Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Dov'era l'Onnipotente ad Aushwitz?

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 3]

26
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ha tentato di rispondere Elie Wiesel nel romanzo:"La notte"...O Hans Jonas ne: "Il concetto di Dio dopo Auschwitz"

Vedi il profilo dell'utente
27
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@xmanx ha scritto:@Sabine

mi sono semplicemente abbassato al livello adeguato. sadness

come ho già avuto modo di dire...al rispetto si risponde con rispetto. Per tutti gli altri ci sono gli scarponi.
E devi ringraziare il tuo dio, qualunque esso sia, che Oriana Fallaci non è più tra noi.

Ma falla finita che hai l'eco dentro la scatola cranica, ti atteggi a moralista e fai difetto su ciò che vorresti insegnare agli altri, i tuoi guizzi di apparente coerenza sono seguiti da scivoloni magistrali...uno su tutti..."il cristianesimo è un ESPERIENZA", non hai bisogno di abbassarti visto che più giù di così davvero non potresti andare, confondi la cultura con la saccenza e fai il bulletto di periferia virtuale, la tua regola di vita è o come dico io o gli scarponi sulle gengive, se Oriana Fallaci fosse ancora viva, una gran donna intelligente, non ti si sarebbe filata manco di striscio...non perdere tempo a rispondermi insultando e sbraitando deliri sul rispetto e la moralità come tuo solito, lo spettacolo che riesci a dare di te stesso è già sufficientemente penoso...

Vedi il profilo dell'utente
28
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato

Vedi il profilo dell'utente
29
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Sabine...non ho detto che il cristianesimo è una ESPERIENZA.
Ho detto che il cristianesimo E' UN FATTO.
(non perchè io ne sia convinto...ma semplicemente per riportare la giusta definizione)

E il fatto che tu - stando a quello che ho letto - hai detto che hai studiato moltissimo le religioni e la filosofia....e non sai questa cosa fondamentale, mi fa dedurre che, forse, le enormi energie che hai speso nello studio sono state del tutto inutili. Se non ti hanno nemmeno permesso di comprendere il principio che sta alla base del cristianesimo.

Chissà cosa avrai capito di tutto il resto. Non oso nemmeno immaginarlo. sadness

Vedi il profilo dell'utente
30
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Da xmanx il Mar 22 Mar - 23:46:55
@shai
penso che hai capito esattamente quello che volevo dire.
e se non lo hai capito, fatti tuoi.

imparate a rispettare una esperienza. Anche se non vi appartiene è una esperienza che riguarda milioni di persone. E quindi imparate a rispettare anche quelle persone.
E scendete dal piedistallo dal quale giudicate gli altri e dal quale li definite come ridicoli. Imparate a rispettare anche cio' in cui non credete. E se fate delle critiche fatele su base scientifica.

Ammesso e non concesso che sappiate cos'è l'approccio scientifico.



Ultima modifica di Sabine il Gio 31 Mar 2011 - 22:28, modificato 2 volte

Vedi il profilo dell'utente
31
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Io non capire... buana, chiedere scusa se offeso te... buana... io no volere inchino inchino inchino

Vedi il profilo dell'utente
32
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
oh santiddio.
con "imparate a rispettare una esperienza", intendevo dire "imparate a rispettare le persone che si dichiarano cristiane e vivono la propria vita basandosi sul cristianesimo". In questo senso parlavo di "esperienza". Mi riferivo alle persone e alla loro vita.

E l'ho detto perchè è del tutto evidente che se tu dici - solo per fare un esempio - nazaret non è mai esistita (dicendo una falsità)...oppure il cristianesimo è stato inventato da Costantino (come dice il visionario, dicendo un'altra falsità), stai implicitamente dicendo che milioni di persone vivono in preda a una sorta di allucinazione collettiva. E quindi sono una massa di coglioni. Perchè solo dei coglioni o dei malati di mente vivono in preda ad una allucinazione.
ATTENZIONE! Tu non dici esplicitamente che sono dei coglioni. Ma la cosa - in base a cio' che dici - è una implicita conseguenza.
E dicendo così non rispetti la loro esperienza e la loro vita.
E' quindi una affermazione altamente offensiva rispetto all'esperienza che quelle persone stanno vivendo.

Ma dicendo questo non stavo affatto dando una definizione di cristianesimo. Non stavo, cioè, dicendo: il cristianesimo è una esperienza.
La definizione corretta di cristinesimo è: il cristianesimo è un fatto.

Vedi il profilo dell'utente
33
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Il Cristianesimo è un incontro personale, vero, con Cristo Gesù vivo. Questo è il cristianesimo, tutto il resto ne è solo una conseguenza. Il Cristiano è colui che ha incontrato Cristo nella propria vita, è colui che si è reso conto di valere il sangue di Dio, si è reso conto di essere amato, di essere amato massimamente, infinitamente, anche e sopratutto nelle difficoltà quotidiane.

Vedi il profilo dell'utente
34
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Sabine...quando dici "il Cristianesimo è un incontro personale, vero, con Cristo Gesù vivo" cosa stai dicendo?

Stai dicendo che 2000 anni fa un uomo di nome Gesù è stato ucciso ed è risorto, dimostrando con questo che è realmente figlio-di-dio. Ed è vivente. E tu lo puoi incontrare oggi.

QUESTO E' PROPRIO IL FATTO DI CUI VADO PARLANDO.

Se non ci fosse questo fatto - che è alla base del cristianesimo e che è l'essenza del cristianesimo - tu "non potresti fare nessun incontro personale, vero, con Cristo Gesù vivo". Perchè se Gesù non fosse mai esistito oppure fosse morto e mai risorto, come potresti incontrarlo oggi?

Inoltre questo FATTO non è dimostrato storicamente. Ma ci è stato tramandato tramite TESTIMONIANZA. E la testimonianza si basa su documenti scritti da suoi seguaci. E - a quanto si legge dai documenti - i suoi seguaci erano degli straccioni morti di fame.

La FEDE (cristiana) consiste nel ritenere vera quella testimonanza. Quindi nel ritenere VERO quel FATTO. E nel ritenere VERO e POSSIBILE l'incontro (come lo definisci tu) con quel signore di nome Gesù, oggi. Poichè quel signore è VIVENTE.

Questa è l'essenza del cristianesimo. Che non è affatto una cosa banale. Ma ha delle implicazioni assai complesse. Poichè non è affatto scontato "credere in un fatto" così lontano dalla comune esperienza umana. Non si è mai visto, infatti, nessuno risorgere dalla morte.
Gli antichi greci, quando sentirono queste cose da Paolo, sorrisero di gusto e gli dissero: "di questo parleremo un'altra volta".

Il cristianeismo quindi pone un dilemma fondamentale e radicale. Perchè non è una filosofia, ma, appunto, un fatto. A cui si crede oppure no.

Vedi il profilo dell'utente
35
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Ci rinuncio...tanto e' inutile...perdo solo tempo...

Vedi il profilo dell'utente
36
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ehehehehehheheh... hug tenderly

Vedi il profilo dell'utente
37
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Forse la domanda più appropriata dovrebbe essere: "Dov'era l'uomo ad Auschwitz"? Non a caso è interessante la testimonianza di una giovane ebrea olandese, Etty Hillesum, che nelle sue "Lettere" dai campi scriveva come allora ( ed oggi) più che mai fosse necessario non tanto attendere una salvezza da Dio, ma piuttosto "salvare Dio" dalla disumanizzazzione, ospitarne una scintilla (echi della teorie della Schekinah in esilio) nelll'anima affinchè ogni Senso non vada perduto.

Vedi il profilo dell'utente
38
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Aleister ha scritto:Forse la domanda più appropriata dovrebbe essere: "Dov'era l'uomo ad Auschwitz"? Non a caso è interessante la testimonianza di una giovane ebrea olandese, Etty Hillesum, che nelle sue "Lettere" dai campi scriveva come allora ( ed oggi) più che mai fosse necessario non tanto attendere una salvezza da Dio, ma piuttosto "salvare Dio" dalla disumanizzazzione, ospitarne una scintilla (echi della teorie della Schekinah in esilio) nelll'anima affinchè ogni Senso non vada perduto.
scratch
Senza parole:

http://www.cristianesimo.it/cattonazismo.htm

nascondersi

Vedi il profilo dell'utente
39
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:
@Aleister ha scritto:Forse la domanda più appropriata dovrebbe essere: "Dov'era l'uomo ad Auschwitz"? Non a caso è interessante la testimonianza di una giovane ebrea olandese, Etty Hillesum, che nelle sue "Lettere" dai campi scriveva come allora ( ed oggi) più che mai fosse necessario non tanto attendere una salvezza da Dio, ma piuttosto "salvare Dio" dalla disumanizzazzione, ospitarne una scintilla (echi della teorie della Schekinah in esilio) nelll'anima affinchè ogni Senso non vada perduto.
scratch
Senza parole:

http://www.cristianesimo.it/cattonazismo.htm

nascondersi

Un link interessante ma nessuna attinenza con il discorso della Hillesum.

Vedi il profilo dell'utente
40
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Heil Ratzinger!

Vedi il profilo dell'utente
41
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
La malafede degli storici:"Gli Ebrei sono stati perseguitati dai Nazisti perchè erano pieni di soldi e volevano dominare il mondo."

La buona fede dello psicologo:"Gli Ebrei sono stati perseguitati per il fatto di essere Ebrei e per nessun altro motivo."

A chi è fedele alla prima versione io dico:"Bene,comincia tu a perseguitare gli extracomunitari e proponi di mandarli nelle camere a gas.
Ti sarebbe forse possibile?
Certamente no!
Perchè?
Perchè non avresti 40 milioni di Italiani daccordo con te!!!"

Quando c'era la guerra in Bosnia,un giornalista aveva chiesto a una passante:"Ma perchè odiate tanto i Musulmani? Cosa vi hanno fatto di male?"
E la donna rispose:"I Musulmani? MA LORO NON SONO BATTEZZATI!!"

Ecco una donna sincera con se stessa e con gli altri!
:.-8:

Vedi il profilo dell'utente
42
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
E' strano che un illuminato come te osservi la realtà con un occhio aperto e con l'altro chiuso. Ma questo è dovuto solo alla tua ignoranza.

Il nazismo e il fascismo si sono imposti in Europa col sostegno di tutti. E si sono imposti in chiave anticomunista. Per porre un argine al possibile dilagare del comunismo in Europa. Decontestualizzare le vicende storiche è il tipico sguardo di un ignorante ideologizzato.
E' ovvio che nessuno poteva immaginare cosa avrebbe fatto il nazismo negli anni successivi.
Quando il nazismo è scivolato verso una deriva antiumana e ha iniziato a commettere i suoi crimini è stato contrastato. Non prima. Questo vale per la chiesa come anche per le altre potenze europee.
Ignorare questo fatto dimostra la tua ignoranza.

PEr quanto riguarda la bosnia, vorrei ricordarti che l'europa "cristiana" ha bombardato milosevic per impedirgli di eliminare i mussulmani del kossovo. E milosevic è morto al tribunale dell'Aia.
Come vedi le tue tesi sono tutte farneticazioni ideologiche. Guardi la storia a senso unico, mettendo in risalto solo quello che ti fa comodo. E questo è un comportamento di un ignorante, non di un illuminato.

Ma se pensi di essere illuminato, fai pure. Io sono Alessandro Magno. Piacere.

P.S. nessuno storico è così imbecille dal sostenere che gli ebrei vennero eliminati perchè erano pieni di soldi e volevano conquistare il mondo. Questo lo dicono i mitomani come te che stanno su internet. Insomma...i tuoi fratelli nella fede.

Vedi il profilo dell'utente
43
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Dì al Padrone del tuo corpo,della tua mente e della tua anima che la finisca di
infettare questo forum.
scratch

Vedi il profilo dell'utente
44
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Qui ci andrebbe un esorcismo! evil bat

Vedi il profilo dell'utente
45
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@hakimsanai43 ha scritto:Dì al Padrone del tuo corpo,della tua mente e della tua anima che la finisca di
infettare questo forum.
scratch

Ha ragione, diglielo. Ci pensano già così bene loro...

Vedi il profilo dell'utente
46
Niklaus
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Sabine ha scritto:Miscellanea dell'X pensiero:

Sei un imbecille mitomane e pazzoide.

Studia la storia imbecille.

...
In italiano corrente si dice "minchiata".
.

Sto solo cercando di insegnarti l'approccio scientifico alla storia.


Visto che a scuola non l'hanno fatto...oppure tu ti facevi le canne...sto cercando di rimediare ora

Dimostrando che ignori la cultura nella quale vivi. E quindi ignori tutto.

Il "creazionismo" è cio' in cui credono i bambini. O i bambocci.

Per chi è in grado di cogliere il peso delle questioni in gioco eh. Cosa di cui dubito fortemente nel tuo caso

STUDIA!

TU SEI UN PARRUCCONE.
STUDIA!

Non ti dico quello che sei perchè sei solo un poveretto. Un mitomane. E mitomani sono anche quelli che danno ascolto a solo un milionesimo delle cazzate che vai blaterando.

Anzi...su di te scriverò un 3d apposta per sputtanarti. Un 3d col tuo nome per sputtanare le tue paranoie. Perchè se hai bisogno di farti curare vai a curarti

Vivete crogiolandovi nelle vostre BALLE.

LE vostre teorie strampalate sono basate sul nulla dei vostri deliri, e sono - appunto - solo deliri generati dal troppo uso di erbe
.

se devi sparare cazzate vai in un manicomio.

e te ne arrivi fresco fresco tu e i tuoi amichetti dal cervello fulminato a sparare minchiate.

ahahahahah....siete dei pipparoli mitomani

Dite di quelle cazzate che non stanno nè in cielo nè in terra.


Direi che ce n'è abbastanza per un caloroso invito a limitare l'enfasi espressiva. Invito che estendo con l'occasione anche ad altri forumisti che si sono lasciati prendere la mano nelle ultime discussioni in questo forum.
Spero di non dover intervenire ancora, buon proseguimento a tutti.

Vedi il profilo dell'utente
47
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Qui ci andrebbe un esorcismo! evil bat
Mad2
Allora recitiamo il famoso esorcismo di S.Benedetto:

"Vade Retro Satanas

Numquam suadas mihi

Vana sunt mala quae libas

Ipse vaenena bibas."

Nella medaglia di S.benedetto sono scritte solo le niziali:

V.R.S.N.S.M.V.S.M.Q.L.I.V.B

C
N.D.S.M.D
S
M
L

Vedi il profilo dell'utente
48
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato



L'immagine c'è non so perchè non si vede O.O



Ultima modifica di Shai il Mar 5 Apr 2011 - 18:03, modificato 4 volte

Vedi il profilo dell'utente
49
Aleister
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Detto per detto allora dal grande papiro dell'Amore di Petmosis IV: Ama' Senz'Esse' Emato E' Come Pulissi 'R Culo Senza Ave' Caato...ma solo un iniziato potrà comprendere...

Vedi il profilo dell'utente
50
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Aleister ha scritto:Detto per detto allora dal grande papiro dell'Amore di Petmosis IV: Ama' Senz'Esse' Emato E' Come Pulissi 'R Culo Senza Ave' Caato...ma solo un iniziato potrà comprendere...
bravo Alèsteee... te sì che ha' capitoooo...
c'è più sapienza in un ruto dir mago Anubi che in tutte le centurie di Nostradamusse

Vedi il profilo dell'utente
51
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum