Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Alle porte dell'infinito

Condividere 

Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 4]

1
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Sottopongo al vostro competente giudizio le mie poesie che gia' altrove sono state oggetto di meditazione e ringrazio per l'esistenza di questi ambiti culturalmente elevati


Il poeta

Il mio cuore cerca
i sentimenti

le mie mani scolpiscono
le parole

guardo dentro di me

e scopro

che c'e'
il vento



Ultima modifica di The Royal il Gio 17 Feb 2011 - 0:08, modificato 3 volte

Vedi il profilo dell'utente
2
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
L'ingegnere

Le coordinate della mia anima
sfuggono alla mia mente

mentre gli atomi spariscono
nel vuoto.

Grandiosi progetti e disegni superbi
mentre il mio genio

muto

riposa nella notte



La vecchiaia

Le mie lacrime

fredde

marciscono nel mio cuore

stanco

ed il mondo deride
la mia impotenza.

Il sole e' fuggito
ed il freddo mi spegne.

Solo la morte
mi e' amica



Ultima modifica di The Royal il Mer 16 Feb 2011 - 23:56, modificato 2 volte

Vedi il profilo dell'utente
3
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Sono meravigliose

Vedi il profilo dell'utente
4
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Amore

Io e te in armonia plastica
umiliamo l'ipocrisia della societa'.

I nostri occhi d'oro
si cercano nel turbinio delle

passioni.

Il mio egoismo uccide
la dignita' di un desiderio

segreto.


Estate

Con la tua luce
pacata

hai scaldato anche il
nulla

tu che possiedi la felicita'
e la regali persino ai

mendicanti.



Ultima modifica di The Royal il Mer 16 Feb 2011 - 23:58, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
5
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Nel labirinto

Dove mi trovo

quando cerco le ragioni
che non capisco

ed inseguo cio'
che mi sfugge?

Forse la strada e'
scomparsa

ma la mia fede non crolla.


La pace

Venite con me' e vi condurro'

laggiu'

dove mai eravate stati.

Venite con me e vi
portero'

dove il sole non era
ancora sorto.

Vente con me' e vi portero'
laddove

per arrivare

sarebbe bastato
scrutare in noi.

Perche' io sono la pace.



Ultima modifica di The Royal il Mer 16 Feb 2011 - 23:59, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
6
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Il rifiuto

Ho detto "no"
ed ho chiuso il mondo

in una scatola di cartone.

Adesso sono solo
davanti al cemento

trasparente

della mia nullita'.


Quella pianta sulla scrivania

Ti guardo mentre ti confondi
nel grigiore quotidiano.

Vorresti parlare
ma taci.

Ed i tuoi colori stanchi
danzano

nell'indifferenza

di questo giorno
banale.



Ultima modifica di The Royal il Gio 17 Feb 2011 - 0:02, modificato 2 volte

Vedi il profilo dell'utente
7
Cloroformio

Viandante Residente
Viandante Residente
@The Royal ha scritto:Sottopongo al vostro competente giudizio le mie poesie
che gia' altrove sono state oggetto di meditazione
e ringrazio per l'esistenza di questi ambiti culturalmente elevati.

Non essendo poesie in rima, non ti risponderò per le rime, ma ti farò il favore di sottoporle al mio competente giudizio (aggratis!).



Il poeta

Il mio cuore cerca
i sentimenti

le mie mani scolpiscono
le parole

guardo dentro di me

e scopro

che c'e'
il vento

E alora sèra la porta, dialo can!
[Trad.: E allora chiudi la porta, diavolo cane!]


La vecchiaia

Le mie lacrime

fredde

marciscono nel mio cuore

stanco

ed il mondo deride
la mia impotenza.


Il sole e' fuggito
ed il freddo mi spegne.

Solo la morte
mi e' amica

Le peggiori sono quelle tipe che se per qualche motivo non riesci a soddisfarle a letto, sparlano di te con mezzo mondo.
L'altra metà, beh, l'avrà capito da sola guardandoti.


La pace

Venite con me' e vi condurro'

laggiu'

dove mai eravate stati.

Venite con me e vi
portero'

dove il sole non era
ancora sorto.

Vente con me' e vi portero'
laddove

per arrivare

sarebbe bastato
scrutare in noi.

Perche' io sono la pace.

Sembra uno slogan pubblicitario per un navigatore GPS.
Cosa non s'inventerebbero pur di venderti il Tom-tom ultimo modello!

@The Royal ha scritto:Quella pianta sulla scrivania

Ti guardo mentre ti confondi
nel grigiore quotidiano.

Vorresti parlare
ma taci.

Ed i tuoi colori stanchi
danzano

nell'indifferenza

di questo giorno
banale.

Con quella pianta sulla scrivania dovresti vedere tutto fuorché "grigiore", "colori stanchi" e "banale". Un consiglio? Fumala, vedrai poi che produzione letteraria che viene fuori!

Vedi il profilo dell'utente
8
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Se mi offri il caffe'

Se mi offri il caffe'
e mi adori
mentre lo bevo

tu sei la mia vita.

Ma se mi offri
il caffe'

e mi guardi freddamente

allora mi dispiace

ma il tuo livore

e' la fine
del mio amore.



Ultima modifica di The Royal il Gio 17 Feb 2011 - 0:03, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
9
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Quando verrai

Quando verrai troverai
l'angoscia del nulla

e vedrai che gli specchi
non avranno piu' riflessi

ci saranno solo le ombre inquiete
del rifiuto che ostentasti

allora capirai l'errore della tua cecita'
mentre il fumo di una candela

salira' in alto volando nel buio.



Ultima modifica di The Royal il Gio 17 Feb 2011 - 0:04, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
10
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Infinito

Il mio essere vaga
nel cosmo

e la mia ombra
copre le stelle

Al di la' di me

niente

mi sovrasta.



Ultima modifica di The Royal il Gio 17 Feb 2011 - 0:05, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
11
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Esistenzialismo

Quattro grigie mura mi
distruggono la coscenza

martoriata dall'angoscia

ed il mio io straziato

contempla
una eroica tragedia

sprofondare
nel romantico mare del nulla



Ultima modifica di The Royal il Gio 17 Feb 2011 - 0:06, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
12
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@The Royal ha scritto:Il poeta

Il mio cuore cerca
i sentimenti

le mie mani scolpiscono
le parole

guardo dentro di me

e scopro

che c'e'
il vento

Se la tua poesia nasce in prosa
sarà in versi rimati la chiosa

se prosaico sarà il mio commento
mi solleva il tuo colpo di vento.

Tu ci parli di vaghe emozioni
come aria che empie i polmoni

poi descrivi con crudo vigore
come forgi ciò che vien dal cuore

un dualismo che sa di platone
che riunisce pensiero ed azione

un sol fine, un sol risultato:
a noi umani gioire è negato.

Vedi il profilo dell'utente
13
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@The Royal ha scritto:Infinito

Il mio essere vaga
nel cosmo

e la mia ombra
copre le stelle

Al di la' di me

niente

mi sovrasta.
Un titolo che mi pare di aver già visto utilizzare da qualcuno...

Vagare nel cosmo e fare ombra alle stelle è lodevole, esprime l'universalismo cosmico dell'autore, la sua non riduttiva idea di sè, ma nasconde anche una contraddizione: chi fa ombra è investito da una luce, che per definizione è al di là e al di sopra della forma spaziale in cui ci si è incarnati. Ma è anche una suggestione poetica che fa pensare...

Vedi il profilo dell'utente
14
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@The Royal ha scritto: Quando verrai

Quando verrai troverai
l'angoscia del nulla

e vedrai che gli specchi
non avranno piu' riflessi

ci saranno solo le ombre inquiete
del rifiuto che ostentasti

allora capirai l'errore della tua cecita'
mentre il fumo di una candela

salira' in alto volando nel buio.

E' proprio vero che gli amori delusi, quale appare quello a cui allude l'autore, siano cagione di versi poetici più di quanto lo siano gli amori soddisfatti.
Così come ha riempito più pagine il nulla, qui citato come condizione esistenziale, che il tutto, la pienezza, la completezza. Anche gli specchi hanno perso il riflesso, come quando a specchiarsi è un non-vivente, un nosferatu, che appare come illusione agli uomini ma la cui inesistenza non può ingannare le leggi dell'ottica.
Poesia crepuscolare con toni preromantici ma che riprende l'eterno tema della donna insensibile, cieca di fronte al tormento del poeta. La cui morte spirituale è simboleggiata dal fumo della candela che sale nel buio.



Ultima modifica di marimba il Dom 15 Ago 2010 - 0:35, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
15
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ti ringrazio, Marimba.

Credo che i tuoi commenti parlino molto piu' di quanto possa dire io.

Vedi il profilo dell'utente
16
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
Di Infiniti ce ne sono infiniti...

Infinito

Sempre caro mi fu quest'ermo colle
per me si va nella città dolente
s'ode a destra uno squillo di tromba
canto l'armi pietose e il capitano
musa quell'uom di multiforme ingegno
cantami o diva del pelide Achille
t'amo pio bove e mite un sentimento
chi pecora si fa lupo lo mangia
tra discussioni, caroselli, eroi
fatece largo che passamo noi!

Vedi il profilo dell'utente
17
Cloroformio

Viandante Residente
Viandante Residente
@The Royal ha scritto:Esistenzialismo

Quattro grigie mura mi
distruggono la coscenza

martoriata dall'angoscia

ed il mio io straziato

contempla
una eroica tragedia

sprofondare
nel romantico mare del nulla

Mi permetto solo perché credo che in una prosa possa scappare, ma in una poesia, tanto più se così breve, tendenzialmente non dovrebbe accadere mai: "coscenza" non andrebbe con la "i" (fra la seconda "c" e la "e")?
Altrimenti ammetto la mia ignoranza nel non conoscere la variante monca.

Vedi il profilo dell'utente
18
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
E venne l'autunno

E venne l'autunno
quando il sole smorzo'

il suo sorriso.

I binari di ferro
delle mie certezze

volarono nel nulla.

E l'indefinibile grigiore
dei giorni

m'assopi' il cuore.



Ultima modifica di The Royal il Mer 16 Feb 2011 - 23:31, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
19
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Io sono ligure, di Sestri Levante e rivendico orgogliosamente questo mio connotato.Pertanto dedico al mio paese ed alla mia terra che poi diventano tutt'uno, questo canto d'amore.

O mia dimora

O mia dimora che ti portai nel cuore
ancora prima di nascere

scaldami l'anima
quando contemplo le tue spiagge dorate
impastate di divina luce.

O mia dimora nella quale la mia vita scorre
come un fiume infinito
che va' verso un misterioso mare

nutrimi come un figlio
quando spero in un futuro
senza il quale viver non potrei.

O mia dimora
confortami con la tua costante presenza

quando io ti percorro come un corridore senza trofei
che vive i propri giorni alla ricerca di cio'

che ancora non si vede.

O mia dimora
mostrami i tuoi mari di sogno
dove l'azzurro si sposa ad un cielo senza fine

che io guardo con le lacrime sul volto.

O mia dimora
quando accoglierai le mie ossa inerti

mi farai riposare in quella pace infinita
al cui confronto l'eternita'
e' solo un fugace istante.

O mia dimora
!
Foto Wiki big mouth



Ultima modifica di The Royal il Gio 17 Feb 2011 - 0:13, modificato 7 volte

Vedi il profilo dell'utente
20
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@The Royal ha scritto:Io sono ligure, di Sestri Levante e rivendico orgogliosamente questo mio connotato.
O ma u belandi!!! Semmu quaxi pexi!!!

Allora ti dedico un'altra poesiola:

Omaggio a Leopardi

IL MIO PAESE - 2

Sempre caro mi fu quest'irto colle
e questo piatto di lasagne al pesto
che mamma preparo' pel desinare
pel di' di festa con sapienza rara.

Ma sedendo e mirando al borgo antico
scorgo fra i campi lo stretto sentiero
che fra mura muscose il passo spinge
Si' che lo spirto s'allieta e il cor sospira
(ma quando kakkio arrivo in su la cima?)

La costa ora risuona i versi lievi
di mareggiata stanca e grigi flutti.
Or di merenda giunta e' quasi l'ora
nutella o miel d'acacia e' il dubbio cruccio

ma l'animo mio geme al sol pensiero
di una torta di mele con le uvette
di un pan di spagna con i savoiardi
di un castagnaccio ornato di pinoli
di un panforte all'anice e canditi
come suole nel natio suolo affondar morsi

E il naufragar nel dolce bello appare.



Vedi il profilo dell'utente
21
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@marimba ha scritto:


e questo piatto di lasagne al pesto



Ammia bella donna caa, che mi u pestu l'accattu dall'hard dicount, perche' in casa nu go' u tempu pe' allestilu.Nu dilu ai atri perche' dunque quelli i se arraggian.Traduzione doverosa:Guarda bella donna cara che..........Guarda bella donna cara, che io il pesto lo compro all'hard discount, perche' in casa non ho il tempo per farlo.Non dirlo agli altri perche' se no' si arrabbiano!
Mad2 Mad2 Mad2



Ultima modifica di The Royal il Lun 6 Set 2010 - 1:29, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
22
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
Accattà u pestu za faetu? Ma u l'è un sacrileggiu! A me lalla u faxeiva in tu murtà, me mue' cu' tritatuttu, ma quellu du discaunt... poviu figgieu!

(intraducibile)

Vedi il profilo dell'utente
23
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@marimba ha scritto:Accattà u pestu za faetu? Ma u l'è un sacrileggiu! A me lalla u faxeiva in tu murtà, me mue' cu' tritatuttu, ma quellu du discaunt... poviu figgieu!

(intraducibile)

Comperare il pesto gia' fatto? Ma e' un sacrilegio!Mia zia lo faceva nel mortaio, mia madre col tritatutto, ma quello del discount.....povero te!Hai ragione ma il tempo......... BeautyfulSuina BeautyfulSuina BeautyfulSuina



Ultima modifica di The Royal il Lun 6 Set 2010 - 1:27, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
24
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Navigate nel silenzio
in un mare che si chiama fantasia

e come pesci immaginari in un acquario di sogno
accarezzate la mia mente piena di sogni marini.

Siete le farfalle del mare
ed anche i bambini

tendono le mani verso di voi
cercando i vostri giochi.

Non conoscete giorno o notte:
per voi esiste solo la continua poesia
di un "sempre" colorato.

Barche: quando salgo sulla vostra felicita'
fuggo dal mondo e ritrovo me stesso.



Ultima modifica di The Royal il Mer 16 Feb 2011 - 23:46, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
25
The Royal
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Quando quella mattina t'incontrai
avevi il vento nelle mani

e trastormasti il mondo
in una giostra sublime

che mi fece cavalcare le galassie.

E adesso che tutto e' finito
sono vittima di un sogno crudele

che ha lasciato in me'
il suo eco remoto.





Ultima modifica di The Royal il Mer 16 Feb 2011 - 23:47, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 4]

Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum