Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Contraddizioni

Condividere 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Questo post nasce per il Sig: X ribattezzato affettuosamente cara scimmia, prego il nostro caro amico di voler controbattere a questi documenti uno ad uno se possibile...oppure di andare a prendere a calci nel sedere l'amministratore del sito che lo pubblica: Cristianesimo.it

LO SAPEVATE?

...la confessione fu istituita solo nel 1215!
...fino all'anno 1079 i preti potevano sposarsi!
...il PAPATO iniziò a svilupparsi solo dopo l'anno 600!
..."L'assunzione in cielo" di Maria fu introdotta nel 1950!

CRONOLOGIA
delle principali deviazioni della chiesa cattolica
rispetto al Cristianesimo antico

"Se si dimostrasse che la Terra è rotonda, tutto il
cattolicesimo cadrebbe in errore".
(Sant'Agostino)

375 - Mentre i primi cristiani veneravano solo Dio (Gesù stesso rifiutò di essere considerato oggetto di Culto) in quet'anno la Chiesa introdusse il culto dei SANTI e degli ANGELI, per compiacere le tendenze pagane del popolo.

431 - Il Concilio di Efeso, sulla base di forti pressioni popolari che "reclamavano" per l'assenza di "divinità femminili" nel Cristianesimo, proclamò MARIA "Madre di Dio". Tale rassicurante e superstiziosa venerazione colmava il "vuoto" lasciato dalle varie Dee della religione pagana. Maria prese dunque il posto, nella devozione popolare, di Diana, Iside, Artemide, e varie altre dee.

Molte caratteristiche del culto della "madonna" risalgono a divinità femminili precristiane. L'iconografia della Vergine con in braccio il bambino, è ispirata al culto di Iside (ivi comprese le "grotte" come tipico luogo di "apparizioni"). Lo stesso racconto della verginità di Maria e della nascita "miracolosa" di Gesù fu aggiunto ai Vangeli posteriormente, per facilitare la diffusione del Cristianesimo fra i pagani che già erano "abituati" ai racconti riguardanti esseri "semidivini" figli di un dio e di una donna vergine (Eracle, Mithra, Horus, ecc.)

Quando la Santa Vergine era Iside


La Vergine ISIDE tiene in braccio HORUS. Il padre divino di Horus era Osiride, con cui si confondeva (“Io e mio Padre siamo Uno”), mentre il padre terreno era Seb.

L’angelo Thot annuncia ad Iside che concepirà un figlio verginalmente.

HORUS nasce in una grotta, annunciato da una stella d’oriente, viene adorato da pastori e da tre uomini saggi che gli offrono doni.

A 12 anni insegna nel tempio e poi scompare fino ai 30 anni. Horus viene poi battezzato sulle rive di un fiume da Anup il battista, il quale in seguito verrà decapitato. Combattè 40 giorni nel deserto contro Set (Satana), ha compiuto numerosi miracoli e camminato sulle acque.. Con Iside ed Osiride, Horus costituiva la trinità egizia.

A Luxor, su edifici risalenti al 1500 A.C. si possono vedere immagini relative all’ Annunciazione e all’ Immacolata Concezione di Iside.

Nei sotterranei di Roma vi è una rappresentazione di Horus allattato dalla madre vergine Iside risalente al II secolo D.C.


593 - Il vescovo di Roma Gregorio Magno "inventa" il PURGATORIO. Questa leggenda permetterà alla Chiesa, per molti secoli, fino a tutt'oggi, di "vendere" suffragi, indulgenze, "promozioni" in paradiso, per inculcare nella mentalità della gente che il potere della chiesa arriva fino... all'aldilà!

610 - Per la prima volta un vescovo di Roma viene chiamato "papa". L'idea fu dell'imperatore Foca, che prese il potere facendo assassinare il suo predecessore. Per tale atto criminale, il vescovo Ciriaco di Costantinopoli lo scomunicò, ma Foca, per ritorsione, proclamò "papa" (ossia capo di tutti i vescovi) il vescovo di Roma, ossia Gregorio I, il quale, bontà sua, rifiutò un simile titolo, fedele alla tradizione episcopale della chiesa cristiana dell'epoca. Tuttavia, il vescovo di Roma successivo, cioè Bonifacio III, accettò di avvalersi del titolo di "papa".

Il Cristianesimo antico era nettamente contrario a capi spirituali, l'Autorità era esercitata più o meno democraticamente per mezzo di CONCILI. Ma il messaggio originale di Gesù era ben più radicale: "Ma voi non vi fate chiamare 'Maestro'; perché uno solo è il vostro Maestro, e voi siete tutti fratelli. Non chiamate nessuno sulla terra vostro padre, perché uno solo è il Padre vostro, quello che è nei cieli. Non vi fate chiamare guide, perché una sola è la vostra Guida, il Cristo…" Matteo 23:8-10

Reliquiario: ossa di santi

788 - La chiesa cattolica adotta ufficialmente l'adorazione della croce, delle immagini e delle reliquie dei santi. Ovviamente si tratta di pratiche superstiziose, adatte a sottomettere psicologicamente il popolo e a mantenerlo in una suggestionabile ignoranza. I primi cristiani, proprio come gli ebrei, consideravano IDOLATRIA ogni pratica di questo tipo. Poiché il secondo dei famosi DIECI COMANDAMENTI di Mosè proibiva il culto delle immagini, e ciò poteva turbare i sinceri devoti, la chiesa MODIFICO' addirittura la lista dei dieci comandamenti, CENSURANDO il secondo e dividendo i 2 l'ultimo.

A tutt'oggi, anche nelle Bibbie cattoliche, la lista dei comandamenti è riportata fedelmente, mentre il CATECHISMO cattolico continua ad alterare la lista. Una contraddizione EVIDENTE che non suscita particolare scandalo solo perché la stragrande maggioranza dei cattolici sono pressoché indifferenti nei confronti delle questioni spirituali.

Ma ecco la lista dei DIECI COMANDAMENTI di Mosé come è riportata nel libro dell'ESODO al capitolo 20:

I "VERI" 10 COMANDAMENTI DELLA BIBBIA

Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dalla terra d'Egitto, in schiavitù:
1. Non avrai altri dèi all'infuori di me.
2. Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai.
3. Non pronuncerai invano il nome del Signore, tuo Dio, perché il Signore non lascerà impunito chi pronuncia il suo nome invano.
4. Ricordati del giorno di sabato per santificarlo: sei giorni faticherai e farai ogni tuo lavoro; ma il settimo giorno è il sabato in onore del Signore, tuo Dio: tu non farai alcun lavoro, né tu, né tuo figlio, né tua figlia, né il tuo schiavo, né la tua schiava, né il tuo bestiame, né il forestiero che dimora presso di te.
5. Onora tuo padre e tua madre, perché si prolunghino i tuoi giorni nel paese che ti dà il Signore, tuo Dio.
6. Non uccidere.
7. Non commettere adulterio.
8. Non rubare.
9. Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
10. Non desiderare la casa del tuo prossimo. Non desiderare la moglie del tuo prossimo, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né alcuna cosa che appartenga al tuo prossimo.

Si noti anche la SOSTITUZIONE, operata dalla chiesa, del comandamento "non commettere adulterio" diventato nel Catechismo cattolico "non fornicare" oppure "non commettere atti impuri".


995 - Giovanni 14° introduce la "canonizzazione dei santi". Nel Nuovo Testamento il termine "santi" si riferisce a TUTTI I MEMBRI della comunità. Paolo conclude le sue lettere con la tipica espressione "un saluto a tutti i santi". Si potrebbero fare molti altri esempi. L'idea che essere "santo" sia una condizione pressoché IRRAGGIUNGIBILE per le persone comuni ha una precisa funzione POLITICA in quanto avvalora l'idea di una società GERARCHICA, dove i poveri, i semplici e gli umili possono soltanto sottomettersi ai "potenti" (sia del Cielo che della... Terra!) ed invocare la loro MISERICORDIA piuttosto che reclamare GIUSTIZIA!

1079 - papa Gregorio 7° introduce il CELIBATO DEI PRETI.
Nel Nuovo Testamento si dice l'esatto contrario, ovvero secondo Paolo il "vescovo" DEVE avere famiglia, in quanto:

"...bisogna che il vescovo sia irreprensibile, marito di una sola moglie, sobrio, prudente, dignitoso, ospitale, capace di insegnare, non dedito al vino, non violento ma benevolo, non litigioso, non attaccato al denaro. Sappia dirigere bene la propria famiglia e abbia figli sottomessi con ogni dignità, perché se uno non sa dirigere la propria famiglia, come potrà aver cura della Chiesa di Dio?" (1a Epistola a Timoteo, cap. 3)

1090 - Viene introdotto il ROSARIO. Ciò costituisce l'ennesimo capovolgimento dell'insegnamento di Gesù, che disse:

"... E nel pregare non usate inutili dicerie come fanno i pagani, i quali pensano di essere esauditi per la moltitudine delle loro parole.... Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta, e serratone l'uscio fai orazione al Padre tuo che è nel segreto....." (Matteo 6:5-8)

1184 - Il Concilio di Verona istituisce l'INQUISIZIONE per gli eretici. Di tutte le invenzioni della chiesa cattolica, questa è quella più immensamente lontana sia dallo spirito e dalla lettera del vangelo sia da ogni minimo spirito umanitario.



DA QUESTA DATA, PER OLTRE 5 SECOLI, LA STORIA DELLA CHIESA CATTOLICA SARA' UNA STORIA CRIMINALE, FATTA DI OSSESSIVA RICERCA DI POTERE, DI INTRIGHI POLITICI ED ECONOMICI, DI STERMINI, DI TORTURE, DI ROGHI, DI REPRESSIONE DI OGNI ATTEGGIAMENTO DI SIA PUR VAGA OPPOSIZIONE, MA SOPRATTUTTO LA RELIGIONE SARA' USATA PER SFRUTTARE LE ISTINTIVE PAURE DELL'UOMO E PER SOTTOMETTERE LA GENTE SEMPLICE ED UMILE.

1190 - Inizia la "vendita di indulgenze". Che il denaro possa far acquisire MERITI SPIRITUALI, oltre ad essere un concetto del tutto OPPOSTO allo spirito del Cristianesimo primitivo, rappresenta una notevole degenerazione MORALE sia per la chiesa che per la gente comune.

Che Dio stesso si lasci "corrompere" dal denaro rappresenterà uno "schema mentale" che avrà delle conseguenza catastrofiche sull'etica dominante dei paesi cattolici.

1215 - Papa Innocenzo 3° proclama il "dogma" della TRANSUSTANZAZIONE. Ovvero, il pane dell'eucarestia (in seguito ostia) cessa di essere un semplice SIMBOLO della COMUNIONE per diventare "vero corpo e vero sangue" di Gesù.
Dopo aver RINNEGATO in mille modi lo SPIRITO dell'insegnamento di Gesù, fondato sull'amore, sull'interiorità e sulla libertà, ora la chiesa riduce il povero Nazareno a una piccola particella farinacea da far mangiare ai fedeli!
Una aberrante cerimonia pagana, un "pasto sacro" sanguinario e cannibalesco!
Anche in questo la chiesa ha sapientemente manipolato la psicologia dei fedeli: se i PRETI hanno il POTERE di TRASFORMARE particelle di pane nel "VERO" corpo (e sangue) di Gesù, evidentemente occorre SOTTOMETTERSI A LORO CON TIMORE!

1215 - Nello stesso anno in cui fu introdotta la "transustanzazione", Innocenzo 3° rese OBBLIGATORIA la cosiddetta "confessione auricolare" ovvero quella fatta all'orecchio del prete.
I primi cristiani offrivano solo a Dio il loro pentimento, nella loro interiorità.

1229 - La chiesa cattolica, ormai abissalmente lontana dal Cristianesimo delle origini, per prudenza e per evitare contestazioni, decide di mettere LA BIBBIA (ivi compresi i Vangeli) nell'indice dei LIBRI PROIBITI.
Un fedele che avesse "osato" leggere il Vangelo, rischiava dunque la PENA DI MORTE come sospetto ERETICO!

Evidentemente sono provvedimenti che "lasciano il segno" anche nel DNA, perché a tutt'oggi la maggioranza dei cattolici ignora che il contenuto dei Vangeli e della Bibbia è in aperto contrasto con la chiesa cattolica e non sospetta minimamente che esistano punti di vista DIVERSI da quelli che sono stati loro inculcati sin dalla primissima infanzia.

1311 - Il battesimo per aspersione dei fanciulli viene reso legale dal Concilio di Ravenna. I primi cristiani battezzavano solo gli adulti, in quanto il battesimo rappresentava un semplice rito simbolico di rinascita, adatto a sottolineare l'"iniziazione" dei convertiti.
Gesù non invitava le persone a compiere riti religiosi, ma a cambiare vita, a scoprire il Regno di Dio nel proprio cuore, non nelle cerimonie o nelle formalità.


1439 - Il Concilio di Firenze trasforma in "dogma" di fede la leggenda popolare del PURGATORIO. Non c'è assolutamente nulla nelle scritture cristiane che alluda ad un simile "luogo" metafisico. Tale credenza viene incoraggiata dalla chiesa cattolica con il solo scopo di spaventare i fedeli e, al tempo stesso, per renderli più dipendenti dalle interessate indulgenze della Chiesa.

1854 - Papa Pio IX proclama il nuovo dogma della cosiddetta Immacolata Concezione. Prosegue dunque il processo di "divinizzazione" di Maria, perché la chiesa cattolica, abile manipolatrice di menti e di popoli, sa molto bene che più si accentua il ruolo delle divinità "materne" e più la gente regredisce a livello infantile, diventando così ancora più sottomessa all'autorità della Chiesa (che guarda caso, anch'essa si autodefinisce come "santa madre").
Il concetto di "concezione immacolata" non ha alcun senso rispetto all'insegnamento di Gesù, bensì deriva dalla metafisica greca e dal paganesimo.

1870 - Papa Pio IX impone alla chiesa cattolica un assurdo privilegio che nessun papa precedente aveva osato mai reclamare: quello della INFALLIBILITA' DEL PAPA. Guarda caso, ciò è accaduto nello stesso anno in cui la Chiesa, con la presa di Roma, ha perso definitivamente il potere temporale. Quasi una "rivincita" dunque, sul piano di una pretesa autorità assoluta in campo spirituale e morale.
Che un uomo possa considerarsi una "autorità religiosa" oltretutto "infallibile" è uno dei massimi STRAVOLGIMENTI dell'antica fede cristiana e dell'insegnamento di Gesù.

1950 - PIO XII proclama che il corpo di Maria sarebbe "volato via", in cielo (dogma della cosiddetta ASSUNZIONE). Dove si troverebbe ora? In orbita intorno alla Terra? I fedeli cattolici, ormai immunizzati ad ogni senso del ridicolo, privi di ogni capacità critica, si accontentano del fatto che nel calendario ci sarà un giorno festivo in più, ovvero il 15 agosto, ripristinando un'antica festa in onore della dèa Diana (vedi foto).

Perché la chiesa cattolica impone come "verità" queste leggende pagane?
Perchè sa benissimo che così facendo, la gente si "abitua" ad obbedire passivamente.
Più sono assurdi i dogmi da credere, più sottomesso e servile sarà l'atteggiamento mentale del fedele. E' una tecnica ben conosciuta anche dai capi militari, che a volte impongono comandi illogici proprio per "addestrare" ad una cieca obbedienza.







Vedi il profilo dell'utente
2
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ahhh...la storia di Horus. Balle di mitomani paranoici, quali voi siete. Balle non basate su alcuna fonte storica "primaria". Nessun documento storico originario e risalente all'antico egitto contiene le balle con le quali vi siete imbottiti il cervello. Una pazza come voi ha scritto queste balle su un libro e il tam tam su internet, al quale credono solo i mitomani paranoici, ha reso queste balle "delle verità".

I mitomani paranoici sono gli stessi che dicono che le torri gemelle sono state tirate giù da delle bombe messe dalla CIA.

Sabine, tu sei talmente ideologizzata e paranoica e piena di fobie religiose che nemmeno capisci quello che scrivo. Io non giustifico la chiesa cattolica. In occidente abbiamo avuto lo schiavismo e il colonialismo. Ci siamo massacrati per centinaia di anni. La rivoluzione francese ha mozzato migliaia di teste. La rivoluzione americana è stata l'avvio dell'annientamento degli indiani. La rivoluzione comunista ha causato milioni di morti nei gulag. Il nazismo ha causato l'olocausto. E certo abbiamo avuto anche la caccia alle streghe e il processo Galilei e l'infallibilità del papa è una stronzata pazzesca.

MA IO DIFENDO LA NOSTRA CIVILTA' E PURE LA CHIESA CHE NE FA PARTE, pur nelle sue mille contraddizioni e con i suoi crimini. Perchè se oggi in occidente siamo quello che siamo è grazie alla nostra civiltà e alla nostra storia e alla nostra religione. Fatta di luci e ombre. E, soprattutto, la nostra civiltà ha i suoi crimini. Ma ha anche gli anticorpi per poterli riconoscere e per poterli superare. Anticorpi che le vostre paranoie Horusiane non hanno. Voi siete pazzi e basta, senza possibilità di cambiamento.

Tu sei talmente paranoica da dire "che tutto questo va buttato via perchè è uno schifo e tu hai raggiunto la verità...sei tu che conosci la verità".
Scusami, ma io butto via la tua paranoia. Non la mia civiltà.

PRosegui pure a studiare Horus con i tuoi amichetti mitomani e paranoici. Buon divertimento.
Ah...quando vi trovate con Horus, portagli i miei saluti e digli che se lo vedo in giro un calcio nel culo non glielo risparmia nessuno.

Vedi il profilo dell'utente
3
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Quindi difendi una civiltà schiavista e coloniale che ha
- compiuto massacri per centinaia di anni
- mozzato migliaia di testa
- annientato gli indiani americani
- causato milioni di morti nei gulag
- causato l'olocausto (milioni di morti)
- la caccia alle streghe (milioni di morti)
Ma allora Satana non sono io... sei tu!! Vieni vieni, scendi qui al calduccio, hai un posto in una suite superior vicino alla demonessa che scegli tu, vieni scimmietto... che hai un posto in prima fila!! party2

Vedi il profilo dell'utente
4
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
--> Xmanx

Vedi il profilo dell'utente
5
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Certo che la difendo.
Perchè, casomai non te ne fossi accorto, la nostra civiltà è, oggi, il faro del nostro mondo. La guida del nostro mondo in tutti i campi e in tutti i settori.

La tua civiltà Horusiana e la quattro cazzate che vi raccontate quando vi trovate a farvi le canne e vi fate i vostri viaggi OBE è - invece - soltanto spazzatura paranoica e di mitomani. Ma si vi esaltate sparando le vostre quattro cazzate da "illimunati" non sarò certo io rovinarvi il vostro giochino da pazzoidi.
Se sentite le vocine dei folleti rubicondi...salutatemeli.

Vedi il profilo dell'utente
6
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
La mia civiltà non è horusiana... al massimo luciferina ^^
Il tuo faro del mondo è la piaga del pianeta, una suppurazione pestilente in cui il 10% della popolazione usa il 90% delle risorse del pianeta... ed il 90% restante usa il 10%...
Questa è la civiltà? Questa è la tua religione? Di questo tu sei fiero? Di questo sfruttamento di popoli e risorse? E' questo il tuo DIOOOOO????
Oh Lucifero!!! Porta la luce in questa tenebra!! evil bat

Vedi il profilo dell'utente
7
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Sabine ha scritto: Questo post nasce per il Sig: X ribattezzato affettuosamente cara scimmia, prego il nostro caro amico di voler controbattere a questi documenti uno ad uno se possibile...oppure di andare a prendere a calci nel sedere l'amministratore del sito che lo pubblica: Cristianesimo.it

LO SAPEVATE?

...la confessione fu istituita solo nel 1215!
...fino all'anno 1079 i preti potevano sposarsi!
...il PAPATO iniziò a svilupparsi solo dopo l'anno 600!
..."L'assunzione in cielo" di Maria fu introdotta nel 1950!

CRONOLOGIA
delle principali deviazioni della chiesa cattolica
rispetto al Cristianesimo antico

"Se si dimostrasse che la Terra è rotonda, tutto il
cattolicesimo cadrebbe in errore".
(Sant'Agostino)

375 - Mentre i primi cristiani veneravano solo Dio (Gesù stesso rifiutò di essere considerato oggetto di Culto) in quet'anno la Chiesa introdusse il culto dei SANTI e degli ANGELI, per compiacere le tendenze pagane del popolo.

431 - Il Concilio di Efeso, sulla base di forti pressioni popolari che "reclamavano" per l'assenza di "divinità femminili" nel Cristianesimo, proclamò MARIA "Madre di Dio". Tale rassicurante e superstiziosa venerazione colmava il "vuoto" lasciato dalle varie Dee della religione pagana. Maria prese dunque il posto, nella devozione popolare, di Diana, Iside, Artemide, e varie altre dee.

Molte caratteristiche del culto della "madonna" risalgono a divinità femminili precristiane. L'iconografia della Vergine con in braccio il bambino, è ispirata al culto di Iside (ivi comprese le "grotte" come tipico luogo di "apparizioni"). Lo stesso racconto della verginità di Maria e della nascita "miracolosa" di Gesù fu aggiunto ai Vangeli posteriormente, per facilitare la diffusione del Cristianesimo fra i pagani che già erano "abituati" ai racconti riguardanti esseri "semidivini" figli di un dio e di una donna vergine (Eracle, Mithra, Horus, ecc.)

Quando la Santa Vergine era Iside


La Vergine ISIDE tiene in braccio HORUS. Il padre divino di Horus era Osiride, con cui si confondeva (“Io e mio Padre siamo Uno”), mentre il padre terreno era Seb.

L’angelo Thot annuncia ad Iside che concepirà un figlio verginalmente.

HORUS nasce in una grotta, annunciato da una stella d’oriente, viene adorato da pastori e da tre uomini saggi che gli offrono doni.

A 12 anni insegna nel tempio e poi scompare fino ai 30 anni. Horus viene poi battezzato sulle rive di un fiume da Anup il battista, il quale in seguito verrà decapitato. Combattè 40 giorni nel deserto contro Set (Satana), ha compiuto numerosi miracoli e camminato sulle acque.. Con Iside ed Osiride, Horus costituiva la trinità egizia.

A Luxor, su edifici risalenti al 1500 A.C. si possono vedere immagini relative all’ Annunciazione e all’ Immacolata Concezione di Iside.

Nei sotterranei di Roma vi è una rappresentazione di Horus allattato dalla madre vergine Iside risalente al II secolo D.C.


593 - Il vescovo di Roma Gregorio Magno "inventa" il PURGATORIO. Questa leggenda permetterà alla Chiesa, per molti secoli, fino a tutt'oggi, di "vendere" suffragi, indulgenze, "promozioni" in paradiso, per inculcare nella mentalità della gente che il potere della chiesa arriva fino... all'aldilà!

610 - Per la prima volta un vescovo di Roma viene chiamato "papa". L'idea fu dell'imperatore Foca, che prese il potere facendo assassinare il suo predecessore. Per tale atto criminale, il vescovo Ciriaco di Costantinopoli lo scomunicò, ma Foca, per ritorsione, proclamò "papa" (ossia capo di tutti i vescovi) il vescovo di Roma, ossia Gregorio I, il quale, bontà sua, rifiutò un simile titolo, fedele alla tradizione episcopale della chiesa cristiana dell'epoca. Tuttavia, il vescovo di Roma successivo, cioè Bonifacio III, accettò di avvalersi del titolo di "papa".

Il Cristianesimo antico era nettamente contrario a capi spirituali, l'Autorità era esercitata più o meno democraticamente per mezzo di CONCILI. Ma il messaggio originale di Gesù era ben più radicale: "Ma voi non vi fate chiamare 'Maestro'; perché uno solo è il vostro Maestro, e voi siete tutti fratelli. Non chiamate nessuno sulla terra vostro padre, perché uno solo è il Padre vostro, quello che è nei cieli. Non vi fate chiamare guide, perché una sola è la vostra Guida, il Cristo…" Matteo 23:8-10

Reliquiario: ossa di santi

788 - La chiesa cattolica adotta ufficialmente l'adorazione della croce, delle immagini e delle reliquie dei santi. Ovviamente si tratta di pratiche superstiziose, adatte a sottomettere psicologicamente il popolo e a mantenerlo in una suggestionabile ignoranza. I primi cristiani, proprio come gli ebrei, consideravano IDOLATRIA ogni pratica di questo tipo. Poiché il secondo dei famosi DIECI COMANDAMENTI di Mosè proibiva il culto delle immagini, e ciò poteva turbare i sinceri devoti, la chiesa MODIFICO' addirittura la lista dei dieci comandamenti, CENSURANDO il secondo e dividendo i 2 l'ultimo.

A tutt'oggi, anche nelle Bibbie cattoliche, la lista dei comandamenti è riportata fedelmente, mentre il CATECHISMO cattolico continua ad alterare la lista. Una contraddizione EVIDENTE che non suscita particolare scandalo solo perché la stragrande maggioranza dei cattolici sono pressoché indifferenti nei confronti delle questioni spirituali.

Ma ecco la lista dei DIECI COMANDAMENTI di Mosé come è riportata nel libro dell'ESODO al capitolo 20:

I "VERI" 10 COMANDAMENTI DELLA BIBBIA

Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dalla terra d'Egitto, in schiavitù:
1. Non avrai altri dèi all'infuori di me.
2. Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai.
3. Non pronuncerai invano il nome del Signore, tuo Dio, perché il Signore non lascerà impunito chi pronuncia il suo nome invano.
4. Ricordati del giorno di sabato per santificarlo: sei giorni faticherai e farai ogni tuo lavoro; ma il settimo giorno è il sabato in onore del Signore, tuo Dio: tu non farai alcun lavoro, né tu, né tuo figlio, né tua figlia, né il tuo schiavo, né la tua schiava, né il tuo bestiame, né il forestiero che dimora presso di te.
5. Onora tuo padre e tua madre, perché si prolunghino i tuoi giorni nel paese che ti dà il Signore, tuo Dio.
6. Non uccidere.
7. Non commettere adulterio.
8. Non rubare.
9. Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
10. Non desiderare la casa del tuo prossimo. Non desiderare la moglie del tuo prossimo, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né alcuna cosa che appartenga al tuo prossimo.

Si noti anche la SOSTITUZIONE, operata dalla chiesa, del comandamento "non commettere adulterio" diventato nel Catechismo cattolico "non fornicare" oppure "non commettere atti impuri".


995 - Giovanni 14° introduce la "canonizzazione dei santi". Nel Nuovo Testamento il termine "santi" si riferisce a TUTTI I MEMBRI della comunità. Paolo conclude le sue lettere con la tipica espressione "un saluto a tutti i santi". Si potrebbero fare molti altri esempi. L'idea che essere "santo" sia una condizione pressoché IRRAGGIUNGIBILE per le persone comuni ha una precisa funzione POLITICA in quanto avvalora l'idea di una società GERARCHICA, dove i poveri, i semplici e gli umili possono soltanto sottomettersi ai "potenti" (sia del Cielo che della... Terra!) ed invocare la loro MISERICORDIA piuttosto che reclamare GIUSTIZIA!

1079 - papa Gregorio 7° introduce il CELIBATO DEI PRETI.
Nel Nuovo Testamento si dice l'esatto contrario, ovvero secondo Paolo il "vescovo" DEVE avere famiglia, in quanto:

"...bisogna che il vescovo sia irreprensibile, marito di una sola moglie, sobrio, prudente, dignitoso, ospitale, capace di insegnare, non dedito al vino, non violento ma benevolo, non litigioso, non attaccato al denaro. Sappia dirigere bene la propria famiglia e abbia figli sottomessi con ogni dignità, perché se uno non sa dirigere la propria famiglia, come potrà aver cura della Chiesa di Dio?" (1a Epistola a Timoteo, cap. 3)

1090 - Viene introdotto il ROSARIO. Ciò costituisce l'ennesimo capovolgimento dell'insegnamento di Gesù, che disse:

"... E nel pregare non usate inutili dicerie come fanno i pagani, i quali pensano di essere esauditi per la moltitudine delle loro parole.... Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta, e serratone l'uscio fai orazione al Padre tuo che è nel segreto....." (Matteo 6:5-8)

1184 - Il Concilio di Verona istituisce l'INQUISIZIONE per gli eretici. Di tutte le invenzioni della chiesa cattolica, questa è quella più immensamente lontana sia dallo spirito e dalla lettera del vangelo sia da ogni minimo spirito umanitario.



DA QUESTA DATA, PER OLTRE 5 SECOLI, LA STORIA DELLA CHIESA CATTOLICA SARA' UNA STORIA CRIMINALE, FATTA DI OSSESSIVA RICERCA DI POTERE, DI INTRIGHI POLITICI ED ECONOMICI, DI STERMINI, DI TORTURE, DI ROGHI, DI REPRESSIONE DI OGNI ATTEGGIAMENTO DI SIA PUR VAGA OPPOSIZIONE, MA SOPRATTUTTO LA RELIGIONE SARA' USATA PER SFRUTTARE LE ISTINTIVE PAURE DELL'UOMO E PER SOTTOMETTERE LA GENTE SEMPLICE ED UMILE.

1190 - Inizia la "vendita di indulgenze". Che il denaro possa far acquisire MERITI SPIRITUALI, oltre ad essere un concetto del tutto OPPOSTO allo spirito del Cristianesimo primitivo, rappresenta una notevole degenerazione MORALE sia per la chiesa che per la gente comune.

Che Dio stesso si lasci "corrompere" dal denaro rappresenterà uno "schema mentale" che avrà delle conseguenza catastrofiche sull'etica dominante dei paesi cattolici.

1215 - Papa Innocenzo 3° proclama il "dogma" della TRANSUSTANZAZIONE. Ovvero, il pane dell'eucarestia (in seguito ostia) cessa di essere un semplice SIMBOLO della COMUNIONE per diventare "vero corpo e vero sangue" di Gesù.
Dopo aver RINNEGATO in mille modi lo SPIRITO dell'insegnamento di Gesù, fondato sull'amore, sull'interiorità e sulla libertà, ora la chiesa riduce il povero Nazareno a una piccola particella farinacea da far mangiare ai fedeli!
Una aberrante cerimonia pagana, un "pasto sacro" sanguinario e cannibalesco!
Anche in questo la chiesa ha sapientemente manipolato la psicologia dei fedeli: se i PRETI hanno il POTERE di TRASFORMARE particelle di pane nel "VERO" corpo (e sangue) di Gesù, evidentemente occorre SOTTOMETTERSI A LORO CON TIMORE!

1215 - Nello stesso anno in cui fu introdotta la "transustanzazione", Innocenzo 3° rese OBBLIGATORIA la cosiddetta "confessione auricolare" ovvero quella fatta all'orecchio del prete.
I primi cristiani offrivano solo a Dio il loro pentimento, nella loro interiorità.

1229 - La chiesa cattolica, ormai abissalmente lontana dal Cristianesimo delle origini, per prudenza e per evitare contestazioni, decide di mettere LA BIBBIA (ivi compresi i Vangeli) nell'indice dei LIBRI PROIBITI.
Un fedele che avesse "osato" leggere il Vangelo, rischiava dunque la PENA DI MORTE come sospetto ERETICO!

Evidentemente sono provvedimenti che "lasciano il segno" anche nel DNA, perché a tutt'oggi la maggioranza dei cattolici ignora che il contenuto dei Vangeli e della Bibbia è in aperto contrasto con la chiesa cattolica e non sospetta minimamente che esistano punti di vista DIVERSI da quelli che sono stati loro inculcati sin dalla primissima infanzia.

1311 - Il battesimo per aspersione dei fanciulli viene reso legale dal Concilio di Ravenna. I primi cristiani battezzavano solo gli adulti, in quanto il battesimo rappresentava un semplice rito simbolico di rinascita, adatto a sottolineare l'"iniziazione" dei convertiti.
Gesù non invitava le persone a compiere riti religiosi, ma a cambiare vita, a scoprire il Regno di Dio nel proprio cuore, non nelle cerimonie o nelle formalità.


1439 - Il Concilio di Firenze trasforma in "dogma" di fede la leggenda popolare del PURGATORIO. Non c'è assolutamente nulla nelle scritture cristiane che alluda ad un simile "luogo" metafisico. Tale credenza viene incoraggiata dalla chiesa cattolica con il solo scopo di spaventare i fedeli e, al tempo stesso, per renderli più dipendenti dalle interessate indulgenze della Chiesa.

1854 - Papa Pio IX proclama il nuovo dogma della cosiddetta Immacolata Concezione. Prosegue dunque il processo di "divinizzazione" di Maria, perché la chiesa cattolica, abile manipolatrice di menti e di popoli, sa molto bene che più si accentua il ruolo delle divinità "materne" e più la gente regredisce a livello infantile, diventando così ancora più sottomessa all'autorità della Chiesa (che guarda caso, anch'essa si autodefinisce come "santa madre").
Il concetto di "concezione immacolata" non ha alcun senso rispetto all'insegnamento di Gesù, bensì deriva dalla metafisica greca e dal paganesimo.

1870 - Papa Pio IX impone alla chiesa cattolica un assurdo privilegio che nessun papa precedente aveva osato mai reclamare: quello della INFALLIBILITA' DEL PAPA. Guarda caso, ciò è accaduto nello stesso anno in cui la Chiesa, con la presa di Roma, ha perso definitivamente il potere temporale. Quasi una "rivincita" dunque, sul piano di una pretesa autorità assoluta in campo spirituale e morale.
Che un uomo possa considerarsi una "autorità religiosa" oltretutto "infallibile" è uno dei massimi STRAVOLGIMENTI dell'antica fede cristiana e dell'insegnamento di Gesù.

1950 - PIO XII proclama che il corpo di Maria sarebbe "volato via", in cielo (dogma della cosiddetta ASSUNZIONE). Dove si troverebbe ora? In orbita intorno alla Terra? I fedeli cattolici, ormai immunizzati ad ogni senso del ridicolo, privi di ogni capacità critica, si accontentano del fatto che nel calendario ci sarà un giorno festivo in più, ovvero il 15 agosto, ripristinando un'antica festa in onore della dèa Diana (vedi foto).

Perché la chiesa cattolica impone come "verità" queste leggende pagane?
Perchè sa benissimo che così facendo, la gente si "abitua" ad obbedire passivamente.
Più sono assurdi i dogmi da credere, più sottomesso e servile sarà l'atteggiamento mentale del fedele. E' una tecnica ben conosciuta anche dai capi militari, che a volte impongono comandi illogici proprio per "addestrare" ad una cieca obbedienza.









Mia cara Sabine, ma credi che un teologo non sappia queste cose?
o uno storico di religioni o un antropologo?
E credi che questo ridicolizzi la religione cristiana? o qualunque altra religione?

a volte ho la sensazione che la religione vada veramente studiata a scuola ma non per credere in dio ma per cultura generale. cosí tanto per capire come funziona.

Horus e tutte quelle robe stanno su una tavolozza interpretata ovviamente con il senno di poi. con questo non voglio sminuire o confutare il rilievo di Horus. semplicemente far notare che non é tutto cosí semplice e cristallino.

Vedi il profilo dell'utente
8
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
La maggior parte dei preti non le sa... la quasi totalità dei credenti non le sa...
La religione cattolica comunemente praticata si fonda sul nulla.
Certo che andrebbe studiata a scuola, ma è proprio quello che non si vuole fare: chiarezza.

Vedi il profilo dell'utente
9
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Scusa shai posso chiederti da dove ti vengono queste convinzioni?

Vedi il profilo dell'utente
10
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Eggià...e quale sarebbe il modello alternativo?
I regimi arabi? La Cina? i Governi sudamericani? LA russia? I paesi Africani?

Certo che ne sono fiero. E credimi...non cambierei la nostra civiltà con quella africana. Ma tu, caro Lucifero, se ami tanto la civiltà africana perchè non vai a pasolare le pecore in Ciad, invece di farti delle bellissime canne occidentali in un ricchissimo paese occidentale? Alza il culo e vai a vivere nel tuo inferno...se ti piace tanto.
Fare il Lucifero e starsene al fresco in paradiso è opera di un paraculo. Non certamente del principe delle tenebre. Più che principe delle tenebre tu assomigli di più al pricnipe delle canne.

Alza il culo e vai a vivere nella "tua civiltà". Visto che questa non ti piace.
Ne saremmo tutti felici. Fuori dai coglioni.

Mitomani pazzi RdM.
Pieni di fobie religiose.
Malati paranoici.

Andate a farvi curare.

Se sei lucifero in persona, citami un documento orginale dell'antico egitto nel quale c'è scritto che il mito di Horus contiene la stessa storia di gesù. Coglione!
E se quel documento non sei in grado ci portarmelo - come è ovvio, perchè non esiste - prova a riflettere su quante cazzate ritieni vere perchè le hai lette su internet...e a quanto sei credulone. Mille volte di più delle persone che tu disprezzi.

PEr fortuna che ci siete voi mitomani del cazzo che siete "illuminati" a raccontarci come stanno davvero le cose. Se non ci foste voi vivremmo tutti nelle tenebre e nella oscurità. E' una fortuna avervi incontrato.
Così posso limarmi gli scarponi a furia di darvi calci nel culo, divertendomi.

Vedi il profilo dell'utente
11
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Certo x che se dovessi...a naso...decidere chi è più civile... direi che shai ti batte di diverse lunghezze, tu dai del mitomane, dei pazzi, del coglione a chi non la pensa come te?
Tutti quelli che pensano di avere una qualche verità io li considero ingenui, quelli che vogliono abbattere un sistema di potere con supposte verità doppiamente ingenui ma tu che difendi il potere in tutte le sue vesti come ti definiresti?
Un opportunista?
Non sò dimmi tu, pensi di dimostrare tutto il faro della civiltà trattando gli altri in questo modo?

@sabine alcune delle cose che scrivi sono dimostrate e documentate, questo 3d nasce per x per cui non so a che titolo parlo io, forse per simpatia nei tuoi confronti, la chiesa va abbattuta, come tutte le chiese perchè rappresenta in pratica l'esatto contrario di quello a cui si ispira, le persone TUTTE credono in stronzate, anche perchè qualsiasi cosa in cui una persona crede può essere criticata e ridicolizzata, ma la dignità anzi la DIGNITA' del bisogno di credere in qualsiasi cosa vogliano è insindacabile ...dal basso nessun limite alla libertà di culto.

@shai sei chiaramente ad un altro livello rispetto a x ma definirlo scimmia o diavolo non lo trovo corretto (anche se è meglio di come lui tratta gli altri) una persona che si ispira al concetto illuminista e surrealista
della stella del mattino ha non solo la mia comprensione ma anche una vicinanza ideale alle mie posizioni, spero che questo mostrarti come demoniaco, dedito a pratiche luciferine o quant'altro non corrisponda a nessun tipo di culto organizzato o meglio contro culto perchè in quel caso non ci sarebbe molta differenza dal tipo di clero che critichi, io sono critico come e forse più di te nei confronti di ogni religione organizzata ma dimmi come spieghi (curiosità) i Boff, i Gallo, Tonino Bello, Ciotti?

Vedi il profilo dell'utente
12
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Ciao Big, no parla pure, quando scrivo che nasce per x e' solo perché volevo fargli capire che alcune cose non sono come dice lui, non era per altro motivo che questo, se vuoi sapere da cosa nasce l'affettuosa "Cara scimmia" leggi pure il 3D sullo gnosticismo...;)
Infatti anche io credo che ognuno abbia il diritto di credere in ciò che vuole...mai criticata questa cosa e' solo x che parla per presupposizioni mettendo in bocca parole mai dette e lanciandosi in "lettura del pensiero" su quello che crede che io pensi....SBAGLIANDO....

X vedo che continui a rispondere offendendo...la musica non cambia....comunque ti ripeto per l'ultima volta che non ho fobie religiose, nè pregiudizi personali, nè nessuna delle altre cose alle quali miseramente cerchi di attaccarti, nè tanto meno mi faccio le canne come dici tu, mai fatto uso di droghe, ma tu parli per esperienza personale, e quindi è chiaro che riporti tutto a te stesso, probabilmente tu te le fai...

citami un documento orginale dell'antico egitto nel quale c'è scritto che il mito di Horus contiene la stessa storia di gesù.



Questo è uno dei documenti, si trova a Luxor, fai richiesta accedi agli archivi del museo e avrai una copia del rilievo da esaminare...ma forse non saprai tradurlo, peccato...ma se hai da dire qualcosa di interessante, con educazione, anche in opposizione, che sia coerente e documentata, non con "si dice", "su internet" ecc. ma con tue espresse dichiarazioni documentate, parla pure che ti ascolto volentieri...

E comunque ti ricordo che gà in altri post senza andare troppo lontano ti avevo parlato del culto di Mitra...a dimostrazione del fatto che ci sono non una ma Tante storie che fanno parallelismi...



Ultima modifica di Sabine il Lun 4 Apr 2011 - 10:58, modificato 3 volte

Vedi il profilo dell'utente
13
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Rupa Lauste ha scritto:Scusa shai posso chiederti da dove ti vengono queste convinzioni?

Da trent'anni di adesione alla fede cattolica e partecipazione attiva alle varie attività

@xmanx ha scritto:Eggià...e quale sarebbe il modello alternativo?
I regimi arabi? La Cina? i Governi sudamericani? LA russia? I paesi Africani?

Alternativo a cosa? A parità di ricchezza economica intendi? E poi su quali parametri?
Alle isole Figi non sarebbe male... io andrei su un'isola con Sabine e basta :)

a tu, caro Lucifero, se ami tanto la civiltà africana perchè non vai a pasolare le pecore in Ciad

Ho detto che amo la civiltà africana?

Alza il culo e vai a vivere nel tuo inferno...se ti piace tanto.

Ho visto tanti di quegli inferni qui da noi in Italia che non ne hai idea... ma tu vedi solo il mondo che ti mette davanti agli occhi Padre Silvio...

Se sei lucifero in persona, citami un documento orginale dell'antico egitto nel quale c'è scritto che il mito di Horus contiene la stessa storia di gesù. Coglione!

Horus? Io ti cito la mia bibbia l'Al-Jilwa, il Libro Nero di Satana

Ero, e sono adesso, e non avrò fine. Esercito dominio su tutte le creature e gli affari di tutti quelli che sono sotto la protezione della mia immagine. Sono sempre presente per aiutare tutti coloro che credono in me e mi chiamano nel momento del bisogno. Non c’è un posto nell’universo che non conosca la mia presenza. Partecipo in tutte le cose, che coloro che non sanno chiamano malvagie, perché la loro natura non è come essi l’approvano. Ogni età ha il suo capo, che dirige le cose secondo i miei voleri. Questo compito è modificabile di generazione in generazione, così che il governatore di questo mondo ed i suoi capi possano scaricare il peso dei loro rispettivi doveri, ognuno al proprio turno. Permetto a tutti di seguire la loro natura, ma coloro che si opporranno a me, se ne pentiranno amaramente.

Nessun dio ha diritto ad interferire con i miei affari, ed ho fatto una regola imperativa che chiunque dovrebbe evitare di adorare altri dei. Tutti i libri di coloro che non sanno sono alterati da loro stessi; e loro lo hanno negato, in quanto furono scritti dai profeti e dagli apostoli. Che ci sono varie interpretazioni è evidente nel fatto che ogni setta cerca di provare che gli altri si sbagliano, e distruggere i loro libri.

Conosco verità e falsità. Quando arriva la tentazione, io fornisco i miei collaboratori a colui che crede in me. Inoltre, do consiglio ai direttori che io ho nominato per periodi di tempo a me conosciuti. Ricordo gli affari necessari e li eseguo per tempo. Insegno e guido coloro che seguono le mie istruzioni. Se qualcuno si conforma ai miei comandamenti, avrà gioia, piacere e conforto.

Così posso limarmi gli scarponi a furia di darvi calci nel culo, divertendomi.

Ti aspetto

@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:
spero che questo mostrarti come demoniaco, dedito a pratiche luciferine o quant'altro non corrisponda a nessun tipo di culto organizzato

Culto organizzato? Pratiche luciferine? O.o
Ho detto questo? O.o

Vedi il profilo dell'utente
14
Admin@
avatar
Admin Founder
Admin Founder
@xmanx ha scritto:
(.....)

Alza il culo e vai a vivere nella "tua civiltà". Visto che questa non ti piace.
Ne saremmo tutti felici. Fuori dai coglioni.

(....)

Andate a farvi curare.

(...)
Coglione!

Così posso limarmi gli scarponi a furia di darvi calci nel culo, divertendomi.

Xmanx ti invito cortesemente a discutere dell'argomento moderando un po' i toni.

Grazie.


_________________
Quanto più già si sa,
tanto più bisogna ancora imparare.
Con il sapere cresce nello stesso grado il non sapere,
o meglio il sapere del non sapere
Vedi il profilo dell'utente
15
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Sabine
Sarò pacato
Nel rilievo si leggerebbe l’annunciazione, l'immacolata concezione da parte della dea Iside di suo figlio Horus, la nascita ed adorazione di Horus.
Cominciamo col dire che nella religione cattolica il dogma dell'immacolata concezione si riferisce al concepimento di Maria senza peccato originale e non alla nascita verginale di Gesù Cristo.

Poi altra considerazione: abbiamo a che fare con un rilievo in cui si descrive la nascita di un dio. Se togliamo l'annunciazione...quel rilievo potrebbe benissimo descrivere anche la mia nascita. Oltre a quella di qualche miliardo di esseri umani. Perchè, più o meno, nasciamo tutti allo stesos modo. Anche se non tutti siamo dei.

Tutte le paranoie che si leggono sul parallelismo tra horus e gesù nascono da un libro scritto dalla Murdock. E tutte le paranoie si basano su un unico documento...cioè questo rilievo.
Mi pare francamente un po' poco per affermare che la cristianità avrebbe "inventato" gesù come mito, ricopiandolo dal mito di Horus.

Rimando poi a Wikipedia per capire come l'interpretazione della Murdock sia assolutamente sconfessata da molti storici ed egittologi. E che questa paranoia è solo nella testa della Murdock e negli altri paranoicci che partono da un UNICO rilievo a Luxor in cui si narra la nascita di un dio, per elaborare la teoria che tutto il cristianesimo sarebbe stato inventato copiandolo da quel rilievo.

Probabilmente se si va in qualte tempio Maya nella giungla, si troverà qualche rappresentazione della nascita di qualche dio. Ma questo non ci autorizza a dire che gesù sia stato copiato come mito, dai maya.

E' innegabile che il cattolicesimo "ha aggiunto" alla vicenda centrale ed essenziale della vita di gesù tutta una serie di dogmi e di miti (il 25 dicembre, l'immacolata concezione di Maria, l'assunzione di Maria...e chi più ne ha più ne metta), che non aggiungono e non tolgono nulla al "fatto principale e sostanziale del cristianesimo". E poi tutti i vari dogmi vanno letti come risultati delle lotte intestine e delle lotte politiche che sono avvenute in una religione, che con Teodosio è diventata religione di stato e si è inserita e sovrapposta al potere politico.

Anche questo ha una spiegazione elementare. Nel mondo classico l'imperatore era contemporaneamente dio e ponteficie (capo della religione). E quando il cattolicesimo è stato inserito da Teodosio organicamente nell'Impero anche il cristianesimo ha assunto questo ruolo sovrapponendosi al potere politico e strutturandosi come potere politico, come già avveniva per la religione pagana precedente.

Ora..la tesi dei vari mitomani che animano internet è la seguente: il cattolicesimo ha voluto di proposito "innalzare a verità dogmatiche" delle menzogne belle e buone. Col solo scopo di tenere "nella schiavitù della ignoranza" la gente. Di fatto il cattolicesimo e la gerarchia ecclesiale ha snaturato il contenuto originale del cristianesimo, creando una chiesa organizzata come uno "stato" che altro non è che un potere politico oscurantista e conservatore...e che nulla ha a che vedere col modo di vivere il cristianesimo che avevano i primi cristiani. In sostanza la chiesa cattolica non sarebbe "la custode del cristianesimo", ma piuttosto "un impedimento al cristianesimo".

Non c'è nulla di nuovo sotto il sole. Come ho già avuto modo di dire, anche dalla rivoluzione francese e dal suo "libertè, egalitè, fraternitè" è poi nato Napoleone Imperatore, che poco aveva a che fare con gli ideali originari. I regni europei, che pure si definivano cristiani e cattolici, sono andati nelle americhe a massacrare gli indios. Lo stesso comunismo che nasceva da ideali di riscatto delle masse, le masse poi le ha spianate coi carriarmati..gli esempi sono innumerevoli, a partire dai carriarmati di piazza tienanmen.

Le vicende umane sono assai complesse, e la violenza, l'arrivismo, la sete di potere fanno parte dell'umanità. E sicuramente hanno abitato e abitano anche la chiesa cattolica.

Ma come ho detto la civiltà occidentale (compresa la chiesa cattolica) ha avuto ed ha i suoi virus criminali, ma ha al suo interno anche gli anticorpi per poterli superare.
Di fatto tutte le balle su horus (e minchiate affini) hanno un duplice obiettivo: da un lato screditare il cristianesimo in quanto tale diffondendo la teoria che sarebbe tutta una bufala. Dall'altro l'affermazione che la chiesa cattolica sarebbe un covo di impostori e di gente corrotta che vuole tenere nell'ignoranza i popoli impedendo l'autocoscienza e l'autoemancipazione.

Punto primo: la questione sulla veridicità o meno del cristinesimo è una questiona ancora aperta, perchè è legata alla storicità di gesù, della sua morte e della sua resurrezione.
Punto secondo: che la chiesa abbia commesso crimini inauditi e che al suo interno ci siano persone meschine, malvage e oscurantiste non è una novità. Sai che scoperta. E con questo? I cristiani non hanno fede perchè la chiesa è bella...hanno fede per la vicenda centrale del cristianesimo.

Che poi il papa dice che è infallibile....SAI CHE CAZZO CE NE FREGA A NOI.

Ultima questione: gli imbecilli che si scagliano contro la chiesa di oggi denunciando i crimini del passato: la colonizzazione degli indios, la caccia alle streghe, l'inquisizione. Ho già avuto modo di dire come la rivoluzione francese abbia in parte tradito i suoi ideali. Così come la rivoluzione americana. Tutti gli stati europei si sono macchiati per migliaia di anni del grave crimine dello schiavismo. Le popolazioni africane grondano sangue a causa dello schiavismo.
Che cosa dovremmo dire? Che tutto l'occidente e tutta la nostra civiltà, per i crimini del passato, andrebbe buttata nel cesso? Sicuramente tutti i pazzi mitomani che girano su internet vorrebbero questo. Odiano la chiesa, gli americani, l'europa, il capitalismo...fanno tutti parte della stessa combriccola ideologica..e gli obiettivi sono sempre gli stessi.
Gli manca solo di dire che è tutto un piano ordito da Berlusconi e dalla P2, compreso il rilievo di Luxor, e il qudro è completo.

Vedi il profilo dell'utente
16
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
sad

Vedi il profilo dell'utente
17
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Tu vai a studiare, che sei un ignorante (nel senso che ignori).
Studia. sadness

Vedi il profilo dell'utente
18
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Chissà perchè a me non hai risposto su nulla... ah no, lo so... eri troppo impegnato a frullarti il bastoncino! Maremma bu'aiola! :_-_:
Occhio che va in fumo! ;)

Vedi il profilo dell'utente
19
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
XShai:
in questo link:
www.alateus.it/ach2.htm
c'è la storia di Horus e degli altri 32 dei precristiani che hanno la stessa storia del Cristo Cattolico Romano,cioè la storia del Dio-Sole.
:.-8:

Vedi il profilo dell'utente
20
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Sabine ha scritto:Ciao Big, no parla pure, quando scrivo che nasce per x e' solo perché volevo fargli capire che alcune cose non sono come dice lui, non era per altro motivo che questo, se vuoi sapere da cosa nasce l'affettuosa "Cara scimmia" leggi pure il 3D sullo gnosticismo...;)
Infatti anche io credo che ognuno abbia il diritto di credere in ciò che vuole...mai criticata questa cosa e' solo x che parla per presupposizioni mettendo in bocca parole mai dette e lanciandosi in "lettura del pensiero" su quello che crede che io pensi....SBAGLIANDO....

X vedo che continui a rispondere offendendo...la musica non cambia....comunque ti ripeto per l'ultima volta che non ho fobie religiose, nè pregiudizi personali, nè nessuna delle altre cose alle quali miseramente cerchi di attaccarti, nè tanto meno mi faccio le canne come dici tu, mai fatto uso di droghe, ma tu parli per esperienza personale, e quindi è chiaro che riporti tutto a te stesso, probabilmente tu te le fai...

citami un documento orginale dell'antico egitto nel quale c'è scritto che il mito di Horus contiene la stessa storia di gesù.



Questo è uno dei documenti, si trova a Luxor, fai richiesta accedi agli archivi del museo e avrai una copia del rilievo da esaminare...ma forse non saprai tradurlo, peccato...ma se hai da dire qualcosa di interessante, con educazione, anche in opposizione, che sia coerente e documentata, non con "si dice", "su internet" ecc. ma con tue espresse dichiarazioni documentate, parla pure che ti ascolto volentieri...

E comunque ti ricordo che gà in altri post senza andare troppo lontano ti avevo parlato del culto di Mitra...a dimostrazione del fatto che ci sono non una ma Tante storie che fanno parallelismi...

scratch
Tutti quegli dei precristiani che hanno la stessa storia del Cristo Romano,sono simili tra loro perchè rappresentano tutti la storia di RA,il Dio-Sole:
il Dio Sole muore il 21 Dicembre (solstizio d'Inverno) ma il 25 Dicembre si riesce ad osservare che le giornate si allungano.Ciò significa che il Dio-Sole è RISORTO,oppure che è NATO,dipende dal Dio Principale.
Ma,anche se è risorto,la notte ,rappresentata dal dio Seth-Satana è più lunga del giorno.
Dunque Seth ha la meglio su Ra-Horus.
Ma solo fino al 21 Marzo,quando la lotta è pari in quanto il giorno è lungo quanto la notte.Ma il 25 Aprile si nota già che il giorno è più lungo della notte: il dio Horus-Ra ha vinto la morte!
E' Pasqua !
In seguito,quando Cristiani(miliardari) ed Ebrei (miliardari)hanno fatto il compromesso storico, hanno deciso che la Pasqua deve cadere la prima domenica dopo il plenilunio di Primavera.

E il solstizio d'Autunno?
La Vergine (segno astrologico) Dalila taglia i capelli (i raggi solari si accorciano dopo il 23 Settembre)a Sansone (San-Sun) che rappresenta il Sol Leone(Agosto),come l'Evangelista Marco.

Per trovare il video che spiega tutto questo (un'ora!)basta
cliccare :"ZEITGEIST." e sulla destra c'è l'elenco dei video.

PS: l'indirizzo completo è talmente lungo che non riesco a scriverlo senza sbagliare.
Sono vecchio!

Vedi il profilo dell'utente
21
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Haki...l'unico documento storico che certifica una vaga somiglianza tra la storia di Horus e quella di Gesù, è quel rilievo dell'antico Egitto.
L'unico documento storico originale è quello.
Dei video di qualche mitomane come te non mi frega nulla. Se hai qualche documento storico originale portalo qui. Sarò contento di analizzarlo.


Mi dispiace per te, ma tutte le tue idee sono minchiate che esistono solo nella tua testa.

@Shai
Che cosa vuoi che risponda a un pazzo mitomane che dice di essere lucifero? L'unica cosa che posso risponderti è: vai a farti curare.

LA cosa più divertente di tutte è che i creduloni che navigano su internet, danno ascolto e credito alle minchiate paranoiche che mitomani come shai e come haki diffondono su internet.
Davvero la gente non sa più a cosa credere.

Grazie a dio esiste il metodo scientifico che manda questi personaggi nell'unico posto dove troverebbero un pubblico adatto alle loro paranoie: un istituto di igiene mentale.

Vedi il profilo dell'utente
22
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Grazie a zio, esiste AlessandrA la capotreno che ci tiene allegri!!
W AlessadrA la capotreno! party2

Vedi il profilo dell'utente
23
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@xmanx ha scritto:Haki...l'unico documento storico che certifica una vaga somiglianza tra la storia di Horus e quella di Gesù, è quel rilievo dell'antico Egitto.
L'unico documento storico originale è quello.
Dei video di qualche mitomane come te non mi frega nulla. Se hai qualche documento storico originale portalo qui. Sarò contento di analizzarlo.


Mi dispiace per te, ma tutte le tue idee sono minchiate che esistono solo nella tua testa.

@Shai
Che cosa vuoi che risponda a un pazzo mitomane che dice di essere lucifero? L'unica cosa che posso risponderti è: vai a farti curare.

LA cosa più divertente di tutte è che i creduloni che navigano su internet, danno ascolto e credito alle minchiate paranoiche che mitomani come shai e come haki diffondono su internet.
Davvero la gente non sa più a cosa credere.

Grazie a dio esiste il metodo scientifico che manda questi personaggi nell'unico posto dove troverebbero un pubblico adatto alle loro paranoie: un istituto di igiene mentale.
mi sa che parlare con te della teiera di Russel è un po' troppo.
Non so se te ne rendi conto, ma spari più cazzate di quando caldeggi il berluskino.
E ce ne vuole.



Ultima modifica di Zadig il Lun 4 Apr 2011 - 17:10, modificato 2 volte

Vedi il profilo dell'utente
24
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
mi sa che parlare con te della teiera di Russel è un po' troppo.

Bellissimaaaaaaaaaaaa...me la ero dimenticata, grazie Zadig che me l'hai ricordata... BeautyfulSuina

« Se io sostenessi che tra la Terra e Marte c'è una teiera di porcellana in rivoluzione attorno al Sole su un'orbita ellittica, nessuno potrebbe contraddire la mia ipotesi purché mi assicuri di aggiungere che la teiera è troppo piccola per essere rivelata persino dal più potente dei nostri telescopi. Ma se io dicessi che, posto che la mia asserzione non può essere confutata, dubitarne sarebbe un'intollerabile presunzione da parte della ragione umana, si penserebbe giustamente che sto dicendo fesserie. Se, invece, l'esistenza di una tale teiera venisse affermata in libri antichi, insegnata ogni domenica come la sacra verità e instillata nelle menti dei bambini a scuola, l'esitazione nel credere alla sua esistenza diverrebbe un segno di eccentricità e porterebbe il dubbioso all'attenzione dello psichiatra in un'età illuminata o dell'Inquisitore in un tempo antecedente. »

Vedi il profilo dell'utente
25
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
X...ma allora è tutto qui il problema?

Gli manca solo di dire che è tutto un piano ordito da Berlusconi e dalla P2, compreso il rilievo di Luxor, e il qudro è completo.

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum