Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Il documentarista guarda e non interviene, e noi?

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
fantasma76
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Quando si guarda un documentario puoi vedere piccoli leoni morire di fame, uccelli caduti dal nido che muoio, cuccioli di gazzella sbranati, eppure il documentarista non interviene nel naturale svolgimento della vita animale.
Secondo voi nella vita degli altri dovremmo usare la tecnica del documentarista, o intervenire pesantemente?

Ovviamente non dico di non intervenire per soccorrere chi ti chiede aiuto, per interrompere un crimine, o rialzare qualcuno che è caduto, e magari accompagnarlo all'ospedale, anche se qui ho i mie dubbi, esistono delle barelle speciali per evitare che nel sollevare la gente si causino altri danni, quindi anche quando viene richiesto, avvolte il nostro aiuto peggiora le cose.
Ad esempio, se uno vuole andare in moto senza casco bisogna intervenire, che ci frega se si rompe la testa, basta che dopo paghi coi suoi soldi le cure, idem per il fumatore, se non mi fuma in faccia a me che mi frega se si piglia un tumore ai polmoni?
E se uno vuole provare a mettersi i chiodi come Cristo si deve intervenire?
E se qualcuno si vuole suicidare si deve impedire?
E se non muore bisogna curarlo?

Secondo voi quando si deve lasciare in pace gli altri, e quando si deve decidere come è meglio vivere?

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum