Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

René Magritte

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
ReLear
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Nulla
è più lontano dalla realtà quanto una reale visione dell’anima
allo specchio. Nulla è più lontano dall’irrazionale quanto
l’inconscio razionale di Magritte. Percezione sensoriale,
frantumazione dello spazio, dilatazione del tempo. Al di là della
mente, nell’estrapolazione arcaica di segni che rimandano al
sensibile, tutto a un senso. Surrealistica introspezione dell’io
nella conflagrazione di arte, filosofia e psicoanalisi. Il corpo,
tempio dell’essere acquista valenza simbolica e l’astrazione
dell’anima prende forma.




Ho scelto non a caso di riportare questo quadro.
Ed è il dipinto che preferisco e che meglio esprime la sua poetica.

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum