Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Orgasmo femminile / frigidità: due facce della stessa temutissima medaglia

Condividere 

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26
Lostboy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Daltronde è o non è sempre il miglior amico dell'uomo???

Vedi il profilo dell'utente
27
tulip
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Lostboy ha scritto:Daltronde è o non è sempre il miglior amico dell'uomo???

Vedi il profilo dell'utente
28
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
cenere79 ha scritto:
NinfaEco ha scritto:[
Io me lo sono chiesta e ho qualche dozzina di ipotesi che si contraddicono reciprocamente rotolarsi dal ridere


per esempio?

Ad esempio, ho pensato che infondo le donne credano che se manifestassero richieste in questo senso deluderebbero l'uomo nel migliore dei casi e nel peggiore lo distruggerebbero inducendolo alla conquista di una nuova donna per ritrovare l'autostima perduta. Forse sono state educate a crederlo, o forse è addirittura vero.... visto che la donna che riesce a sentire suo un certo ruolo è più appagata, più seducente e molto più gratificata nel fare l'amore. La maggior parte delle donne però sono così a volte, e a volte no.

Questa è un'ipotesi.

Vedi il profilo dell'utente
29
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Ma perchè vi fate tutte ste seghe mentali?
l'orgasmo è l'apice del piacere...e se vi raccontate che siete soddisfatte lo stesso e va bene comunque,raccontate balle al vostro partner e a voi stesse.può succedere una volta tanto di non arrivarci,e ci sta. ma mai e fingere.........che cazzata!

Vedi il profilo dell'utente
30
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
NinfaEco ha scritto:
Ad esempio, ho pensato che infondo le donne credano che se manifestassero richieste in questo senso deluderebbero l'uomo nel migliore dei casi e nel peggiore lo distruggerebbero inducendolo alla conquista di una nuova donna per ritrovare l'autostima perduta. Forse sono state educate a crederlo, o forse è addirittura vero.... visto che la donna che riesce a sentire suo un certo ruolo è più appagata, più seducente e molto più gratificata nel fare l'amore. La maggior parte delle donne però sono così a volte, e a volte no.

Questa è un'ipotesi.

Sì, ci sta.

Per quel che mi riguarda, so che preferivo "lasciare perdere" perché non volevo troppa attenzione su di me e volevo
sentirmi libera di non provare nulla senza dovermi affannare in spiegazioni. Se avessi rivelato la cosa e avessi provato a "illustrare" il mio piacere, si sarebbe innescato un meccanismo (odioso già in quanto tale) di tentativi suoi e di conferme o mancate conferme mie, e conseguente frustrazione. Insomma si sarebbe venuta a creare un'atmosfera carica di aspettativa, che, di per sé, avrebbe reso difficile, più di quanto già non sia, lasciarmi andare.
Poi ovviamente anche il timore di "mettere in crisi" lui.
Tutto ciò con l'ex.
In un'altra situazione che ho vissuto invece, paradossalmente mi ha aiutato il fatto che il ragazzo fosse molto concentrato sul proprio piacere, il che mi induceva a farmi molti meno scrupoli. Per cui, per esempio, se, come spesso accadeva, il rapporto si consumava in fretta, non avevo problemi poi a farlo partecipare alla masturbazione per avere anch'io la mia parte.
Una cosa impensabile con il mio ex.

Vedi il profilo dell'utente
31
Jester

Viandante Storico
Viandante Storico
penso che in "quei momenti" il cervello debba essere una tabula rasa...niente aspettative, niente ansie, niente domande, niente che non sia il procurarsi puro piacere... rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
32
victorinox
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
luci62 ha scritto:l'assenza di orgasmo,nelle donne,credo sia legata a un fattore più emotivo che fisico.se non si ha feeling con il proprio uomo,fuori dal letto,difficilmente lo si avrà a letto.

Feeling è un termine molto generale.
Non ogni feeling sostiene il piacere.
Cosa intendi?

beautiful stranger ha scritto:
Vero. Il piacere sessuale ottimale richiede o assoluta intimità o assoluta estraneità. Paradossale, no?

Mi interessa molto il nesso fra estraneità e piacere. Lo trovo particolarmente forte nella donna, benchè espresso ed esplicitato più frequentemente dall'uomo.
Mi potresti spiegare bene cosa intendi?

Vedi il profilo dell'utente
33
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
victorinox ha scritto:
luci62 ha scritto:l'assenza di orgasmo,nelle donne,credo sia legata a un fattore più emotivo che fisico.se non si ha feeling con il proprio uomo,fuori dal letto,difficilmente lo si avrà a letto.

Feeling è un termine molto generale.
Non ogni feeling sostiene il piacere.
Cosa intendi?

beautiful stranger ha scritto:
Vero. Il piacere sessuale ottimale richiede o assoluta intimità o assoluta estraneità. Paradossale, no?

Mi interessa molto il nesso fra estraneità e piacere. Lo trovo particolarmente forte nella donna, benchè espresso ed esplicitato più frequentemente dall'uomo.
Mi potresti spiegare bene cosa intendi?

per feeling,in questo caso,intendo "sentirsi".sapere che l'altro sa cosa vuoi e sapere cosa vuole l'altro,d'istinto.non necessariamente deve essere una persona che conosci.è una sensazione che va oltre. (forse ho sbagliato termine,chiedo venia,ho imparato l'italiano da grande.

Vedi il profilo dell'utente
34
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
[quote="luci62"]
victorinox ha scritto:
luci62 ha scritto:l'assenza di orgasmo,nelle donne,credo sia legata a un fattore più emotivo che fisico.se non si ha feeling con il proprio uomo,fuori dal letto,difficilmente lo si avrà a letto.

Feeling è un termine molto generale.
Non ogni feeling sostiene il piacere.
Cosa intendi?


per feeling,in questo caso,intendo "sentirsi".sapere che l'altro sa cosa vuoi e sapere cosa vuole l'altro,d'istinto.non necessariamente deve essere una persona che conosci.è una sensazione che va oltre. (forse ho sbagliato termine,chiedo venia,ho imparato l'italiano da grande.

Non lo so. Dipende da come ci si sente.
Ci soono certi modi di sentirsi che bloccano e altri che liberano.
In genere liberano quelli del tutto irrazionali che hanno a che fare con delle aspettative che la nostra vita passata ha fatto formare e di cui non siamo del tutto consapevoli, quelle che hanno a che fare con come vorremmo essere se fossimo migliori.
Però dipende anche da come funzionano le persone. Più sei "sano", cioè meno scissione c'è fra ciò che sei e ciò che vorresti essere, più tenerezza e desiderio vanno insieme, e meno vale ciò che ho detto.

Vedi il profilo dell'utente
35
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
[quote="NinfaEco"]
luci62 ha scritto:
victorinox ha scritto:
luci62 ha scritto:l'assenza di orgasmo,nelle donne,credo sia legata a un fattore più emotivo che fisico.se non si ha feeling con il proprio uomo,fuori dal letto,difficilmente lo si avrà a letto.

Feeling è un termine molto generale.
Non ogni feeling sostiene il piacere.
Cosa intendi?


per feeling,in questo caso,intendo "sentirsi".sapere che l'altro sa cosa vuoi e sapere cosa vuole l'altro,d'istinto.non necessariamente deve essere una persona che conosci.è una sensazione che va oltre. (forse ho sbagliato termine,chiedo venia,ho imparato l'italiano da grande.

Non lo so. Dipende da come ci si sente.
Ci soono certi modi di sentirsi che bloccano e altri che liberano.
In genere liberano quelli del tutto irrazionali che hanno a che fare con delle aspettative che la nostra vita passata ha fatto formare e di cui non siamo del tutto consapevoli, quelle che hanno a che fare con come vorremmo essere se fossimo migliori.
Però dipende anche da come funzionano le persone. Più sei "sano", cioè meno scissione c'è fra ciò che sei e ciò che vorresti essere, più tenerezza e desiderio vanno insieme, e meno vale ciò che ho detto.


per me vale il binomio sentimento/desiderio. ma io sono un'inguaribile romantica

Vedi il profilo dell'utente
36
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
E' un ottima cosa direi

.... io in passato ogni tanto mi sono incasinata la vita....
.... ora nun zo....

Vedi il profilo dell'utente
37
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
ah,io quanto a incasinarmi la vita sono da guinnes. ma è vita no?

Vedi il profilo dell'utente
38
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ah si.... la vita è tutto ciò che riusciamo a combinare... in effetti sadness

Vedi il profilo dell'utente
39
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Oh donne!
Cosa vi ha fatto capire il Parroco a Catechismo,la Bibbia tradotta in modo errato e la mente dei Mass media?
Vi hanno detto che il sesso è PECCATO ?
E voi ci avete creduto?
Certamente sì.
perchè?
Perchè,dal momento che la maggioranza ci crede e la maggioranza ha sempre ragione,anche voi ci avete creduto.
Risultato? La frigidità.

E allora? Perchè non votate per me che faccio sesso improprio alla Clinton-Lewinski
e non per il Parroco?
inchino

Vedi il profilo dell'utente
40
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
hakimsanai43 ha scritto:Oh donne!
Cosa vi ha fatto capire il Parroco a Catechismo,la Bibbia tradotta in modo errato e la mente dei Mass media?
Vi hanno detto che il sesso è PECCATO ?
E voi ci avete creduto?
Certamente sì.
perchè?
Perchè,dal momento che la maggioranza ci crede e la maggioranza ha sempre ragione,anche voi ci avete creduto.
Risultato? La frigidità.

E allora? Perchè non votate per me che faccio sesso improprio alla Clinton-Lewinski
e non per il Parroco?
inchino

non sono frigida e non vivo il sesso come peccato.anzi..!!!e il prete mi vede talmente poco (nulla) che non ce l'ha avuta la possibilità di infarcirmi la testa con le sue cazzate :ç-*:

Vedi il profilo dell'utente
41
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Oh donne!
Cosa vi ha fatto capire il Parroco a Catechismo,la Bibbia tradotta in modo errato e la mente dei Mass media?
Vi hanno detto che il sesso è PECCATO ?
E voi ci avete creduto?
Certamente sì.
perchè?
Perchè,dal momento che la maggioranza ci crede e la maggioranza ha sempre ragione,anche voi ci avete creduto.

A proposito della sessualità cosiddetta sacra... è necessario secondo te fare differenza tra orgasmo ed orgasmo con ritenzione del seme?

Vedi il profilo dell'utente
42
victorinox
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Da quanto scritto, sembra emergere una certa difficoltà nel fondere sentimento e piacere nella donna. E' una cosa che mi pare contrastare con l'idea di feeling tanto caldeggita. Forse c'è un feeling che fonda una relazione d'amore e un altro che alimenta il piacere sessuale?

L'idea di sessualità sacra mi colpisce. La sessualità è un fatto naturale e diffico quindi di ogni astrazione che la inglobi. Vorrei, se possibile, delucidazioni in merito.

Vedi il profilo dell'utente
43
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
luci62 ha scritto:
hakimsanai43 ha scritto:Oh donne!
Cosa vi ha fatto capire il Parroco a Catechismo,la Bibbia tradotta in modo errato e la mente dei Mass media?
Vi hanno detto che il sesso è PECCATO ?
E voi ci avete creduto?
Certamente sì.
perchè?
Perchè,dal momento che la maggioranza ci crede e la maggioranza ha sempre ragione,anche voi ci avete creduto.
Risultato? La frigidità.

E allora? Perchè non votate per me che faccio sesso improprio alla Clinton-Lewinski
e non per il Parroco?
inchino

non sono frigida e non vivo il sesso come peccato.anzi..!!!e il prete mi vede talmente poco (nulla) che non ce l'ha avuta la possibilità di infarcirmi la testa con le sue cazzate :ç-*:
cool
A un messaggio in senso generale è inutile rispondere con un caso particolare.
hissfit

Vedi il profilo dell'utente
44
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Shai ha scritto:
Oh donne!
Cosa vi ha fatto capire il Parroco a Catechismo,la Bibbia tradotta in modo errato e la mente dei Mass media?
Vi hanno detto che il sesso è PECCATO ?
E voi ci avete creduto?
Certamente sì.
perchè?
Perchè,dal momento che la maggioranza ci crede e la maggioranza ha sempre ragione,anche voi ci avete creduto.

A proposito della sessualità cosiddetta sacra... è necessario secondo te fare differenza tra orgasmo ed orgasmo con ritenzione del seme?
cool
Le donne dei Tumba Tumba, dei Navajo e dei Cherokee hanno un orgasmo non limitato agli organi sessuali ma si espande dalla testa ai piedi.Ma questa gente non ha mai sentito parlare di Adamo ed Eva e del peccato originale.
Chi ha fatto questa scoperta?
Il medico Wilhelm Reich.

scratch

Vedi il profilo dell'utente
45
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Molto interessante... quindi ha ragione Reich e non è necessario impedire la fuoriuscita del seme?

Vedi il profilo dell'utente
46
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
non ho capito bene. la chiesa tollera il sesso solo al fine di procreare credo. allora se si evita la fuoriuscita del seme è come dire vado contro la chiesa. e comunque mi pare non c'entri con l'orgasmo femminile.
o il punto voleva essere che la donna non lo raggiunge perchè bloccata dalla paura di rimanere incinta? eppure hanno inventato un sacco di cose perchè non succeda,se non lo si desidera

Vedi il profilo dell'utente
47
Jester

Viandante Storico
Viandante Storico
Reich ritenne che la scarica di energia sessuale fosse una necessità improcrastinabile al fine di preservare intatte le funzioni biologiche dell'organismo.
Reich contestava la funzione riproduttiva generalmente attribuita all'orgasmo dalla biologia, sostituendola con una valenza energetica che si tradurrebbe nei dualismi tensione/erezione e scarica/eiaculazione.
Shai, che il seme resti dentro o fuoriesca, poco importa...quello che a lui importava era dimostrare che la naturale carica energetica a cui ogni organismo vivente sarebbe sottoposto, presto o tardi deve essere scaricata.In particolare, la funzione erettile sarebbe la controparte meccanica dell'accumulo di energia, da cui la distinzione tra "orgasmo genitale" (l'eiaculazione) e orgasmo sessuale (la scarica di energia in eccesso): la pratica dell'amplesso porterebbe l'organismo alla massima carica possibile fino al raggiungimento dell'acme sessuale, infine con l'orgasmo avverrebbe la scarica, seguita dalla distensione.

Vedi il profilo dell'utente
48
Lostboy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Mi sa che la mia batteria allora ha subito troppo cicili di carico e scarico adesso è da buttare via come quella dell'Iphone, sto sempre scarico, mi sa che aveva ragione il prof. di religione alle medie...

Vedi il profilo dell'utente
49
tulip
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Lostboy ha scritto:Mi sa che la mia batteria allora ha subito troppo cicili di carico e scarico adesso è da buttare via come quella dell'Iphone, sto sempre scarico, mi sa che aveva ragione il prof. di religione alle medie...

Vedi il profilo dell'utente
50
Jester

Viandante Storico
Viandante Storico
lost, abbi fede...é un processo NATURALE secondo Reich...quindi tu stai ultracarico e manco lo sai

Vedi il profilo dell'utente
51
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum