Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Inizio

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.

Inizio


L’Umanità è undici persone.

Micaela, Katy (con la “y” mi raccomando!), Luisa, Maria, Gloria, Isabella e Sara sono le donne.
Nicola, il più vecchio di tutti, Mirko1, Mirko 2 ed io, che mi chiamo Lucio, gli uomini. E non mi chiedete conto dello scherzo del Destino che in un gruppo così ristretto abbia voluto due col nome poco comune di Mirko. Il destino è fatto così. Strano.

Non mi chiedete neppure, perché per pudore non lo rivelerò, com’è possibile che un intero equipaggio di una vedetta siderale di classe A, undici esperti astronauti come siamo noi, possano essere rimasti appiedati e naufraghi su una schifoso maledettissimo pianeta come questo senza essere nemmeno riusciti a inviare un messaggio subeterico di emergenza o lanciare un ovulo di autolocazione interspaziale per farci venire a salvare da una pattuglia della Coalizione o di una qualche altra razza intelligente amica di questo ramo della Galassia.

Ora siamo qui, assolutamente soli e definitivamente perduti all’Intelletto Cosmico. Nessuna speranza di essere recuperati, nessuna illusione di rivedere i nostri pianeti, le nostre case, le nostre famiglie. Da oggi, e per sempre, noi siamo soli.

Siamo gli unici, e siamo soli.

Come ci ricorda Nicola, che in quanto più anziano di tutti ora, che non contano più gradi e gerarchie, è anche il nostro capo, non resta valido per noi che il primo articolo del “Codice della Marina”, quell’articolo che mai abbiamo capito bene, pur conoscendolo da sempre a memoria.

Quell’articolo che mai avremmo pensato potesse servire a qualcuno o a qualcosa. Dice:
“Noi siamo l’Umanità. Sempre, e dovunque”.

Anche un’altra cosa non dirò: i nostri gradi, la nostra razza, le nostre speciali qualifiche. Di noi ho già rivelato i nomi, ma non rivelerò nient’altro.

Con l’energia che rimane nella nostra vedetta naufragata incideremo profondamente la roccia di questo pianeta per lasciarvi in eredità il nostro messaggio, la nostra benedizione.

Poi ci ameremo e ci riprodurremo, mischiando per voi i nostri geni e darvi ogni possibilità, perché voi, tutti voi, siate egualmente nostri figli.

Perché noi, gli unici undici di questo mondo, siamo anche i primi, e voi, la nostra Umanità.


Lucio Musto 9 maggio 2004 parole 354
_____________________________________________

Vedi il profilo dell'utente
2
Arzach
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
l'idea dei sopravvissuti nello spazio la trovo interessante. Smorzerei un po' l'enfasi per toni più morbidi e oscuri (siamo nello spazio no).
gli undici devono avere uno scopo o devono essere comunque legati da una trama un qualcosa, ci possono essere vari sviluppi credo.
è una bella idea, sono ansioso di leggere le modifiche e il resto.

Vedi il profilo dell'utente
3
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Lucio Musto, pure se ha scambiato il forum per un blog, scrive belle cose.

Ma chi glielo fa fare?

Vedi il profilo dell'utente
4
Arzach
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Zadig ha scritto:Lucio Musto, pure se ha scambiato il forum per un blog, scrive belle cose.

Ma chi glielo fa fare?
oh, ma questo è uno spazio dedicato ai propri esperimenti letterari e tutto sommato non è un male esporsi agli altri.
potresti farlo anche tu, no?
qualora vincessi la mia intolleranza alla critica altrui (su base narcisista, quindi errata) e il mio carattere scontroso, lo farei anche io.

Vedi il profilo dell'utente
5
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
in passato ho scritto cose--> ho capito di aver fatto una cazzata--> non lo faccio più.
E se ne scrivessi ancora non le pubblicherei mai più, quanto meno.

Oh, comunque mica criticavo a Lucio, ci mancherebbe... ognuno fa quello che vuole.
Chiedevo soltanto.

Vedi il profilo dell'utente
6
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Zadig ha scritto:Lucio Musto, pure se ha scambiato il forum per un blog, scrive belle cose.

Ma chi glielo fa fare?

per esempio tu, me lo fai fare. Come potrei avere dei complimenti da te, se non scrivessi?

E questa, non è la sezione riservata alle nostre composizioni letterarie o pseudo-tali?... io l'ho letto nell'indice!

Vedi il profilo dell'utente
7
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Zadig ha scritto:in passato ho scritto cose--> ho capito di aver fatto una cazzata--> non lo faccio più.
E se ne scrivessi ancora non le pubblicherei mai più, quanto meno.

Oh, comunque mica criticavo a Lucio, ci mancherebbe... ognuno fa quello che vuole.
Chiedevo soltanto.

perché dici di aver fatto una cazzata, Zadig?...

Io ho sempre scritto, ma prima mi facevo schifo e buttavo via tutto quasi subito dopo averlo scritto.
E non pubblicavo mai niente (almeno col mio nome).
Poi sono cambiato e m'è dispiaciuto di non aver conservato. Magari era cacca, ma sempre cacca mia!
Ora conservo tutto, saggiamente riservandomi la doppia possibilità, conservare ancora o fare il falò.
Dici che è effetto di rincoglionimento senile?... probabile, ma che mi frega?... i vecchi e gli scemi hanno sempre ragione!

Magari se poi comincerai a pentirti di non aver scritto più... sei avvertito! E' la vecchiaia che incombe! hissfit

Vedi il profilo dell'utente
8
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Arzach ha scritto:l'idea dei sopravvissuti nello spazio la trovo interessante. Smorzerei un po' l'enfasi per toni più morbidi e oscuri (siamo nello spazio no).
gli undici devono avere uno scopo o devono essere comunque legati da una trama un qualcosa, ci possono essere vari sviluppi credo.
è una bella idea, sono ansioso di leggere le modifiche e il resto.

mi spiace, amico, ma la storia è tutta li.
Mica sono capace a scrivere storie lunghissime!...
Io come dice qualcuno sono logorroico... ma in quattro parole!
dedicandolo a te (se me lo permetti) vado a pubblicare il mio celebre "Apologia del racconto breve"

Vedi il profilo dell'utente
9
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
sisi, lo so che è lo spazio dedicato a questo, ma io mi riferivo alla forma con cui lo hai posto e che, secondo il mio ignorante parere, è più da blog.

Se è come dici, allora sono vecchio da un bel po'.
Ma non per quanto riguarda il pentirmi di non aver scritto o all'aver cancellato, quello no. Invece per altre cose si.

PS: i miei complimenti farebbero schifo pure a me stesso, non vedo che piacere possano procurarti.

Vedi il profilo dell'utente
10
Arzach
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
sono un grande appassionato di edgar alla poe.
credo che il racconto debba essere breve.
se tu intitoli una cosa come inizio ed io la ritengo, ehm, incompleta, la giudico come un inizio. un'idea, un abbozzo, appunto.
nemmeno cattiva, tra le altre cose.
spiacente di non averla considerata come finita
my bad.



Ultima modifica di Arzach il Mer 4 Ago 2010 - 18:35, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
11
Arzach
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Zadig ha scritto:sisi, lo so che è lo spazio dedicato a questo, ma io mi riferivo alla forma con cui lo hai posto e che, secondo il mio ignorante parere, è più da blog.

Se è come dici, allora sono vecchio da un bel po'.
Ma non per quanto riguarda il pentirmi di non aver scritto o all'aver cancellato, quello no. Invece per altre cose si.

PS: i miei complimenti farebbero schifo pure a me stesso, non vedo che piacere possano procurarti.
mi sa che sono vecchio anche io.

Vedi il profilo dell'utente
12
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
dammi il cinque, zio.

Vedi il profilo dell'utente
13
Arzach
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
no, poi fai scopa.
sono vecchio.
te l'ho detto

Vedi il profilo dell'utente
14
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
tu bari?
Io Roma.

Vedi il profilo dell'utente
15
Arzach
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Lucio Musto ha scritto:
@Arzach ha scritto:l'idea dei sopravvissuti nello spazio la trovo interessante. Smorzerei un po' l'enfasi per toni più morbidi e oscuri (siamo nello spazio no).
gli undici devono avere uno scopo o devono essere comunque legati da una trama un qualcosa, ci possono essere vari sviluppi credo.
è una bella idea, sono ansioso di leggere le modifiche e il resto.

mi spiace, amico, ma la storia è tutta li.
Mica sono capace a scrivere storie lunghissime!...
Io come dice qualcuno sono logorroico... ma in quattro parole!
dedicandolo a te (se me lo permetti) vado a pubblicare il mio celebre "Apologia del racconto breve"
sapessi le cose che ho buttato...
senti
io credo che la vera arte sappia farsi spazio anche tra la monnezza
my bad se non ci riesco
e soprattutto un vero autore per pubblicare non spende neanche una lira
e non pubblico con le case editrici che non conosco
frega una cippa se moravia ha pagato per pubblicare gli indiferenti.
sono un ronin, un smaurai senza il priprio signore, editore, che lo paga , e accetto la mia infamia.

Vedi il profilo dell'utente
16
Arzach
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Zadig ha scritto:tu bari?
Io Roma.
sulla ruota di napoli
ma tempo fa
il lotto è un concetto estraneo per me.

Vedi il profilo dell'utente
17
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
marò... pure per me.
E pure l'enalotto e tutti quei giochini di quel tipo.

Vedi il profilo dell'utente
18
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Zadig ha scritto:sisi, lo so che è lo spazio dedicato a questo, ma io mi riferivo alla forma con cui lo hai posto e che, secondo il mio ignorante parere, è più da blog.

Se è come dici, allora sono vecchio da un bel po'.
Ma non per quanto riguarda il pentirmi di non aver scritto o all'aver cancellato, quello no. Invece per altre cose si.

PS: i miei complimenti farebbero schifo pure a me stesso, non vedo che piacere possano procurarti.

Dai!... questo si che mi intriga parecchio!... insegnami, ti prego.
Come sarebbe un "postare da blog" ed un "postare da forum"?
Io non so affatto la differenza!... in realtà non so nemmeno la differenza fra un articolo, un racconto, un "breve" eccetera.
Io trascrivo quello che vedo nella mia mente, così come lo vedo e basta. Poi ci correggo gli errori di grammatica, ci aggiusto qualche verbo... e ho finito!
O meglio, credevo di aver finito!... ma ora tu mi spieghi, ed alla fine avrò imparato un'altra cosa.
Spero gratis... o ad un prezzo ragionevole.

per spiegarmi meglio mi permetto di andare a pubblicare, specificatamente dedicandotelo, un piccolo scritto esplicativo.
si chiama "Due righe".

PS - i tuoi complimenti sono cosa preziosa, per me. E lo sarebbero anche per altri.

Vedi il profilo dell'utente
19
Arzach
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
non so zadig
ok, arrabal trascive quello che ha nella sua mente e pinter pure. Il tutto deve avere una forma finita. persino il surrealismo ha una sua grammatica e semantica. non si esce dai linguaggi formali, bellezza.

persino la scrittura automatica non funziona senza regole, o senza il soffio dell'arte, credo.
nessuno critica le cose belle che hai scritto, semmai si cercava di darti pareri, umili, su come svilupparle ulteriormente.
un racconto può essere l'habitat 7, completamente duori dalle strutture usuali, ma ha le sue salde regole per stare in piedi e persino per essere opera d'arte.

Vedi il profilo dell'utente
20
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ma Lucio, sono solo mie ignoranti sensazioni... sarà il tipo di carattere che scegli, sarà la data finale... ci manca solo che metti immaginette che fanno peendant e siamo a posto.
Insomma, non darmi retta.
Poi che io possa insegnare a te, beh, ti ci mando io o ci vai da solo?
Riesco a malapena a farmi capire, e neanche sempre.
Boh, non so... se uno non è melenso o se non lecca il culo, la gente trova in quello che scrivo aggressività... invece è solo stronzaggine.

Dai, scusami e continua così: vale la pena leggerti (se non ci stanno tette in giro, ovvio).

Vedi il profilo dell'utente
21
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Arzach ha scritto:sono un grande appassionato di edgar alla poe.
credo che il racconto debba essere breve.
se tu intitoli una cosa come inizio ed io la ritengo, ehm, incompleta, la giudico come un inizio. un'idea, un abbozzo, appunto.
nemmeno cattiva, tra le altre cose.
spiacente di non averla considerata come finita
my bad.

Edgard Allan Poe... "I racconto del mistero", "I racconti del Terrore"... soprattutto "Lo scarabeo d'oro"... uno dei miei autori preferiti nei miei anni verdi. Chissà dove sono finiti quei libri con la copertina nera...

"Inizio", si riferiva alla nuova fase, la nuova umanità su un mondo nuovo di zecca. E' un motivo ricorrente nei miei sogni di fantasociologia: "Metti un gruppo di uomini con niente in mano...". E parte la storia. Poi mi addormento, e l'ispirazione abortisce rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
22
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Zadig ha scritto:ma Lucio, sono solo mie ignoranti sensazioni... sarà il tipo di carattere che scegli, sarà la data finale... ci manca solo che metti immaginette che fanno peendant e siamo a posto.
Insomma, non darmi retta.
Poi che io possa insegnare a te, beh, ti ci mando io o ci vai da solo?
Riesco a malapena a farmi capire, e neanche sempre.
Boh, non so... se uno non è melenso o se non lecca il culo, la gente trova in quello che scrivo aggressività... invece è solo stronzaggine.

Dai, scusami e continua così: vale la pena leggerti (se non ci stanno tette in giro, ovvio).

e se ci sono tette fischia... arrivo di corsa!... da quando mi innamorai di quelle della mia balia... non m'è passata più capiscem' 'a mme!

Vedi il profilo dell'utente
23
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
la topite è una malattia inguaribile...

Vedi il profilo dell'utente
24
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum