Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Tutti i Castelli e le Rocche d' Europa

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Le rocche sono essenzialmente un tipo di accampamento militare stabile nato in epoca medioevale a protezione di confini o snodi di importanza strategica.
Sono semppre caratterizzati da una torre più grande, detta mastio dove dormiva il capitano e dal fatto che le loro diverse zone sono isolabili, cioè prive di scale che colleghino le diverse parti attraverso i camminamenti. Il termine poi per traslazione venne applicato anche ai piccoli borghi che vennero fortificati in modo particolarmente imponenti e in cui aveva sede un esercito inviato dall'autorità centrale locale.
I castelli invece raggruppa più edifici fortificati, tra cui può esservi anche una rocca. Al suo interno non abitano solo i militari ma anche il signore locale con la sua famiglia. Quindi ha anche una funzione politica e di rappresentanza ed è pensato per essere una struttura abitativa, quindi soltanto alcune parti dell'edificio sono isolabili mentre le altre sono collegate.
Quasi dappertutto è difficile trovare rocche pure, perchè intorno al basso medioevo con la comparsa delle armi a lunga gittata le rocche hanno perso la loro funzione militare divenendo strutture abitative.

Non so voi, ma io amo parecchio viaggiare, e non mi dispiacerebbe nemmeno farlo nel tempo, se fosse possibile.
Leggere delle epoche passate e visitare castelli e rocche rientra in questo gioco di fantasia che mi piace giocare, insieme a molte altre cose.

Mi piacerebbe raccogliere qui un po' di rocche e castelli che abbiamo visitato, così chi non li ha visti ne scoprirà l'esistenza.
Se poi ci sono leggende legate a quell'edificio sarà bello ascoltarle.



Vedi il profilo dell'utente
2
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
E' stato costruito dagli Sforza nel rinascimento sui resti di un castrum, cioè di un accampamento fortificato a pianta quadrata, strutturato attorno a due vie centrali reciprocamente perpendicolari, che apparteneva ai Visconti.
Per chi non l'avesse visto, il video mostra la parte esterna, con il fossato e il piazzale antistante. All'interno ci sono due cortili e dietro un parco.
Pare che nel parco si aggiri una donna velata di nero, in cerca di compagnia maschile. La leggenda circola dall'ottocento e pare che chi l'abbia vista sia stato poi attanagliato dal costante desiderio di ritornare in quel luogo. si dice anche che al posto del viso, nascosto da un velo nero abbia solo il teschio.
Per quanto mi riguarda ho incontrato soltanto spacciatori stakanovisti intenti nel loro business.



Eccolo in video con sottofondo musicale porno soft


Vedi il profilo dell'utente
3
ReLear
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Risale al 1300 ed è stato costruito per ragioni strategiche che coinvolgevano il papato. Nel 1400 il feudo di Tricesimo, occupato dalle milizie di Venezia, viene subordinato al controllo di un capitano della Serenissima, con l'incarico di amministrare la giustizia e di riscuotere le tasse da contadini e benestanti. Poi passo di mano in mano fino a quando nel 1500 i contadini affamati non lo espugnarono e saccheggiarono.

Vedi il profilo dell'utente
4
Jester

Viandante Storico
Viandante Storico

Vedi il profilo dell'utente
5
Jester

Viandante Storico
Viandante Storico



Irlanda






Bretagna

Vedi il profilo dell'utente
6
tulip
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
La sicilia è piena di castelli. Risalgono a diversi periodi storici , alcuni sono stati modificati nei secoli

Il Castello Ursino di Catania fu fondato da Federico II di Svevia nel XIII secolo. Il maniero ebbe una certa visibilità nel corso dei Vespri siciliani, come sede del parlamento e, in seguito, residenza dei sovrani aragonesi fra cui Federico III. Oggi è sede del museo civico della città etnea

Vedi il profilo dell'utente
7
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico


Castello Aghinolfi (Montignoso, provincia di Massa Carrara)



http://www.istitutovalorizzazionecastelli.it/vis_agh.html


Vedi il profilo dell'utente
8
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

Vedi il profilo dell'utente
9
Aisling
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Jester ha scritto:


Irlanda

A Kinvara. Meraviglioso.
Con i colori originali sarebbe stato anche meglio.

Sempre in Irlanda ... Kylemore Abbey, Connemara.

Vedi il profilo dell'utente
10
Jester

Viandante Storico
Viandante Storico
bei posti...bei ricordi, indimenticabili...

Vedi il profilo dell'utente
11
umbyrt
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Il Castello di Praga, per dimensioni, grandezza e fascino è il baluardo che più mi è rimasto dentro. Imponente e magico, se non fosse stata per la torma di turisti vociante avrei creduto d'esser piombato in pieno Medioevo.
Certo è che una vacanza che in generale è piaciuta molto, abbellisce molto i ragazzi, ma tant'è.
(a parte il c**o che mi ha fatto la Wizz Air per qualche chilo in più: se prenotate con loro, bisogna sempre leggere le norme della wizz air con la pazienza di uno svizzero che ha tempo da perdere , tolleranza meno mille, fiscalità più seimila, incrementi di costi per chili sforati +80. euro, vaffa...)

Vedi il profilo dell'utente
12
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
[quote="NinfaEco"]Le rocche sono essenzialmente un tipo di accampamento militare stabile nato in epoca medioevale a protezione di confini o snodi di importanza strategica.
Sono semppre caratterizzati da una torre più grande, detta mastio dove dormiva il capitano e dal fatto che le loro diverse zone sono isolabili, cioè prive di scale che colleghino le diverse parti attraverso i camminamenti. Il termine poi per traslazione venne applicato anche ai piccoli borghi che vennero fortificati in modo particolarmente imponenti e in cui aveva sede un esercito inviato dall'autorità centrale locale.
I castelli invece raggruppa più edifici fortificati, tra cui può esservi anche una rocca. Al suo interno non abitano solo i militari ma anche il signore locale con la sua famiglia. Quindi ha anche una funzione politica e di rappresentanza ed è pensato per essere una struttura abitativa, quindi soltanto alcune parti dell'edificio sono isolabili mentre le altre sono collegate.
Quasi dappertutto è difficile trovare rocche pure, perchè intorno al basso medioevo con la comparsa delle armi a lunga gittata le rocche hanno perso la loro funzione militare divenendo strutture abitative.

Non so voi, ma io amo parecchio viaggiare, e non mi dispiacerebbe nemmeno farlo nel tempo, se fosse possibile.
Leggere delle epoche passate e visitare castelli e rocche rientra in questo gioco di fantasia che mi piace giocare, insieme a molte altre cose.

Mi piacerebbe raccogliere qui un po' di rocche e castelli che abbiamo visitato, così chi non li ha visti ne scoprirà l'esistenza.
Se poi ci sono leggende legate a quell'edificio sarà bello ascoltarle.


senza andare troppo lontano.
Ho vissuto 30 estati i valle d'aosta, ha circa 80 castelli e questo filmato ti fa vedere i più belli.

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum