Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Che tipo di viaggiatori siete?

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
galadriel
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Come vi piace viaggiare?
comodi, serviti e riveriti o liberie ruspanti?
Scegliete hotel a 5 stelle, alberghetti a basso costo o una tenda e via?
Il vostro è un soggiorno dinamico, impiegato per eslporare i luoghi in cui siete in vacanza o statico e di puro relax?
Vi calate nelle usanze del luogo o cercate smarriti i manicaretti della mamma?
Preferite luoghi affollati, dove il divertimento organizzato è facile da trovare o luoghi più solitari?
Insomma, descrivetevi come viaggiatori

Visualizza il profilo dell'utente
2
LiQuiRizia91
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Dipende dalla vacanza.

Visualizza il profilo dell'utente
3
Giglio Bianco
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Amo viaggiare comodo per il tragitto e il posto letto, ma non esageratamente lussuoso.
Non sono schizinoso sugli alberghi, ma non amo stare in brande con altre ventisette persone, ecco. Non mi prendo i biglietti in prima classe del treno o di aerei superlussuosi, ma tendo ad evitare i macinini a manovella... un "medium budget".

Il mio e' un soggiorno di relax ed esplorazione, raramente turistico. Mi scelgo spesso l'albergo ben piazzato e servito rispetto ai luoghi che voglio visitare, e tendo a VIVERLI a tutto tondo, il piu' possibile. Cerco di adattarmi alle usanze, cerco i posti che le persone locali frequentano, chiedo consigli, esploro il vissuto piu' che i musei e i monumenti. Cerco le atmosfere, le differenze, le abitudini.

Non amo che il mio divertimento venga "organizzato" da chicchessia, ma se capito in qualche buon pub la sera e qualcuno offre un giro di birra e una chiacchera con "lo straniero", non mi tiro indietro.

Non amo il turismo "guidato", in cerca di zone famose correndo da una meta all'altra nella speranza di riuscire a vedere TUTTO in un tempo relativamente breve, stancandomi e basta per portare a casa due fotografie identiche a quelle che ho gia' visto ovunque.
Preferisco gustarmi un tramonto da un anonimo ponte che nessuno conosce, ma che mi restera' sempre dentro al cuore.

Visualizza il profilo dell'utente
4
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
mi infilo nelle situazioni più assurde.
ma per un semplice motivo...il mondo a 5 stelle non è mondo.

diciamo che mi piace viaggiare comodo, ma non sempre comodo fa rima con confortevole.

Visualizza il profilo dell'utente
5
Darkmoon
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Concordo con xmanx,per conoscere una cultura,un popolo niente di più fasullo di hotel lussuosi,sono un mondo a sé,infatti dormo nelle betole,cerco almeno di controllare che non ci siano insetti e niente topi,ma in Birmania è successo anche quello.Mi fornisco di una(adoro Le routard e Lonely planet) o più guide e di buona compagnia,che ami adattarsi e via.Alla stessa maniera volendo conoscere le persone del luogo vado a mangiare in posti per nulla turistici,ma dove si possa parlare e conoscere.Insomma sono avventurosa!! Sorriso Scemo

Visualizza il profilo dell'utente
6
ELISIR
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Mi piace viaggiare....ogni tipo di viaggio mi entusiasma anche il più avventuroso...anche se preferisco sempre il relax...su una bella spiaggia bianca sotto un bellissimo sole e con un mare cristallino...come ZANZIBAR,mauritius,fuerteventura,madagascar...

Visualizza il profilo dell'utente
7
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ben arrivata Elisir. Hai fatto un quadro chiarissimo ed ammirevole di te, fra questo post ed il tuo profilo.
Come nonno non posso che farti un grandissimo applauso complice... ed invidioso. Ma di una invidia buona, senza fiele.

Ben arrivata fra noi. Illuminaci della tua giovinezza e del tuo entusiasmo spumeggiante!

Visualizza il profilo dell'utente
8
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@galadriel ha scritto:Come vi piace viaggiare?
comodi, serviti e riveriti o liberie ruspanti?
Scegliete hotel a 5 stelle, alberghetti a basso costo o una tenda e via?
Il vostro è un soggiorno dinamico, impiegato per eslporare i luoghi in cui siete in vacanza o statico e di puro relax?
Vi calate nelle usanze del luogo o cercate smarriti i manicaretti della mamma?
Preferite luoghi affollati, dove il divertimento organizzato è facile da trovare o luoghi più solitari?
Insomma, descrivetevi come viaggiatori

Il viaggio...lo dice la parola, mi deve portare a qualcosa, in termini di conoscenza, esperienza, sensazioni.
Dunque..lascio a casa tutto quello che posso, e mi incammino con la mente più aperta possibile.
All'inizio sono pigra e timorosa, poi pian piano mi sciolgo e apprezzo sempre di più le nuove realtà che mi si offrono.
Poichè sono lontana da problemi e schemi consueti...riesco a vivere con più immediatezza il presente e questo mi da una grande energia.

Può essere all'interno di qualcosa di organizzato, che quindi mi facilita il contatto con altre persone, oppure in ambienti meno frequentati. Non mi pongo il problema.
Il viaggio lascia aperte tutte le porte.. sorriso

Visualizza il profilo dell'utente
9
Blasel
avatar
Banned
Banned
Mi è sempre piaciuto viaggiare e soggiornare comodamente, almeno come quando sono a casa mia o nel mio habitat quotidiano. Non so e non voglio rinunciare alle mie abitudini in nome di una nuova esperienza sensoriale personale.

Quando il 'viaggio' non è stato da me organizzato e mi son 'accodato', non sempre, ma alcune volte mi son trovato davvero a disagio, anche perchè non ho mai visto vendere i biglietti da 50€ a 20€, in genere : come paghi, cosi sei servito.

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum