Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Facciamo una sintesi.

Condividere 

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 5]

1
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
1- abbiamo dimostrato che il paragone tra il mito di horus e la vita di gesù è ricavato da un solo documento storico...un rilievo dell'antico egitto che raffigura la nascita di horus da sua madre iside. Chi sostiene che la storia di gesù sia una storiella copiata da horus fonda le porprie convinzioni sul nulla
2- abbiamo dimostrato che nazaret esisteva. Recenti scavi archeologici hanno riportato alla luce abitazioni di età romana.
3- abbiamo dimostrato che il teorema secondo il quale il cristianesimo sarebbe stato inventato da Costantino al concilio di Nicea è smentito da documenti storici preesistenti al concilio stesso
4- abbiamo dimostrato che il racconto dei vangeli della "cacciata dei demoni" in un branco di porci non è in contrasto con la situazione ambientale dei luoghi in cui si sarebbe svolta la vicenda
5- abbiamo dimostrato che non c'è alcun legame di tipo "dottrinale" tra cristianesimo, nazismo e olocausto degli ebrei. Il nazismo era una ideologia "idolatra", in netta contrapposione con qualunque religione. L'iniziale appoggio politico dato dalla gerarchia ecclesiale - ma anche dagli altri stati europei - a nazismo e fascismo era motivato nel creare un argine alla diffusione del comunismo rivoluzionario in Europa. Quando il nazismo ha mostrato il suo volto folle e criminale tutta la parte più progredita della nostra civiltà ne ha preso le distanze fino ad arrivare a combatterlo e ad eliminarlo.
6- esiste una certa ricchezza di documenti risalenti ai primi secoli del cristianesimo. Esiste una certa evidenza storica che dimostra che il cristianesimo che è arrivato fino a noi corrisponde a quello originale delle prime comunità. Le rivelazioni gnostiche si presentano come "rivelazioni segrete e personali fatte a prescelti". Probabilmente lo gnosticismo era anche parecchio diffuso in medio oriente. Tuttavia i documenti originari ci raccontano di comunità che vivono una fede "diversa" da quanto dice lo gnosticismo. Gli gnostici ovviamente sostengono che c'è una "fede appositamente creata per il popolino ignorante" e un'altra "fede specifica per loro, che solo loro ,gli adepti o illuminati, possono conoscere e comprendere". Questa è solo una intepretazione, non supportata da nessun documento storico. Storicamente lo gnosticismo si configura come "un modo diverso di leggere e intepretare i fatti".
7- è storicamente innegabile che la chiesa cattolica ha assunto con Teodosio un suo potere politico e una sua fisionomia e influenza politica diventando religione di stato. E' innegabile che la chiesa come entità politica si è macchiata di crimini orrendi. E' altresì innegabile che i crimini orrendi li hanno compiuti tutti i poteri politici di tutti i tempi, non solo la chiesa. Dei crimini si prende atto. Non servono per esprimere un "giudizio di condanna", poichè le chiese come entità, come storia e come cultura appartengono in pieno alla nostra civlità.

Più o meno eh.

Vedi il profilo dell'utente
2
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
abbiamo dimostrato chi?

Vedi il profilo dell'utente
3
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
"Abbiamo"....nel senso scolastico del termine.
Durante la dimostrazione di un teorema alla lavagna si usava l'espressione "abbiamo". Probabilmente non lo ricordi per il semplice fatto che tu a scuola non ci sei mai andato.

Vedi il profilo dell'utente
4
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
No veramente "abbiamo" nel contesto scolastico indica la classe.
In questo caso tu fai tutto da solo... quindi devi scrivere "ho"

Vedi il profilo dell'utente
5
fantasma76
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:No veramente "abbiamo" nel contesto scolastico indica la classe.
In questo caso tu fai tutto da solo... quindi devi scrivere "ho"
Forse era un compito copiato, allora si prende il merito di averlo copiato bene, e da merito a quello che lo ha fatto.

Vedi il profilo dell'utente
6
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
non avete capito, come al solito.
il mio insegnante di matematica quando faceva le dimostrazioni alla lavagna usava dire: "abbiamo...non abbiamo...quindi ricaviamo...semplifichiamo...raccogliamo a fattor comune".
Anche noi alunni abbiamo poi ereditato questo modo di esporre i vari "passaggi".
E questo modo di dire mi è rimasto

Non è difficile da capire. Nemmeno per voi.

Vedi il profilo dell'utente
7
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Peccato che il tuo prof parlava di un lavoro di gruppo in cui tutti facevano la stessa cosa... dato che lui la dimostrava alla lavagna e voi copiavate sul quaderno.

Vedi il profilo dell'utente
8
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@xmanx ha scritto:non avete capito,
è maleducazione dire "non avete capito": bisogna dire "mi sono spiegato male".
Gnurant.



Ultima modifica di Zadig il Mar 5 Apr 2011 - 19:42, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
9
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Nel vostro caso vale l'espressione: non avete capito.

Vedi il profilo dell'utente
10
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
gnurant.

Vedi il profilo dell'utente
11
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ssei patetico...di più, peripatetico!
senti volpino
abbiamo dal prof di mat
abbaiamo dal predellino
tutte scuse per dare forza alla fragilità di un'opinione personale senza le palle per dire
"IO LA PENSO COSì"

ovviamente tu sei a conoscenza della fragilità delle tue posizioni perchè non è la fede che ti spinge ma la conservazione

Vedi il profilo dell'utente
12
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
no.
quello che mi guida è il metodo scientifico. sadness

Internet è piena di mitomani che giocano a massacrare la nostra civiltà. Contro la chiesa, contro gli stati uniti, contro la democrazia, contro..contro..contro. E io mi diverto a prenderli a calcioni nel fondo schiena. Un po' perchè ho necessità di limarmi gli scarponi, un po' per tenermi in allenamento.
La nostra civlità è piena di errori e contraddizoni, ma è l'unica civiltà che abbiamo. Va migliorata, questo è ovvio, ma non abbattuta.
Siamo usciti vittoriosi dalla guerra fredda e questo è, per me, un grande motivo di orgoglio. Abbiamo abbattuto gli estremismi fascista e comunista. E in questa guerra le chiese che si rifanno al cristianesimo, cattolica, ortodossa, protestante, hanno svolto il loro ruolo.
Solo un imbecille puo' ignorare le tremende sofferenze che i cristiani hanno patito nell'ex unione sovietica. Solo un imbecille puo' ignorare il contributo che le chiese cristiane hanno dato in questa guerra. Come anche lo hanno dato per sconfiggere fascismo e nazismo.

Mi limito semplicemente ad affermare i valori positivi della nostra civiltà. Tutti i valori positivi.
Ora ci aspettano altre sfide altrettanto impegnative. Sicuramente un certo capitalismo va combattuto. Va combattuto l'invasione indiscriminata della immigrazione che non si vuole integrare nella nostra civiltà. E vanno combattuti quelli che la nostra civiltà, in un modo o nell'altro, la vogliono abbattere.
Non è conservazione. Ma è la consapevolezza della nostra identità culturale che va difesa. Perchè se perdiamo quella perdiamo tutto.

Vedi il profilo dell'utente
13
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Mi spiace Xmanx, senza offesa, ma tu hai la visione di un mondo che non esiste.

Vedi il profilo dell'utente
14
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
il tuo problema, senza offesa, è che non conosci la storia. Non so quanti anni hai. Ma non conosci la storia. E non conosci la posta in gioco.
Non dovremmo forse ringraziare il popolo polacco che con Solidarnosc ha lottato per la propria libertà e la nostra libertà? E proprio nel cristianesimo ha trovato la forza per sollevare la testa?
Non dovremmo forse ringraziare Karol Wojtyla?
Non dovremmo forse ringraziare il Dalai Lama e il popolo del Tibet?

E mi fermo qui perchè con la gente che ha i paraocchi e non vede tutto il contesto, ma si ferma solo sui particolari, è inutile confrontarsi. Perchè non sarebbe mai un confronto.
Vivi nel tuo mondo "illuminato". Io vivo nel mondo reale...ed è proprio il mondo reale quello col quale voglio interagire. Del tuo mondo "illuminato", francamente, non mi frega un cazzo. Prchè la tua è solo una fuga dalla realtà. E quelli che fuggono non mi sono mai stati simpatici.

Vedi il profilo dell'utente
15
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
In questa vita, attualmente ho quasi 40 anni, ho frequentato l'università italiana e mi sono pure laureato a pieni voti nel minimo tempo possibile, insegno arti marziali da guerra e sport da combattimento, sono insegnante di materie scientifiche della scuola italiana, sono libero professionista, ho seguito per anni la Chiesa Cattolica di cui ero fiero militante, ma non mi sono fermato alla facciata ed ho voluto approfondire.
Ho studiato per anni storia con passione, dalla strategia militare alle religioni del mondo, ma non ho studiato solo la storia di una nazione o di un popolo, ho cercato di capire i diversi punti di vista.
Le religioni non le ho studiate solo sui libri: ho partecipato a funzioni cattoliche, ortodosse, dei testimoni di Geova, sono stato in un monastero zen, ho conosciuto praticanti di tantissime religioni e con tutti mi sono confrontato in modo civile.
Non mi sono mai precluso porte, non sono mai partito dal concetto di essere il migliore e superiore rispetto agli altri, ma con umiltà ho sempre studiato e cercato.
L'umiltà che ti manca, perchè sei capace a sparare su chi non conosci solo perchè ti nascondi dietro ad una tastiera... e spari e spari, senza nemmeno capire quando c'è dialogo e quando c'è provocazione... tanto per te è tutto uguale.
Almeno io sono consapevole di non sapere, consapevole che nel mondo c'è tantissima disinformazione, da tutte le parti, dalla politica, alla medicina, alla religione... so di non sapere, ma non per questo mi chiudo nel mio piccolo mondo, come fai tu.
Non ho altro da aggiungere, ah sì... ti aspetto per quando vuoi tirarmi i calci in culo...

Vedi il profilo dell'utente
16
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@shai vedi x è un megafono della disinformazione, per cui ogni tentativo di ragionare non può che fallire visto per per ragionare serve onestà intellettuale e saper ragionare senza partiti presi

@x tu ti limiti ad affermare le tue posizioni dicendo che difendi l'identità culturale italiana ed europea, beh la mia identità e quella di altre migliaia di persone è diversa dalla tua, dalla tua cultura e temo che se quella che tu dici fosse l'identità culturale italiana saremmo messi ancora peggio di quello che siamo... tu vivi dietro ad un muro su cui hai scritto tutte le cose di cui sei convinto e pensi di guardare fuori dalla finestra la realtà ma il tuo muro no ha finestre solo trompe l'oeil

Vedi il profilo dell'utente
17
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Vedi...sono italiano ed europeo.
E sono fiero che l'Italia, l'Europa, gli Stati Uniti e la Chiesa cattolica si siano mossi per salvare i kossovari musulmani dalla pulizia etnica dei serbi "cristiani".

Prima di provocare, pensa. Pensa che c'è della gente che vive e lavora e si fa anche ammazzare per creare una società migliore. E che crede nella nostra civiltà e nei suoi valori.
Siamo andati in Afhganistan per cercare di dare delle opportunità di libertà a popolazioni schiacciate dall'oscurantismo fondamentalista che impediva ai bambini di giocare.

Prima di provocare impara a rispettare la nostra storia e la nostra civiltà.

Vedi il profilo dell'utente
18
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Quello che tu credi è che siamo andati in Afghanistan per quello... come siamo andati in Iraq perchè c'erano le armi chimiche e batteriologiche... e a far togliere il velo alle donne.
In Iraq le donne avevano più libertà prima con Saddam ed i musulmani sunniti, che poi con le faide ed i musulmani sciiti al governo.
A nessuno frega di portare la libertà in Afghanistan... quando in Ruanda Tutsi e Hutu si massacravano nessuno è intervenuto, come nessuno interviene in quelle guerre che "non rendono" economicamente, politicamente o strategicamente.
Ed anche in Kossovo non era proprio "solo" così... quello è sempre solo quello che vogliono farci credere.
Non raccontarci quello che non sai, che altro non è che propaganda.

Vedi il profilo dell'utente
19
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

Prima di provocare impara a rispettare la nostra storia e la nostra civiltà.

[/quote]

bisognerebbe conoscere storia e cultura e tu non le conosci
la nostra costituzione è un faro di civiltà nel mondo e non riconosce alla guerra il ruolo di risoluzione delle controversie...la nostra cultura è contro ogni tipo di guerra se TU avessi rispetto della nostra cultura non ti sentiresti fiero di "esportazioni di democrazia" che sono strumenti per conquistare e fare affari

Vedi il profilo dell'utente
20
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Allora siccome hai prufuso un bel pò di impegno vale la pena fornirti qualche informazione che potrebbe aiutarti ad avere una visione migliore di ciò che tanto diligentemente hai studiato, solo perchè cosi avrai una panoramica su tutto ciò che c'è in giro, NON su internet, partiamo dal primo punto in questione quello che tanto ti ha dato fastidio e che hai messo come primo punto: Horus

Prima però precisiamo che qui si discorre mettendo da parte fede politica e tutte le altre cose delle quali hai parlato sopra, non c'è niente altro che la conoscenza fine a se stessa, si fa questo per sapere non per giudicare, nè per dire questo è meglio di quell'altro ecc. ecc.

Il rilievo di Luxor prima di essere portato alla ribalta dalla persona della quale hai parlato tu, la Murdock, era stato già studiato da Gerald Massey, il quale fu il primo a porsi delle domande e analizzarlo attentamente, traducendolo nella sua interezza, affronta questa sua teoria nel suo libro The Historical Jesus and The Mythical Christ, sicuramente il suo libro fu criticato dai conservatori,e tutt'ora ci sono diversi pareri discordanti sul suo operato ciò non può comunque impedire di escludere a priori il suo lavoro, la seconda persona che ancora si interessò a questo fu Albert Churchward, ci sono alcune similitudini, esattamente 34, che uniscono i due personaggi ( se ti interessa posso anche riportarle una per una ), nel suo Book of Religion del 1924 ( Sono disponibili delle ristampe all'Health Research di Mokelumne Hills, California).

Detto questo tu puoi anche non condividere nulla di ciò che essi dicono, dopo che avrai letto quello che dicono ovviamente, ma ti ricordo che la tua richiesta era stata di fornire un solo documento originale che parlasse di questo, e in ciò sei stato accontentato.



Ultima modifica di Sabine il Mar 5 Apr 2011 - 22:11, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
21
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Mi spiace per te, ma è la tua visione delle cose che vede un mondo che non esiste.
"A nessuno frega di portare la libertà in afghanistan"...è proprio da frasi come queste che traspare il tuo odio per la nostra civiltà e la tua mancanza di rispetto per le persone che ora sono lì, i nostri militari, proprio per portare la libertà a rischio della loro vita. E per portare i nostri valori.
Nella tua spocchiosa arroganza consideri i nostri concittadini che sono laggiù, degli imbecilli che sono andati lì per "servire" gli scopi di qualche oligarchia, a loro insaputa.
Ed è proprio questa tua assoluta mancanza di rispetto e arroganza che traspare ogni volta dalle tue parole e dalle parole della gente come te.

Hai dimenticato un piccolo particolare. Un vero illuminato è tale perchè "comprende".
C'è una storiella Zen che tu conoscerai: "manifestanti e poliziotti si stavano azzuffando. il giovane chiese al suo maestro: chi ha ragione? i manifestnti o i poliziotti? il maestro rispose: hanno ragione i manifestanti perchè rivendicano i loro diritti, e hanno ragione i poliziotti perchè il loro dovere e mantenere l'ordine". Il vero "illuminato" "comprende", perchè è in grado di osservare le cose da tutti i punti di vista.
Tu invece sei prgioniero di una visione ideologica....perchè "noi" siamo i cattivi, coglioni e facciamo propaganda. Tu invece "sei nel giusto"...e stai come stanno realmente le cose.

Cioè dimostra che tutto quello che hai studiato non ti è servito a nulla.

Vedi il profilo dell'utente
22
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Sabine ha scritto:Allora siccome hai prufuso un bel pò di impegno vale la pena fornirti qualche informazione che potrebbe aiutarti ad avere una visione migliore di ciò che tanto diligentemente hai studiato, solo perchè cosi avrai una panoramica su tutto ciò che c'è in giro, NON su internet, partiamo dal primo punto in questione quello che tanto ti ha dato fastidio e che hai messo come primo punto: Horus

Prima però precisiamo che qui si discorre mettendo da parte fede politica e tutte le altre cose delle quali hai parlato sopra, non c'è niente altro che la conoscenza fine a se stessa, si fa questo per sapere non per giudicare, nè per dire questo è meglio di quell'altro ecc. ecc.

Il rilievo di Luxor prima di essere portato alla ribalta dalla persona della quale hai parlato tu, la Murdock, era stato già studiato da Gerald Massey, il quale fu il primo a porsi delle domande e analizzarlo attentamente, traducendolo nella sua interezza, affronta questa sua teoria nel suo libro The Historical Jesus and The Mythical Christ, sicuramente il suo libro fu criticato dai conservatori,e tutt'ora ci sono diversi pareri discordanti sul suo operato ciò non può comunque impedire di escludere a priori il suo lavoro, la seconda persona che ancora si interessò a questo fu Albert Churchward, ci sono alcune similitudini, esattamente 34, che uniscono i due personaggi ( se ti interessa posso anche riportarle una per una ), nel suo Book of Religion del 1924 ( Sono disponibili delle ristampe all'Health Research di Mokelumne Hills, California).

Detto questo tu puoi anche non condividere nulla di ciò che essi dicono, dopo che avrai letto quello che dicono ovviamente, ma ti ricordo che la tua richiesta era stata di fornire un solo documento originale che parlasse di questo, e in ciò sei stato accontentato.

mi spiace per te Sabine....ma quello E' L'UNICO documento storico originale che sostiene tutta quella tesi. E questa cosa si commenta da sè.
Qui non si parla di questioni politichel, ma solo di conoscenza. Ed è proprio questo il punto. La tua tesi, e la tesi di quelli come te, è tesa a dimostrare che la nostra civiltà (di cui il cristinaesimo è parte integrante) si "baserebbe" su menzogne e sulla ignoranza. Che tutti noi occidentali saremmo dei coglioni perchè riconsciamo autorevolezza a una istituzione che è stata costruita sulle meznogne col preciso scopo di "fregare la gente e di tenerla nella ignoranza"....mentre voi "conoscete" la verità....e solo voi avete la vera "conoscenza".

Non c'è niente più di questo atteggiamento che mi stimola.....
C'è tanta presunzione in questo vostro atteggiamento. Ma proprio tanta.

Anzi. Dal vostro pensiero emerge che "tutte" le istituzioni della nostra civiltà sono fondate sulla menzogna col preciso scopo di mantenere la gente nell'ignoranza. E in questa impostazione c'è una presunzione assoluta.

Mi sono limitato, in questi giorni, a dimostrarti dove sta, in realtà, la menzogna. Distruggendo una ad una le tue "convinzioni". Chissà...magari aprirai gli occhi.



Ultima modifica di xmanx il Mar 5 Apr 2011 - 22:32, modificato 2 volte

Vedi il profilo dell'utente
23
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@xmanx ha scritto:no.
quello che mi guida è il metodo scientifico.


...Siamo usciti vittoriosi dalla guerra fredda e questo è, per me, un grande motivo di orgoglio. Abbiamo abbattuto gli estremismi fascista e comunista.
la Guerra Fredda non è stata "vinta";
la Guerra Fredda è stata la condizione che ha consentito all'economia di guerra USA di protrarre i suoi effetti e gonfiare le potenzialità del capitalismo occidentale sulla premessa che tutti gli altri popoli fossero prigionieri o sfruttati; non appena è finita la guerra fredda, infatti, la crisi del capitalismo si è mostrata in tutta la sua evidenza, dapprima con la finanziarizzazione successiva al Vietnam e poi coi crolli recenti di quella bolla abnorme; beninteso, lo dico senza "tifare" pro o contro...


@xmanx ha scritto:
... E in questa guerra le chiese che si rifanno al cristianesimo, cattolica, ortodossa, protestante, hanno svolto il loro ruolo.
Solo un imbecille puo' ignorare le tremende sofferenze che i cristiani hanno patito nell'ex unione sovietica. Solo un imbecille puo' ignorare il contributo che le chiese cristiane hanno dato in questa guerra. Come anche lo hanno dato per sconfiggere fascismo e nazismo.

Mi limito semplicemente ad affermare i valori positivi della nostra civiltà. Tutti i valori positivi.
Ora ci aspettano altre sfide altrettanto impegnative. Sicuramente un certo capitalismo va combattuto. Va combattuto l'invasione indiscriminata della immigrazione che non si vuole integrare nella nostra civiltà. E vanno combattuti quelli che la nostra civiltà, in un modo o nell'altro, la vogliono abbattere.
Non è conservazione. Ma è la consapevolezza della nostra identità culturale che va difesa. Perchè se perdiamo quella perdiamo tutto.
anche qui mi sembra tu metta un po' troppa carne al fuoco su questioni molto complesse;
ma soprattutto, stai commettendo l'errore più grave di tutti per un vero cristiano, tanto più per uno che si definisca "cattolico";

Cattolico, vuol dire Universale, nel senso che il principio è esattamente l'opposto di quanto tanti atei bigotti intendono, con l'uso del Cristianesimo a sovrapporsi e rafforzare l'identità, europea, italiana, quello che si vuole...
considerare il cristianesimo in questo modo equivale ad una sostanziale "bestemmia", nel senso che se ne sminuisce la portata.

Vedi il profilo dell'utente
24
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@magonzo
le tue affermazioni sono incommentabili.
eccone un altro i missili sovietici che avevamo puntati sopra le nostre teste erano frutto della economia di guerra USA.
il muro di berlino era frutto della economia di guerra USA.
i lavoratori dell'est spianati dai carriarmati erano frutto della economia di guerra USA.
il regime di Castro era frutto della economia di guerra USA.
e bla bla bla....
ah! l'economia di guerra USA è quella che ha consentito a te di non finire in un lager o in un gulag. Non dimenticarlo mai.
scusami...ma quello che dici è incommentabile.



Ultima modifica di xmanx il Mar 5 Apr 2011 - 22:41, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
25
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@xmanx ha scritto:
@Sabine ha scritto:Allora siccome hai prufuso un bel pò di impegno vale la pena fornirti qualche informazione che potrebbe aiutarti ad avere una visione migliore di ciò che tanto diligentemente hai studiato, solo perchè cosi avrai una panoramica su tutto ciò che c'è in giro, NON su internet, partiamo dal primo punto in questione quello che tanto ti ha dato fastidio e che hai messo come primo punto: Horus

Prima però precisiamo che qui si discorre mettendo da parte fede politica e tutte le altre cose delle quali hai parlato sopra, non c'è niente altro che la conoscenza fine a se stessa, si fa questo per sapere non per giudicare, nè per dire questo è meglio di quell'altro ecc. ecc.

Il rilievo di Luxor prima di essere portato alla ribalta dalla persona della quale hai parlato tu, la Murdock, era stato già studiato da Gerald Massey, il quale fu il primo a porsi delle domande e analizzarlo attentamente, traducendolo nella sua interezza, affronta questa sua teoria nel suo libro The Historical Jesus and The Mythical Christ, sicuramente il suo libro fu criticato dai conservatori,e tutt'ora ci sono diversi pareri discordanti sul suo operato ciò non può comunque impedire di escludere a priori il suo lavoro, la seconda persona che ancora si interessò a questo fu Albert Churchward, ci sono alcune similitudini, esattamente 34, che uniscono i due personaggi ( se ti interessa posso anche riportarle una per una ), nel suo Book of Religion del 1924 ( Sono disponibili delle ristampe all'Health Research di Mokelumne Hills, California).

Detto questo tu puoi anche non condividere nulla di ciò che essi dicono, dopo che avrai letto quello che dicono ovviamente, ma ti ricordo che la tua richiesta era stata di fornire un solo documento originale che parlasse di questo, e in ciò sei stato accontentato.

mi spiace per te Sabine....ma quello E' L'UNICO documento storico originale che sostiene tutta quella tesi. E questa cosa si commenta da sè.
Qui non si parla di questioni politichel, ma solo di conoscenza. Ed è proprio questo il punto. La tua tesi, e la tesi di quelli come te, è tesa a dimostrare che la nostra civiltà (di cui il cristinaesimo è parte integrante) si "baserebbe" su menzogne e sulla ignoranza. Che tutti noi occidentali saremmo dei coglioni perchè riconsciamo autorevolezza a una istituzione che è stata costruita sulle meznogne col preciso scopo di "fregare la gente e di tenerla nella ignoranza"....mentre voi "conoscete" la verità....e solo voi avete la vera "conoscenza".

Non c'è niente più di questo atteggiamento che mi stimola.....
C'è tanta presunzione in questo vostro atteggiamento. Ma proprio tanta.

Anzi. Dal vostro pensiero emerge che "tutte" le istituzioni della nostra civiltà sono fondate sulla menzogna col preciso scopo di mantenere la gente nell'ignoranza. E in questa impostazione c'è una presunzione assoluta.

Sai che ti dico...a me sembri "leggermente fuori centro"...fai un pò come ti pare...
Ma sappi che io non ho niente ma proprio niente da dimostrare qui quello che vuole dimostrare tutto sei tu...quello che si inalbera per ogni parola che non è come tu vorresti, secondo me tu vivi veramente male...

Promemoria:

Se sei lucifero in persona, citami un documento orginale dell'antico egitto nel quale c'è scritto che il mito di Horus contiene la stessa storia di gesù. Coglione!
E se quel documento non sei in grado ci portarmelo - come è ovvio, perchè non esiste -

Quindi chi è quello ignorante?...
...



Ultima modifica di Sabine il Mar 5 Apr 2011 - 23:05, modificato 3 volte

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 5]

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum