Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La differenza fondamentale.

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
confused
Qual'è la causa di tutti i litigi in questo forum?
la confusione che si fa fra spiritualità da una parte ed emotività e sentimentalismo dall'altra.
E tutti confondono l'una con l'altra: credono che la spiritualità sia l'emotività e il sentimentalismo.
Ad esempio piangere per la morte del nonno sarebbe spiritualità.
Invece è sentimentalismo ed emotività.
La spiritualità si trova nei quadri di van Gogh, nella 9° sinfonia di Beethoven
e nel Vangelo si S.Giovanni.
E in questo forum QUASI nessuno comprende il linguaggio spirituale,da cui nascono tutti i fraintendimenti.

Ad esempio,capire il linguaggio spirituale,significa capire una frase come questa:
Gesù disse:"Lascia che i morti seppelliscano i loro morti.A te è dato di trovare il Regno."

E nessuno al mondo può spiegare ciò che significa.
Perchè,se è in grado di spiegarlo,significa che non ha capito.
Bisogna VEDERE non spiegare.

scratch scratch scratch

Vedi il profilo dell'utente
2
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Centro emozionale inferiore vs Centro emozionale superiore per dirla alla Gurdjieff :)

Vedi il profilo dell'utente
3
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ma voi vedte litigi in questo forum?

discutere è un litigio?

solitamente litigano persone che vogliono affermare le proprie idee a discapito di quelle altrui, con chi ascolta gli altri nessuno litiga, chiaro che se uno provoca, fa le battutine pensando e dicendo che è l'unico che ha capito la VERITA' qualche presa per il culo è normale che se le pigli

Vedi il profilo dell'utente
4
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Centro emozionale inferiore vs Centro emozionale superiore per dirla alla Gurdjieff :)
cool
Facciamo un altro esempio.

Spiritualità significa CAPIRE che ciò che sta scritto qui sotto è vero:
Il segreto della felicità:

"Parla o agisci con mente impura
e sarai seguito da guai
così come la ruota segue il bue che tira il carro.

Parla o agisci con mente pura
e la felicità ti seguirà
come ombra,inamovibile."

(Dal "Dhammapada" di Gautama il Buddha)

Precisazione importante:nel linguaggio buddhista,"Mente pura"non significa quella che non pensa mai al sesso,ma significa semplicemente "MENTE".
Mentre"Mente pura"significa:"NON MENTE" ("anatta" in sanscrito).

E cioè se parli e agisci senza pensare ma con attenzione,allora la volontà tua e quella di Dio saranno identiche e,fare la volontà di Dio = suprema felicità.

Questa è la radice della spiritualità.

:_-_:

Vedi il profilo dell'utente
5
fantasma76
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:ma voi vedte litigi in questo forum?
oltre a quel tipo che ogni tanto entra e dici che non capisci un cazzo e che sa tutto lui, e quell'altro tizio banato a vita. Io vedo un sacco di litigi, e molti veramente futili.

Vedi il profilo dell'utente
6
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Vedi haki...siamo lontanissimi.
La nostra cultura ha, in vari modi, preso forma dalle parole di Paolo:
"Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sarei un bronzo risonante o un cembalo squillante. Se avessi il dono della profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza e avessi tutta la fede in modo da spostare le montagne, ma non avessi la carità, non sarei nulla....
Ora esistono queste tre cose: la fede, la speranza e la carità; ma la più grande di esse è la carità."

Questo, che è conosciuto come "l'inno alla carità" di Paolo, è uno dei punti centrali del cristianesimo e che lo differenzia da tutto il resto. E' il pensiero che ha mosso persone come Madre Teresa.
La spiritualità fine a se stessa è solo un esercizio retorico. La cultura che è originata dal cristianesimo pone la carità al centro della spiritualità. Cioè la spiritualità se non è accompagnata dal vivere come fratelli è una cosa sterile.
Ed è proprio grazie a questa cultura che noi oggi in Italia apriamo i nostri ospedali agli immigrati. In altri paesi se non ha una assicurazione sanitaria in un ospedale nemmeno ci entri. E sono queste, poi, le cose che fanno la differenza. Non la spiritualità.

Se dovessi scegliere, sceglierei una spiritualità che prende forma in modo visibile...rispetto a una spiritualità fatta solo di "conoscenza".

Vedi il profilo dell'utente
7
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
E continui a parlare di ciò che non sai?
Cosa ci guadagni se non una progressiva involuzione?
Perchè non hai nessuna scelta di mezzo fra evoluzione e involuzione: aut-aut !
E ovviamente non hai capito ciò che ho detto.
evil bat

Vedi il profilo dell'utente
8
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Si è vero che non ho capito quello che hai detto.
Ma ho capito quello che sei.
La spiritualità che considera la sola "dimensione spirituale" e "la sola conoscenza" è di una banalità sconcertante. Non c'è nulla di più banale di quella spiritualità.
Non è per niente interessante.
Mi spiace per te.

Vedi il profilo dell'utente
9
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@xmanx ha scritto:
Non è per niente interessante.
Mi spiace per te.

A me invece interessa e molto...

Vedi il profilo dell'utente
10
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Cerca di capire esattamente la differenza fra emotività e spiritualità.
Esempi:Pavarotti ci metteva l'anima nelle sue interpretazioni?
Non poteva metterci l'anima ma solo la sensibilità artistica,che non c'entra per niente con l'anima.
Piangere perchè il Milan ha perso 3 a zero è spiritualità?
Piangere per la morte del nonno è spiritualità?
Recitare il Padre Nostro senza conoscere il significato delle parole è spiritualità
Desiderare il dominio del mondo da parte dell'esercito cristiano è spiritualità?

Coporre la Sinfonia N°5"Eroica" è spiritualità? Certamente sì.

Conclusione?
La spiritualità è difficile mentre l'emotività è facile.
Cosa scelgono tutti? IL FACILE !


nascondersi

Vedi il profilo dell'utente
11
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Non tutti, la maggior parte.

Vedi il profilo dell'utente
12
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:Cerca di capire esattamente la differenza fra emotività e spiritualità.
Esempi:Pavarotti ci metteva l'anima nelle sue interpretazioni?
Non poteva metterci l'anima ma solo la sensibilità artistica,che non c'entra per niente con l'anima.
Piangere perchè il Milan ha perso 3 a zero è spiritualità?
Piangere per la morte del nonno è spiritualità?
Recitare il Padre Nostro senza conoscere il significato delle parole è spiritualità
Desiderare il dominio del mondo da parte dell'esercito cristiano è spiritualità?

Coporre la Sinfonia N°5"Eroica" è spiritualità? Certamente sì.

Conclusione?
La spiritualità è difficile mentre l'emotività è facile.
Cosa scelgono tutti? IL FACILE !


nascondersi

supercazzola prematurata con doppio scappellamento a destra e tanto di sublimazione spirituale.

Vedi il profilo dell'utente
13
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Riciclarsi da santone farlocco che scitazza a cazzo da ogni bignamino mistico solo per coprire il vuoto (che purtroppo non è la vacuità buddhista) di una vitarella da sfigato, preso a calci in culo da tutti e costretto a rifugiarsi in e(r)metismi vari con il supporto di due cerebrolesi come claque: è spiritualità? rolleyss

Vedi il profilo dell'utente
14
Silentio

Viandante Storico
Viandante Storico
Salve
Sono un santone farlocco, meglio conosciuto in codesto loco come Divinità, che scitazza a cazzo da ogni bignamino mistico ovviamente per coprire il vuoto di una vitarella da sfigato, preso a calci in culo da tutti e costretto a rifuggiarsi nel web (mi rompo la minchia di riportare tutto alla lettera), non dimentichiamo anche non trombante, con menomazioni fisiche e mentali.
Lei, caro dottor molto mistico e poco satanico, vista la necessità di riportare tali osservazioni in riferimento a un mio collega altrettanto "sfortunato in vita" che solo a lei urta così tanto, cos'è?

Vedi il profilo dell'utente
15
Niklaus
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@ Aleister

In questa precedente occasione avevo rivolto un invito generico a moderare i toni:
http://www.lavalledelleco.net/t2627p25-dov-era-l-onnipotente-ad-aushwitz#51346
Questo invece è un richiamo specifico a te: se t'interessa continuare a discutere, cambia toni.
Saluti

Vedi il profilo dell'utente
16
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum