iscritta ho tentato di cambiare il nick e, non avendo la possibilità tecnica di farlo, ho immediatamente contattato, giorni fa, la persona che può effettuare quella piccola correzione, la quale mi ha gentilmente assicurato che lo farà.
Sembra sciocco, e magari lo sarà, ma quando ho verificato che avevo attribuito il "mio" finale alla fiaba col finale, per me, sbagliato ho avvertito l'esigenza di adattare il mio nick a quello della fiaba originale.
Così ecco anche la spiegazione (per quanto possa rivestire un benchè minimo interesse) per l'eventuale prossima correzione del mio nick.
Sì, questa favola ha molte simbologie. Davvero molte.
Come, del resto, tutte le favole.

Visualizza il profilo
14
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Avevo dimenticato la chiosa al tuo OT.

Se permetti :

Visualizza il profilo
15
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Il_Soldatino_di_Piombo ha scritto:Avevo dimenticato la chiosa al tuo OT.

Se permetti :

certo che permetto!... mi piace tantissimo d'essere abbracciato!...
Soprattutto quando mia moglie non è nei pressi e mi spezza le braccine!

Visualizza il profilo
16
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato

Visualizza il profilo
17
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Il_Soldatino_di_Stagno ha scritto:
Vorrei ritrovare la fantasia della fanciullezza : forse frequentarVi sarà un bene in questo senso.

Che ne dite?


Dico che anche io lo vorrei.
Ma..infondo io sento di possederla ancora,
soltanto che superati i dieci anni c'è scarsa compagnia per viverla....
proprio quando avremmo la forza per dare corpo ai sogni...

...insomma, conta su di me

Visualizza il profilo
18
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ci conto.
Da quel che ho letto ne hai davvero molta.

Per parte mia ci provo : il training aiuta.
Hai visto mai...? :ç-*:

Visualizza il profilo
19
falansterio
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Sì ci provo anch'io, e senza troppi sforzi. Come recita il detto, i vecchi ritornano bambini.

Visualizza il profilo
20
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@NinfaEco ha scritto:
@Il_Soldatino_di_Stagno ha scritto:
Vorrei ritrovare la fantasia della fanciullezza : forse frequentarVi sarà un bene in questo senso.

Che ne dite?


Dico che anche io lo vorrei.
Ma..infondo io sento di possederla ancora,
soltanto che superati i dieci anni c'è scarsa compagnia per viverla....
proprio quando avremmo la forza per dare corpo ai sogni...

...insomma, conta su di me

Perché non facciamo tutti insieme un libro di favole?
ognuno scrive la sua, e poi ne facciamo un testo virtuale
ad uso di quelli che sono stufi sia dei supereroi sia dei fratelli Grimm

Visualizza il profilo
21
Silentio

Viandante Storico
Viandante Storico
Vorrei ritrovare le misure per le pedate in marmo dalla scala : forse frequentarVi sarà un bene in questo senso.

Che ne dite?

Magari qualcuno con meno turbe mentali di me, mi farà capire che per misurare la larghezza e profondità di 4 scalini occorre meno tempo delle 2 ore perse a trovare quel dannato foglietto.
Ah, si il nuovo arrivato e la fantasia, trallalero trallalà, le falfalle e i girasol, le misure non stan manco quà.

Visualizza il profilo
22
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Silentio ha scritto:Vorrei ritrovare le misure per le pedate in marmo dalla scala : forse frequentarVi sarà un bene in questo senso.

Che ne dite?

Magari qualcuno con meno turbe mentali di me, mi farà capire che per misurare la larghezza e profondità di 4 scalini occorre meno tempo delle 2 ore perse a trovare quel dannato foglietto.
Ah, si il nuovo arrivato e la fantasia, trallalero trallalà, le falfalle e i girasol, le misure non stan manco quà.

2A + P = 62 ÷ 64 cm (formula di Blondel) e P + A/3 = 52 cm. rolleyss

Visualizza il profilo
23
Lady man
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Benvenuta -
non so più a chi ho dato il benvenuto ed a chi no. confused

Visualizza il profilo
24
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato


Capita anche a me :ç-*:

Bentrovata!

Visualizza il profilo
25
Silentio

Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:2A P = 62 ÷ 64 cm (formula di Blondel) e P A/3 = 52 cm. rolleyss

O mio DIO!! anche lei è carpentiere!?!?

Sf=s - [(r x (a2+p2)1/2 /p]

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum