Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

QUALE DEI DUE NON ESISTE ?

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
scratch
I morti SONO.

I vivi DIVENGONO.

Disse il Santo Isa:

"Lascia che o morti seppelliscano i loro morti..." (Luca IX)

scratch

Vedi il profilo dell'utente
27
dreinbrein
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@hakimsanai43 ha scritto:
@dreinbrein ha scritto:
@Massimo Vaj ha scritto:Ancora non ti sei reso conto di cosa sia la dottrina metafisica e la confondi con le ipotetiche rappresentazioni filosofiche. La prima non è una conoscenza che proviene dall'uomo, la seconda da lì viene.

Massimo, sei tu che mi hai chiesto se lo trovavo "illogico", spingendomi verso un'analisi di tipo filosofico, parlandomi di materia metafisica. Per questo ti ho parlato di un "altrove", che può essere solo esterno e fuori portata della logica razionale e basarsi su una sorta di appercezione kantiana, giusto per dirne una che ti ho detto anche di là. Ma la metafisica, come sai, non è una forma di sapere "sentita" da tutti nello stesso modo. E che la seconda conoscenza, cioè quella metafisica, non provenga dall'uomo, è un altro concetto che sarebbe interessante approfondire e concettualizzare all'interno di diversi periodi e correnti di pensiero.
sadness
Tu come fai a sapere quando hai fame?
Vai a farti la radiografia dello stomaco,la porti dal medico e lui ti dice se hai fame oppure no?
Quando tu hai fame o sete,non hai la CERTEZZA ASSOLUTA di aver fame o sete o sonno?
E le verità spirituali sono di questo tipo:sono certezze assolute che non hanno
bisogno nè di filosofie nè di verifiche scientifiche.

E a queste verità spirituali è vietato l'accesso alla persona non virtuosa.
Per questo motivo tutte le religioni hanno una Legge,dei metodi ecc.

sad sad

Hakim, per me la "fame" è la "dimostrazione" di un "bisogno", non la "prova dell'esistenza" del "cibo". Essendo "umano", avendo sperimentato che il cibo esiste e possiamo sfamarci, che esiste l'aria per respirare, che esiste l'acqua per la sete, cioè che esiste una possibile soddisfazione per ogni istinto biologico primario, capisco che molti possano ritenere che questa regola sia applicabile ad ogni livello in cui siamo capaci di produrre bisogni. Se esiste il bisogno di una forma di sopravvivenza alla morte, allora deve esistere anche una risposta a questo bisogno. Per me non è altro che un sillogismo formalmente scorretto. Il chè non esclude che arrivi a un risultato corretto, ovviamente, pur restando sbagliato nell'impostazione. Chi può dirlo? I virtuosi lo "sanno". Ma sanno anche "dirlo"?
Linguino


Vedi il profilo dell'utente
28
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool

Tu non CREDI di avere fame ma SAI di averla.
Mentre se parli d ell'esistenza o meno del Lancillotto,tu NON SAI se è realmente esistito oppure no.Comunque puoi fare il tifo per lui e per la sua esistenza.
E questo tifo viene chiamato "fede".

nascondersi

Vedi il profilo dell'utente
29
dreinbrein
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@hakimsanai43 ha scritto: cool

Tu non CREDI di avere fame ma SAI di averla.
Mentre se parli d ell'esistenza o meno del Lancillotto,tu NON SAI se è realmente esistito oppure no.Comunque puoi fare il tifo per lui e per la sua esistenza.
E questo tifo viene chiamato "fede".

nascondersi

E abbiamo smarcato la differenza tra ciò che intendi per fede e ciò che consideri sapienza.
Ma come si collega il tuo "sapere di aver fame" alla "certezza della presenza del cibo"?
Ti è venuta fame dopo aver sbirciato nel frigorifero, o visto che hai fame allora deve esserci per forza un frigorifero altrimenti sarebbe uno spreco?





Vedi il profilo dell'utente
30
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Mad2
Ma cosa c'entrano il cibo e il frigorifero?
Devi capire il significato dei due verbi:CREDERE e CAPIRE.
Il CAPIRE è legge a se stesso,come capire di avere sonno o freddo.
Il Credere si riferisce a una persona,considerata al di sopra di te,onnipotente
e onnisciente e infallibile a cui domandare ciò che NON capisci.
E che si chiami Papa,Re o Imperatore o Presidente del Consiglio o Dio non fa nessuna differenza.

Ma esiste un COMPRENDERE la Spiritualità simile al comprendere che l'acqua è troppo fredda per fare il bagno.
E questa è la vera fede,la fede in se stessi,il Regno dentro di noi,come diceva
Isa ibn'Maryam,l'Inviato di Allah.

cool

Vedi il profilo dell'utente
31
dreinbrein
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@hakimsanai43 ha scritto: Mad2
Ma cosa c'entrano il cibo e il frigorifero?
Devi capire il significato dei due verbi:CREDERE e CAPIRE.
Il CAPIRE è legge a se stesso,come capire di avere sonno o freddo.
Il Credere si riferisce a una persona,considerata al di sopra di te,onnipotente
e onnisciente e infallibile a cui domandare ciò che NON capisci.
E che si chiami Papa,Re o Imperatore o Presidente del Consiglio o Dio non fa nessuna differenza.

Ma esiste un COMPRENDERE la Spiritualità simile al comprendere che l'acqua è troppo fredda per fare il bagno.
E questa è la vera fede,la fede in se stessi,il Regno dentro di noi,come diceva
Isa ibn'Maryam,l'Inviato di Allah.

cool

Comunque sia, qui di infinito vedo solo la tua pazienza con me.
hug tenderly

Vedi il profilo dell'utente
32
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
commosso
A scuola ti hanno insegnato l'OBBEDIENZA e non la comprensione.
E ti hanno anche fatto capire che con la comprensione delle cose non si fanno i soldi.
I soldi si fanno obbedendo e scodinzolando davanti a un Capo pieno di soldi.

E dove ha portato questa mentalità?
All'attuale crisi economica e alla catastrofe del 2012.

nascondersi

Vedi il profilo dell'utente
33
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum