Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Metafisica per derelitti

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


In un granello di sabbia c'è il mondo intero, o almeno è così che crede il mio occhio infiammato.

Ogni riflesso della Verità assoluta è capovolto, lo si capisce dopo gli ottanta anni di età, quando occorre mettersi a testa in giù per vederselo rizzare.

Ciò che è in basso è come ciò che è in alto e ciò che è in alto è come ciò che è in basso per fare i miracoli della cosa una, ma è difficile farlo credere a una donna.

« Tutto è mente - L’Universo è mentale », ma non crediate che anche la vostra sia una mente. La vostra vi mente soltanto.

«Tutto si muove, tutto vibra; niente è in quiete», ma è comunque conveniente spegnere un elettrodomestico prima di sciacquarlo.

Ogni cosa fluisce e rifluisce, ogni cosa ha fasi diverse; tutto s’alza e cade; ma sarebbe meglio ciò non avvenisse in camera da letto.

Ogni effetto ha la sua causa, ogni causa il suo effetto; tutto avviene in conformità di
una legge, il caso è il nome dato ad una legge che non si conosce; pur se esistono diversi piani
di causalità, niente sfugge alla legge (speriamo)…

Il genere si manifesta in ogni cosa e su tutti i piani; ogni cosa ha il suo principio
maschile e femminile, è per questo che la pace non è a portata di mano.

La mente, come i metalli e gli elementi, può essere trasmutata: da stato a stato, da
grado a grado, da condizione a condizione, da polo a polo, da vibrazione a vibrazione. La vera
trasmutazione ermetica è un’arte mentale, certo che a volte si sparano di quelle cagate…

Alla base e più in là dell’universo del tempo, dello spazio e delle mutazioni, si trova la
verità fondamentale, la realtà sostanziale, ma vigliacca se è facile vederla…

Nella sua essenza, il TUTTO è inconoscibile e, purtroppo, spessissimo anche nelle sue parti non essenziali…

L’universo è mentale; esso risiede nella mente
del Tutto, non nella vostra…

Entro la Mente Madre-Padre, i mortali
sono al sicuro, ma non contateci troppo…

Nell’universo nessuno è senza padre e
senza madre, ma la questione si potrebbe spostare sulla qualità di entrambi…

Allo stesso modo che tutto è nel TUTTO> il TUTTO è in tutto. Chi ben afferra
questa verità, ha in sé un grande sapere, a patto che si ricordi che una verità non è frutto di tante menzogne...

Distruggete la parte indesiderata di vibrazioni mentali con il principio di polarità: concentratevi
sul polo opposto a quello che volete annientare, liberatevi dell’indesiderabile invertendo la
polarità, ma non fatelo con la corrente elettrica...

Vedi il profilo dell'utente
2
Candido
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
- C'è gente profondamente credente, aspetta solo una religione.

- Aveva la coscienza pulita. Mai usata.

- Non fidatevi degli uomini! Sono capaci di grandi cose.


- Il vero esibizionismo consiste nel mostrare ciò che non si possiede.

- Anche se a una mucca dai da bere del cacao non ne mungerai cioccolata.


- Portò alta la propria bandiera... per non doverla vedere.

- Prolungherai la vita umana solo quando potrai dimezzare le sue miserie.

- Quante cose avrei capito se non mi fossero state spiegate.


- Ci saranno sempre degli esquimesi pronti a dettare le norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.

(Stanislaw Lec)





Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum