Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La religione e "l'avvenire di un'illusione"

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 3]

26
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:e allora? L'idea di "dio" lo posiziona nell'aldiquà?
MI sembra che il dio dei monoteismi parli del regno di dio dopo morti o dopo l'apocalisse (vedi anche dio dell'islam...se sbalio mi corriggerete!
hissfit
Ti sbagli e ti correggo:

"Ovunque tu volgi lo sguardo,vedrai il volto di Allah." (Corano)

Più aldiquà di così?

Ma il Dio dell'aldiquà

va bene solo per gli Islamici di serie A.

Fa anche rima.

scratch scratch scratch

Vedi il profilo dell'utente
27
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
...



Ultima modifica di BIGbossSTIGAZZI il Mar 12 Apr 2011 - 14:48, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
28
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
...



Ultima modifica di BIGbossSTIGAZZI il Mar 12 Apr 2011 - 14:48, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
29
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ci rimetto perchè l'illuminazione se c'è (dubbio) non è alla fine di un percorso (quindi tu l'hai avuta) ad ostacoli (non si parla di ostacoli ma di pulizia dello "specchio), ma ognuno ha la sua strada (ecco ognuno ha la sua, quindi non pretendere che si vada tutti insieme).

Passi indietro, passi avanti... non capisco di che parli... non si va nè avanti nè indietro... siamo sempre qui, tutto quello che c'è è QUI.

Siamo partiti dal fatto che non comprendevi quello che scrivevamo e ti sentivi "isolato" ora siamo arrivati al punto in cui io dovrei fare un passo indietro, ma non capisco verso dove e per fare cosa?

Vedi il profilo dell'utente
30
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Tu cambi valore alle incognite, dici che tutto è dio è come dire che niente è dio
e non vuol dire nulla, è solo bello da dire,

Invece è proprio così... il termine dio è un'etichetta, quello che si fa è cancellare il significato "concordato" su quell'etichetta.

hai visto persone morire sotto i tuoi occhi?

Sì più di una

Io sì e dio non c'era, nessun dio, potresti dire che io non lo vedevo,

Dio... c'era, ma tu sei attaccato al concetto cattolico di "Dio" che non è quello reale.

Vedi il profilo dell'utente
31
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
..



Ultima modifica di BIGbossSTIGAZZI il Mar 12 Apr 2011 - 14:49, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
32
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Nella mia comprensione limitata di ricercatore DIO è un concetto che indica il Tutto che è sia coscienza, sia energia. Pertanto Tutto è Dio. Tu puoi chiamarlo Energia... o Energia/Materia... oppure Vibrazione, Tutto, Tao... quello che vuoi. Persino Berlusconi è Dio, ma questo XmanX lo sapeva già

Vedi il profilo dell'utente
33
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
..



Ultima modifica di BIGbossSTIGAZZI il Mar 12 Apr 2011 - 14:49, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
34
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:ok buono a sapersi, allora se dio è tutto, materia, energia ecc ecc visto che a me del tutto mi piace un'infinitesima parte ed il resto mi fa schifo posso bellamente continuare a chiamare l'energia energia ed la sostanza sostanza

Sì certo, tu puoi fare tutto quello che vuoi, tanto non c'è reale differenza tra energia e sostanza :)

se poi tu vuoi chiamarlo dio accomodati, solo che questo porta ad un problema di comunicazione gli "altri" i non illuminati, i poveri cristi parlando di dio o credendo in dio pensano di credere in qualcosa o peggio qualcuno, non credi che questo comporti problemi di comunicazione?

Il problema credo sia nel credere in "qualcuno".

E che chi crede possa sentirsi offeso dall'essere chiamato di serie b o c o che crede in stronzate?

Per offendersi uno dovrebbe almeno sapere che cosa significa essere di serie A, B o C...

X offende apertamente, dire che dio è tutto e niente non credi che possa essere offensivo verso chi crede?

Io dico il mio pensiero, non posso più dire quello che penso? Devo passare sotto la censura? Io non ho intenzione di offendere nessuno, gradirei anche che non si facesse un affare di stato per delle stupidate... ma se non è possibile, continuo.

Io non credo, ma dico dio non c'è per me, non dico dio non c'è per nessuno, di fronte alla vecchina che recita il rosario non andrei a dirle "quello in cui tu credi è una balla"

Qualcuno si è comportato così di fronte ad una vecchina? O tu sei una vecchina? XmanX è una vecchina? Dov'è la vecchina qui sul forum?

Vedi il profilo dell'utente
35
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.



Ultima modifica di BIGbossSTIGAZZI il Mar 12 Apr 2011 - 14:50, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
36
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Questa terminologia credo sia connessa alla terminologia gnostica di psichici, pneumatici e ilici... ma mi sembra che in un uno degli ultimi post Hakim abbia spiegato cosa intende lui per cittadini di serie A, B e C.

Vedi il profilo dell'utente
37
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.



Ultima modifica di BIGbossSTIGAZZI il Mar 12 Apr 2011 - 14:50, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
38
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Good Year! party

Vedi il profilo dell'utente
39
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:beh io se sono uno pneumatico sono sicuramente un goodyear! rotolarsi dal ridere
:.-8:
Su coraggio!
Pensa che fra 10.000 o forse anche solo 5000 incarnazioni,anche tu diventarai un pneumatico come il mio amico Mario Candela.

testata contro il mu

Vedi il profilo dell'utente
40
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.



Ultima modifica di BIGbossSTIGAZZI il Mar 12 Apr 2011 - 14:50, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
41
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:fai bene a battere la testa contro il muro, hai visto mai?
scratch
Hai mai visto le statistiche di Mannheimer?
Una sera,a "Porta a Porta" o qualcosa di simile,c'era una statistica che diceva che il 70% circa degli Italiani è analfabeta.
E tutti dicevano che non può essere.
Allora è intervenuto il Ministro Tremonti il quale ha spiegato che oggi tutti sanno leggere e scrivere e allora la definizione di analfabeta è cambiata:
analfabeta è colui che non capisce nè cosa dicono gli altri nè cosa c'è scritto su giornali tipo Libero,Corriere della Sera,Gazzetta dello Sport ecc.
Allora quel 70% è reale.
testata contro il mu


Vedi il profilo dell'utente
42
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.



Ultima modifica di BIGbossSTIGAZZI il Mar 12 Apr 2011 - 14:51, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
43
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Stavo parlando col tuo Padrone,non con te.
Non ho tempo di paralare con te.

Hakim Sanai,Imam di Poggio Terza Armata,paese sacro alla patria.

http://cristianesimo.it/danni.htm



Vedi il profilo dell'utente
44
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
...
PS: scusa duca bianco per gli ot

Vedi il profilo dell'utente
45
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@IlDucaBianco ha scritto:Nel 1927 S. Freud pubblicava "L' avvenire di un illusione", la religione ed i suoi risvolti sull' uomo.
Egli interpretava la religione come un "tranquillante" che cercava di rendere la vita, di per sè dura e violenta, più sopportabile agli occhi dell' uomo.
Ecco allora che i fenomeni della natura venivano personificati dall' uomo primitivo, al fine di renderli un essere identificabile e con il quale si potesse interagire (ad esempio sacrificandogli cibo, ecc ecc). Grazie a questo espediente l' uomo assunse la forza per andare avanti, "umanizzando" la natura che lo circondava, e togliendoli quell' aurea miteriosa ed inquietante.
In questo senso la religione svolse quindi un ruolo assai positivo, ma col tempo finì per essere deleteria alla forza d' animo ed alla ragione umana: la religione é un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente .
Freud continuava nella sua discussione sostenendo che con il progredire della scienza Dio sarebbe diventato sempre meno necessario, ed anzi non sarebbe più riuscito a reggere il confronto, fino a presentarsi nuovamente per quello che era in origine: un' illusione; e quindi a dileguarsi.
Al tempo stesso Freud precisava che la scienza moderna, proprio perchè consapevole dei propri limiti, non era un'illusione come la religione e che sarebbe stato pernicioso pretendere di ottenere per vie alternative ciò che essa non era in grado di fornire.
Il messaggio che Freud ricavava da tali ragionamenti era "Se l'uomo distoglierà dall'aldilà le sue speranze e concentrerà sulla vita terrena tutte le forze rese così disponibili, riuscirà probabilmente a rendere la vita sopportabile per tutti e la civiltà non più oppressiva per alcuni".


Io trovo che questo libro sia molto profondo e lo condivido appieno.

Voi che ne pensate?

E' esattamente tutto il contrario di quanto pensava Freud, la psicologia si è dimostrata all'altezza di quanto diceva, ovvero, tutte chiacchiere. Oltre alla psicologia c'è anche la metafisica, la quale come la psicologia non saputo esprimere la vera essenza che c'è nell'uomo. Attualmente l'unica in grado di poter proseguire la sua corsa è la scienza ma che da sola non potrà mai far trovare il giusto equilibrio all'uomo.

Vedi il profilo dell'utente
46
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:L'Aldilà è qua... in mezzo a noi. cool
cool
Ed è dimostrabile con strumenti scientifico semplicissimi:le onde luminose che colpiscono i nostri occhi sono una minima parte delle onde elettromagnetiche:
entro una data gamma di frequenze le cose sono visibili mentre le cose che non appartengono a quella gamma sono invisibili.
Sono cioè un "aldilà"in quanto con questo termine la gente intende: ciò che non è visibile.

cool

Vedi il profilo dell'utente
47
Steiner

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ehh, quanto è vero

Vedi il profilo dell'utente
48
Steiner

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ma mi trovo abbastanza concorde cone questa enunciazione
@Top-man ha scritto:Sarebbe un controsenso tutto e specialmente il giudicare gli altri, alla luce di poter fare quello che si vuole. Le religioni anche se non sono servite molto, hanno tuttavvia tenuto "in caldo" idee morali e quindi etiche di come una società doveva essere orientata. Il mondo di oggi sembra essere stato un vero fallimento in tutti i lati e quanto Sartre diceva ieri, purtroppo è lo specchio di quello che succede oggi. L'uomo senza Dio è condannato ad un fine ignominiosa ma soprattutto una fine delle civiltà, la storia ci insegna. Ricordiamo i grandi imperi del passato e di quale fine abbiano fatto senza un valido fondamento di Fede e non di religione. Faccio una differenza sostanziale tra fede e religione, la prima è quella personale e la seconda è la politica religiosa. Senza Fede personale non c'è futuro nè per il singolo né per l'umanità.

Anche se per Fede, si apre il destro a moltro altro.
Come è stato detto in altri passaggi, il vuoto di una divinità metafisica viene presto riempito da qualcos'altro ( imperatori/duci / eccetera)
E la Fede personale si fa presto a sfruttarla e a inglobarla in uan religione politica. Che può essere sia molto laica, sia etica.
Vedere la concezione di stato etico o il problema del fondamentalismo religioso.
La storia ha presentato diversi casi di comandanti in capo assurti al livello di divinità .
sorriso

Vedi il profilo dell'utente
49
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cool
Circa 8000 anni fa un certo Generale: Ares (in Italiano: Marte), comandante
in capo delle truppe dell'isola di Cipro,era stato assunto dal Faraone d'Egitto come difensore dei confini dell'alto Egitto.
E le sue gesta divennero tanto famose da farlo diventare Marte,dio della guerra.

Riferito da Stylianos Atteshlis,storico di Strovolos.

KleanaStupore

Vedi il profilo dell'utente
50
Steiner

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@hakimsanai43 ha scritto: cool
Circa 8000 anni fa un certo Generale: Ares (in Italiano: Marte), comandante
in capo delle truppe dell'isola di Cipro,era stato assunto dal Faraone d'Egitto come difensore dei confini dell'alto Egitto.
E le sue gesta divennero tanto famose da farlo diventare Marte,dio della guerra.

Riferito da Stylianos Atteshlis,storico di Strovolos.

KleanaStupore

pur prendendo buona nota di quanto avrebbe riferito il noto dott. Stylianos Atteshlis, che non conoscevo,

http://www.alkaemia.it/via_dei_maestri_daskalos.php

mi riferivo a casi più banalmente noti tipo i Faraoni, gli Imperatori Romani,
o l'Imperatore del Giappone.

Vedi il profilo dell'utente
51
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum