Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Ghiaccio

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ghiaccio

«Nonno, speriamo che il ghiaccio non affondi e schiacci i pesciolini...».

Il bambino guarda preoccupato le incrinature sulla lucida lastra che si è formata sulla vasca in giardino.

«Non affonda certamente!... è più leggero dell’acqua!»,… ma lui è poco convinto.

«…come il legno – cerco di spiegare – e rimane su…». Ora è convinto che lo voglia imbrogliare:

«Eh no!... il ghiaccio è fatto di acqua, e non è come il legno che è fatto di legno… Il ghiaccio è come una pietra… quindi affonda!... e schiaccia i pesciolini!...»

«E invece galleggia, ti dico!...»

«Perché?...»

«Perché è così… fidati!...»

«Me lo prometti?...» … Il bambino ride e scappa via senza aspettare risposta; rassicurato, per fede, dalle mie parole.

Ma io sono in crisi. Ho dovuto giocarmi la credibilità, la fiducia che il bimbo ha nel nonno buono, per una cosa da niente ed ovvia come il giaccio che galleggia. Fargli credere, “per fede” quanto di più dimostrabile ci sia. Ma come fare?
Avrei dovuto spiegare al bambino il principio di Archimede, e poi il perché dell’aumento di volume dell’acqua che ghiaccia. Quindi un po’ di cristallografia, ma prima le coordimate cartesiane nello spazio, il modello atomico di Bohr, i vettori, i numeri negativi… e naturalmente anche la misurazione degli angoli diedri e qualche nozione di trigonometria sferica…
Decisamente troppo per un bambino di tre anni preoccupato per i pesci rossi della vasca in giardino…

Io lo so benissimo, perché il giaccio galleggia, e potrei anche spiegarlo in modo convincente… cominciando dall’inizio ed avendo tempo a sufficienza. Ma non così su due piedi ad un bambino che vuole sapere “solo quello”, perché pietoso verso i pesci rossi della vasca.

Esattamente come quando qualcuno provocatoriamente mi chiede qualcosa come: «Ma perché Dio che secondo te ci vuole così bene non mi fa passare il raffreddore ed anzi fa venire il morbillo a mio figlio?...».


Lucio Musto 19 dicembre 2005 parole 309

Vedi il profilo dell'utente
2
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
potevi dirgli che il ghiaccio è stronzo, quindi galleggia.

Vedi il profilo dell'utente
3
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Non è che Dio ci voglia proprio bene... ecco, è difficile dirlo ma... Dio ci vuole bene nello stesso modo in cui si vuole bene a un martello che ci stava aiutando a piantare un chiodo pietra

Vedi il profilo dell'utente
4
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Massimo Vaj ha scritto:Non è che Dio ci voglia proprio bene... ecco, è difficile dirlo ma... Dio ci vuole bene nello stesso modo in cui si vuole bene a un martello che ci stava aiutando a piantare un chiodo pietra

e a te chi te l'ha detto?... lo hai conosciuto personalmente, o sei tanto al di sopra di lui da poterlo valutare?

Vedi il profilo dell'utente
5
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Se hai perso addirittura la capacità di riconoscere l'ironia, figurarsi che possibilità ti restano per comprendere ciò che è detto seriamente... pietra

Vedi il profilo dell'utente
6
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Massimo Vaj ha scritto:Se hai perso addirittura la capacità di riconoscere l'ironia, figurarsi che possibilità ti restano per comprendere ciò che è detto seriamente... pietra

anche questa è una affermazione che svilisce e bla bla bla... come pontificavi ieri

Ho perso io la capacità di riconoscere l'ironia, o tu non sei capace di farne?...
Chi, super partes, può esprimere autorevole sentenza?

Vedi il profilo dell'utente
7
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Dicesi ironia l'intrigante giro di parole che, girando attorno alla necessità di esprimere un giudizio che si sa in anticipo non essere gradito, cerca di tratteggiare i lati meno nobili del giudicare in modo che la persona implicata nella critica si accorga troppo tardi di essere al centro di quel giudizio...

Vedi il profilo dell'utente
8
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Massimo Vaj ha scritto:Dicesi ironia l'intrigante giro di parole che, girando attorno alla necessità di esprimere un giudizio che si sa in anticipo non essere gradito, cerca di tratteggiare i lati meno nobili del giudicare in modo che la persona implicata nella critica si accorga troppo tardi di essere al centro di quel giudizio...

Bravo.

Ma ora spiegami, per cortesia:

Con queste tue parole (quelle che ho quotate) intendevi insegnarmi la definizione di ironia,
o stavi facendo ironia sul fatto che io meschino non possedessi un dizionario su cui documentarmi,
o non sapessi consultarlo pur avendone bisogno, o fossi inedotto di quella definizione,
o talmente povero di spirito da non saperla proprio intendere?...

mi permetto di chiederlo perché a leggerti così, semplicemente, si ha la sensazione
di una semplice manifestazione di saccenteria del tutto priva di contenuto e nemmeno divertente!

con simpatia.

Vedi il profilo dell'utente
9
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
No, no, era un tentativo di dare una definizione dell'ironia la quale, disgraziatamente e allo stesso modo di tutto ciò che è definizione, aveva necessità di essere comprovata dai fatti. Fatti che tu, con grande senso di opportunità, le hai fornito col tuo reagire... pietra

Vedi il profilo dell'utente
10
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Massimo Vaj ha scritto:No, no, era un tentativo di dare una definizione dell'ironia la quale, disgraziatamente e allo stesso modo di tutto ciò che è definizione, aveva necessità di essere comprovata dai fatti. Fatti che tu, con grande senso di opportunità, le hai fornito col tuo reagire... pietra

ahhhh!... menomale!... non ci ho capito niente.
Dal che deduco che ti sei spiegato benissimo!

Vedi il profilo dell'utente
11
Massimo Vaj
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Prova a rileggere senza pensare che l'ho scritto io...

Vedi il profilo dell'utente
12
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum