Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La scienza infusa.

Condividere 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
nascondersi
The Secret of the Secrets: la scienza infusa.

Sentiamo come la definisce il mio amico Bayazid al-Bistami:

"Chiunque pervenga alla conoscenza dell'Altissimo,riceve da Lui la

scienza infusa ('ilm-i-laduni)per cui non ha bisogno di ricorrere ad

alcuno per apprendere alcunchè."

Più semplice di così?

Basta pervenire alla conoscenza di Allah.

Vero o falso?

Se hai la scienza infusa,saprai tu cosa è vero e cosa è falso e non

avrai bisogno di chiederlo a nessuno.

scratch scratch scratch

Vedi il profilo dell'utente
2
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
prova in alternativa con un infuso di scienza, prendi un testo scientifico e lo immergi in acqua calda ma non bollente per cinque minuti, bevi il tutto e poi il contenuto del libro sarà immediatamente disponibile nel tuo hard disk

Vedi il profilo dell'utente
3
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ecco svelato il famoso segreto di BigBosstigazzi su come fa a sapere tutto della cacca

Vedi il profilo dell'utente
4
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
beh sai la cacca è ampiamente diffamata, infatti viene spesso usata in associazioni infamanti, io sono come sono perchè metto in infusione direttamente i guru

Vedi il profilo dell'utente
5
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Comincia da Akim, mi pare più saporito e vicino alle tue aspettative

Vedi il profilo dell'utente
6
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ma sai mi interessano i guru allegri, perchè quelli biliosi li trovo difficili da digerire, lui invece della sua vera faccia da caz mette un santino (indiano?) e ogni tanto qualche faccina allegra, sì mi sà che è meglio che comincio da lui...tu rilassati che ti tengo per lo spuntino di mezzanotte, intanto rilassati!

Vedi il profilo dell'utente
7
Jester

Viandante Storico
Viandante Storico
..Big : il mangiatore di guru...

Vedi il profilo dell'utente
8
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
mi pappo 'n guru a pasto...ecco perchè mi ...illumino d'immenso!!!

Vedi il profilo dell'utente
9
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Chiunque si dica anarchico è, a suo modo, un guru che afferma non esserci princìpi diversi dal vietato vietare. Un guru che crede i terremoti e le inondazioni siano prova dell'accidentalità della natura che deve essere corretta dalla somma intelligenza del guru. Un guru che odia i guru diversi da lui. Un guru felice dei propri limiti che interpreta come prova della propria perfezione pietra Un GURONE, insomma...

Vedi il profilo dell'utente
10
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
chissà di chi parli... io sono un anarchico che non crede solo al vietato vietare...parli con purple? Ehi purle...gurona...parla con te !



Detto fra di noi non credo neppure agli accidenti di natura se non fanno vaj di cognome, non credo di odiare nessuno e non interpreto i miei limiti come prova di altro se non dei miei infiniti limiti...azz ne avessi presa una!

Vedi il profilo dell'utente
11
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Purplebunny è un'anarchica? Peccato, pareva a volte quasi acuta, ma acuti sono pure gli angoli di un cesso Turco... Sorriso Scemo

Vedi il profilo dell'utente
12
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
..beh anche tu sei in buona compagnia...ci sono infiniti ottusi nel cerchio in cui tu ti iscrivi!

Vedi il profilo dell'utente
13
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ti riferisci al fatto che sono iscritto nella cerchia di questo forum?

Vedi il profilo dell'utente
14
purplebunny
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Massimo Vaj ha scritto:Chiunque si dica anarchico è, a suo modo, un guru che afferma non esserci princìpi diversi dal vietato vietare.

Se l'anarchia prevedesse il "vietato vietare", forse, e solo forse, potresti anche avere ragione. Dato che così non è, non vedo quale sia il problema. pietra

Vedi il profilo dell'utente
15
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Vietato vietare era un motto degli anarchici, mi spiace per te. Se vuoi entrare nello scivoloso terreno dell'anarchismo hai trovato la persona giusta. In pochi conoscono l'anarchismo come il sottoscritto, che ha passato gli anni della giovinezza a lottare per un'idea di libertà troppo lontana dalle ragioni per le quali la libertà ha senso e pregio d'essere.
La libertà non è un principio prima di essere guadagnata col sacrificio di sé. È l'inizio e la ragione d'essere dell'esistenza, ma in mezzo ha soltanto la libertà di dover lottare.



Ultima modifica di Massimo Vaj il Dom 25 Set 2011 - 12:00, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
16
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
infatti l'anarchismo e l'anarchia non sono la medesima cosa, l'anarchia che hai conosciuto tu è molto diversa dalla mia e la mia è diversa da quella di purple, ci sono molte anarchie, o tu sei uno che conosce l'anarchia come hakim la religione e xmanx la politica?

Vedi il profilo dell'utente
17
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Storicamente le correnti anarchiche sono state parecchie, c'era l'anarco-collettivismo, l'anarco-individualismo, l'anarco-comunismo, l'anarco-situazionismo e, infine, l'anarco-opportunismo tuo... Ah, dimenticavo, c'è anche l'anarco-ignorantismo dell'anarchia che stai sventolando, come al tuo solito, per fare la tua porca, brutta, figura
Coraggio, BigBoss, vediamo la tua definizione della distanza che separerebbe l'anarchismo da ciò che consideri anarchia...

Vedi il profilo dell'utente
18
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
fa impressione quanti imbecilli si credano professori di stocaz appena possono nascondersi dietro ad una tastiera... il mio concetto di anarchia non è materia di esame, non ho bisogno di patenti da gente come te che puoi rilasciare solo attestati di imbecillità, l'unica cosa che conosci!

Vedi il profilo dell'utente
19
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Guarda che così fanno i bambini della scuola dell'infanzia che stanno a bordo ring dove i loro papà si menano... pietra

Vedi il profilo dell'utente
20
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
continui a non capire con chi e come rapportarti e con chi non ti conviene...vai vai ne devi mangiare ancora di pappa per avere a che fare alla pari con me...siamo di due categorie diverse carissimo tu leviti ed io lievito, vai a studiare il levitico e levati da stà cippa (già che ci sei lavati)

Vedi il profilo dell'utente
21
purplebunny
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Massimo Vaj ha scritto:Vietato vietare era un motto degli anarchici

Certo, ma il senso del motto non è necessariamente quello di assenza di regole.
Poi se vogliamo discutere dell'ingenuità (o dell'idealismo astratto) di molti anarchici, è un discorso diverso.

Vedi il profilo dell'utente
22
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Mia moglie è la solita chiacchierona, va in giro a sputtanarmi dicendo a tutti che mi lavo poco.
A proposito... 'sta, quando è l'elisione di "questa", si scrive come ho fatto io, senza accento, ma con l'apostrofo che la precede... meno male che sei, a quanto dici, un educatore. Di cosa non ci è dato conoscere, ma tutti immaginano sia di tori lesbiche...

Vedi il profilo dell'utente
23
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@purplebunny ha scritto:
@Massimo Vaj ha scritto:Vietato vietare era un motto degli anarchici

Certo, ma il senso del motto non è necessariamente quello di assenza di regole.
Poi se vogliamo discutere dell'ingenuità (o dell'idealismo astratto) di molti anarchici, è un discorso diverso.


E cos'era allora? Forse l'assenza di chi le regole le deve immaginare e poi applicare? L'anarchismo è sempre stato, e sempre sarà, idealismo allo stato incosciente delle conseguenze nefaste che porta con sé a causa dell'ignorare i princìpi non morali sui quali l'esistenza si regge.

Vedi il profilo dell'utente
24
purplebunny
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Massimo Vaj ha scritto:
@purplebunny ha scritto:
@Massimo Vaj ha scritto:Vietato vietare era un motto degli anarchici
Certo, ma il senso del motto non è necessariamente quello di assenza di regole.
Poi se vogliamo discutere dell'ingenuità (o dell'idealismo astratto) di molti anarchici, è un discorso diverso.
E cos'era allora? Forse l'assenza di chi le regole le deve immaginare e poi applicare? L'anarchismo è sempre stato, e sempre sarà, idealismo allo stato incosciente delle conseguenze nefaste che porta con sé a causa dell'ignorare i princìpi non morali sui quali l'esistenza si regge.


Si è ampiamente parlato di anarchia sulle pagine di Il Diagramma, dal messaggio 608 di pagina 25 fino a pagina 31 o 32. Sono un sacco di messaggi, me ne rendo conto, ma non so quanto ho voglia per il momento di riniziare da capo.

Quanto al 'vietato vietare', che è appunto solo uno slogan e come tale forse andrebbe preso, a me sembra semplicemente l'attestazione del rifiuto di regole calate dall'alto da organi coercitivi statali. Che è qualcosa di diverso dal dire che non ci devono essere regole o che ci si prefigge in astratto la 'libertà assoluta'.

Non ci sono dubbi che molti anarchici abbiano una visione idealizzata di anarchia (o anche che molti che si dicono anarchici non abbiano idea di cosa significhi), questo però non rende l'anarchia una semplice astrazione utopica o idealizzata.

Vedi il profilo dell'utente
25
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
L'anarchia inverte,ribaltandola, la gerarchia che naturalmente innalza l'intelligenza dell'amore al massimo grado di dignità possibile. Allo stesso modo del comunismo è convinta che sia dal basso che il valore debba mostrare la propria volontà di affermarsi su tutti gli altri piani sociali. Considera la materia madre della realtà e il caso essere il padre. Dunque, per un anarchico, indipendentemente dal suo credo particolare riferito alle diverse e possibili modalità di interpretare le relazioni sociali, l'esistenza è realtà priva di princìpi universali e, di conseguenza, anche delle loro applicazioni.
Basta pochissimo per smontare un simile veduta: Qualità e quantità sono due princìpi universali, applicabili quindi all'intera manifestazione della realtà relativa. Tutto è sottomesso a questi princìpi e al modo ciclico in cui essi agiscono. Parrebbe una cosa da poco eppure dalla conoscenza, anche solo riferita a questo piccolo particolare, si possono estrarre tutti gli elementi che consentono di ordinare gerarchie di valore, anche sociale, perché la qualità è solo misurabile dal senso, che è direzione molecolare assunta all'interno dell'estensione spaziale, per quanto riguarda la divisione qualitativa della materia, e senso che si esplica nelle intenzioni, particolari o generali nutrite dagli individui o dalle comunità sociali. Il senso che prendono queste direzioni e la sua compatibilità con la centralità immobile, radice di tutte le esteriorità, conferirà anche la qualità di una organizzazione sociale in armonia col dono d'amore che è stato fatto della vita.

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum