Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La Legge della Salvaguardia della Faccia: faccia buona, faccia cattiva, strategie e conflitti vari ed eventuali

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem



Gandal, personaggio di Goldrake appartenente all’esercito di Vega.
In origine era così, poi la mezza faccia di donna,
diventa una donna intera che abita il suo viso,
e che chiaramente è in conflitto con l’altra faccia.
Pugnalandola per liberarsene Gandal si ucciderà.

Mumble…Mumble…



Ci tenete “ a salvare la faccia”? Quasi tutti ci tengono, ma non tutti nella stessa misura e non tutti la difendono seguendo le stesse regole.
Questo qualcosa, che a livello colloquiale, chiamiamo “faccia” secondo Goffman non sarebbe altro che l’insieme della propria stima si sé, della propria reputazione, dell’immagine pubblica, emotiva e sociale che ognuno ha di sé e che vorremmo proteggere dal danno al massimo potenziale.
La faccia di Goffman, può essere distinta in base al suo valore per il soggetto e alla sua valenza intersoggettiva in due mezze facce, almeno secondo Brown e Levinson: faccia positiva e faccia negativa. La faccia positiva esprimerebbe il nostro bisogno di essere amati e accettati, mentre la faccia negativa esprimerebbe il nostro bisogno di essere liberi da imposizioni.
Si tratta di due bisogni che confliggono reciprocamente e non sempre il conflitto può essere evitato. Un prima strategia per affrontarlo sarebbe la cortesia: positiva( complimenti, offerte d’aiuto, promesse, ecc….), se volta a difesa della faccia buona (l’obiettivo è ottenere l’approvazione) e negativa ( scuse, mosse di distanziamento varie ecc…), se volta a proteggere la faccia cattiva (l’obiettivo è ottenere l’autonomia). Però ci sono casi in cui tutte queste strategie di evitamento o riduzione del conflitto non servono a niente e bisogna scegliere, se sacrificare la faccia buona perdendo amore e approvazione, o mettere da parte la faccia cattiva, perdendo autonomia.
La scelta di mostrare la faccia cattiva scatterà in tutti quei casi in cui il prezzo da pagare appare più alto se non si facesse ( ad esempio se si perderebbe qualsiasi libertà, anche quella di essere se stessi, oppure se tanto ormai la faccia buona è persa comunque). Chiaramente il prezzo lo fa il proprietario della faccia: dipende dalla sua autostima, dall’immagine che ha di se stesso, dal suo rapporto con il mondo in cui è inserito… da tante cose. Una persona può essere in una condizione tale da sentire la propria faccia positiva costantemente minacciata gravemente, tanto da dover sempre mostrare la faccia negativa . Oppure ancora, essere nella condizione detta sopra, ma essere tanto insicuro da sentirsi contemporaneamente sempre tanto minacciato da attaccare, ma contemporaneamente tanto a rischio da non poter mai mostrare la faccia cattiva. Allora i casi sono due: l’implosione o ” la strategia sub-acquea” ( attaccare mascherandosi… cosa molto frequente).
Tutta questa dinamica è condizionata da tantissimi altri elementi, come il contesto culturale, i rapporti di potere che regolano la relazione tra i soggetti coinvolti, la familiarità…. e tante altre cose.


Ora, pigliamo questa dinamica come se fosse una formina di plastica. La sabbia siamo noi, noi stessi e gli altri esseri umani.
Quali e quante situazioni ci aiuta a capire?
Che mi dite della vostra faccia? Qual'è il prezzo che rifiutereste di pagare, tanto da mostrare la vostra faccia cattiva? Cosa fareste per proteggere la vostra faccia buona? Come gestite il conflitto? Su quale terreno lo avvertite di più? Sapete perchè? Che strategie utilizzate di fronte al conflitto?
Questi autori, che mi fecero compagnia a Siena tre anni fa, hanno forse detto solenni cazzate, e avrei fatto meglio a passare il pomeriggio in enoteca?

Sorriso Scemo Insomma, ditemi un po' quel cacchio che volete senza farvi intimorire dal post lungo....


Vedi il profilo dell'utente
2
Faust
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
La faccia buona, per qualcuno potrebbe essere il suo volto peggiore. Dipende dalla sua scala di valori.

Vedi il profilo dell'utente
3
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool Attualmente noi viviamo in una società cattofascista,cioè quella società che è nata nel 1920 in Germania,ora è all'apice del successo.
E,in questa società,tutti devono essere simili a tutti e "salvare la faccia" significa stare al gioco.
Ma questo vale per i cittadini di serie C,che rappresentano l'80 % della società.
ma non tutti sono di serie C,ci sono anche cittadini di serie B e rarissimi di serie A.E a quest'ultimi non interessa per niente salvare la faccia,anzi fanno di tutto per rendersi antipatici e dimostrare la loro superiorità rispetto alla massa informe e decerebrata.E io sono uno di questi.
E Friedrich Nietszche è il mio Dio:

Da:"Così parlò Zarathustra":

"Ogni fonte è una sorgente d'acqua pura

ma dove la plebaglia (serie C) s'abbevera

ogni fonte è inquinata.

Per la plebaglia fu inventato lo Stato:

e quando il gelido mostro vomita

la sua nera bile,essa la chiama:"Giornale"

Bello eh?

inchino

http://www.cristianesimo.it/cattofascismo.htm

inchino

Vedi il profilo dell'utente
4
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
scratch
Non capisco perchè il link non funziona.
Allora clicca: http//www.cristianesimo.it
epoi clicca in alto a destra : "Cattofascismo"

commosso

Vedi il profilo dell'utente
5
PorceDi
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
http://www.google.it/search?q=cattofascismo+site%3Awww.cristianesimo.it&hl=it

Vedi il profilo dell'utente
6
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum