Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La dottrina degli Ofiti o Naasseni

Condividere 

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

1
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Dato che in alcuni post precedenti abbiamo citato Yadalbaoth, metto a disposizione un testo dei cristiani Ofiti (Fratellanza del Serpente) per fare un po' di chiarezza.

Nell’indicibile profondità erano due grandi luci: l’Uomo Primo, o Padre, ed il Figlio suo, l’Uomo secondo; ed altresi’ lo Spirito Santo, la Donna prima o Madre di tutti i viventi.
Al di sotto di questa Triade eravi una massa torpida composta dai quattro grandi elementi, chiamati Acqua, Tenebra, Abisso e Caos. La Madre Universale covava sulle acque. Il Primo Uomo e l’Uomo secondo, innamorati della sua bellezza, produssero da lei la terza grande luce: il Cristo.

Questo fu il parto della mano dritta della Grande Madre .Ma una stilla di luce cadde in basso, dalla mano sinistra, nella Materia Caotica. Questa fu chiamata Sophia, o Sapienza, la Madre del mondo. Ma, per il semplice contatto con le acque dello spazio, ella, prima di ascendere alla regione Media, aveva di già generato un figlio, il principale potere creativo del mondo sensibile: questo figlio era Yaldabaoth che, a sua volta, generò, uno dall’altro, i sette grandi poteri formativi dell’universo sensibile: i sette Arconti.

E Yaldabaoth era arrogante e millantatore ed esclamò: “Io sono Padre e Dio e non vi è alcuno sopra di me”. Ma Sophia, udendo tal cosa, gridò al suo figliuolo: “non mentire, Yaldabaoth, poiché al di sopra di te vi è il Padre Supremo, il Primo Uomo, e l’Uomo figlio dell’Uomo”. E tutti i Poteri furono sorpresi della parola, ma, Yaldabaoth, per distogliere la loro attenzione, gridò: “Facciamo l’uomo a seconda della nostra immagine”. Cosi’ essi fecero l’ “uomo”, ed egli giacque come un verme sul terreno, fino a che non lo portarono ad Yaldabaoth che soffiò in lui l’alito di vita, vale a dire il fluido di luce che aveva ricevuto da Sophia e l’uomo, ricevendolo, immediatamente rese grazie all’Uomo Primo e disprezzò i propri fabbricatori (gli Elohim).

In seguto a ciò, Yaldabaoth fù geloso e divisò di privare Adamo della scintilla di luce, formando la donna. Ed i sette poteri creativi furono innamorati di Eva, e da essa generarono gli Angeli e cosi’ Adamo di nuovo cadde sotto il potere di Yaldabaoth e degli Arconti. Allora Sophia, la Sapienza, mandò il serpente nel paradiso di Yaldabaoth e Adamo ed Eva dettero ascolto ai suoi savi consigli e cosi’, ancora una volta, l’uomo fù liberato dal dominio del potere creativo e trasgredi’ l’ordine di ignoranza di qualsiasi potere più alto di lui, imposto da Yaldabaoth. Per il ché, Yaldabaoth li cacciò dal suo paradiso ed insieme ad essi, cacciò il serpente.

Dopo la cacciata, i corpi di Adamo ed Eva diventarono sempre più densi e sempre più deboli ed essi conobbero di portar seco la morte. Ma Sophia, la Sapienza, non trovando pace ne in cielo ne in terra, implorò l’aiuto della Grande Madre e questa,mossa a compassione, pregò il Primo Uomo di mandare il Cristo ad aiutarla. Ed il Cristo, suo fratello e sposo, venne in suo aiuto discendendo attraverso le sette sfere, privando gli Arconti del loro potere. Egli fece opere possenti, insegnò agli eletti il Padre Sconosciuto e si proclamò apertamente Figlio del Primo Uomo. Per il chè gli Arconti, e specialmente Yaldabaoth, presero misure per ucciderlo; cosi’ Gesù, l’uomo, fu da loro crocifisso, ma Cristo e Sophia salirono in alto all’Eone incorruttibile.

Vedi il profilo dell'utente
2
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
confused

Gautama il Buddha,Lao-Tzu,Shamkara,il Gesù Storico,Socrate,krishnamurti e Osho Rajneesh sono tutti "Dei" ben al di sopra di Yadalbaoth.
Anche nel Salmo 82 si parla del Dio al di sopra degli dei:

Nell'assemblea divina Egli si alza,
parla così AGLI DEI il Signore :
"Fin quando scudo vi fate al delitto
e ai malvagi darete il favore?...."

E,nel commento,Ravasi dice che ,con la parola DEI,l'autore intendeva dire i ricchi e potenti.
Cioè Berlusconi,Marchionne,Benetton ecc.

Vedi il profilo dell'utente
3
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Hakim, sai qualcosa relativamente allo "studio del drago"?
Ti dicono qualcosa queste parole?

Vedi il profilo dell'utente
4
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
scratch
Eh no!
Io conosco solamente l'esorcismo 2 di S.Benedetto,quello della rondine sotto il tetto:

Non DRACO sit tibi dux.

Crux Sancta sit tibi lux."

(Non il Drago sia il tuo comandante, ma la santa croce sia la tua luce.)

Salam 'Aleikum.

Vedi il profilo dell'utente
5
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ottima la traduzione, ma la rima latina è più carina.
Non mi riferivo a quel Draco ma alla kundalini cool

Anche se questo esorcismo può risuonare come
"non sia la potenza la tua guida (intesa come energia kundalini e tutte le sue conseguenze)
ma l'anima sia la tua luce"

Anche se S. Benedetto probabilmente intendeva in altro modo... e l'intenzione è quel che conta party2

Vedi il profilo dell'utente
6
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Ottima la traduzione, ma la rima latina è più carina.
Non mi riferivo a quel Draco ma alla kundalini cool

Anche se questo esorcismo può risuonare come
"non sia la potenza la tua guida (intesa come energia kundalini e tutte le sue conseguenze)
ma l'anima sia la tua luce"

Anche se S. Benedetto probabilmente intendeva in altro modo... e l'intenzione è quel che conta party2
cool
Il maestro krishnamurti dice che non c'è tempo per pensare a kundalini perchè
la situazione mondiale sta precipitando.
Bisogna comprendere il nocciolo dell'insegnamento dei Maestri,la parte più importante prima della catastrofe mondiale.

cool

Vedi il profilo dell'utente
7
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Sempre che ci sia una catastrofe mondiale... comunque, bando alle ciance, andiamo al nocciolo cool

Vedi il profilo dell'utente
8
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Sempre che ci sia una catastrofe mondiale... comunque, bando alle ciance, andiamo al nocciolo cool
scratch
krishnamurti parlava nel 1984 e sembra che molte delle sue previsioni si siano avverate.
La sua tesi era che:prima ci sarà la catastrofe mentale-psicologica e tale catastrofe determinerà il destino dell'uomo sulla terra.
E ,secondo lui,la mente umana è in un tal caos che è possibile una guerra totale con la distruzione di ogni forma di vita sulla terra.
Ma ha detto anche che mai tante persone diventano illuminate come quando incombe il pericolo della follìa totale.

Nel 500 a.C.Buddha aveva detto che,entro 2500 anni la ruota del dhamma si fermerà.E i 2500 anni sono appena trascorsi.
Stessa cosa dicevano i Maya e gli Aztechi che avevano delle conoscenze pari o anche superiori a quelle degli Iniziati di oggi.

confused

Vedi il profilo dell'utente
9
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
E invece secondo il buddha Hakim cosa succederà?

Vedi il profilo dell'utente
10
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Non si può saperlo.
Se non che vincerà e diventerà padrone del mondo chi ha più soldi di tutti.
Se i devoti nel Dio denaro non cambiano il loro Credo.....niente da fare.
hissfit

Vedi il profilo dell'utente
11
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Se il buddha Hakim non può saperlo, come poteva saperlo il buddha Krishnamurti?

Vedi il profilo dell'utente
12
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Se il buddha Hakim non può saperlo, come poteva saperlo il buddha Krishnamurti?
scratch
krishnamurti è un Avatar,cioè un uomo atemporale come il Gesù Storico.

I Sufi lo chiamerebbero al-Khidr. (ho letto ieri sera)

http://www.cristianesimo.it/gesustorico.htm
http://www.alateus.it
http://www.cristianesimo.it/danni.htm

Vedi il profilo dell'utente
13
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Come si fa a riconoscere un avatar?
Anche krishnamurti racconta che si è illuminato spontaneamente... quindi come si riconosce un avatar da un altro buddha?

Vedi il profilo dell'utente
14
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Come si fa a riconoscere un avatar?
Anche krishnamurti racconta che si è illuminato spontaneamente... quindi come si riconosce un avatar da un altro buddha?
cool
Io ho studiato a fondo solamente krishnamurti,Buddha e Osho Rajneesh e ho capito che tutti e tre dicono la stessa cosa.La Via è la stessa.
Avatar,Buddha o Khidr significano la stessa cosa perchè l'insegnamento è lo stesso.
scratch

Vedi il profilo dell'utente
15
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Quindi se lui poteva sapere alcune cose perchè era un avatar, perchè non le puoi sapere anche tu che sei un buddha/cristo/khidr/illuminato, se il significato è lo stesso?

Vedi il profilo dell'utente
16
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Come riconoscere i Buddha:
quando un Buddha parla,se capisci cosa dice,diventi nervoso e vorresti ucciderlo.
Perchè ragiona esattamente all'inverso di quello che è il comune pensiero.
E' un bastian contrario al 100%.
Osho Rajneesh ha spiegato così ai suoi discepoli:"Io sono contrario a QUALUNQUE COSA
voi diciate ma sono contrario non DOPO che avete detto una cosa ma PRIMA che la diciate."

E così capisci la vera ragione per cui Romani,Ebrei e Greci erano TUTTI contro il Gesù Storico.
Lui parlava in TOTALE contrasto con l'Ebraismo,con la filosofia greca e con la mitologia romana.E soprattutto in contrasto con quella morale comune che era di moda sia allora che oggi: la morale sessuale.

confused

Vedi il profilo dell'utente
17
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Io la prima volta che ho visto Osho parlare su youtube ho detto... ahahhahaha che grande che è questo! cool
Però io che non ragiono secondo il comune pensiero, non sono un illuminato, quindi qualcuno che mi sente, secondo la tua teoria, potrebbe riconoscermi come un Buddha anche se non lo sono.

Che ci dici invece a proposito della morale sessuale?

Vedi il profilo dell'utente
18
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Io la prima volta che ho visto Osho parlare su youtube ho detto... ahahhahaha che grande che è questo! cool
Però io che non ragiono secondo il comune pensiero, non sono un illuminato, quindi qualcuno che mi sente, secondo la tua teoria, potrebbe riconoscermi come un Buddha anche se non lo sono.

Che ci dici invece a proposito della morale sessuale?
confused
Comunque ci sono solo due reazioni di fronte a Osho:

La prima è:"Osho? Ah quel Santone che aveva 99 Rolls Royce e la sagretaria è scappata coi soldi?"

La seconda è:"Secondo me lui è il cosiddetto Maestro dei Maestri."


La morale sessuale driva dalla credenza che,se il cittadino che deve andar in guerra per difendere i soldi del suo padrone ,si sente sessulmante libero
fa il disertore o il rifugiato.E non va certo ad ammazzare gente che non conosce.
Poi c'è il fatto che lo Stato deve dare una sola moglie per ogni cittadino in modo che non protesti per le Ruby di Berlusconi.
:.-8:
NB:per capire chi è il Maestro dei Maestri ti basti pensare che uno come krishnamurti "pone l'asta a metri 2,50" e poi ti dice :"Se vuoi saltare salta."
Il Maestro dei maestri invece conosce la giusta didattica e ti porta lentamente ma sicuramente dalla prima elementare dello Spirito fino all'Università.Ma puoi "laurearti"a qualsiasi stadio se Allah lo vuole.
Lo stesso dicasi per Anthony de Mello: in un suo libro lui avverte il lettore:"
Si consiglia di leggere solamente due o tre racconti al giorno e NELLA GIUSTA SEQUENZA delle pagine!!"
Non leggere saltando pagine e non abbuffarsi di storielle.

scratch

Vedi il profilo dell'utente
19
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Quale libro di Osho mi consigli per iniziare (se l'ho già letto lo rileggerò con attenzione e presenza).
Di De Mello va bene "Messaggio per un aquila che si crede un pollo"?

Vedi il profilo dell'utente
20
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Quale libro di Osho mi consigli per iniziare (se l'ho già letto lo rileggerò con attenzione e presenza).
Di De Mello va bene "Messaggio per un aquila che si crede un pollo"?
:.-8:
De Mello era discepolo di Achaan Chah che è alcool a 90°e,nel libro"Shock di un minuto" parla quasi esclusivamente l'Achaan.(che ha concesso a de Mello i diritti d'autore.)
Poi c'è un libro dove si fa a metà (alcool al 40°)dal titolo:"Un minuto di Saggezza nelle grandi religioni"
Poi il libro quasi tutto opera di de Mello dal titolo:"Il canto degli uccelli."
e infine il messaggio per un'aquila,che è tutto opera di de Mello.
Io consiglio a tutti i primi due:"Shock di un minuto" e "Un minuto di saggezza..."

Domanda: "Tu credi davvero che De Mello sia morto nella sua stanza per attacco cardiaco?"

scratch scratch scratch

Vedi il profilo dell'utente
21
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Io credo che quando si acquisisce una certa coscienza uno decide quando andarsene senza troppi clamori... e siccome ascendere al cielo farebbe troppo casino, allora si muore come gli altri cool

Vedi il profilo dell'utente
22
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Alcol a 90° è quello che mi serve, le cose annacquate non mi piacciono più... ormai sono alcolizzato!

Vedi il profilo dell'utente
23
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Io ho 145 libri di Osho (in tutto sono 750) e lui dice che dal momento che ha scritto
su tutte le religioni,allora devi sciegliere tu,prima la religione che ti piace di più e poi i suoi libri su tale religione.
Comunque,dal momento che tu sei Italiano e,volente o nolente ,sei stato condizionato dal Cattolicesimo,ti consiglio il primo libro che Osho ha scritto sui Vangeli e che è stato appena ristampato dalla Mondadori:"Il miracolo più grande"-commento ai Vangeli.
Lo trovi anche al Supermercato.
Poi sono reperibili facilmente i quattro volumi di commenti al "Dhammapada" di Gautama il Buddha.
I titoli sono:

Vol I: "La mente che mente."
Vol II: "La saggezza dell'innocenza"
Vol III:"L'Avventura della verità"
Vol IV : "Una risata vi sveglierà"

In tutto sono 10 ma saranno stampati anche gli altri 6.


:.-8:

Vedi il profilo dell'utente
24
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Alcol a 90° è quello che mi serve, le cose annacquate non mi piacciono più... ormai sono alcolizzato!
:.-8:
Il maestro Achaan Chah ha dato a DE Mello l'illuminazione istantanea proprio
con le storielle di quel libro a 90°.
E io,per curiosità,ho voluto acquistare i libri di Chah dove non risulta autore De Mello e ho notato ciò che immaginavo: sono libri con soli 4° di alcool perchè lui parla quasi esclusivamente con i suoi discepoli che sono i poveri della Thailandia.

:.-8:

Vedi il profilo dell'utente
25
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ottimo assolutamente da sorseggiare allora party

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum