Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Inquisizione

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
La caccia alle Streghe, 1450 – 1750 circa : fu così che R.H.Rpobbins (The Enciclopedia of Whitchcraft and Demonology = Enciclopedia della Stregoneria e Demonologia) chiamava “l’incubo scioccante, il più folle crimine e la più grande vergogna della civiltà occidentale.” . In tale periodo di 300 anni, la chiesa proseguì per gradi nel massacro e nella sistematica tortura di esseri umani innocenti. Le torture venivano permesse per quanto tempo fosse necessario per la vittima. La maggior parte delle corti chiedevano che, prima della tortura, la vittima fosse rasata, sostenendo che ogni Demone che potesse essere rimasto nei peli corporei della vittima senza farsi notare avrebbe potuto alleviare le pene delle torture inflitte, o rispondere per conto della vittima.

C’erano dei medici in assistenza, nel caso si temesse che la vittima sarebbe morta a causa delle torture. Gli veniva concesso di riposarsi prima di proseguire con ulteriori torture. Se la vittima fosse morta, gli inquisitori avrebbero sostenuto che il Diavolo sarebbe intervenuto allo scopo di evitare ulteriori sofferenze alla vittima o evitare che essa rivelasse alcuni segreti.

Chi sveniva, veniva rianimato mediante dell’aceto versato nelle sue narici. Le famiglie delle vittime dovevano rimborsare, secondo la legge, le corti del costo delle torture inflitte al loro parente. Intere famiglie furono distrutte dalle corti. I sacerdoti benedicevano gli strumenti di tortura prima che venissero usati.


Per i soliti che mettono in dubbio basta chiedere e si mettono le fonti.

Dettagli

Inteso come cose di poca importanza:


- Salisburgo, austria, 1677-1681 oltre 100 massacrati

- Regioni Basche dei Pirenei, 1608, Pierre de Lancre fu inviato nella regione per “sradicare e distruggere coloro che adoravano gli Dei Pagani” Oltre 600 torturati a morte

- Henri Boguet, giudice per le streghe, dal 1550 al 1619 circa inviò 600 vittime a morte in Borgogna, molte della quali bambini che furono sistematicamente torturati e bruciati vivi

- Una donna incinta fu bruciata viva e, a causa del trauma, partorì prima di morire. Il bambino fu gettato nelle fiamme.

- Villaggio di Mora, Svezia, 1669, oltre 300 uccisioni. Tra di loro, 15 bambini. 36 bambini tra i 9 e i 15 anni vennero presi a bastonate sulle mani alla porta della chiesa per 3 domeniche di fila. Molti furono duramente picchiati.

- In Scozia, sotto il governo di Oliver Cromwell, in total 120 persone in un solo mese furono uccise nel 1661. Si stima che il numero di morti in totale sia di circa 17.000 tra il 1563 ed il 1603.

- In Wurzburg, germania, il Cancelliere scrisse nel 1629 :
”…ci sono trecento bambini di tre o quatro anni, che si dice abbiano avuto a che fare con il Diavolo. Ho visto bambini di sette anni messi a morte, ed anche brevi piccoli studiosi di 10, 12 e 14 anni di età …”
Tra il 1623 ed il 1633, circa 900 “streghe” furono messe a morte in Wurzburg. Questo fu largamente sostenuto e supportato dai Gesuiti.

- Le Cronache di Treves riportato che nel 1586 l’intera popolazione femminile di due villaggi fu spazzata via dagli inquisitori. Solamente due donne furono lasciate vive.

- I casi noti includono i Cavalieri Templari, Giovanna d’Arco che fu incatenata alla gola, alle mani ed ai piedi e chiusa in una gabbia di ferro; Galileo che disse che la Terra girava intorno al Sole e che non fosse il centro dell’Universo come sosteneva la Chiesa.



I dati di cui sopra sono presi dal “Cassel Dicionary of Witchdìcraft” di David Pickering.



Vedi il profilo dell'utente
2
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Sabine ha scritto:La caccia alle Streghe, 1450 – 1750 circa : fu così che R.H.Rpobbins (The Enciclopedia of Whitchcraft and Demonology = Enciclopedia della Stregoneria e Demonologia) chiamava “l’incubo scioccante, il più folle crimine e la più grande vergogna della civiltà occidentale.” . In tale periodo di 300 anni, la chiesa proseguì per gradi nel massacro e nella sistematica tortura di esseri umani innocenti. Le torture venivano permesse per quanto tempo fosse necessario per la vittima. La maggior parte delle corti chiedevano che, prima della tortura, la vittima fosse rasata, sostenendo che ogni Demone che potesse essere rimasto nei peli corporei della vittima senza farsi notare avrebbe potuto alleviare le pene delle torture inflitte, o rispondere per conto della vittima.

C’erano dei medici in assistenza, nel caso si temesse che la vittima sarebbe morta a causa delle torture. Gli veniva concesso di riposarsi prima di proseguire con ulteriori torture. Se la vittima fosse morta, gli inquisitori avrebbero sostenuto che il Diavolo sarebbe intervenuto allo scopo di evitare ulteriori sofferenze alla vittima o evitare che essa rivelasse alcuni segreti.

Chi sveniva, veniva rianimato mediante dell’aceto versato nelle sue narici. Le famiglie delle vittime dovevano rimborsare, secondo la legge, le corti del costo delle torture inflitte al loro parente. Intere famiglie furono distrutte dalle corti. I sacerdoti benedicevano gli strumenti di tortura prima che venissero usati.


Per i soliti che mettono in dubbio basta chiedere e si mettono le fonti.

Dettagli

Inteso come cose di poca importanza:


- Salisburgo, austria, 1677-1681 oltre 100 massacrati

- Regioni Basche dei Pirenei, 1608, Pierre de Lancre fu inviato nella regione per “sradicare e distruggere coloro che adoravano gli Dei Pagani” Oltre 600 torturati a morte

- Henri Boguet, giudice per le streghe, dal 1550 al 1619 circa inviò 600 vittime a morte in Borgogna, molte della quali bambini che furono sistematicamente torturati e bruciati vivi

- Una donna incinta fu bruciata viva e, a causa del trauma, partorì prima di morire. Il bambino fu gettato nelle fiamme.

- Villaggio di Mora, Svezia, 1669, oltre 300 uccisioni. Tra di loro, 15 bambini. 36 bambini tra i 9 e i 15 anni vennero presi a bastonate sulle mani alla porta della chiesa per 3 domeniche di fila. Molti furono duramente picchiati.

- In Scozia, sotto il governo di Oliver Cromwell, in total 120 persone in un solo mese furono uccise nel 1661. Si stima che il numero di morti in totale sia di circa 17.000 tra il 1563 ed il 1603.

- In Wurzburg, germania, il Cancelliere scrisse nel 1629 :
”…ci sono trecento bambini di tre o quatro anni, che si dice abbiano avuto a che fare con il Diavolo. Ho visto bambini di sette anni messi a morte, ed anche brevi piccoli studiosi di 10, 12 e 14 anni di età …”
Tra il 1623 ed il 1633, circa 900 “streghe” furono messe a morte in Wurzburg. Questo fu largamente sostenuto e supportato dai Gesuiti.

- Le Cronache di Treves riportato che nel 1586 l’intera popolazione femminile di due villaggi fu spazzata via dagli inquisitori. Solamente due donne furono lasciate vive.

- I casi noti includono i Cavalieri Templari, Giovanna d’Arco che fu incatenata alla gola, alle mani ed ai piedi e chiusa in una gabbia di ferro; Galileo che disse che la Terra girava intorno al Sole e che non fosse il centro dell’Universo come sosteneva la Chiesa.



I dati di cui sopra sono presi dal “Cassel Dicionary of Witchdìcraft” di David Pickering.



nascondersi
Il mio incontro con la vera Strega:
una "strega" del mio paese mi aveva invitato a cena assieme a miei e a suoi amici.
Alla fine della cena mi chiama in disparte e mi dice:
"Professore,mi raccomando,adesso che ha saputo che io non ci vedo quasi più,tenga questo per favore."
E mi da un sacchetto di caffè Mattioni.
E io:"Beh....cioè....non so...mi dica lei...."
E lei: " Ma professore!Mi meraviglio di lei! Con tutto quello che ha studiato,non capisce questa cosa?"
E io:"Beh...cioè...dunque,io al mattino mi faccio il suo caffè,penso a lei e lei riacquista la vista,dico bene?"
"Ma è ovvio no?" risponde lei.

Dopo circa 3 mesi:"Driiiiinnnn"suona il telefono:
"E' lei professore? Si? Volevo semplicemente ringraziarla per quella cosa che solo noi due sappiamo,si ricorda? Sì ?Bene la avviso che l'oculista si è limitato a cambiarmi gli occhiali e per il resto ha detto che tutto va bene,tutto OK. Nessuna cecità futura."(ovviamente per merito mio.gulp!)

Io non sapevo cosa dire quella volta e non so cosa dire oggi di quella simpatica donnetta.

Si chiamava Irene.Ora si sarà già reincarnata.

scratch

Vedi il profilo dell'utente
3
fantasma76
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
La signora usava il caffè, mia madre lo zucchero, a quanti mali curati con quella medicina, aveva mal di testa lo zucchero te lo faceva passare, curava perfino il raffreddore.
Prima lo chiamavo la stregoneria di mia madre, ora lo chiamo effetto placebo, e non funziona più.

Vedi il profilo dell'utente
4
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
L'energia va dove la mente vuole... e più è potente il pensiero (ovvero senza intralci, maggiore focalizzazione) e più energia va a manifestare.
Quella volta che io e Sabine abbiamo provato lo stato di Vuoto/Pieno avevamo una forza di pensiero, MAI PROVATA PRIMA. In quel momento ci siamo detti... che qualunque cosa avessimo chiesto si sarebbe avverata... ma non sentivamo alcun bisogno di nulla. Una sensazione stranissima di vuoto e pieno e potenza e focalizzazione, senza essere focalizzati su nulla in particolare... però quello che c'era era la percezione di un pensiero-laser.

Vedi il profilo dell'utente
5
angela132
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Michelet scriveva che Paracelso imparò tutto dalle "buone donne".
Ammiro le sorelle islamiche che lottano contro indicibili sofferenze come noi per riaffermare l'essere nella sua completezza (umana).
Gonnellina.. swuush.. tiè!

Vedi il profilo dell'utente
6
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ovviamente il giudizio storico e umano nei confornti di chi si è macchiato di quei crimini non è nemmeno in discussione.
Tuttavia l'analisi di un fenomeno, slegato dal suo contensto storico, fatto allo scopo di esprimere un giudizio sulle realtà odierne è una operazione piuttosto infantile.
Usando questo criterio potremmo ad esempio parlare della schiavitù, fenomeno assai più "sanguinario". E quindi cosa dovremmo dire? Che, siccome in passato sono stati schiavisti, i governi attuali americani, inglesi, francesi, spagnoli, olandesi sono criminali?

Oppure potremmo parlare dell'olocausto. A causa dell'olocausto dovremmo forse dire che i tedeschi di oggi sono dei criminali?
O vogliamo parlare dello sterminio degli indiani d'America? O magari delle guerre coloniali? O magari dello sterminio operato dai regimi comunisti?

Il giudizio storico non si discute. Ma utilizzare una fase storica del passato per giudicare le istituzioni odierne...bè, questo lo puo' fare solo chi è in preda a una fobia ideologica "anti" o "contro". Sarebbe come dire...siccome gli americani in passato erano schiavisti e hanno ucciso milioni di uomini, donne e bambini, allora gli americani di oggi sono dei criminali.

Va da sè che un ragionamento del genere fa solo ridere.

Vedi il profilo dell'utente
7
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Tuttavia l'analisi di un fenomeno, slegato dal suo contensto storico, fatto allo scopo di esprimere un giudizio sulle realtà odierne è una operazione piuttosto infantile.

...come al solito...non hai capito un tubo....ahahhahahahahah....

Vedi il profilo dell'utente
8
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ho capito, invece. Ho capito benissimo.
E ancora una volta il tuo pensiero rivela qualche evidente inconsistenza. sadness

Vedi il profilo dell'utente
9
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@xmanx ha scritto:Ho capito, invece. Ho capito benissimo.
E ancora una volta il tuo pensiero rivela qualche evidente inconsistenza. sadness

Lasciala perdere la lettura del pensiero che ti viene male...non ci fai una lira...;)

Vedi il profilo dell'utente
10
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Argomenti simili

-

» Inquisizione

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum