Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Dalla Pareidolia all'Arte dell'Illusione Ottica

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
galadriel
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato

Questa immagine curiosa ed il filmato che la ritrae stanno facendo il giro della rete. La visibilità è legata ad un incidente evolutivo, se così possiamo chiamarlo: la pareidila.

Questo nome indica la tendenza a riconoscere in oggetti indistinti, cose note. Si tratta di un’illusione sub cosciente , tipica dell’essere umano e che sembra estranea ad altre specie. Alcuni studiosi la giustificano sulla base di un meccanismo evolutivo: la generalizzazione di una strategia di difesa finalizzata a mettere a fuoco rapidamente eventuali pericoli semi nascosti. Questo fenomeno non interessa soltanto la vista ma anche l’udito, anche se in minor misura.

Tra le leggende riconducibili alla pareidolia, c’è quella del famoso volto sulla superficie di marte


Oppure quello del coniglio lunare , di origine antichissima e a cui in Giappone è dedicata una vera e propria festa ( quella del Coniglio di Giada celebrata in occasione della Festa della Luna)


Grazie a questo meccanismo, però non si sono creati solo miti e leggende, ma piccoli piaceri, come il contemplare le nuvole, o strumenti ad uso scientifico, come il test di Rorschach.

Soprattutto, la pareidolia ha reso possibili la genesi delle illusioni ottiche e di tutte le forme d’arte che ne sfruttano il potere fascinatore. Questa forma d’arte è trasversale ai diversi generi artistici, alle diverse epoche e alle diverse aree culturali, esattamente come il fenomeno psico-visivo che sfrutta.

L’artista di epoca più antica che in occidente utilizzò questa tecnica è probabilmente l’Arcimboldo




Tra gli artisti moderni i più celebri ci sono Fisher , in occidente e Fukuda, in oriente







Visualizza il profilo
2
ThanksGod
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Quella del coniglio lunare non l'avevo mai sentita Sorriso Scemo

Visualizza il profilo
3
Faust
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Affascinante

Visualizza il profilo
4
Candido
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum