Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Un testo per il viandante...

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
ThanksGod
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Apro questo 3D dove ognuno può postare un testo che lo ha particolarmente colpito.

Lettera mai scritta - Ratti della Sabina

Dolce ragazza dai lunghi capelli
lo sai che ti penso ancora
e passerà questo gelido inverno
passerà pure questa notte scura

Ritorneranno le rondini in cielo
e fioriranno nei campi le margherite
andranno via i carri armati da queste strade di sassi
e andranno via dalle nostre vite

E forse un giorno ti riabbraccerò
sconfiggeremo questa guerra infame che ci ha divisi
che poi non è la guerra che mi fa paura
ma è di non rivedere più i tuoi sorrisi

Dolce ragazza che ora sei distante
ti sogno amica e mia sposa
anche se sognare adesso costa un po’ fatica
ma la speranza lo sai mai riposa

E forse è proprio questa che ci aiuta a campare
e a sopravvivere allo schifo della prigionia
la speranza che sa volare
più in alto di ogni barricata
e del rumore dell'artiglieria

A volte riesco ad immaginare e mi sembra vero
il profumo dei campi di grano in cui mio padre
mi portava quando ero bambino
e questo assurdo conflitto era cosi lontano

Dolce ragazza questi miei pensieri
li affido al vento insieme alle parole
che tu possa ascoltarle nel canto degli uccelli
in un mattino illuminato dal sole

E se domani davvero ci rincontreremo
magari questo mondo sembrerà migliore
inventeremo nuove parole
daremo ad ogni petalo un nuovo colore

che forse pure la guerra infondo è un'esperienza
ma pensa a quanti non la racconteranno mai
e se dovessi essere anche io tra quelli
spero soltanto
che non mi dimenticherai

Dormi bimbo questa notte
perché il buio non fa più paura
la guerra è finita, la guerra è lontana
e la gente passeggia giù in strada sicura

Ora è il tempo di ricominciare
quanto sangue per una bandiera
ma la guerra è finita, la guerra è lontana
è tornata la calma dopo la bufera

Dormi bimbo questa notte
perchè il buio non fa più paura
la guerra è finita, la guerra è lontana
e la gente passeggia giù in strada sicura

Ora è il tempo di ricominciare
quanto sangue per una bandiera
ma la guerra è finita, la guerra è lontana
è tornata la calma dopo la bufera

Visualizza il profilo dell'utente
2
ThanksGod
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ogni viaggio che ho aspettato - Valentina Giovagnini

Le verità che cambiano in noi
l'estate se le porterà
I fiori che tu per me raccoglierai
l'estate se li porterà
Mille notti su mille spiagge un giorno poi le scorderai
e un rosso tramonto di baci non dati nel vento inseguirai

Ho imparato che il domani non c'è ma le strade dei sogni non finiscono mai
Ho imparato a non rimpiangere ogni viaggio che ho aspettato
Ho imparato che il domani non c'è e i momenti perduti non ritornano

L'onda tra noi che ci sfiora e va via
l'estate se la porterà
Le lacrime che per te nasconderò
l'estate se le porterà
Da bambina io dopo il lampo sentivo il tuono andare via
e allora capivo in un solo momento che il tempo è una bugia

Ho imparato che il domani non c'è ma le strade dei sogni non finiscono mai
Ho imparato a non rimpiangere ogni viaggio che ho aspettato
Ho imparato che il domani non c'è e i momenti perduti non ritornano

... non senti nel vento che niente resta com'è
... non senti che tutto cambia in noi...

Tutto gira in una sfera settembre ci sorprenderà
e ancora il mio nome tra gli alberi nudi nel vento chiamerai

Ho imparato che il domani non c'è ma le strade dei sogni non finiscono mai
Ho imparato a non rimpiangere ogni viaggio che ho aspettato
Ho imparato che il domani non c'è ma le strade dei sogni non finiscono mai

Visualizza il profilo dell'utente
3
ThanksGod
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Esserci - Max Pezzali

La vita è strana
Non è cattiva ma nemmeno buona
Sicuramente conta la fortuna
E un pizzico di abilità
Il manuale
Ha poche pagine ed è scritto male
Non spiega quali procedure usare
Se ci si trova in difficoltà

Così c’è da improvvisare
Stando attenti a premere
I pulsanti giusti e andare
Dritto senza sbattere

Esserci, esser qui
È già un grande risultato
Esserci, esser qui
Senza avere mai barato

Bisogna andare
Senza sapere cosa e come fare
Sperando di riuscire ad imparare
Ogni giorno qualcosa in più
Per non sbagliare
O almeno per provare ad imitare
I danni ed evitare il temporale
Fare di necessità virtù

Qualche volta ci si riesce
Qualche volta invece no
L’errore non si capisce
Prima di commetterlo

Esserci, esser qui
È già un grande risultato
Esserci, esser qui
Senza avere mai barato

E ci può stare
Qualcosa sarebbe potuto andare
Diversamente senza qualche errore
Magari ragionandoci un po’
Certe parole
Non dette o dette troppo tardi e male
Azioni che ancora fanno soffrire
E come pietre ci pesano

Si poteva fare meglio
Ma anche peggio di così
E se pur con qualche sbaglio
Noi siamo bravissimi

Esserci, esser qui
È già un grande risultato
Esserci, esser qui
Senza avere mai barato

Esserci, esser qui
È già un grande risultato
Esserci, esser qui
Senza avere mai barato

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum