Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

A Natale siamo tutti più buoni?

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Se c'è qualcosa che mi fa venire la nausea è il moralismo militante e l'antimoralismo militante.

Il Natale cristiano proclama 3 valori fondamentali:
1- il dono gratuito che dio fa all'umanità del proprio figlio
2- il valore della famiglia come luogo centrale della vicenda umana
3- il fatto che gli uomini hanno pari dignità perchè diventano "fratelli".

E' del tutto normale, quindi, che nella festa cristiana del Natale questi valori vengono "richiamati" attraverso gesti specifici: il ritrovarsi in famiglia, lo scambio dei doni, e un gesto di fratellanza.

I gesti quindi "richiamano" e "sottolineano" questi valori nel giorno della festa del Natale. Ma è ovvio che per un cristiano questi valori sono "universali", cioè sempre presenti nella vita di tutti i giorni. Non c'è quindi una "bontà generica" presente solo il giorno di Natale, ma ci sono dei valori precisi ed universali. Che sono tali per chi ci crede, ovviamente. E che nel giorno di Natale vengono "sottolineati" in modo particolare.

Chi ci crede li vive, a Natale come in ogni altro giorno. Chi non ci crede ne avrà degli altri...e ne vivrà di altri.
Tutta questa smania di volerli a tutti i costi affermare...o negare, mi sembra tutta spazzatura ideologica.

La grancassa consumistica?
Bè...è del tutto normale che in una società come la nostra, le aziende approfittano di un evento popolare e diffuso per fare più business. Quindi c'è la p.ubblicità, le lucine nei negozi ecc...ecc... La parte legata "ai consumi" non mi scandalizza.
E' evidente che a Natale chi fa panettoni...fa p.ubblicità per venderli. Mi sembra lapalissiano. E non mi scandalizza.

E il coinvolgimento del mondo "civico e politico"?
Mah...questo nasce dal fatto che il cristianesimo è riconosciuto anche a livello civico e politico, come uno degli elementi fondanti della nostra cultura. Il fatto che il comune mette le lucine per le strade ci deve forse scandalizzare? Non credo. Il cristianesimo è uno degli elementi alla base della nostra identità di popolo e questo fatto è largamente condiviso e riconosciuto. Quindi anche il mondo civico e politico prende atto di questa realtà e contribuisce alla celebrazione della festa.

Non credo che qualcuno si scandalizza quando c'è la festa de L'Unità. So per certo che vi partecipano anche molti che non si riconoscono nella linea politica del PD...e vi partecipano perchè semplicemente riconoscono che è un elemento fondante e importante della nostra cultura e della nostra società.
E nessuno si scandalizza del business che nasce e ruota attorno alla festa.

Vedi il profilo dell'utente
2
xmarcox
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Io ricordandomi che da bambino aspettavo sempre questa festa, se la memoria non mi inganna soprattutto per:
* i regali
* la mangiata tra cui soprattutto i dolci e la frutta secca
* il clima di festa e le giornate diverse dalle solite
* la rimpatriata con i parenti

Un regalino ai miei cuginetti glielo compro lo stesso, anche se è tutto un magna magna.

La politica per me viene comunque sempre e solo dopo le persone care.

Vedi il profilo dell'utente
3
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Assolutamente d'accordo xmanx con tutto quello che dici.

Ed il "giorno della ricorrenza" ci vuole per noi uomini sempre alla ricerca di riferimenti più o meno saldi,
più o meno assoluti. Fosse la nascita di Gesù,il giorno del Ringraziamento, la festa della donna o quello dell'inizio della rivoluzione.

Naturalmente ci sono sempre i detrattori; quelli che si affannano ad abbattere e ridicolizzare i "giorni della ricorrenza" altrui... solo per dar più visibilità ai propri!

Vedi il profilo dell'utente
4
Automaalox
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Io ieri ci ho messo tutta la buona volontà. Poi io sono buono di natura, quindi non è un grande sacrificio per me.

Però il Natale mi ha messo a dura prova.

[prima di cominciare a leggere aprite questo link, fate partire il filmato e ascoltate l'audio durante la lettura]

Dovevo fare un viaggetto in treno. Appena salito sul vagone e messomi a sedere nel posto più lontano da ogni forma di vita un tossico si è messo a sedere davanti a me e ha cominciato a questuare: "Dai amico, è Natale..dammi qualcosa...cos'hai in tasca, dai, è Natale, dai dai dai, Natale, è dai Natale tasca tasca Natale dai". Io cercavo di rispondergli facendoli capire che non avevo spiccioli (cioé, veramente non avevo spiccioli, il più piccolo taglio che avevo era una banconota da 5 € ma col cavolo che gliela davo e dubito che mi avrebbe dato il resto). Dopo cinque minuti di Dai Natale Tasca E' il tossico è andato via, ma il vagone si è riempito di turisti allogeni, tra i quali un gruppo di Cinesi.
Alla partenza ho avviato il notebook perché mi ero programmato di studiare una cosa durante il viaggio, e mi sono concentrato.
Uno dei cinesi allora ha estratto un apperecchio riproduttore di suoni e ha deliziato tutto il vagone con la Cavalcata delle Valchirie sparata a tutto volume! Giuro!!! "Non ci posso credere", ho pensato. E non è che il cinese volesse riprodurre la greatest hits di Wagner...ogni volta che il brano finiva lo faceva ripartire da capo! Mezz'ora ininterrotta di Cavalcata delle Valchirie!

Gesù, lo so che a volte ti prendo in giro e faccio insinuazioni sull'attività notturna di tua madre, ma non potresti punirmi come fai con tutti gli altri? Che ne so, fammi perdere le chiavi di casa, fammi rubare il portafogli... perché devi piagare proprio me in una maniera così bizzarra? Perché? Santa Madonna Immacolata!

E il ritorno non è stato migliore! Di nuovo mi sono seduto nel posto più lontano da tutti, il notebook sul tavolinetto e finalmente la pace. Alla prima stazione sono saliti 6 ragazzetti imbirrati vestiti come un incubo di Andy Warhol. Fra una bestemmia e l'altra (Gesù, sono curioso di sapere come li punirai...forse li hai già puniti facnedoli nascere?) hanno disquisito a una media di 300 decibel (quindi al livello dell'esplosione del Krakatoa) di piercing e droga. Uno diceva che una volta gli si era richiuso il buco del piercing e quindi se lo era riaperto forzandolo...finì in un lago di sangue (ovviamente). Lo stesso elemento ci ha poi informati che in questo periodo si cala la roba sintetica solo nei fine settimana e per le feste, mentre d'Estate praticamente tutti i giorni. Si spiega così la storia del piercing.

Una volta sceso dal treno mi sono diretto a piedi verso casa (era mezzanotte passata) e lungo il tragitto ho incrociato due ragazze vestite come un incubo di Ruby Rubacuori. Quando ero a pochi metri da loro hanno richiamato la mia attenzione e io ho pensato: "Ma guarda un po', nonostante abbia superato i 30 le ragazze mi fermano ancora per strada per attaccare bottone".
Una mi fa: "ScusI, per lo Space Electronic?"
Le ho mandate alla Casa del Popolo di Quaracchi.


P.S.
No, non è vero, ho indicato loro la strada giusta. Io sono sempre buono. Nonostante il Natale, pure.

Vedi il profilo dell'utente
5
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@ xmanx e la militanza militante come ti sembra?

Vedi il profilo dell'utente
6
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum