Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Sul detto cinese, dettato dal banner del forum, che cita:

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Non ci vuole una grande intelligenza per sapere che l'affermazione "capire tutto" non indica la possibilità di avere contatti con ogni tipo di realtà che pretende di essere compresa, perché gli elementi e gli accadimenti della vita sono in numero talmente grande da essere indefinito e imprendibile. Va da sé che se non c'è la possibilità di incontrare il tutto nella sua integralità non ci sarebbe nemmeno la conseguente esigenza di capirlo in ogni sua parte. La questione andrebbe spostata su un altro piano, che è quello sul quale ci si chiede quale debba essere la condizione di consapevolezza che consenta di conoscere la ragione di ogni cosa senza tema di errare.
Il detto attribuito ai cinesi è contraddittorio, perché ci si deve ricordare che la vita a un certo punto ha termine. Questo indica che essa potrebbe essere troppo breve per arrivare alla conclusione che non sia importante conoscere la ragioni di ogni accadimento che compone l'esistere individuale o collettivo. Più sensato sarebbe stato dire che dopo venti anni si capisce che c'è di meglio da fare che capire. Altra assurdità innegabile, visto che noi siamo ciò che conosciamo.
Per capire tutto è necessario conoscere le ragioni del tutto, espresse dalle leggi che il tutto ordinano su tutti i piani in cui il tutto esprime se stesso in tutte le sue relazioni, siano esse di carattere microcosmico che macrocosmico. In definitiva occorre conoscere i princìpi ordinatori della manifestazione dell'esistenza. Quando questi sono conosciuti tutto il resto è dato come sovrappiù. Resta da aggiungere che la logica, strumento che allinea nell'armonia consequenziale il conoscere interpretativo, è effetto della verità, non causa della verità e, dunque, per la legge che rende impossibile per un contenuto comprendere totalmente il proprio contenitore, si deve ammettere che attraverso la logica non si può comprendere e conoscere tutta la verità intesa nella sua totalità.
Io l'ho scritto già sapendo che nessuno di voi ci capirà una benedetta cippa, ma me ne impippo assai, a me piace scrivere anche per importunare intelligenze prive di documenti che attestino la loro valenza...



Ultima modifica di Massimo Vaj il Sab 29 Ott 2011 - 15:22, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
2
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
scusa vaj, io faccio vignette e ti metti a fare vignette, io faccio i commenti alle frasi storiche e tu ti metti a far le frasi storicche...oddio non c'avrai l'invidia di siticazzi?

Vedi il profilo dell'utente
3
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Semmai dovrei nutrire invidia delle pene... cosa manifestamente assurda per chi, come me, ne ha in surplus.
Le vignette le disegno da quando andavo alle elementari, e i miei quaderni scolastici, di ogni scuola da cui mi hanno cacciato, ne sono pieni in sostituzione di appunti che mai ho preso.
Vuoi fare una sfida a vignette? Io non temo confronti né affronti, sul fronte di battaglia dei carbonari (quelli che utilizzano i carboncini)
Scegli tu l'arma, io ho dimestichezza con ogni tipo di media, ma so che sei insuperabile con tutto ciò che a quella sta sotto... Sorriso Scemo



Ultima modifica di Massimo Vaj il Sab 29 Ott 2011 - 15:29, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
4
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
...ovviamente anche dei delitti ma non voglio fare l'ambasciator

Vedi il profilo dell'utente
5
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
E perché no?Anche se è detto che l'ambasciator non porta il pene il tuo mica si vede facile...

Vedi il profilo dell'utente
6
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

Vedi il profilo dell'utente
7
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
dai su, sfidatevi a colpi di vignette, voi che ne siete capaci!

Vedi il profilo dell'utente
8
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Io l'ho già proposta, a BigBoss, una sfida all'ultimo tratto, ma lui non ha risposto. Non l'ho fatto per amore della competizione, per due, anzi tre, ragioni: la prima è in relazione alla mia convinzione che ogni disegno sia il segno rivelatore di chi l'ha eseguito, e che non abbia senso confrontare tra loro diversi modi di essere. La seconda riguarda la mia passione per il disegnare la quale prevede non ci siano disegni brutti, e la terza dice che io sono bello e BigBoss è brutto e che so disegnare meglio di lui anche se usassi, per farlo, le sue lacrime e lui il mio uccello. Certo che se BigBoss amasse eseguire delle miniature dovrebbe usare il suo, se riesce a scovarselo tra le pieghe delle cosce. La quarta... non c'è, ma se ci fosse sarebbe più crudele della terza...

Ora non resta che aspettare purplebunny che mi darà del macho. Da quando mi ha inviato la sua foto non riesco a essere odioso con lei, ha due tettine che sembrano foruncoli appena schiacciati e io adoro il sangue ancora tiepido...

Vedi il profilo dell'utente
9
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
sei sempre il mio sollazzo

e non farti mai dir da altri che c'hai la faccia da........

Vedi il profilo dell'utente
10
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Sei soltanto un bambinone, forse nemmeno tanto cattivello, ammesso e non concesso che la dabbenaggine non si trascini dietro la malvagità, credendo sia giustificata da eventi non alla sua portata di comprensione. Forse, se a scuola non ti avessero preso tutti in giro, pestandoti perché rubavi le merendine ai poveri, ora saresti più gradevole.

Vedi il profilo dell'utente
11
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
sej il soljt cojon io a squol ERO il più pover e tutti mi schiacciavan la merendin chè eran kraker e jo mangjav la polverjn di kraker rjsultant e rjvoltant, mi spjac kè nun me trov gradevol, ma pok pok

Vedi il profilo dell'utente
12
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Sono storie mie delle quali non dovrai tener conto, perché la diversità è legge e a tutti deve essere concessa la libertà di essere quello che si vuo... ma che cazzo sto a dì... ma vaffanculo và...

Vedi il profilo dell'utente
13
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
pen ò un atimin dè temp tranquì!

Vedi il profilo dell'utente
14
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum