Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Alle porte dell'infinito

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 4 di 4]

76
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

VOI SIETE IL POTERE


Voi siete il Potere



e lo nascondete sotto il cappuccio
perche' sui vostri volti risplende una luce magica e sinistra
che vi porta la' dove solo pochi possono andare

e fate del mondo cio' che volete,
voi nobili senza volto e con l'animo intriso di supreme ambizioni.
Voi siete quello che gli altri possono solo desiderare
ma che mai potranno avere perche' cio' che vi rende
straordinari e' anche cio' che vi condanna alla solitudine.

Volete essere come gli Dei ed invece eccovi qui, piu' umani che mai
piu' misteriosi che mai
e celebrate il vostro orgoglio
con un linguaggio antico
talmente antico che mentre molti dovevano ancora nascere
gia' le forze occulte che vi guidano
condussero eserciti
e vinsero battaglie.

Vedi il profilo dell'utente
77
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
L'ITALIANO


L'italiano e' un uomo che esiste da sempre.
L'italiano e' la sintesi finale di una vita che non vuol morire.
L'italiano ha visto piu' lontano degli altri.
L'italiano ha ingannato prima degli altri.
L'italiano conosce il compromesso scaltro prima degli altri.
L'italiano ha una storia sua, patricolare.
Tutti lo criticano e tutti lo corteggiano.
Perche' e' il centro ed il non centro del mondo.
Perche' l'italiano e' pizza e spaghetti.
Nobiluomo ed intrallazzatore.
E non cambiera' mai.
Mai.

Vedi il profilo dell'utente
78
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico



DRESDA


Io ti ho visto Dresda mentre eri
tra le braccia del tuo amante in quella notte d'autunno
tra le rovine di quel castello.

Io ti ho visto mentre il tuo volto bianco dipinto
dai tuoi capelli dorati era rapito da atroci spasimi di piacere.

Io ti ho visto Dresda quando sotto la luna piena baciavi
l'uomo che disonoro' tuo marito e tu lo tradisti
travolta dal vento della notte splendente.

Io ti ho visto Dresda quando tuo marito ti assassino'
accecato dalla folle passione trafiggendoti il petto con una spada
e poi prese in braccio il tuo cadavere con la veste bianca profanata dal sangue
e lo porto' nelle segrete del castello
deponendolo su un lugubre catafalco di pietra.


Tu resuscitasti in quella notte remota grazie al sortilegio
di una zingara e di tua sorella che ti ordinarono di vivere.
E tu uscisti dal sepolcro dirigendoti verso la camera del tuo consorte
dove egli distrusse il tuo amore con un'altra donna

e tu infatuata dal demonio li facesti scaraventare nel vuoto
fuori dalla finestra, e poi, con le mani in avanti, il volto
impassibile e la veste sporca di sangue ritornasti nel sepolcro
chiudendo gli occhi per sempre.

Ed ancora adesso, Dresda, follia della mia vita, nel silenzio della notte
sentro i tuoi passi nel castello
e non so' se tu sia viva o morta,
perche' la tua orrida e divina bellezza
gelano il mio spirito innamorato di te.


Vedi il profilo dell'utente
79
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


TU SEI LA MIA PRIMAVERA

Vagavo per il mondo , solo e sperduto
e non sapevo che cosa cercare
perche' la vita era in me
un fuoco spento e freddo.

Poi mi parlarono di te e mi dissero che tu esistevi
Allora mi recai la' dove oramai non batteva piu' che l'ala del mio sogno.
Ti vidi nel volto e ti conobbi
ed ora che ti ho cammino come un automa felice
con il petto infarcito di fiori
perche' tu sei la mia primavera.

Vedi il profilo dell'utente
80
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 4 di 4]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum